Non sono féich: ceduti Elizalde e Di Grazia
09/07/2022
Serata dell’11 luglio 2022: striscione “Gradinata Adriatica 1936”
11/07/2022

Come a ogni pausa di campionato, la stampa bombarda i tifosi con ipotesi su nomi, trattative, affari presuntamente conclusi o “ai dettagli”, che il più delle volte sono fortemente campate in aria! È per riempire con superficialità, seppur in buona fede, le pagine delle fiacche edizioni estive o è una consapevole presa in giro? –
Con questa serie “Féich niùs’?” (qui l’episodio precedente), 40mila.it raccoglie le chicche lette qua e là sul Pescara Calcio: a voi lettori la scelta se dare credito a chi le scrive o…

seppellirli con “4-5 risate”!

  • Primo BERLINGHIERI, grande ex del Pescara: “Fa male vedere il Pescara in C e fa ancora più male a chi, come me, ha vissuto gli anni d’oro del Delfino. Pescara merita dei palcoscenici molto più importanti, ma la realtà è questa e va vissuta. Speriamo in tempi migliori. Adesso come allenatore c’è Alberto Colombo, che conosco perché abbiamo giocato insieme a Como quando io ero uno dei più esperti e lui era un ragazzino della Primavera che veniva qualche volta aggregato alla prima squadra. L’anno scorso ha fatto bene a Monopoli, speriamo possa fare anche meglio a Pescara. Il problema, però, è che se ogni anno si cambiano uno o anche tre allenatori, e pure il direttore sportivo, non c’è mai programmazione. E’ questo il punto per me che seguo da lontano grazie a quel poco che mi dicono gli amici pescaresi e che vedo sul web. Nel calcio, come nella vita, serve sempre almeno un minimo di programmazione” (fonte).
  • “Calciomercato Pescara: tra gli obiettivi anche il giovane centrocampista di proprietà dell’Atalanta Emmanuel Gyabuaa, già accostato al Delfino lo scorso gennaio. Ore decisive per Mora e Pezzella. Bloccata la partenza di Belloni” (fonte).
  • “Pescara scatenato sul mercato: arrivano altri due esterni. Il Pescara continua a chiudere operazioni di mercato in serie. Il ds Delli Carri a Milano ha definito l’operazione Cuppone con il Cittadella, già annunciata da giorni. Tutto fatto anche per altri due terzini, che completano le coppie a destra e sinistra con Saccani e Milani. Oggi dovrebbe esserci anche l’annuncio ufficiale dell’acquisto di Ghislandi, terzino dell’Atalanta, 2001, l’anno scorso alla Turris. Arriverà in prestito per giocarsi il posto sulla fascia con Saccani, altro acquisto già definito da Delli Carri, anche lui in prestito dal Sassuolo (era alla Vis Pesaro). Chiusa anche l’operazione De Marino con la Juventus: il 2000 arriverà in prestito per fare coppia sulla fascia sinistra con Milani. L’anno scorso il cursore sinistro non ha praticamente mai giocato, prima a causa di un infortunio, poi perché non è riuscito a trovare spazio – da gennaio – in serie B con il Pisa di Luca D’Angelo. E’ sfumato Della Latta, che ha fatto saltare l’operazione non accettando la proposta del Delfino di spalmare l’ingaggio della prossima stagione (130mila euro a Padova) su due annualità” (fonte).
  • “Dopo svariati confronti, Maiorino si è preso del tempo per riflettere e nelle prossime ore darà anche lui una risposta, ma la sensazione che è il giocatore si stia convincendo della destinazione Pescara: firmerebbe per un anno con opzione di rinnovo in caso di 10 reti segnate o di promozione in B con oltre la metà delle partite giocate” (fonte).
  • “Oggi Facundo Lescano e Davide De Marino faranno le visite mediche, mercoledì (e non domani) sarà la volta di Matteo Saccani e Luigi Cuppone. Per il resto quella che inizia oggi sarà la settimana cruciale per il centrocampo biancazzurro. Tale reparto è ritenuto fondamentale per gli equilibri della squadra che verrà, dunque ogni scelta sarà ponderata al meglio per cercare di non incorrere in errori che potrebbero risultare fatali. Tutti i nomi sono in ballo, ma facciamo chiarezza. Gyambuaa dell’Atalanta piace e non poco da tempo: il promettente mediano, secondo quanto ci risulta, al momento non vorrebbe scendere in Lega Pro. Pezzella dovrebbe dare una risposta definitiva mercoledì, Mora tra mercoledì e giovedì. La cessione di Belloni è stata bloccata almeno fino al 27: il tecnico Colombo vuole valutarlo in ritiro e poi si prenderà una decisione in un senso o nell’altro; il Potenza attende e rimane in pole position nel caso si dovesse decidere per una cessione in prestito del bomber argentino. Piace assai Antonio Vergara, esterno della Primavera del Napoli che stuzzica l’interesse anche di altri club in C. Ieri è stata fatta una piccola riunione per decidere come dirimere la questione portiere. Sommariva offre garanzie, ergo dovrebbe essere lui il titolare. Il suo vice sarà probabilmente un over e non un under. Nessuna decisione definitiva è stata presa anche in questo caso, ma la strada dovrebbe essere tracciata verso questo scenario” (fonte).

