CREMONESE-PESCARA 1-0: I 99 MINUTI!
03/07/2020
1 9 3 6 A U G U R I !
04/07/2020

LE INTERVISTE DEL DOPO CREMONESE-PESCARA

Daniele SEBASTIANI (presidente del Pescara): “Secondo me è stata una partita fotocopia di quella di Pisa. Abbiamo fatto tanto possesso palla fine a se stesso: e, quando ti capitano le occasioni, le sbagli. Abbiamo perso per un gran tiro di Valzania ma la partita è stata in equilibrio per tutti i 95 minuti. Potevamo pareggiarla con GALANO e con CLEMENZA ma non ci siamo riusciti.
La partita non mi è piaciuta: la prestazione c’è stata, la Cremonese non è stata superiore, ma abbiamo perso una partita con una squadra che ha fatto un solo tiro in porta. Continuiamo a trotterellare con il pallone e facciamo fatica: credo si debba guardare la porta, giocare più in verticale e non con tutta questa serie di passaggi che non portano da nessuna parte. Se non ci fosse stato quel goal di Valzania sarebbe stato un primo tempo da sonno. Noi abbiamo fatto qualcosina ma è stato un primo tempo brutto. Nel secondo tempo la partita è stata più bella. Abbiamo avuto 2-3 occasioni, specie quella di GALANO. GALANO credo debba giocare in quella posizione; e si dovrebbe insistere così perché le potenzialità per fare goal le abbiamo ma si deve andare verso la porta.
La classifica cambia poco; siamo sempre lì: vinci una partita e ti allontani, ne perdi una e ti avvicini ai play-out. E’ una classifica che preoccupa tutti quelli che stanno da 40 punti in giù; e quelle dietro continuano a correre, come il Trapani che perdeva e poi ha ribaltato il risultato, o come l’Ascoli che è andato a vincere a Cosenza. E’ tutto un discorso aperto da qui alla fine.
PALMIERO mi auguro di rivederlo in campo: non è stato bene ma adesso sta bene. Ci dà sicuramente qualcosa in più sull’impostazione del gioco.
Sono preoccupato, ma il giusto: alterniamo delle belle prestazioni a dei black-out. Oggi avevamo di fronte una squadra forte, ma che non ha fatto nulla di più di noi. Se fosse finita in pareggio nessuno avrebbe potuto dire nulla. Se andava in goal il tiro di CLEMENZA sarebbe stato un altro goal importante, come quello di Valzania, e la partita si sarebbe conclusa con 2 goal ‘della domenica’, ma senza dare un gran spettacolo. CLEMENZA è un giocatore importante: questi giocatori li devi avvicinare alla porta e fargli fare quello che sanno fare meglio. E’ sempre stato uno che ha creato 2-3 azioni da goal. Nel secondo tempo ho visto un Pescara diverso che ha giocato un po’ di più, è andato un po’ più in profondità. E GALANO ne è la prova, ma andrebbe supportato in maniera diversa. Devi metterlo davanti alla porta perché lì è devastante. MEMUSHAJ è un giocatore che comincia ad avere anche la sua età e giocando 3-4 partite ravvicinate un po’ di stanchezza la può sentire, ma nonostante tutto dà sempre tutto quello che ha: e, quando non c’è, si vede.
Adesso abbiamo una settimana di tempo: recupereremo un po’ di energie. Non dobbiamo fare viaggi e trasferte, quindi mi auguro di vedere per venerdì un Pescara pimpante e di raccogliere qualcosa in più.
MELEGONI ha avuto dei problemi, ma adesso sta bene. Se viene impiegato poco è una scelta dell’allenatore: per lui vale lo stesso discorso di PALMIERO: hanno sofferto per via degli infortuni. Pare che adesso stiano bene e ci auguriamo di rivederli presto protagonisti.
Oggi non sono potuto essere a Cremona per impegni di lavoro qui a Pescara, non per questioni di scaramanzia. Penso solo che abbiamo perso due partite fuori casa che non abbiamo meritato assolutamente di perdere, ma nel calcio c’è anche questo. L’avversario tira fuori il jolly e vince la partita senza fare più di tanto. Oggi è andata così a Cremona”.

