04/01/2021, REGGIANA-PESCARA: “FRASI CELEBRI”
04/01/2021
Highlights 17a Serie B 2020/21
05/01/2021

Le pagelle di Reggiana-Pescara, di G. D’Intino –  

TOP…ONE! (7 in sù): 

nessuno.

TOP…less (da 6 a 6,5): 

CETER: 6,5
Non un grande primo tempo per il colombiano. Nel secondo, pur non essendo al meglio della condizione, è costretto a combattere da solo contro la difesa reggiana, mettendola spesso in difficoltà e facendo salire la squadra.
SCOGNAMIGLIO: 6,5
Il voto si ferma a 6,5 poiché con la sua espulsione rischiava di compromettere una grande partita del Pescara. Prima di ciò gioca una gara da leader della difesa e torna finalmente al gol dopo una stagione a secco.
MEMUSHAJ: 6,5
Partita di grande intelligenza e di grande sacrificio per l’albanese. Festeggia al meglio le sue 200 presenze con il Pescara.
VALDIFIORI: 6,5
Nel primo tempo fa qualche lancio dei suoi. Nel secondo è chiamato a sacrificarsi e lo fa bene. Infine pennella un cross perfetto sulla testa di Scognamiglio.
OMEONGA:6,5
Entra per fare il quinto di destra e lo fa molto bene. Non viene mai superato nell’uno contro uno e riesce spesso a far ripartire l’azione.
BREDA (allenatore): 6,5
Partita dai due volti per la sua squadra che, paradossalmente, gioca meglio in dieci che in undici. Ad un primo tempo mediocre segue un secondo tempo da squadra vera, fatto di attenzione, grinta, determinazione e voglia di non perdere. Vittoria importantissima per la classifica ma ancor di più per il morale. E adesso spazio alla sosta.
GUTH: 6,5
Il ragazzo brasiliano sta convincendo sempre di più. Sempre preciso e mai falloso negli interventi. Riesce anche a prendere qualche punizione a favore per far rifiatare i suoi.
NZITA:6
Il belga serve per dare forze fresche alla catena di sinistra. Difende bene e riesce anche a perdere del tempo prezioso.
FIORILLO: 6
Sembra strano da dire ma è quasi inoperoso. I due tiri più pericolosi della Reggiana colpiscono il palo. I tiri nello specchio della porta sono solo uno o due.
BALZANO: 6
Gioca solamente il primo tempo e la sua prestazione è sufficiente. Tiene bene come tutta la difesa contro gli attacchi reggiani.
JAROSZYNSKI: 6
Tanti errori sia nel primo che nel secondo tempo. Rischia più volte di far partire gli attacchi avversari che fortunatamente non vanno a buon fine. Va però premiato con il sei poiché regge l’urto per 95 minuti.
BUSELLATO: 6
Dei tre centrocampisti è quello che fa un po’ più di fatica. Rimedia un giallo in uno dei suoi tanti contrasti. Non essendo al meglio ed essendo stato ammonito resta in campo poco meno di un’ora.
MASCIANGELO: 6
Importante aver recuperato l’esterno romano. Finché c’è parità numerica si fa vedere con qualche affondo, poi è costretto ad una partita difensiva che conclude senza errori.
FERNANDES: 6
Entra bene con il compito di far salire il più possibile la squadra. Ci riesce spesso con l’aiuto di Ceter e va anche vicino ad una conclusione pericolosa.

TOP…pato! (da 5 a 5,5): 

GALANO: 5,5
Si rende pericoloso ad inizio gara con un tiro da posizione defilata. Poi non aggiunge molto altro alla sua partita, se non qualche errore come il terribile passaggio in orizzontale a metà campo.

sTòP…pati! (da 4,5 in giù): 

BELLANOVA: 4,5
L’espulsione influisce in piccola parte sul voto basso. Brutta partita del laterale destro biancazzurro fino a quel momento. L’errore più grave è quello che gli costa il primo giallo, in occasione del secondo c’è solo tanta sfortuna.

TOP secret (senza voto): 

CRECCO: s.v.

 

G. D’Intino

P.S.: nel ringraziare l’utente G. D’Intino per averci inviato il suo contributo, cogliamo l’occasione per ricordare a tutti gli utenti che sono benvenute proposte di contenuti. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

 

Condividi su:

Lascia un commento

11 Comments

  1. draculone ha detto:

    Lu ner di wharsapp quando “entra” laugh fa li macill. Ma “6,5” è pi lunghezz o per “ampiezza” come chiede sempre Breda? rofl

  2. VECCHIA GUARDIA ha detto:

    Ste signorine ieri hanno fatto solo una parte del loro dovere.
    Sudare per la nostra maglia.

  3. caps ha detto:

    Quando vinci fuori casa con una diretta concorrente i Voti devono valere i 3 punti . In questa partita c’è stato di tutto , 1 tempo : difesa che veniva infilzata 3 volte e centrocampo che non reggeva poi con l’espulsione si è continuato a ballare ma nel 2 Tempo temperamento, capacità di soffrire e fortuna ci portano i 3 punti . Con Oddo l’avremmo tranquillamente persa ma Breda è riuscito in 4 partite a non prendere gol e vincere 3 partite e pareggiarne 3 con 3 sconfitte . Sono i stessi giocatori di inizio anno . Ora tocca a Pettoabbottato e che Dio ci aiuti.

  4. biancazzurri ha detto:

    A’ntràte Ceter? A che minuto? laugh

  5. vitabiancazzurra ha detto:

    D’Accordo sui giudizi in generale delle pagelle però c’è un però grande ….se dai insufficienza a Galano (e ci sta perché è stato egoista e lento in area poteva portarci in vantaggio più volte ma va a 1 all’ora) non puoi dare la sufficienza a Jarosilski …ogni 5 palloni ne sbagliava tre e mezzo Addirittura ho contato almeno 4 passaggi sbagliati e sanguinosi direttamente sui piedi degli avversari e al limite della nostra area !!
    Capisco che Breda forse lo fa giocare per sfruttare la sua altezza nel gioco aereo mancando anche Bocchetti ma il polacco spesso è un attaccante aggiunto per gli avversari …per girarsi palla al piede che gli viene puntualmente rubata ci mette 30 secondi ….ma questo come faceva a giocare in serie A ?? ….mi sembra il gemello di Bianchi Arce,o magari entra in forma per lo spareggio play out ??

  6. johnny blade ha detto:

    Vabbó partita del cuore ma….
    Si dispendono tante energie oltre il normale per sopperire alle mancanze organiche;
    come il gol della disperazione di ieri non è immaginabile andare avanti così fino alla morte coi coltelli tra i denti. Quiss sa’nfartn.

  7. draculone ha detto:

    Cussù vi piji a cillat giustamente rofl

  8. nemicissim0 ha detto:

    laugh è lu ver

  9. esiliatofc ha detto:

    Ma… Ceter n’ha jucat’ quindi??? 😁😁😁

  10. nemicissim0 ha detto:

    Voti ovviamente (e comprensibilmente) influenzati dal risultato. Mezzo in meno ne avrei dato a jaroszynski e Scognamiglio, assolutamente irresponsabile in un momento in cui si doveva portare a casa il risultato. In caso di pareggio, mezzo punto in meno a tutti, uno in meno ai predetti.

  11. tusciabruzzese ha detto:

    Due terzi di voto in meno per tutti
    laugh
    Seriamente: la sconfitta a un certo punto ci stava. Avrei voluto vedere i voti in tal caso …