14/08/2021, AMICHEVOLE NAPOLI-PESCARA 4-0: i 99 minuti
14/08/2021
Quei 3 di Castel di Sangro: in ricordo di Fabrizio Sabatini
15/08/2021

Mirko VALDIFIORI (centrocampista del Pescara), nel pre-partita: “Mi fa sempre piacere affrontare il Napoli; per me vuol dire sempre tanto.
Mi è dispiaciuto che gli azzurri non abbiano centrato la Champions League. Anche per noi è stata una brutta annata: quest’anno dobbiamo prenderci quanto ci siamo lasciati alle spalle lo scorso anno”.

Daniele SEBASTIANI (Presidente del Pescara): “Un test che sicuramente non ci doveva dare nessuna indicazione dal punto di vista del risultato perché giocavamo contro una delle squadre più forti che ci sono in Italia, però ho visto – soprattutto nel primo tempo – dei bei ‘movimenti’ da parte dei ragazzi. Chiaramente, alle spalle, c’è un lavoro [fisico – ndr] che è stato fatto molto duro e oggi si è visto che molti erano un pochettino alle corde; però, penso che il lavoro poi alla fine paghi sempre”.
Per prendere in porta anche PIGLIACELLI, “all’inizio della trattativa abbiamo fatto un’offerta secondo le nostre tasche ma è evidente che il Craiova abbia altre aspettative e per noi si chiude qui”. Come portieri, “abbiamo preso DI GENNARO e sono convinto di avere in casa un ragazzo, SORRENTINO, che farà parlare di sé perché è un ottimo portiere: e non vedo per quale motivo dobbiamo avere paura a far giocare anche dei ragazzi bravi. Qui in Italia, purtroppo,  ci giriamo dietro a guardare sempre quelli più vecchi, però Sorrentino secondo me non ha nulla da invidiare a nessuno e farà la sua strada.
CHIARELLA ha sorpreso tutti ma non me. Se cerchiamo un altro esterno è solo perché probabilmente qualcuno non sarà della partita; magari qualcuno andrà via. Quindi si cerca un giocatore per sostituzione. CHIARELLA è un giocatore che, secondo me, se non lo bruciamo e lo facciamo crescere in tranquillità, ha già fatto vedere delle grandi potenzialità.
VALDIFIORI ha giocato solo 5 minuti “perché ha avuto un problema in settimana e quindi il mister addirittura non voleva proprio farlo giocare. Poi, alla fine, gli ha chiesto come stava e il ragazzo ha voluto esserci”.
DI GRAZIA non c’era solo perché ha preso la botta ieri in allenamento.
Per BUSELLATO e GALANO c’è un discorso a parte perché nella loro testa non c’è più il Pescara. Però, a mio avviso debbono essere prima di tutto dei professionisti e fare il loro lavoro; poi, se dovesse arrivare qualcosa per loro, sicuramente ci guarderemo”.

SEBASTIANI post Napoli-Pescara

Luca MATTEASSI (DS del PESCARA): “Test sicuramente positivo perché abbiamo fatto un ottimo allenamento. Il Napoli è una squadra di serie A, molto importante, che tra una settimana inizia anche a giocare: quindi, sapevamo di essere molto più indietro rispetto a loro.
Dispiace che qualcheduno non abbia potuto giocare perché ha avuto qualche problemino fisico”.
Per il mercato, “sicuramente altri 2-3 giocatori arriveranno. Siamo convinti che faremo un ottimo campionato.
GALANO e BUSELLATO partiranno solo se ci sarà la possibilità; se non ci sarà la possibilità, no; poi magari uno dei due partirà e uno rimarrà… Dipende. Però, sicuramente, anche quando fai le partite amichevoli – e poi in campionato – quello che ci vuole è tutta gente convinta, che sia attaccata a questo progetto Altrimenti non ha senso far giocare determinati giocatori. Quei giocatori sono qua da qualche anno e noi vogliamo cambiare il più possibile ma se ci sarà l’occasione allora ‘bene’, altrimenti rimarranno”.
PIGLIACELLI: “io penso proprio di no; è arrivato DI GENNARO. Abbiamo puntato su di lui, che poi conosce anche bene come gioca il mister perché è stato un suo giocatore a Catanzaro. Quindi, siamo contenti, anche perché dietro poi c’è SORRENTINO che è veramente un 2002 che può esplodere da un momento all’altro”.

MATTEASSI post Napoli-Pescara

Alessio RASI (neo- giocatore del Pescara): “Abbiamo cercato di esprimere quelli che sono i nostri concetti e lo abbiamo fatto nella maniera giusta; certo, di fronte avevamo una grande squadra ma credo che ci siamo fatti valere”.
Qui a Pescara “sono sempre stato me stesso e dal primo giorno mi sono dimostrato una persona che dà il massimo dal primo all’ultimo minuto, dall’inizio allenamento alla fine: questo è bastato a convincere la Società a contare su di me. Sicuramente trovarsi in un contesto del genere è sempre un onore per un ragazzo come me; spero di dare il massimo e sono sicuro, da quello che abbiamo visto in settimana, che faremo molto bene”.
In campo “mi piace molto ‘spingere’ e il mister vuole un gioco molto offensivo. poi, io farò quello che chiede la squadra: se bisogna difendere farò quello, se bisogna ‘spingere’ lo farò.
Si dice ‘chi ben comincia è a metà dell’opera’ e sicuramente iniziare con il piede giusto è sempre importante per chi ha grandi obiettivi e noi non nascondiamo di avere obiettivi importanti”.

RASI post Napoli-Pescara

 

40mila.it

Condividi su:

Lascia un commento

22 Comments

  1. ilfigliodel36 ha detto:

    Per Galano Sebastiani vuole 500 mila euro!

