C…ose da C…
18/10/2021
Cancellotti squalificato
18/10/2021

Luca MATTEASSI (DS del Pescara ed ex DS del Modena):

  • “Mi aspetto una partita bellissima tra due squadre forti e ambiziose che lotteranno fino alla fine per la promozione. Sarà solo il primo atto di una lunga battaglia.
  • Vedo due realtà differenti: il Modena un po’ di certezze le aveva dalla scorsa stagione. Il Pescara viene da una retrocessione con annessa delusione dell’ambiente, ma ha un Presidente che ama follemente questa maglia. A Pescara abbiamo cambiato quasi tutto, creando un mix tra giovani e meno giovani. Lo sapete, gente che sverna io non la cerco. Puntiamo su un gruppo forte, sul collettivo e su gente che sappia lottare per la maglia. L’attaccamento fa sempre la differenza. Voglio sottolineare che nell’ultima partita, del vecchio gruppo, avevamo in campo solo MEMUSHAJ. Abbiamo ancora bisogno di trovare certi equilibri: non è immediato quando si cambia mister e modulo; quando li troveremo ci divertiremo.
  • Modena è una piazza bellissima, importante ed esigente, come Pescara d’altronde. Con mister Mignani avevamo fatto un grande lavoro, non lo dico per celebrarmi; ma a gennaio cominciai a capire un po’ tutto, nel senso che vedevo tutte le avversarie rinforzarsi sul mercato e noi, primi in classifica, non potevamo, anzi. Mi sono chiesto: perché? E poi ho capito. Con tutto il rispetto, mi sarei aspettato maggiori possibilità. Abbiamo fatto il massimo con lo staff e i giocatori.
  • Dopo dieci giornate di questo campionato vedi chi ha un’identità di gioco precisa. Chi ce l’ha, arriverà sicuramente in fondo a giocarsi qualcosa di importante. Per vincere, serve però anche che gli episodi ti siano a favore, sappiamo tutti quanto sia complicata la Lega Pro” (fonte: Il Resto del Carlino).

Franco ODDO (doppio ex del match Pescara-Modena):

  • “Devo essere sincero, il Pescara finora non mi è piaciuto. Il gioco è stato abbastanza deludente, il possesso del pallone e il ritmo non mi hanno convinto. Credo che si possa fare molto di più. Con una rosa del genere bisognerebbe dominare ogni partita, invece il Delfino fino a questo momento ci è riuscito solo a tratti. Manca la continuità. Al di là delle criticità mostrate nelle gare delle ultime settimane, compresa quella vinta in modo sofferto con la Fermana, la classifica resta accettabile e ci sono i presupposti per avvicinarsi alla vetta.
  • Nello scontro diretto, la Reggiana ha mostrato una coesione e una compattezza maggiori rispetto al Pescara. Aveva le idee più chiare, ma non è superiore dal punto di vista tecnico. Per me la rosa del Delfino è attrezzata per vincere il campionato. Ad esempio, le punte RAUTI, DE MARCHI e FERRARI sono molto forti. Poi c’è GALANO: doveva essere ceduto, ma è rimasto e va rivitalizzato perché è superiore agli altri.
  • Il modulo non è fondamentale, sono i concetti di gioco che fanno la differenza. Le idee che l’allenatore persegue e riesce a trasferire ai giocatori. Il fulcro di tutto è la palla, dove c’è lei bisogna creare densità e cercare di portare la superiorità numerica. Questo è l’aspetto principale da cui bisogna partire per insegnare ai calciatori i movimenti, le posizioni, le coperture preventive e via discorrendo. POMPETTI, MEMUSHAJ e DIAMBO possono tranquillamente giocare insieme, ma devono essere aiutati dai compagni. Se la squadra riesce a essere corta e compatta gli incontristi non sono indispensabili. Piuttosto, sarebbe necessaria una circolazione del pallone più rapida: la sfera deve correre velocemente. E se c’è la possibilità di attaccare subito e fare male agli avversari, bisogna farlo subito con le verticalizzazioni. Sotto questo profilo il Pescara deve essere più continuo. Certo, la squadra è stata rifondata e all’inizio possono esserci difficoltà, però ora bisogna accelerare il percorso di crescita” (fonte).

Attilio Tesser (allenatore del Modena):

  • “E’ una partita importante, dove affronteremo una squadra di spessore. Dobbiamo dare continuità alla vittoria di sabato e questo ci servirebbe per migliorare la nostra classifica.
  • Il Pescara è una squadra propositiva: hanno sempre giocato con il 3-4-3, modulo classico utilizzato da AUTERI, ma nell’ultima gara con la Fermana sono passati al 4-3-3 e non so cosa proporrà contro di noi. I nostri avversari hanno una mentalità offensiva e tanta aggressività. Qualcosa rischiano in fase difensiva.
  • L’aspetto importante è quello che riusciremo a fare noi: dovremo giocare con tranquillità e senza tensioni, ma pure con personalità ed equilibrio” (fonte).

