“Féich niùs’?” (ep. 32) – Un australiano da Teramo?
01/07/2022
NON ESISTE CATEGORIA. SONO QUI PER LA CITTA’ MIA
02/07/2022

Annunciato dalla Delfino Pescara 1936 S.p.A. l’avvio della campagna abbonamenti per la stagione 2022-’23.

Qui di seguito il comunicato ufficiale, come testualmente apparso sul sito della società.

La Delfino Pescara 1936 prepara la nuova stagione sportiva 2022/23 e dopo due anni di restrizioni causate dalla pandemia propone ai propri sostenitori una nuova campagna abbonamenti per tornare a vivere la passione #BiancAzzurra dal vivo e sulle gradinate dello Stadio Adriatico.

Basta distanze e torniamo insieme allo stadio potrebbe essere questo il claim della nuova campagna abbonamenti Pescara Calcio, in vendita per i soli vecchi abbonati 19/20 da lunedì 4 luglio a partire dalle ore 16,00 e in libera vendita a partire dalle ore 10,00 di giovedì 21 luglio presso il The Official Pescara Store di via Carducci 69, con numerosi pacchetti vantaggiosi per vedere il Pescara in campo.

Sarà necessaria la sottoscrizione della nuova tessera fidelty card  “Cuore BiancAzzurro” dal costo di 15€ con validità triennale.

La Card Cuore BiancAzzurro nata principalmente per supportare l’abbonamento, facilitando l’ingresso allo stadio e rispettare le attuali normative ministeriali, non è una tessera del tifoso (non è infatti valida per eventuali trasferte a rischio) ma rientra in un progetto Tessera CLUB PESCARA CALCIO come punto di incontro tra i supporter e i partner BiancAzzurri, con scontistiche e iniziative che potranno essere seguite attraverso le nostre pagine social.

Il diritto di prelazione, in vigore soltanto nel primo periodo di vendita (dal 4 al 20 luglio) è dedicato esclusivamente ai soli abbonati 19/20 e darà la possibilità di prenotare il precedente posto a sedere e usufruire della scontistica dedicata. Dal 21 luglio, con la seconda fase denominata vendita libera, decade il diritto di prelazione sul posto ma non la scontistica che rimane in vigore sino al termine delle vendite. La data di chiusura della Campagna Abbonamenti sarà stabilita dopo la definizione dei calendari ufficiali di Lega Pro.

Il ridotto family è uno dei pacchetti proposti per questa campagana abbonamenti.  Sostituisce il vecchio family pack e, anche se non attuabile nel dettaglio per via della chiusura degli impianti sportivi negli ultimi due anni, mostra comunque significativi vantaggi economici per i nuclei familiari. Tale tariffa è a beneficio di tutti i vecchi possessori family pack, senza distinzione di età o sesso e andrà attribuito al terzo componente del nucleo familiare che acquisterà – contestualmente agli altri due – il proprio titolo di abbonamento. Il grado di parentela che permetterà di usufruire di dette scontistiche potrà essere attestato previa presentazione di autocertificazione dello stato di famiglia in formato pdf e scaricabile in forma gratuita dal sito governativo www.anagrafenazionale.interno.it

Confermate tutte le categorie denominate Ridotto sia per gli abbonamenti che per i biglietti. Tale scontistica, ricordiamo, è riservata  agli over60, under18, donne e tutti i diversamente abili iscritti ai seguenti enti convenzionati: ENS, UNMS, ANIMC, ANMIL, ANMIG.

Anticipiamo inoltre l’imminente avvio del progetto che coinvolgerà gli Istituti Scolastici della Provincia, in collaborazione con il Comune di Pescara, per agevolare la partecipazione degli alunni sugli spalti dell’Adriatico!.

Pubblicato, contestualmente, il tariffario prezzi.

§

A tutti i tifosi biancazzurri ricordiamo che per commentare su questo sito è sufficiente:

  • accedere con il proprio account Facebook, oppure
  • utilizzare il form di registrazione a questo link.

