Class action per i biglietti in cambio di voucher?!
18/08/2021
Date e orari prime 3 giornate del Pescara in serie C
18/08/2021

Segue il testo integrale del Comunicato dei Pescara Rangers, pubblicato in data odierna 18 agosto, alla vigilia dell’esordio stagionale dei biancazzurri dopo la retrocessione in serie C – 

“Giovedì sera con la gara di Coppa Italia contro l’Olbia anche per il nostro Pescara inizierà una nuova stagione. Purtroppo non ci siamo ancora lasciati completamente alle spalle questa maledetta pandemia con tutte le restrizioni che a livello sociale comporta; limitazioni che ovviamente interessano anche gli eventi sportivi all’interno degli stadi. Proprio per questo NOI giovedì saremo fuori la Nord, e saremo pronti a spiegare a tutti quella che sarà la nostra decisione riguardo la possibilità di entrare nel nostro stadio dopo troppo tempo di assenza senza che però venga snaturato il nostro modo di vivere gli spalti, sapendo che, se ciò non fosse possibile, a malincuore aspetteremo momenti migliori. Invitiamo pertanto i tifosi biancazzurri ad unirsi a NOI domani sera sotto la Nord, sperando che il tempo tanto atteso, cioè quello in cui si può stare di nuovo tutti insieme come una volta, sia davvero arrivato…”.

 

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

55 Comments

  1. vecchiock ha detto:

    @Max1967:
    Perché no? 100 persone oggi sono un numero assai consistente coi tempi che corrono.

    In ogni caso l’incontro informale con FdO e responsabili tecnici della società c’è stato: di fatto non cambia nulla rispetto al passato recente (tranne il Green Pass, ma quella è legge dello Stato su TUTTI i settori della vita pubblica).
    Basta non esagerare ci sarà duttilità su ogni aspetto.
    Quindi vi anticipo che sabato 28 con l’Ancona M. si entrerà regolarmente e si farà il tifo.
    Il tutto verrà ufficializzato a breve con un nuovo comunicato, sperando che facciano qualche accenno anche sulla società e sulla contestazione. Ma ora la priorità è nell’esserci, nel ricostruire uno stare insieme dopo tanti mesi di assenza dalle gradinate e dopo due retrocessioni.

  2. alex74 ha detto:

    Un comunicato del genere fatto 10 anni fa avrebbe avuto come riscontro 2000 persone fuori. Ora non ha più senso. Quando non si è più attendibili è inutile.

  3. tusciabruzzese ha detto:

    vecchiock, grazie per la risposta e i toni intelligenti della stessa. Molto apprezzato, al di là di essere o meno d’accordo su tutto o su una parte del discorso
    drinks

  4. Max1967 ha detto:

    Quindi secondo te, vecchioCk, se stasera vanno 100 persone e gli dicono di entrare e contestare Sebastiani lo fanno?

  5. vecchiock ha detto:

    @biancoazzurri:
    A Cittadella – Vicenza hanno impedito l’accesso perfino alle sciarpe. Pensa un po’.
    Questura che vai, regole che trovi.

  6. biancazzurri ha detto:

    Sci mapperò stéte angor’a parlà di 4 gatti? Méje li 4 scemi a le tribbune laugh Lu Dasp’? E sci allòre tutt’ la curva di quill ca in Italia éntrane mo si pìjene lu dasp’? rofl

  7. vecchiock ha detto:

    @Tuscia:
    hai fatto tutte constatazioni intelligenti.
    Non ci voglio mettere la malizia di alcuni che parlano di connivenze con “cullù”, ma sicuramente sotto l’aspetto organizzativo il livello della curva è estremamente basso. Per non parlare del livello della comunicazione: disastroso. La mancanza nell’ultimo comunicato di un qualsiasi accenno alla società è un neo evidente.
    Questo però è la curva che abbiamo. Non dico di tenercela stretta, ma le critiche che leggo e sento un po’ dovunque, seppur legittime, mancano di un fattore: la controproposta. Tutti si lamentano della curva, ma nessuno che si reca lì a proporre alternative, a darsi da fare. Se ricostruire ci vuole l’olio di gomito, non le chiacchiere per quanto giuste e fondate.
    Più che criticare i ragazzi della curva, forse dovremmo scendere dai nostri piedistalli, lasciare le tastiere e dar loro concretamente una mano. Affiancarli, aiutarli. Ricostruire insieme.
    Altrimenti chi si lamenta di una curva divisiva e non inclusiva (spesso a ragione) se non collabora non fa altro che dividere ulteriormente.

