Date e orari prime 3 giornate del Pescara in serie C
18/08/2021
1° MATCH UFFICIALE DOPO 100 GIORNI: come ci arriviamo?
19/08/2021

Avevamo ricevuto, pubblicato e rilanciato su tutti i social l’azione di storici abbonati e tifosi biancazzurri, alcuni fra i numerosissimi contestatari delle ristrette modalità di conversione dei voucher dettati dalla Delfino Pescara 1936 SpA. La Società ha ceduto a fronte delle immediate migliaia di visualizzazioni, numerose condivisioni, nonché diverse e ulteriori contestazioni da parte di parecchie centinaia di tifosi del Pescara, ammettendo il cambio con biglietti – 

“La Delfino Pescara 1936 comunica che, a seguito delle numerose richieste pervenute e superate le criticità relative al cambio del gestore della biglietteria elettronica, il voucher del rateo abbonamenti della stagione sportiva 2019/20, potrà essere utilizzato anche per gli acquisti dei biglietti delle gare del prossimo Campionato Nazionale di Serie C 2021/22.
Già dalla prossima gara interna Pescara-Ancona Matelica di sabato 29 agosto 2021, quindi, sarà possibile utilizzarlo, ESCLUSIVAMENTE PRESSO LO STORE DI VIA CARDUCCI, per l’acquisto dei biglietti e/o per l’acquisto di merchandising presente in negozio.
L’utilizzo del voucher dovrà essere effettuato in un’unica soluzione. Non sarà pertanto consentito conservare un eventuale residuo il credito che dovrà essere, pertanto, essere recuperato interamente alla prima presentazione in negozio”.
Se hai problemi con il tuo Voucher klicca qui” (fonte).

E’ una prima partita vinta. Ora, sulla vicenda, ancora di parziale soddisfazione,

fateci sapere cosa succederà allo Store…

 

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

29 Comments

  1. vecchiock ha detto:

    Partita vinta? neanche tanto.
    Con l’utilizzo unico del voucher significa che un utilizzatore di curva per sfruttare il voucher interamente come biglietto deve andarsene in tribuna. Oppure acquistare biglietto curva/distinti e poi integrare con materiale del negozio o abbandonare la differenza. Insomma un minimo nel deretano te lo deve sempre mettere….
    Comunque vittoria morale!

  2. zico ha detto:

    Caro tuscia, forse c’è un equivoco e non mi sono spiegato bene. Negli ultimi cinquant’anni non mi è MAI capitato di essere lontano dallo stadio per così lungo tempo. Al massimo pochi mesi, per cui oggi rientro e sono contentissimo, nonostante, nonostante, nonostante e nonostante.

  3. biancazzurro86 ha detto:

    Sebaxxx illuminaci: datti fuoco!

  4. tusciabruzzese ha detto:

    zico, il primo commento che mi viene è “Pure tu, ma quanto sei vecchio!”
    laugh
    A parte gli scherzi, dici sul serio? E che è successo negli ultimi 60 anni da averti impedito il rientro all’Adriatico??

  5. zico ha detto:

    Oggi giornata storica per me perché dalla fine degli anni 60 mai era passato tanto tempo prima che rimettessi piede allo stadio. Questo è l’aspetto oggi più importante. Un grande abbraccio a chi non potrà condividere questa gioia col sottoscritto, pur volendolo.

  6. nemicissim0 ha detto:

    In unica soluzione? Non credo proprio…

  7. antateavanti ha detto:

    Avvistato alle 00.15 sul ponte del mare il presiperdente in cascetta nera che tirando sassi nel fiume imprecava blaterando le peggio cose sui social sui voucher il covid i 4 scemi

  8. madelib ha detto:

    Grazie, draculone!
    Quante vorrei dirne e scriverne!!…

  9. biancazzurri ha detto:

    draCool-one, sci mapperò se sole ci stesser’a sentì invece di fa di coccia loro e sbajà sempre! dash2

  10. draculone ha detto:

    BIANCAZZURRI CHIETINO come avrebbe detto qualcuno

  11. 433offensivo ha detto:

    Comunque ogni volta che pensi che abbia raggiunto il fondo, lui è capace di fare ancora peggio….

