Sacchi per Pordenone – Pescara
11/03/2021
GRASSADONIA, NESSUNA FANDONIA! Pre Pordenone-Pescara
12/03/2021

Massimo GANCI (ex giocatore del Pescara): “Non penso sia un problema di attaccanti. Magari la rosa non è competitiva lì davanti, ma la squadra crea poco. E’ quello il vero problema da analizzare più che dare magari colpe alle punte. Speriamo di uscire da lì sotto, sono due anni che soffriamo e non ne possiamo più. Ora pensiamo tutti a salvare questa stagione e poi ci sarà tempo per programmare un futuro diverso”.

José Ndong MACHIN Dicombo (giocatore del Pescara): “Di certo nelle ultime partite siamo migliorati in fase difensiva e stiamo prendendo meno gol. Però siamo ancora il peggior attacco del campionato e in questo bisogna migliorare. Servono i miei gol e quelli di tutti i miei compagni. E’ importante segnare, non chi segna. E farlo con continuità fino alla fine della stagione, perché questo ci aiuterà a salvarci. Spero di poter aiutare la squadra con gol e assist, e soprattutto con il lavoro giornaliero, per portare a casa il nostro obiettivo. Alla salvezza crediamo, certo. Abbiamo i mezzi per farlo; soprattutto la voglia e la determinazione. Siamo tutti sulla stessa barca, abbiamo tutti lo stesso obiettivo. Io personalmente ci credo tanto. Questa squadra ha tutto per far sì che si raggiunga l’obiettivo salvezza. La rabbia resta quando si perde. Ci prepariamo per vincere e quando non ci riusciamo quella sensazione negativa non va via facilmente. Contro il Pordenone mi aspetto una gara difficile e combattuta. Se facciamo le cose giuste, le cose che dobbiamo fare, possiamo fare un ottimo risultato. Loro sono un avversario complicato da battere; non è semplice fare punti lì: bisogna dare il 110% per portare a casa qualcosa d’importante”.

Mirko VALDIFORI (giocatore del Pescara): “Spero che questa avventura iniziata l’estate scorsa con il Pescara finisca nel migliore dei modi. Se riuscissimo a salvarci, l’anno prossimo potremmo costruire qualcosa d’importante. Ho scelto di venire qui perché c’è tanta passione e attaccamento alla squadra: quando giocai all’Adriatico da avversario con il Napoli rimasi colpito” (fonte).

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

22 Comments

  1. Max1967 ha detto:

    Applausi per Cillon laugh1

  2. alex74 ha detto:

    la’ fatt la’ fatt. Ha dett che bisogna osare si ma con equilibbbrio rofl rofl e nin sting a pazzia’

  3. draculone ha detto:

    Si hanno notizie del narcolessico?

  4. draculone ha detto:

    Ma Grassadonia è stato colpito nella difficoltà prima della conferenza stampa?

  5. biancazzurri ha detto:

    Cillò! com’a dicéve une, sì da sctending ovetto! bravo laugh1

  6. Quell’altro Breda diceva che sbagliavano le letture , cussù si è fissato con gli equilibri.
    Ma quess è na squadra di giocatori che giocano a pallone o stann a fa scuola di meditazione?

  7. Max1967 ha detto:

    Senza vittorie non si va da nessuna parte.
    A Pordenone l’unico risultato possibile è il 2

  8. ilfigliodel36 ha detto:

    Sulla carta le altre squadre coinvolte per la salvezza hanno un turno più difficile di noi. A Ferrara l’Entella. Contro Venezia e Salernitana l’Ascoli e il Cosenza. E poi c’è lo scontro diretto Cremonese-Reggiana

  9. draculone ha detto:

    Dai gestori che oggi battete tutti sul tempo

  10. tusciabruzzese ha detto:

    Invito i gestori a pubblicare in anticipo, bruciando tutti sul tempo, la conferenza stampa di Grassadonia, mettendoci il copia e incolla delle dichiarazioni di alex74! Ci pigliate al 99%!
    laugh

  11. draculone ha detto:

    Grassadonia deve trovare l’equilibrio mentre sta a parlare che nzia ai gli prende un’attacco di narcolessia, se ne casca dalla sedia laugh

  12. alex74 ha detto:

    Tuscia mo te la faccio io la conferenza: domani sarà una battaglia. Il pordenone e’ in crisi però dobbiamo essere bravi ad avere equilibrio. Non dobbiamo avere fretta di segnare. L importante è rimanere in partita fino alla fine. Non stravolgerò la squadra perché ha fatto bene finora. Un punto muove la classifica

  13. alex74 ha detto:

    Valdifiori ha chiaramente detto che è rimasto impressionato dalla piazza calda. Quando è venuto lo sapeva che si giocava senza pubblico per tutto il campionato? Forse è per questo che sta giocando di cacca?

  14. tusciabruzzese ha detto:

    Oggi è il giorno della conferenza da “leoni, aggressivi, chi da di più gioca, eccetera eccetera”?

  15. antateavanti ha detto:

    Valdifiori un altro che si candida a entrare nei ranghi della sebastianese come impiegato amministrativo sicuramente smuoverebbe molte più carte di palloni toccati finora …

  16. tusciabruzzese ha detto:

    Valdifiori: “se riuscissimo a salvarci, l’anno prossimo potremmo costruire qualcosa d’importante”
    shock punish dash2 help negative

  17. antateavanti ha detto:

    Sono rimasto affezionato a Ganci giocatore con colpi da serie A …peccato forse poteva fare una carriera ben oltre quello che ha ottenuto. Ma per essere realizzati bisogna avere comportamenti adeguati e costanti…parliamo di vita regolare da atleta allenamenti e tanta applicazione quotidiana

  18. ilfigliodel36 ha detto:

    Mi ha detto adesso mio padre che Galliani è ricoverato in ospedale per il Covid

  19. ilfigliodel36 ha detto:

    Ganci parla al plurale come se fosse ancora in squadra!

  20. Max1967 ha detto:

    Ganci parla come se giocasse ancora qui.
    In pochi dimostrano questo attaccamento alla maglia.

  21. pesciarolo ha detto:

    13/06/2010
    1-0 Massimo Ganci
    Letteralmente a pesci in faccia

  22. draculone ha detto:

    Ma Machin non farebbe meglio a tacere?