§

A tutti i tifosi biancazzurri ricordiamo che per commentare su questo sito è sufficiente:

  • accedere con il proprio account Facebook, oppure
  • utilizzare il form di registrazione a questo link.

40mila.it

Condividi su:

Lascia un commento

11 Comments

  1. dolphin ha detto:

    Primo Primo nu sapem le sofferenze che proviamo tutti i santi giorni sorry qua stiamo toccando il fondo del fondo e chi deve evidenziare ste malefatte al contrario lo copre dash2 puzza casca un fulmine sopra la sede di chi scrive e mistifica

  2. ilfigliodel36 ha detto:

    Ma si possono tarpare le ali a “bomber Belloni”? bomb Chiedo per un Colombo

  3. draculone ha detto:

    Giornalai allo stesso livello della società a cui fanno da paravento. VIA TUTTI, RESET TOTALE

  4. UK_Dolphin ha detto:

    “…E’ sfumato Della Latta, che ha fatto saltare l’operazione non accettando la proposta del Delfino di spalmare l’ingaggio della prossima stagione (130mila euro a Padova) su due annualità….” rofl

  5. Max1967 ha detto:

    Berlinghieri ha detto quello che la stampa locale non ha mai avuto il coraggio di dire e neanche domandare.

  6. pescaraforever ha detto:

    Talmente fondamentale che il centrocampo Top con Pompetti, De Risio e Pontisso è stato smantellato…ma li pagano pure per scrivere certe strupidete? 😬

  7. biancazzurri ha detto:

    “il centrocampo biancazzurro. Tale reparto è ritenuto fondamentale per gli equilibri della squadra che verrà, dunque ogni scelta sarà ponderata al meglio per cercare di non incorrere in errori che potrebbero risultare fatali.” wacko rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl

  8. johnny blade ha detto:

    Dopo na freca di cuppini mo c’arvé lu cuppone finale.
    Grazie.

  9. caps ha detto:

    Qui x il Troppo Scendere In Basso Stiamo Scavando e Fra Poco Vedremo l’Asia .. C’è da Vergognarsi Persino se Si Riesce a Scendere in Campo . Propongo di Togliere le Magliette Biancazzurri e Fare Indossare Quelle Rosse della Vergogna

  10. Harken ha detto:

    A me hanno sempre fatto ridere uscite della stampa tipo: “Colpo Pescara” e poi è un prestito secco di un ex primavera. Oppure: “Pescara scatenato sul mercato” e ha dato in prestito 2 giocatori della primavera e venduto un altro.

  11. tusciabruzzese ha detto:

    C’è solo da sperare che la Società non si faccia ridicolizzare tanto quanto si può desumere dai suoi giornalisti, visto che questi ultimi neanche si rendono conto che per riempire le loro pagine di ipotesi mostrano solo che la Società da loro amata non riesce a conseguirne manco l’1%