  12. draculone ha detto:

    Standing ovation per Madelib

  13. Ci riprova? Ma quale unica soluzione. Allor n’ha capit nind cussú, ma chi vo’ pia’ pe cul?

  14. vitabiancazzurra ha detto:

    FORZA VOUCHER !!

  15. tusciabruzzese ha detto:

    A parte che concordo con lo spirito di quanto detto da madelib, mi viene intanto in mente che comunque sia la società è stata intanto costretta a giocarsi gran parte dell’incasso della prima partita! E può essere solo l’inizio seguendo la mia ipotesi qui sotto e/o se la “partita” continua.
    sarcastic
    GRANDI Draculone e Cillon!

  16. caps ha detto:

    Una cosa è certa , questo sito è LETTO !! sarcastic

  17. madelib ha detto:

    La “soluzione” prospettata dalla “società” è alquanto irragionevole, se non assurda, soprattutto con riferimento al concetto esplicitato dell’utilizzo del voucher in unica soluzione, contrariamente a quanto consentito al momento della relativa emissione, seppur per il tramite del precedente partner (TicketOne)…

    È ragionevole supporre, peraltro, che la società sia stata rifusa (dalla TicketOne) delle differenze tra gli introiti sugli abbonamenti ed i ratei delle partite giocate e che adesso tenta di fare “plusvalenze” con un “giochetto” riservato ai 4 scemi, sbolognando del materiale sopravvalutato come per le plusvalenze …

    Sono incapaci di gestire, con un minimo di buon senso, la situazione conseguita all’emissione dei voucher…

    A mio parere, ci sarà un altro comunicato a rettifica, altrimenti rischieranno di brutto!!!

    Il “braccio di ferro” deve continuare…

  18. biancazzurri ha detto:

    Già nin s’arcord cchiù nisciun ca oggi à scite nu comunicate de che li quattr ultrà da tastiera. Pinzete tu! cool

  19. Max1967 ha detto:

    La toppa peggio del buco.
    La class action va fatta comunque.
    Mi devono ridare tutti i soldi o tutto in biglietti.

  20. tusciabruzzese ha detto:

    Poi, sbaglierò ma io farei così: andrei allo Store a chiedere di fare più biglietti per la prima partita scalati da un unico voucher e fino a capienza di tale voucher. Cioè, mi metterei d’accordo con un paio d’amici e famigliari, anche qualora questi abbiano il loro voucher per usare intanto solo il mio. Poi, alla successiva partita, farei lo stesso su un altro voucher di uno dello stesso gruppo di amici o famiglia. E così via …
    acute

  21. tusciabruzzese ha detto:

    A dimostrazione che oramai gli ultras non contano più niente (e meno male) e che le cose si ottengono, come dico da una vita, sui social, è stato intanto sancito il principio che si possono recuperare i voucher dal costo del biglietto. Una volta sancito tale principio, come farà più la società a dire a un giudice che non poteva farlo scalare su più partite? Non sono un giurista, ma mi pare che la società sia stata molto male consigliata e messa in un angolo …

  22. draculone ha detto:

    Non ce lo frechi, ha provato a fare bottino pieno, non c’è riuscito e ricacci a il jolly accontentandosi delle bricciole

  23. unpescarese ha detto:

    Cioè è possibile comprare un solo biglietto, il resto del voucher è possibile spenderlo in merchandising…. Ah, ridicoli!!!! Pinocchio pezzente

  24. Tutto in unica soluzione mi sembra un’altra truffa

  25. Milton Tita ha detto:

    Era da fare a prescindere dalla richiesta da pare dei tifosi…se ti do soldi non mi puoi ridare fagioli….questo fa na società SERIA

  26. ilfigliodel36 ha detto:

    Posso usare il voucher per fare insieme tre biglietti per la stessa partita, per me, un mio amico e per mio padre?

  27. draculone ha detto:

    “Fatta la legge, trovato l’inganno” coolcosì dice il proverbio

  28. Max1967 ha detto:

    Quindi solo un biglietto e il resto a gadget??