06/03/2021, POST PESCARA-SPAL: LA “GRANDE SCIOCCHEZZA”
06/03/2021
NON MERITAVAMO DI PERDERE MA NON MERITAVAMO DI VINCERE
07/03/2021

Le pagelle di Pescara-Spal, di G. D’Intino –  

TOP…ONE! (7 in sù): 

nessuno.

TOP…less (da 6 a 6,5): 

GUTH: 6,5
Partita senza sbavature per il difensore brasiliano. Vince i duelli con tutti gli avversari che si trova di fronte, dimostrando di essere cresciuto molto. Sbaglia qualcosa solo in fase di impostazione.
BELLANOVA: 6,5
Nel primo tempo non spinge molto, ma si rende protagonista della partita con il salvataggio sulla linea in rovesciata che tiene in vita il Pescara. Nel secondo tempo si fa vedere con qualche buona accelerazione.
MASCIANGELO: 6,5
Partita di grande sacrificio quello del laterale romano. Nel primo tempo ara la fascia sinistra tantissime volte. Manca però la lucidità negli ultimi sedici metri.
ODGAARD: 6,5
Ennesima partita in crescendo per il ragazzo di Hillerød. Lotta contro gli avversari su tutti i palloni, fa gioco e non disdegna anche qualche numero.
FIORILLO: 6
Per poco non riesce a dire di no a Valoti dal dischetto. Per il resto della partita non corre rischi, ma è bravo sul tiro al volo di Paloschi.
BUSELLATO: 6
Partita solida in fase difensiva. Riesce a smistare bene anche alcuni palloni per far ripartire i suoi. Con il passare dei minuti si innervosisce, come la partita del resto.
MACHIN: 6
La sua partita era cominciata bene. Aveva messo da parte l’esibizionismo per lasciare spazio a giocate più concrete. Dopo l’espulsione di Drudi però entra in una fase calante.
RIGONI: 6
Buono il suo ingresso in campo, visto che riesce a garantire gamba e recuperi palla importanti.
GRASSADONIA (allenatore): 6
Nonostante la situazione resti complicata, per usare un eufemismo, il mister non può che essere soddisfatto dei suoi ragazzi. Una partita giocata alla pari, anche con l’uomo in meno, decisa da un arbitraggio molto discutibile (e non solo per il rigore). La difesa ha dato un’ulteriore conferma e l’attacco ha creato di più, almeno fino all’espulsione. Restano undici partite, ma le premesse non sono delle peggiori.

TOP…pato! (da 5 a 5,5): 

SCOGNAMIGLIO: 5,5
Protagonista, o meglio spettatore, del rigore conquistato da Mora. Il numero 6 biancazzurro non interviene ma l’arbitro concede lo stesso il rigore. Ad eccezione di questo episodio, qualche errore veniale.
DESSENA: 5,5
L’ex Brescia appare un po’ in ombra. Fa mancare il suo apporto alla fase offensiva non accompagnando quasi mai l’azione.
GIANNETTI: 5,5
Tanto lavoro sporco per l’ex Cagliari. Troppo poco però in fase offensiva.
MAISTRO: 5,5
Cambi giusti quelli attuati da Grassadonia, che però deludono le aspettative non dando il contributo necessario.
CETER: 5
Al momento lui e il suo collega danese sembrano di due categorie differenti. Il colombiano è lontano dalla sua forma migliore e si vede. Anche lui doveva fare di più.
GALANO: 5
Quarto dei cinque cambi, non porta un contributo positivo alla squadra. Gioca pochissimi palloni, nessuno dei quali pericoloso.
MEMUSHAJ: 5
Non riesce a dare il contributo sperato; troppo poco per le sue doti.

sTòP…pati! (da 4,5 in giù): 

DRUDI: 4
Dopo tre partite giocate molto bene arriva un grande errore. Mora lo fa innervosire e lui perde la calma rimediando il secondo giallo. Errore grave che pesa, visto l’equilibrio in campo.

TOP secret (senza voto): 

nessuno.

G. D’Intino

P.S.: nel ringraziare l’utente G. D’Intino per averci inviato il suo contributo, cogliamo l’occasione per ricordare a tutti gli utenti che sono benvenute proposte di contenuti. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

 

Condividi su:

Lascia un commento

22 Comments

  1. johnny blade ha detto:

    No. Due pezzi al prezzo di uno.

  2. draculone ha detto:

    Due al prezzo di uno

  3. benitino1936 ha detto:

    Perfetto, Stendardo doppio difensore per il presidente

  4. draculone ha detto:

    Benitino ma chi Stendardo? laugh

  5. guerriero ha detto:

    QUESTA DIRIGENZA NON HA COSCIENZA E DECENZA E ASPETTA SEMPRE ASSISTENZA E BENEVOLENZA

  6. benitino1936 ha detto:

    draculone, è uno che ha studiato da avvocato. Per questo chiedevo al presidente se ha bisogno di un difensore

  7. insertcoin ha detto:

    Se arcalem il colpevole sta molto più in basso ed è lo stesso che ci ha portati alla retrocessione anche lo scorso anno, salvati solo da problemi economici del Trapani, il miglior bresidente (se parti dal basso) di tutti i tempi

  8. draculone ha detto:

    Lo so che non c’entra nulla ma io vorrei dare un 10 a Manuela Arcuri che ho rivisto ieri sera in un film. Più passa il tempo e più attizza, gran pezzo di femmina

  9. draculone ha detto:

    E chi sarebbe Benitino?

  10. benitino1936 ha detto:

    Sebastiani hai bisogno di un difensore per la prossima? Che ne pensi di uno svincolato gratis? Chiedo per un amico. Te lo presento?

  11. Buona domenica a tutti🍻

  12. Onore a chi riesce a dare dei voti a questa cingiaria

  13. alex74 ha detto:

    certo se retrocediamo è colpa di dio che da lassù muove i gombloddi arbitrali rofl rofl quante cazzate devo sentire qua dendr

  14. antateavanti ha detto:

    GOMBLODDISDI GHE NON ZIEDE ALDRO

  15. lacazzima ha detto:

    Allo stato attuale credo che qualcuno lassù ci vuole in giù……troppi errori arbitrali e per di più in male fede sia con il Cittadella che ieri…..io la penso in questo modo…….non so voi

  16. profeta ha detto:

    Certo che leggere certi commenti mette una sana e ridondante allegria

  17. pescarese1976 ha detto:

    Li voti si pjan a lu cunvend laugh

  18. pescarese1976 ha detto:

    A nu sol lu 117 ci po salva’ putem ciuffila’ quand cazz ci par

  19. draculone ha detto:

    Questo passa il convento e non si poteva fare di più, a meno che La Penna avesse arbitrato come avrebbe dovuto

  20. vitabiancazzurra ha detto:

    Ma la prossima giochiamo con il Chieti del Friuli ? a Lignano Sabbiadoro….bel posto di vacanze luogo proprio adatto ai nostri giocatori….turisti x sempre

  21. alex74 ha detto:

    Voti troppo alti. Darei il 6.5 solo a odgard

  22. tusciabruzzese ha detto:

    Direi 33/77esimi di voto in meno a tutti. Il doppio a Drudi. Elevato alla pi greco per l’arbitro