PISTOIESE-PESCARA 1-3: ’99 minuti’ in 40mila!
14/04/2022
CHI HA FATTO TERZO? E QUINTO?
15/04/2022

Luciano ZAURI (Allenatore del Pescara):

  • “Ci aspettavamo una Pistoiese in palla, con qualità e una buona proposta: abbiamo sofferto, sì. Siamo andati in vantaggio con la prima palla gol che abbiamo avuto con un gran gol di D’URSI, ma c’è stato un grande sacrificio di tutti in fase di non possesso palla. Sono contento perché abbiamo proposto anche buone trame di gioco e nel secondo tempo abbiamo fatto una grande partita. I meriti sono dei ragazzi: hanno voglia di fare, dal primo all’ultimo. Ci si allena bene e faccio i complimenti a tutti, anche se non abbiamo fatto ancora niente.
  • Guardando un po’ la rosa, tra acciacchi vari, ho pensato che la difesa a 3 potesse essere un modulo interessante per le caratteristiche degli avversari.
  • IERARDI era ammonito e lo avremmo rischiato: è entrato bene ILLANES.
  • Bisogna considerare le due fasi, anche per gli esterni, sia in fase di possesso che non possesso. Sia CANCELLOTTI che FRASCATORE hanno fatto un’ottima gara.
  • Il 3° posto non dipende da noi ma cercheremo di portare a casa anche l’ultima partita; e solo poi guarderemo agli altri campi.
  • Io posso solo giudicare da martedì in avanti: sono contento e i ragazzi si sono messi a disposizione. Hanno accettato le proposte arrivategli da me e dallo staff. E’ tutto merito loro. Poi, come si dice, quando le cose si incastrano… vanno. A me piace una squadra che stia sul pezzo come facevo io quando giocavo e difendevo.
  • Mario [IERARDI] si è allenato benissimo e ho fatto benissimo a schierarlo: ILLANES veniva da meno allenamenti ed era meno pronto, ma poi ha fatto un’ottima partita”.

Gianni ROSATI (DS della Pistoiese):

  • “Il Pescara non aveva bisogno di aiuti ma l’arbitro, nel primo tempo, vi ha aiutato molto . Tanti episodi contro dell’arbitro, che ci hanno penalizzato molto: ha fischiato a senso unico.
  • Il Pescara ha D’URSI che non ha niente a che fare con questa categoria.
  • BOCIC, quando è arrivato, era un po’ giù anche mentalmente e fisicamente. Poi, grazie allo staff del mister, lo abbiamo riportato in forma”.

Marco POMPETTI (giocatore del Pescara):

  • “Sicuramente la Pistoiese è partita bene e forte. A centrocampo erano un uomo in più e PONTISSO e io ci abbiamo messo tempo a prendere le misure. Poi, ci siamo sistemati e abbiamo preso il dominio.
  • Abbiamo visto tutti che D’URSI, da qualche partita a questa parte, già quando c’era AUTERI, è cambiato in meglio. E per un attaccante un gol o una giocata può cambiare l’inerzia della stagione.
  • A livello personale posso fare meglio ma questa pubalgia, lo sapete, è un tipo di problema lungo da risolvere. Stringo i denti: è un infortunio con il quale devo convivere fino a fine stagione: fino al 12 giugno, che ci sarà la finale!
  • Quando c’è un cambio di allenatore la colpa in primis è dei giocatori. Vuol dire che qualcosa non va e tutta la squadra ci è rimasta male per il cambio. Spiace per mister AUTERI. E’ una sconfitta di tutti.
  • Un nuovo mister porta un po’ di entusiasmo in più. Ora sta cercando di inculcarci le sue idee e noi dobbiamo solo continuare così”.

Julian ILLANES  (giocatore del Pescara):

  • “Stavo lì al posto giusto; ho preso un rimpallo e ho tirato al volo.
  • Può succedere a caldo qualche discussione come quella tra BOCIC e DRUDI: può capitare. Milos [BOCIC] è un amico e un buon giocatore.
  • Ho avuto problemi muscolari, ma ora sto meglio.
  • Le partite sono fatte di momenti. Loro ci hanno provato ma poi siamo venuti fuori. Dobbiamo dare tutto fino all’ultima e vediamo come va a finire”.

§

A tutti i tifosi biancazzurri ricordiamo che per commentare su questo sito è sufficiente:

  • accedere con il proprio account Facebook, oppure
  • registrarsi mandando una mail (anche vuota) a info@40mila.it e indicando nell’oggetto della mail – o nel corpo della stessa – il nickname/nome (anche di fantasia) con il quale si vuole apparire sul sito. In risposta, 40mila.it invierà la password d’accesso, che sarà poi personalizzabile.

 

40mila.it

Condividi su:

Lascia un commento

12 Comments

  1. biancazzurri ha detto:

    Sci mapperò e meno male ca Bocic sta in forma!!!!!!! rofl

  2. tusciabruzzese ha detto:

    “nel secondo tempo abbiamo fatto una grande partita”?! Cambiamo gli allenatori ma cambiano le assurdità delle dichiarazioni post partita!
    dash

  3. alex74 ha detto:

    Comunque se non sbaglio al cesena basta un pareggio per arrivare terzo perché con noi stanno messi meglio con la differenza reti. Confermate?

  4. alex74 ha detto:

    Bocic rimane un citrone pure che ieri sa m’ bignat alla morte. Ed è il loro giocatore più rappresentativo. Figuremece. E nonostante tutto ciann mess pure sotto.

  5. draculone ha detto:

    ROSATI avrà dato una frecciatina allo staff tecnico del Pescara parlando di Bocic?

  6. tusciabruzzese ha detto:

    Due scontri salvezza portati a casa con sofferenza. Ora la corazzata Imolese, non ultima ma penultima: quindi attenzione che si fa dura
    bad

  7. filibusta ha detto:

    La squadra soffre ancora dell’ubriacatura tecnico tattica del mister giustamente esautorato ma almeno vince.

  8. draculone ha detto:

    D’URSI ha fatto un gran bel gol ma è facile da marcare e prevedibile perché fa sempre lo stesso movimento

  9. alex74 ha detto:

    Io non lo so che partite vede la gente. Siamo entrati in campi molli come la cacarella e quelli, che hanno come punta di diamante bocic laugh1, ci hanno messo sotto e meritavano di vincere. L’ arbitro è stato abbastanza benevolo con noi. Poi nel secondo tempo avem fatt lu catenacc con vari pulmini dietro. 3 tiri e 3 gol. Va bene esultare per la vittoria ci mancherebbe ma in ottica play off io non vedo uno straccio di miglioramento, anche mentale. Gente veramente loffia.

  10. tusciabruzzese ha detto:

    “D’URSI che non ha niente a che fare con questa categoria” è la verità. O 30 prestazioni da serie D o 3 gol da B. Quale delle due?

  11. vitabiancazzurra ha detto:

    Di sicuro Ferrari e Pompetti con o senza di noi meritano di militare in squadre di serie B Con la serie C non ci azzeccano nulla . Mentre Sebastiani merita di fare il presidente del turrivalignani con tutto il rispetto per gli amici del sorridente paesino …o si dice ridente ?

  12. ilfigliodel36 ha detto:

    Pompetti è un ragazzo serio