Nicholas Bonfanti (attaccante del Modena):

  • “Le prossime sono due partite fondamentali, ma il campionato è comunque lungo e può succedere di tutto. Sappiamo di dover dare sempre il massimo. Dopo la precedente sconfitta c’è stato un po’ di rammarico, ma con questa ultima vittoria ci siamo lasciati alle spalle la scorsa partita. Abbiamo dimostrato che il Modena c’è: ognuno di noi deve avere la testa libera per giocare sempre meglio a calcio”.

Manuel Di Paola (centrocampista del Modena):

  • “E’ accaduto tutto in modo molto naturale: in queste settimane, anche se non sono partito con i primi undici, mi sono sempre allenato forte. La forza di un gruppo e di ognuno dei suoi componenti, è quella di farsi trovare pronti quando non si è titolari e si entra a partita in corso. Dopo la battuta d’arresto con i toscani, eravamo molto delusi e ci siamo buttati a capofitto sul campo per cancellare gli errori, li abbiamo analizzati e lavorato per migliorarli. Qui bisogna aiutarsi l’un l’altro per tirarsi fuori dai momenti difficili. Faremo sempre così: nello spogliatoio c’è un unione fra i giocatori più esperti e noi più giovani”.

 

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

44 Comments

  1. ilfigliodel36 ha detto:

    Viterbese batte Siena 2 a 0. Attendo titolo dei giornalisti ‘La Viterbesespaventa le grandi’! sarcastic

  2. nemicissim0 ha detto:

    Se anghe guescta sera ci fanno partire gon un endicap di due gol, mi farò sendire in Lega.

  3. draculone ha detto:

    Il 343 da più garanzie. Si, di prendere anche stasera 2 pere. JET A FA LU BIJIETT, SOLO PER LA MAGLIA

  4. nico956 ha detto:

    No auteri nn è stato esonerato..sn stati esonerati i tifosi che volevano il 4 3 3…pensando che con il modulo riaggiustavano ..i piedi quadrati dei giocatori che abbiamo…!!

  5. zico ha detto:

    Nemicissimo, che stile perfetto!

  6. Max1967 ha detto:

    È stato esonerato?

  7. nemicissim0 ha detto:

    La pescara calcio comunica, che all’esito della vittoria odierna, abbiamo sollevato dall’incarico il mister Autieri. Il prossimo allenamento al Delfino training center sarà diretto, per quanto riguarda la prima squadra, dal neo allenatore MANDORLINI. A mister autieri il ringraziamento, e gli auguriamo le migliori fortune professionali.

  8. draculone ha detto:

    Castori ci riporta Fiorillo

  9. biancazzurri ha detto:

    Otto Sìnior à dett’ ca “POMPETTI, MEMUSHAJ e DIAMBO possono tranquillamente giocare insieme, ma devono essere aiutati dai compagni”! Mo pure in 3 a centrocamp’… e n’avast?? Ciattocch’ pure a aiutarli?! shock

  10. Max1967 ha detto:

    Gira voce che qualcuno abbia il vizio dell’alcool drinks

  11. ilfigliodel36 ha detto:

    Noi abbiamo i nostri problemi ma anche loro non stanno messi benissimo. Marotta, Tremolada, Scarsella, Ciofani e Ogunseye stanno facendo male. Anche il modulo di Tesser viene contestato declare

  12. nemicissim0 ha detto:

    CASTORI MISTER!

  13. draculone ha detto:

    SANSOVINI ha preso il patentino cool

  14. Max1967 ha detto:

    Oddo aveva il rinnovo automatico in caso di salvezza. Ma è stato esonerato. Quindi?

  15. johnny blade ha detto:

    Donadoni non allena più?

  16. tusciabruzzese ha detto:

    Quindi tocca a Iervese?
    sarcastic

  17. nemicissim0 ha detto:

    Biancazzurro86, peggio ancora: l’occasione è propizia per fare un oddo-ter con contratto nuovo di zecca.

  18. biancazzurro86 ha detto:

    Massimo Oddo non è al libro paga del Pescara, il rinnovo automatico sarebbe scattato solo in caso di salvezza.

  19. draculone ha detto:

    La Primavera ha preso 3 pere dalla Roma, ma come avrebbe detto Auteri, non guardiamo i gol presi che demoralizza o i ragazzi

  20. johnny blade ha detto:

    Oh. Il neo sindaco di Latina è un ex giocatore del Pescara.

  21. draculone ha detto:

    BRAGLIA MISTER, CONDIVIDO IN PIENO

  22. nemicissim0 ha detto:

    BRAGLIA MISTER!

  23. caps ha detto:

    Matteassi è un Altro Chiacchierone come Auteri . Oddo ha detto che la squadra non gli è piaciuta…ma a prescindere dalle Chiacchiere Nessuno e dico Nessuno indica Come Risolvere il Problema di Copertura del campo con riferimento al filtro di centrocampo che mette i difensori in uno contro uno e di conseguenza insicuri e x paura dei falli poco determinati.