  2. pier66 ha detto:

    FORZA PESCARA E SEBASTIANESE MERDA..!!

  3. Infatti noi siamo tifosi del Pescara, mentre voi altri della Sebastianese, non confondiamo le cose please

  4. Italo Cicconetti ha detto:

    A leggere certi commenti di presunti tifosi del Pescara c’è solo da vergognarsi a dichiararsi tifosi del Pescara. Ma sono solo persone che detestano Seìbastiani. Si può detestare Sebastiani ci mancherebbe, ma il Pescara va sempre e comunque difeso e sostenuto . Empre e comunque e le vostre sono chiacchiere provocatorie e inutili.

  5. vitabiancazzurra ha detto:

    Le BUGIE e le incoerenze mega galattiche dello Schettino di via Bovio sono così estese e sconfinate che arrivano alla costellazione dei 4 scemi . Quello che ha detto su Chiarella non è altro che un presentazione del prodotto a eventuali pretendenti al ragazzo…e basta. Parla di non bruciarlo senza vergogna e ritegno…si vende le uova prima che diventino pulcino e ci viene ancora a perculare col reggi microfono di turno .Che skyfo.

  6. tusciabruzzese ha detto:

    Sono curioso di vedere come va a finire il braccio di ferro tra Sebastiani da una parte e Busellato e Galano dall’altra. Sarebbe la prima volta che abbiamo notizia di un Sebastiani che fa la voce grossa con dei calciatori e sinceramente, dopo decine di prove contrarie, è difficile crederci. Dovrebbe cioè pagar loro un buon stipendio in cambio di poco impegno, cioè di panchina e tribuna? Non ci redo, per ora. Quindi, la storia potrebbe finire come al solito: a fine mercato, li cederà per due nocelle.
    Rimango sulla riva del fiume
    beach

  7. draculone ha detto:

    “spaco botilia, amazo familia” laugh rofl laugh1 mail

  8. pkpe ha detto:

    https://youtu.be/D_mteDqYKnM
    Un pò di amarcord per allietare e/o farvi deprimere ancora di più in questo ferragosto…

    Alcune riflessioni
    1. Allora 4 pere gliele facevamo noi al Napoli
    2. L’Abruzzo era ancora per il Pescara e non un feudo romano/napoletano…
    3 il livello delle amichevoli e come siamo diventati ora la squadretta locale per la sgambatina del real napoli

    Ripartiamo dell’eccellenza please… che si fotta la sebastianese e il suo presidente!
    Buon ferragosto

  9. biancazzurri ha detto:

    Su uàglione, Rasi di nome e di tempie laugh

  10. Max1967 ha detto:

    Al momento è una squadra penosa su tutti i fronti.

  11. Milton Tita ha detto:

    Di gerdo nn ghe gol naboli ghe doppiamo gabire la noscdra forza gome squatra….

  12. ilfigliodel36 ha detto:

    Quando Sebastiani dice che “Qui in Italia, purtroppo, ci giriamo dietro a guardare sempre quelli più vecchi”, a parte di se stesso, di chi altro parla? Chiedo per mio padre pardon

  13. nemicissim0 ha detto:

    Per spuntarla nelle trattative col Craiova, basta mettersi sul loro piano: “spaco botilia, amazo familia”

  14. unpescarese ha detto:

    Comunque Matteassi somiglia tanto a Roppoppò. Nù cantasctorie

  15. tusciabruzzese ha detto:

    Non ho mai creduto al fatto che avrebbero speso soldi per Pigliacelli, ottimo portiere. Felice di smentirmi qualora venisse fuori che stanno facendo il gioco di chi “e allora sbatto la porta” per far abbassare le pretese del Craiova
    cool

  16. tusciabruzzese ha detto:

    Sapere che Valdifiori ha già qualche problemino fisico adesso è una di quelle cose che ti tira su il morale in vista della sua permanenza al Pescara: tutto come sempre, i sani vanno via e gli ammalati resucitano qui per fine campionato. E questo ci rassicura e riappacifica con la società
    angel

  17. caps ha detto:

    Riassumendo.. sono pronto a Dare Via Sorrentino e Chiarella ed io aggiungo Longobardi ( tosto e fort di coccia) inoltre In OFFERTA Ci Sono Galano e Busellato.. a Fine Mercato Quello che Rimane Se Ci Pagano Noi Li Prenderemo x Completare la Rosa !! Nulla di Nuovo , Tutto come Prima .. Nessuna Speranza.. x Questo Matteassi Lei è un Incapace non si sa imporre , si Vergogni!!! Pinocchio nessun Termine riesce a Descriverla.. Buon Ferragosto Ragazzi.

  18. nemicissim0 ha detto:

    …maaaaa…AUT(I)ERI che ha detto? Parla?

  19. nemicissim0 ha detto:

    Galano e busellato fuori dalle palle. Sebastiani faccia tosta. Rasi sarà ampiamente cazziato per aver detto che ci sono obbiettivi importanti, quando la società stessa non ne parla. MATTEASSI te na faccia da navigatore solitario prima di doppiare capo horn. Che Odino ce la mandi buona.

  20. draculone ha detto:

    Buon ferragosto a tutti

  21. draculone ha detto:

    Ha aperto la bancarella di ferragosto

  22. madelib ha detto:

    ‘sto faccia di bronzo non si smentisce mai!

    Dice che siamo finiti in C anche per colpa dei giocatori, che devono fare i professionisti… E CHI CE LI HA MESSI A GIOCARE NEGLI ANNI?!!!!

    VATTENE!!!!!!

    https://youtu.be/HG_CzFm86rY