40mila.it

Condividi su:

Lascia un commento

19 Comments

  1. BROGGEDDOBADDEL ha detto:

    Ma l’australiano e le cordate che fine hanno fatto nessuno gli può fare questa domanda davanti alle telecamere?lui stesso diede diverse date ai rispettate
    Mo esce fuori capitelli un altro giocatore della snai
    Un altro imbroglione aggiunto alla lista delle elite
    É mai possibile che il pescarese debba assistere all’ennesima annata senza progetto senza idee solo business come dal 2010 ad oggi.
    Io l’abbonamento non lo farò più e non c’entra essere tifoso +o tifoso – qua si tratta di essere stufi di farci prendere per i fondelli.il tifoso lo faccio da casa o nei bar dove la trasmettono mi dispiace ma non riesco a tornare allo stadio,non con pinocchio in società.

  2. draculone ha detto:

    Zolo grandi evendi

  3. UK_Dolphin ha detto:

    Ditegli male. Vi fa pure vedere linder contro il Villareal. Una fescda dello sbord…

  4. johnny blade ha detto:

    Non vado al conad figurati al covisoc
    🍷

  5. caps ha detto:

    Il 6 Agosto Possa Grandinare nello Stadio dalle 20.30 in Poi.. Jida Romp la Coccia a Tutti dash2

  6. draculone ha detto:

    Invece di andare al mare, JET a fa l’abbonamento

  7. Harken ha detto:

    La Covisoc guarda aspetti tipo la presenza di fidejussioni, l’indice di liquidità e altro. Nulla a che vedere con la situazione debitoria, la sostenibilità del debito o la presenza di patrimonializzazioni immobiliari, motivo per cui cullù non riesce a vendere.
    Altrimenti non si spiegherebbero i fallimenti continui delle varie società di calcio dalla A alla C1.

  8. tusciabruzzese ha detto:

    Guardare formalismi esteriori e pochi dati non vuole dire fare alcuna analisi seria dei bilanci, il che, infatti, non è materia Covisoc

  9. nafettadicitrone ha detto:

    Non voglio apparire difensore di Cullu come lo chiamate voi A me interessa il Pescara Calcio che ci sia sebastiami o don camillo AN cambia Ma vorrei chiedere una cosa a quelli che ci capiscono …come mai la Covisoc l’ente che esamina i conti delle società anche quest’anno ha regolarmente iscritto la società al campionato? …se i bilanci e tutto il resto fanno acqua ovunque come affermano in tanti . Chiedo per il mio contabile poco esperto

  10. antateavanti ha detto:

    Lo staff è quasi completo Organigramma societario al completo e devo dire legato da un filo coerente comune Dal dito onorario fino alla prossima new entry passando per rdg….abbiamo visto il peggio finora ? non credo Altre gioie ci attendono

  11. Max1967 ha detto:

    Prezzi quasi da serie A.
    Cullù sta fuori di coccia.

  12. tusciabruzzese ha detto:

    L’abbonato a 950 euro … in omaggio …
    rtfm

  13. vitabiancazzurra ha detto:

    Fregno il ragioniere sennò che ragioniere è….Prezzi alti di 4 anni fa .Sapendo che farà pochissimi abbonati anche se mettesse i distinti a 5 euro, ha mantenuto alte le tariffe in modo da racimolare il più possibile dai coraggiosi o come altro chiamarli che si abboneranno

  14. UK_Dolphin ha detto:

    Adesso pero’ voglio pure Sculli team manager altrimenti non mi abbono… yes

  15. alex74 ha detto:

    Oh ma com’è ssa’ storia di ciribiribi kodak? laugh1 quando pensi che ha toccato il fondo riesce sempre a scavarlo.

  16. guerriero ha detto:

    TUTTI DEVONO DISERTARE LA CURVA

  17. alex74 ha detto:

    FICCATELI SU PER IL CULO

  18. nemicissim0 ha detto:

    Vi mancava la mia rubrica “le perle dell’addettosctamba”? Beh, inutile elencarli ma ho contato almeno 18 (diciotto) strafalcioni di grammatica, di sintassi, di punteggiatura, di ortografia, di mancato uso di corsivo e virgolette. Il lessico è di una povertà unica, con parole (anche di stile dozzinale) ripetute molte volte senza ricorrere a sinonimi. Per non parlare delle supercazzole sul funzionamento della tessera fidelity e del family pack, che nemmeno un egittologo capirebbe.

  19. bummon ha detto:

    Per l’amore di Dio chiudete i cancelli di questo stadio e metteteci una coccarda nera in segno di lutto yes il calcio a Pescara è morto altro che campagna abbonamenti io la chiamerei CAMPAGNA AMICA e metteteci la bandiera in segno di resa dash