19/02/2021, POST FROSINONE-PESCARA: CHIACCHIERE AL VENTO
19/02/2021
I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI (FROSINONE-PESCARA)
20/02/2021

Partita giocata per 85 minuti tenendo bene il … pareggio. Un pareggio che però, come si suole dire, “non serve a nessuno”. Con un 5-3-2 scolastico, banale per non confondere i nostri in campo, avremo visto sì e no un’azione d’attacco in 95 minuti effettivi giocati. L’unica occasione nostra solo grazie a uno scivolone dell’ultimo difensore ciociaro: altrimenti, zero. Ancora una volta la conferma di una squadra costruita male in estate e ricostruita a caso a gennaio. Infatti, da una parte, se togli qualità (VALDIFIORI e MACHIN) la squadra tiene meglio il campo e contrasta: ma non produce gioco con la “falegnameria” BUSELLATO (di più lì non può fare), DESSENA (ma come si è ridotto?), TABANELLI (che si accende e spegne). Dall’altra, se metti qualità saltano le distanze e c’è chi passeggia o si dimentica di essere “uno di undici”. Una coperta corta. E più che in undici non ci faranno giocare, temiamo.

Squadra un po’ più ordinata nei movimenti che con BREDA, soprattutto nello scivolare lateralmente. E un po’ più “alta” (soprattutto all’inizio e nel finale), ma non abbastanza. D’altronde, se ti “alzi” devi pure mettere in conto che talvolta ti troverai a correre all’indietro. E con i fulmini di guerra che abbiamo come centrali… Sulle fasce, invece, abbiamo sì fulmini di guerra ma piedi rubati alla palla ovale.

Di punte non si può parlare: non ne abbiamo; quindi di chi o di cosa dovremmo parlare? ODGAARD? Buona riserva per la B, senza dubbio… Volenteroso, si sbatte, ci prova, prende falli, tenta di partire. Però, una riserva… a cui insegnare il pallonetto.
Apporto di chi subentra dalla cintola in sù? Nullo. Anzi, dannoso. Dal migliore ’99 d’Italia, d’altra parte, chi si attende più qualcosa nel 2021? Se non che SEBASTIANI incassi la valorizzazione e ce lo faccia sparire dagli occhi per sempre!

Che altro dire? Che per la fase di costruzione del gioco – come ha ammesso anche GRASSADONIA – c’è  un “discorso complesso” da fare; dal gennaio … 2020, aggiungiamo noi. E’ questione di far muovere tutti i reparti insieme, farsi vedere negli spazi – “attaccarli” – per dare linee di passaggio, ovunque e non solo sugli esterni. Non aspettare la palla sui piedi. Sfasare in avanti i due centrali difensivi laterali (SCOGNAMIGLIO e DRUDI o GUTH) rispetto a BOCCHETTI. Far scendere a ricevere palla un paio di centrocampisti. Inserire in area avversaria i “quinti” (una delle rare note liete con ODDO) ed ovviamente innescarvi i tagli di GALANO (che si sbatte ovunque fuorché dove serve). Eccetera, eccetera ma tre reparti che si spostino in modo coordinato. E, contrariamente a quello che dicono alcuni cronisti improvvisatisi tecnici mentre s’improvvisano giornalisti, la soluzione non è banalmente “alzare i quinti” o “servirli di più”. Proprio vero che nelle menti semplici

un problema complesso ha sempre una soluzione semplice… Epperò è sbagliata!

Torniamo a parlare del punticino conquistato che è meglio: chi si accontenta non gode. E intanto le giornate a disposizione diminuiscono mentre i troppi punti di distacco dalla quart’ultima, ammesso che sia un obiettivo, rimangono.

W. RED ACTION

 

Condividi su:

Lascia un commento

39 Comments

  1. vitabiancazzurra ha detto:

    Sebastia’ Ce Posta per Te ! chiudi la busta e vattene x sempre !

  2. johnny blade ha detto:

    Il castigo di noi tifosi che abbiamo troppo amato il Pescara consiste nell’amarlo per sempre 💙

  3. biancazzurri ha detto:

    l’esercito e lu battaglione San Marco rofl
    Grande Cillon! bravo

  4. draculone ha detto:

    Al povero Scibilia gli abbiamo reso la vita un inferno. Sante parole, Cillon

  5. tusciabruzzese ha detto:

    Italo ha dei momenti di critica equilibrata dei tifosi che mi dispiacciono, deludono e preoccupano molto
    laugh
    Scherzo, Italo!
    friends

  6. Mo come mo a nu ci vatt pur lu Moscuf.
    Basta, resettaggio totale.
    Se fosse successo ai tempi del Commendatore mo a Pescara ci stava l’esercito e lu battaglione San Marco

  7. Italo Cicconetti ha detto:

    Mi sono sbagliato dicevo dalla reggiana all’Entella

  8. johnny blade ha detto:

    Cicorietti com’è l’Empoli? Lotta per rimanere in B?!!?

  9. Italo Cicconetti ha detto:

    Tifosi di poca fede e dalla lingua lunga io credo che dalla Reggiana all’Empoli sono coinvolte nella lotta per rimanere in serie B. Sono 9 su 20, cioè quasi la metà delle squadre e restano ancora 14 partite pari a 42 punti. E’ vero che stiamo messi non male ma malissimo. Perciò cari tifosi di poca fede (scherzo, ognuno fa e dice quello che vuole) dico che bisogna avere coraggio ed essere fiduciosi.

  10. draculone ha detto:

    Ame interessa solo che sa società se ne vada al più presto

  11. Max1967 ha detto:

    Si il Brescia potrebbe essere una delle candidate.
    Ogni anno una se ne cala nel girone di ritorno.