  8. Max1967 ha detto:

    Hai detto bene Tuscia
    il loro orgoglio è più importante del Pescara.

  9. johnny blade ha detto:

    A chi urla dittatura sanitaria lo vorrei che lo dicesse in Afghanistan.
    Povera Italia.

  10. tusciabruzzese ha detto:

    Mi permetto di chiederti, vecchiock, di fare una domanda all’interno del gruppo stasera: cosa contava di più? Lanciare un messaggio chiaro a tutta la Società (e alla città) o fare gli inutili (cioè i “duri e puri” senza una presenza)? Cioè, non valeva la pena, per una sola storica volta come questa, accettare di pagare il misero prezzo – pur nell’assurdità dal punto di vista del tifo organizzato – di stare a scacchiera e urlare da dietro le mascherine la contestazione in diretta, pur di guadagnare il “prezzo” che in questo momento vale molto di più, cioè di contestare da dentro lo stadio?
    Mi farebbe piacere capire come si possa aver messo sopra questa ultima urgenza cittadina e dei colori biancazzurri, l’orgoglio inutile di non scendere a un compromesso, neanche solo per una partita! Anche a voler credere alla buona fede delle motivazioni, ne risulta sempre e comunque un orgoglio messo sopra l’interesse dei colori.
    P.S.: ovviamente nessuno in città crede ai problemi di DASPO, data la contestazione intelligente non viene daspata. E come hai ben detto tu, si poteva avere chiarimenti in anticipo. inoltre: e allora le tifoserie che entrano in questo week-end, e come saprai ce ne sono, verranno tutte daspate al primo coro o al primo spostamento dal posto?

  11. Max1967 ha detto:

    Potevo capire le proteste iniziali contro la tessera. Anche se poi ci hanno ridotto ad essere l’unica tifoseria, tra A e B, a non andare in trasferta e senza striscione in curva.
    Questa contro le regole Covid non mi piace per niente e prende una piega politica che, i cosiddetti “veri ultras”, dovrebbero evitare almeno per rispetto di chi ancora sta passando i guai a causa della pandemia.

  12. alex74 ha detto:

    Ormai qualsiasi cosa pensano e fanno non mi rappresentano più. È brutto dirlo ma si continua con questa linea ambigua che a me non piace per niente.

  13. tusciabruzzese ha detto:

    vecchiock, mi verrebbe spontanea la battuta con cui questo sito molto appropriatamente commentò un comunicato qualche tempo fa e che faceva una cosa tipo così: “anche oggi si contesta domani”? Purtroppo i fatti hanno dimostrato che il titolo non era sbagliato per niente …
    Perché se quella dei PR stasera fosse un fatto isolato nessuno avrebbe nulla da ridire. Invece, c’è tutto da ridere … dopo anni di una lista di motivi tutti evitanti la contestazione dove più fa male: da dentro la curva. Per cui la credibilità del gruppo, incluso per i motivi di stasera, è purtroppo diventata zero in tutta la Pescara biancazzurra! Loro possono fregarsene sul serio? E allora chi più rappresenterebbero mai? Non certo più il tifo pescarese! Ti rendi conto il senso che ha un gruppo organizzato cui nessuno riconosce più titolo a rappresentare la città? E lo dico senza critica. È un semplice fatto. Inoppugnabile.
    Stasera, come hai ben scritto tu, si poteva scendere a compromessi perché è un ritorno storico allo stadio, e perché si doveva ripartire contestando dato che siamo ufficialmente in C.
    E invece il gruppo continua a suicidarsi, pilotati da chi ne ha, e a Pescara si sanno nomi e modalità, tutte le convenienze. Io, ovunque, quando ho avuto capi così e non potevo più cambiare la situazione dell’interno,ho fatto come “Frusciante è uscito dal gruppo” (cit.). Ecco, in questo, pur rispettando pienamente la tua fedeltà al gruppo, non sono d’accordo: quando i capi sbagliano sempre, si abbandonano al loro destino

  14. vecchiock ha detto:

    Praticamente si resta fuor per “vedere l’effetto che fa”! (cit. Jannacci)
    Nessuna guerra al Green Pass, ma una verifica dell’atteggiamento delle FdO locali, dato che ogni questura sta agendo in maniera diversa nei vari territori nazionali: rispetto all’interpretazione e applicazione delle norme anti-Covid, alcune questure sono malleabili, altre più rigide.
    Si vuole evitare che con l’ingresso e la naturale e conseguente aggregazione piovano sulla curva decine, centinaia di multe o magari Daspo dando sponda gratuita per cancellare quel poco di curva che è rimasta.
    Personalmente non sono d’accordo, capisco i timori di cui sopra, ma queste cose andavano viste prima magari incontrando i dirigenti della Digos o il Questore. Non di certo un attimo prima della prima partita della stagione. Sarà anche la misera Olbia, ma è la prima partita dopo tanto digiuno di spalti , covid e tanta curiosità sulla nuova squadra.
    Detto questo, quando si fa parte di una organizzazione ci si adegua, sperando magari che la prossima volta siano capaci di prendere decisioni più adatte e nei tempi idonei. Per questo anche se contrario alla decisione, oggi non entrerò e resterò fuori dalla curva con gli altri. Poi magari vedrò qualche spezzone in tv.