  24. vitabiancazzurra ha detto:

    nemicissimo…non provocare sennò ti mando la banda della magliana. laugh1…Lo sai che quei 3 nomi (specie i primi 2)sono quanto di peggio si possa sentire per le orecchie già martoriate di noi 4 scemi

  25. ilfigliodel36 ha detto:

    I giornalisti hanno fatto credere che potevano arrivare novità clamorose per le parole mafiose dette da qualcuno del Pescara allo staff della Fermana. Il giudice sportivo non ne ha parlato per niente mosking

  26. nemicissim0 ha detto:

    Mandorlini è libero. Forse pure Braglia e Castori.

  27. vitabiancazzurra ha detto:

    Uno che ha fatto tre gol in 5 anni …ha un bel biglietto da visita

  28. vitabiancazzurra ha detto:

    Secondo Franco Oddo Rauti è una punta forte ??? Per quello che NON ha fatto vedere finora al massimo può giocare col Casalincontrada ma in panchina però….quando tira zappa, corre a vuoto lo anticipano sempre in area sta al posto sbagliato al momento giusto….vediamo se col Modena mi smentisce ma poco ci credo

  29. draculone ha detto:

    Senza parole, VIA TUTTI

  30. Max1967 ha detto:

    Vabbè con cullù i DS sono sempre stati delle damigelle di compagnia.

  31. alex74 ha detto:

    Comunque cuss secondo me nne’ mang nu ds. Lu ds è cullu’ e cuss sta a la’ pagato a di le minchiate modello pagina facebook di salvini

  32. alex74 ha detto:

    Strano, di solito non sbagliano un colpo

  33. 40mila.it ha detto:

    Sul banner scorrevole è stato aggiunto il link ai convocati da AUTERI per il match contro il Modena. Si noti che sulla rispettiva pagina web del sito ufficiale, è al momento riportato erroneamente l’orario delle 21.30 per l’inizio della partita, invece da giocarsi con fischio iniziale alle h. 21.00
    Qui i convocati da Tesser.

  34. tusciabruzzese ha detto:

    Incredibile come in un anno non sia cambiato nulla. Le parole di Oddo Sr. “il possesso del pallone e il ritmo non mi hanno convinto. Credo che si possa fare molto di più” erano le stesse che tutti i commentatori rivoklgevano al Pescara di Oddo jr.!
    rofl

  35. Max1967 ha detto:

    È stato esonerato??

  36. nemicissim0 ha detto:

    Sarà pure che ha il figlio a libro paga e che questo potrebbe teoricamente sostituire Auteri, ma oddo padre è l’unico che – sia pure nella generale omertà e cameratismo che impedisce agli addetti ai lavori di sbilanciarsi nei confronti dei colleghi – ha detto una verità a mezza bocca: FACCIAMO CACARE!

  37. Milton Tita ha detto:

    Matteà… sei in serie C se non lo hai ancora capito.. e, di fatto, siamo retrocessi 2 volte consecutivamente dalla B in C… e menomale che ama questa maglia… penso che ami altro piuttosto che la maglia… cambia mestiere che ci vogliono i cocones per avere la schiena dritta… capisco che anghe du devi cambare, almeno evita di dire certe cose… sai puoi anche tacere sull’argomento….

  38. tusciabruzzese ha detto:

    La deontologia professionale di chi fa valutare Auteri dal padre del mister ancora a libro paga e potenziale sostituto di Auteri è non è ammirabile?!??
    rofl bad

  39. VECCHIA GUARDIA ha detto:

    Sono una massa di chiaccherun’

  40. nemicissim0 ha detto:

    “È accaduto tutto in modo molto naturale” rofl rofl rofl L’attaccante del Modena sembra una sedicenne che racconta alla mamma come è stata sverginata dal fidanzatino. laugh

  41. nemicissim0 ha detto:

    Il grillo parlante si sarebbe aspettato di più dal mercato di gennaio del Modena. Combà, non sai che ti aspetta…

  42. Max1967 ha detto:

    Caro Matteassi anche qui, a gennaio, capirai un po’ tutto.

  43. alex74 ha detto:

    Ce la farà matteazzi a riarrotolare la lengua prima della gara di domani?

  44. madelib ha detto:

    Caro Matteassi:
    1) se il presidente avesse amato la NOSTRA maglia, avrebbe ottenuto ben altri risultati, ambiente e apprezzamento;
    2) gente che sverna non la cerchi, ma te la sei ritrovata e te la ritrovi a prescindere: anche stavolta, quando avrai capito sarà troppo tardi…;
    3) gruppo forte ed il collettivo sono il frutto di attaccamento, che, però, consegue soltanto a professionalità, proprietà e programmi effettivi (tutte caratteristiche che, a Pescara, sono incompatibili con la presenza del tuo presidente…);
    4) se sei forte, vinci a prescindere dagli episodi: non c’è niente (gioco, qualità, serietà, affidabilità)…

    … a Gennaio te ne accorgerai, ma non dire che non ti è stato detto!