  12. Ting a dà raggion a Pescarese76. Ancor a pinzà alla salvezz stet? Stà bott cullù arrivat a lu capolinea, sind l’aria?

  13. tusciabruzzese ha detto:

    Uomini di poca fede: non siamo più ultimi. Per tutto il resto c’è Mastercard
    rtfm

  14. nemicissim0 ha detto:

    vedo il brescia in una spirale molto pericolosa. Io dico Brescia, Entella e Pescara, se non affiliamo tre vittorie.

  15. jumbo ha detto:

    Idem l’Ascoli…

  16. jumbo ha detto:

    Ma anche l’Entella non la darei per spacciata…

  17. lapa ha detto:

    Reggiana e Cremonese che volano dove gli emiliani sembravano una squadra derelitta Con un mercato DAVVERO DI RIFORZI SANI E SERI hanno svoltato All’opposto di questa società pagliaccesca e truffaldina nei confronti dei poveri tifosi del Delfino
    Grassadonia cmq con l’intervista nel dopo partita già dimostra di essere di pari livello del suo presiperdente.Visionario , Millantatore e Confuso

  18. ilfigliodel36 ha detto:

    Lecce – Cosenza posticipo e Pescara – Lecce alla prossima. Lecce arbitro del nostro destino

  19. caps ha detto:

    Le partite stanno x finire è aspetto il PINCIONE di turno. Se tutto andrà bene alla fine di Aprile inizieranno la vendita.. SI ..NO .. Giugno arriverà ed inizierà lo scarica barile…in questo momento più che la C vedo la D…

  20. nemicissim0 ha detto:

    Sarà una via crucis… da qui alla matematica, sarà un alternarsi di illusori riavvicinamenti – con conseguente fischiettio nel buio degli addetti ai lavori – ai quali seguiranno inevitabili ricadute. Solo tre vittorie di fila ci gioverebbero, ma dove le trovi, con questi scappati di casa?

  21. tusciabruzzese ha detto:

    Addio Sebastianese cry bye è stato bello. Ma anche no
    bad

  22. nemicissim0 ha detto:

    Credo che la vittoria della cremonese a Brescia abbia messo un altro chiodo sulla nostra bara. Avesse vinto, la salvezza diretta a 7 punti. Ora a 10. unknw

  23. pescarese1976 ha detto:

    Ncora a pinza’ alla salvezza? Ma iamm su pinzet a farv na chiandell laugh

  24. COMPRATORE DI CURVE………… VATTENE VIA DAL PESCARA !!!!!!

  25. Max1967 ha detto:

    I risultati, fino a questo momento, sono un pietra tombale sulla salvezza.

  26. pescarese1976 ha detto:

    Tinem il miglior centro di riabilitazione di fatt la A e la B laugh venghino signori venghino

  27. jumbo ha detto:

    Comunque po esse che il Venezia rimonta e vince, sta di fatto che stann i punticini salvezza vi li sbattet a lu cul.

  28. ilfigliodel36 ha detto:

    Asencio titolare con la Spal. In cambio, Giannetti titolare al Poggio

  29. jumbo ha detto:

    Cciaddù è lu ver… 3 allenatori… che barzelletta. CHIUDETE TUTTO, RETRICEDIAMO, FALLIAMO, RIPARTIAMO ĎA ZERO.

  30. pescarese1976 ha detto:

    Sem innovativi in tutto dalla finanza, alle assicurazioni fino alla rimessa in piedi dei giocatori sarcastic

  31. pescarese1976 ha detto:

    UKD ti si scurdat na cos laugh sem l’unica squadra nghi tre allenatori mangh lu Real Madrid rofl per ogni sezione del campo un mental coach rofl

  32. jumbo ha detto:

    … e pure la Reggiana s’è svegliata. Eh ma quess ci meretem. Era una retrocessione annunciata.

  33. jumbo ha detto:

    Quante ore è durata la penultima posizione?

  34. draculone ha detto:

    UK, fossero sante se parole, almeno si tornerebbe a vivere con la speranza di essere orgogliosi di tifare Pescara

  35. UK_Dolphin ha detto:

    Difesa anziana e inadeguata per la B, terzini da serie C. Squadra che non puo’ ne stare alta ne giocare a quattro dietro. Solito mercato di Gennaio con una carrettata di elementi inadatti, inutili e/o fracichi ( un giorno, presto spero, scopriremo come funziona il giochino). Errori? Eccessiva avidita’? Oppure come penso retrocessione e fallimento programmato?…( Pochi soldi nel mondo del pallone con la pandemia, momento buono per fare le valige).

  36. draculone ha detto:

    Luscarapell ma li si guarda alla faccia a Grassadonia?

  37. luscarapell ha detto:

    GRASSADONIA, FAGLI SPUTARE IL SANGUE!!!!
    Li vogliamo vedere stramazzare sul campo….
    La prossima volta che c’è una punizione, Machin deve restare almeno a dieci metri di distanza.
    Ogni altra sbruffonata che dovesse fare, sei autorizzato sin da ora a tirarlo fuori dal campo immediatamente a calci nel culone!!!!!

  38. tusciabruzzese ha detto:

    Serviva gente che facesse legna, la materia prima, non gente con cui mettere su un’intera attività di falegnameria, cosa che viene dopo che hai la materia prima
    acute wink mosking

  39. pesciarolo ha detto:

    Voglio i diritti su falegnameria…
    Però sono d’accordo con l’articolo e direi pure a questo punto mister prova a giocare a calcio e se ci pigliamo una carretta di gol amen tanto che ci sta da difendere ormai?