  15. biancazzurro86 ha detto:

    Se protestano contro il green pass hanno tutto il mio appoggio, penso di andare anch’io sotto la nord. Basta dittatura sanitaria!

  16. nico956 ha detto:

    Il figliodigino…lo sai ke nn ci avevo pensato🤣🤣🤣…bha c e poco da commentare io domani entro tifo e riempio di “complimenti”…pinokkio..gli altri facessero quello ke vogliono..!!

  17. pier66 ha detto:

    La curva Nord ha finito pure senza covid…… Ormai tutti hanno capito chi ha ucciso una piazza calcistica e quindi chi vuole ancora bene al Pescara si sistemerà in altre zone dello stadio e farà l’unica cosa che può fare chi ama il Pescara: CONTESTARE L’INFAME

  18. ilfigliodel36 ha detto:

    Dice mio padre che il fatto che ancora usano il plurale dimostra che sono rimasti almeno in due mosking diablo

  19. alex74 ha detto:

    O entrano o non entrano ormai nze’ n’ accorg cchiu’ nisciun. Forse meglio che non entrano

  20. nemicissim0 ha detto:

    Forse però metteranno in curva nord un poderoso striscione in rima baciata.

  21. johnny blade ha detto:

    Praticamente hanno detto che non si dovrebbe più entrare fino a quando non finiranmo le restrizioni.
    Ma quando mai?
    Forse che non hanno fatto il vaccino?
    A me puzza di certa politica..

  22. tusciabruzzese ha detto:

    Sono stati corretti però nel dire che stanno (di) fuori
    mosking

  23. ilfigliodel36 ha detto:

    Qui c’era un motivo speciale per entrare. Contestare. Sono 74 giorni che ci devono dire le iniziative per contestare. Conteggio fatto da mio padre

  24. Max1967 ha detto:

    Un po’ come la tessera del tifoso … armatevi e partite.
    Poi alla fine gli unici a non andare in trasferta e a non mettere lo striscione erano rimasti solo loro.

  25. Fafinho ha detto:

    Propongo con forza : cartonato maxi size in curva Nord con faccia di Cullù e trasferimento di massa ai Distinti.

  26. johnny blade ha detto:

    Giusto Fafinho

  27. Fafinho ha detto:

    L’ennesimo ” alibi ” politico. Nascondersi dietro green pass e tamponi …. e Cullù gongola….
    Tranquillo e beato.

  28. pesciarolo ha detto:

    Gli unici che sono entrati per la coppa italia sono i veronesi come sempre fuori dal coro

  29. draculone ha detto:

    Fafinho io aggiungerei oltre al cartonato di cullu’ affianco dei cartonato degli ultras come Teseo, giusto per fare un nome

  30. pesciarolo ha detto:

    Posizione su cui si può discutere ma non penso che ci sta di mezzo Cullu visto che non entreranno allo stadio anche vicentini, bolognesi, baresi, genoani, doriani, napoletani, salernitani e altre tifoserie. Tutti pagati dalle società?

  31. draculone ha detto:

    Però c’è stata un’apertura, da “Venite alla sede per chiarimenti” a “Venite fuori la nord per chiarimenti”

  32. Fafinho ha detto:

    Al posto della Nord metterei un cartonato gigante con la faccia di Cullù.

  33. Fafinho ha detto:

    Non entrare per non urtare il Presidentissimo e …soprattutto…. non far emergere la cruda verità: 15/ 20 persone rimaste al centro curva….
    Occasione per ripartire da Distinti / Sud e porre fine alla ex gloriosa Nord.

  34. draculone ha detto:

    Prossima mossa di Cullu’, distinti a 100€ laugh

  35. UK_Dolphin ha detto:

    Non ho capito. Protesta contro le restrizioni? Protesta contro la riapertura con pandemia in corso? Protesta per evitare figure di m… e di far incazzare il Bresidende?

  36. Max1967 ha detto:

    Questa è l’occasione per mettere una pietra tombale sulla nord e ripartire da altri settori.

  37. Fafinho ha detto:

    Ci vuole davvero un corteo “funebre” per la scomparsa del calcio pescarese.
    Sarebbe auspicabile tuttavia costruire qualche alternativa in altri settori. Può essere occasione giusta per resettare la tifoseria.

  38. nemicissim0 ha detto:

    Eh la peppa! Roba da far tremare i polsi!

  39. biancazzurri ha detto:

    Sci ma vabbò, mo n’esaggereme. Quiss’ stann solo a suspenn’ nu momentino la cuntestazione fin’a quann ci sta lu covid. Aspettéte nu pare di jurne e stappost. PURTET’ RISPETT’ a LI SìSebax! bb

  40. unpescarese ha detto:

    @biancazzurri che non hanno niente da contestare vero. D’altronde anche i PR non devono contestare nulla. Però i vicentini fanno entrare liberamente in curva sud

  41. vitabiancazzurra ha detto:

    Una farsa interminabile. Certo 4 gatti sparsi in una curva che ne contiene 2500 in serie A crea assembramento pericoloso…ma jetv a nugola na rota di autotreno Ridicoli !
    Tutte le scuse sono buone per zittire qualche piccolo e sfiatato urlo contro il male della Pescara calcio . Propongo una sfilata in via pepe durante la partita cin un corteo funebre per celebrare la morte totale del tifo popolare di curva pescarese con una Bara nera e la bandiera biancazzurra fatta a brandelli…non nomino volutamente il club interessato per non infangare solo menzionandolo la storia gloriosa di un gruppo ultras che negli anni 80 e 90 veniva ammirato e rispettato anche in serie A caso unico per una squadra quasi sempre di Serie B. Chissà se verrà quel giorno che imparerete due parole : Vergogna e Dignità

  42. biancazzurri ha detto:

    nupiscarese sci mapperò a vicenza li fratelli nin tenn’ nu motivo per cuntestà. Aqquà si scapp’ pecché cullù à dett’ che n’za da cuntestà ma solo cointestà. E allore ci sta sempr’ na scuse

  43. johnny blade ha detto:

    io ho capito solo che stanno fuori per protestare contro le restrizioni covid19.
    Ma ci rendiamo conto? Ma che coglionata è?
    O mi so sbajiat.

  44. ilfigliodel36 ha detto:

    Mio padre mi ha mandato su whatsapp due cose da postare qui che non ho capito:
    * attacca l’asino dove dice il padrone, e
    * “Non ti ho tradito. Dico sul serio. Ero… rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C’era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C’è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia! Lo giuro su Dio! (The Blues Brothers)”
    Ma chi sono questi The Blues Brothers? Io conosco solo i The Official Store sorry

  45. Max1967 ha detto:

    noseba no
    nogreenpass si
    Non ci sono più parole.

  46. unpescarese ha detto:

    Redazione se hai modo ti suggerirei di pubblicare il comunicato dei fratelli vicentini.

  47. tusciabruzzese ha detto:

    Dai su, torniamo a parlare di tifosi liberi …

  48. tusciabruzzese ha detto:

    esiliatoamontesilvano, praticamente hanno fatto un comunicato dove spiegano il motivo ma siccome il motivo non regge hanno detto che spiegheranno la loro spiegazione fuori dalla curva.
    laugh
    Così, chi va fuori dalla Nord, intanto non entra a contestare nemmeno lui. Sebastiani non potrebbe pensarla meglio
    secret

  49. pixx ha detto:

    Fuori la Nord? Fuori di capa, ma da parecchio! Cosa verrebbe snaturato, nel modo di vivere sugli spalti? Andare a petto nudo e minacciare sardelle a chi contesta?

  50. ma solo io non l’ho capito sto comunicato?

  51. tusciabruzzese ha detto:

    I Rangers? I rangers chii?

  52. Fafinho ha detto:

    Prima la tessera del tifoso ora non si capisce dietro quale alibi ci si nasconde. Il tutto per rimandare sine die lo scioglimento del glorioso indiano.
    Siamo una piazza da media eccellenza regionale ormai , inferiore pure alla Virtus Cupello.

  53. biancazzurri ha detto:

    GRANDI! La cointestazione ha funzionàte angore! rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl rofl

  54. Fafinho ha detto:

    Non entreranno più per non far vedere la curva ormai svuotata. A maggior ragione occorre recarsi in altri settori e ricostruire un minimo di gruppo.

  55. 1936 ha detto:

    Questa volta sono deluso pure io.
    Che senso ha non entrare? allora non siete interessati a tifare la squadra.
    Io entro!