Nicola LEGROTTAGLIE (allenatore del Pescara): “Sono arrabbiato da professionista e sono arrabbiato da allenatore. Da allenatore è difficile andare a commentare una partita del genere. Siamo qui a commentare una sconfitta quando dovevamo vincere, stravincere, la partita. Probabilmente non riusciamo a fare il salto di qualità. Oggi abbiamo fatto la miglior partita sotto tutti i punti di vista ma riportiamo zero punti.
L’arbitraggio non mi è piaciuto sia per quanto riguarda la gestione dei cartellini che per le ripetute perdite di tempo del portiere quando doveva rinviare. Solo in Italia succede questo nel 2020: che il portiere impieghi un minuto per re-iniziare il gioco. Per non parlare dei palloni che arrivavano dopo 30 secondi: e poi dà solo 4 minuti di recupero? Gli arbitri non devono permettere tutto questo: che educazione è, che etica è? Questo non è un alibi, sia chiaro. Sia nel primo che nel secondo tempo abbiamo creato occasioni mentre la Cremonese ha fatto un tiro in porta e qualche ripartenza: quindi non meritavamo di perdere ma di vincere. Nel secondo tempo, per dare ampiezza con i terzini ho spostato CLEMENZA sulla destra e GALANO prima e PUCCIARELLI dopo, sulla sinistra. Nel primo tempo in fase di non possesso abbiamo ‘preso’ [subito – ndr] dei cross e delle ripartenze: quindi ho apportato queste modifiche. In fase di possesso abbiamo invece creato tanto, anche se non eravamo lucidi davanti: per questo motivo ho arretrato ZAPPA, che poi pian piano è cresciuto. Mi dispiace perché la partita l’abbiamo fatta come al solito ma l’abbiamo persa. Quando una squadra perde sempre fuori casa qualcosa non va, soprattutto se come stasera hai fatto la migliore gara. Sono preoccupato per il solo punto fatto in tre gare ma giocando così e migliorando anche in trasferta possiamo raggiungere al più presto la salvezza. In tutto che abbiamo preso 49 goal nell’arco della stagione, la fase difensiva è migliorata tantissimo, soprattutto analizzando le ultime quattro gare. Forse manca qualcosa in fase realizzativa: facciamo pochi goal. Fino al goal siamo stati ‘soft’; ma siamo venuti fuori alla distanza.
Non devo dare spiegazioni sulle mie scelte: stimo PALMIERO come stimo KASTANOS, BUSELLATO e gli altri di centrocampo. Non l’ho messo perché per mettere una punta in più avevo bisogno solo di due centrocampisti. Non lo considero di certo una riserva.
Io non voglio ‘essere bello’, io voglio vincere; se poi vinci e ‘sei bello’ meglio ancora. Quello che avete visto oggi è quello su cui lavoriamo ed è l’entità della squadra. Ora dobbiamo lavorare sugli ultimi metri per ottimizzare tutto quello che facciamo, ma lì ci vuole tempo”.

Simone Groppi (vice di Pierpaolo Bisoli, allenatore della Cremonese): “Venivamo da un buon punto a Salerno dopo una sfida in cui siamo stati anche penalizzati ma si è vista una squadra con il carattere giusto, e oggi è arrivato un ulteriore risultato positivo e importante per svoltare il campionato. Siamo arrivati un paio di volte in fondo per poterla chiudere ma è mancato un pizzico di lucidità per il secondo gol. L’interpretazione è stata eccezionale: oggi contavano i 3 punti e abbiamo fatto bene”.

Nicola Ravaglia (portiere della Cremonese): “Questa vittoria è importantissima perché è una gara che abbiamo preparato benissimo in settimana. Ci tenevamo a vincere perché siamo in un buon momento, in cui raccogliamo meno del seminato. Questo successo vale più dei 3 punti in ottica salvezza. Sulla palla di GALANO ho ‘soffiato’, sono onesto: sono uscito cercando di coprire più specchio possibile”.

40mila.it

Lascia un commento

39 Comments

  1. johnny blade ha detto:

    Per riprendermi mi stavo a guarda’ que’
    https://youtu.be/_4ZEaeSilRM
    Mezz’ora di goduria.
    Dapó ha finit..

  2. vitabiancazzurra ha detto:

    Hanno visto il bulgaro telefonare al suo datore di Bonifico dicendogli mortificato…preside’ mi dispuace per i 100 mila euri che mi devi pagare per stare in panchina…..ma il Misder non mi fa giocare….io glielo dico sono pronto dal 79 minuto ma lui mi entrare sempre a 4 minuti dalla fine che ci posso fare….
    A parte gli scherzi,chi ha visto qualche allenamento non si meraviglia affatto del perché non giochi l’ex Lecce

  3. draculone ha detto:

    Anche in C almeno un altro anno ce lo dobbiamo sorbire. SANO FALLIMENTO

  4. Max1967 ha detto:

    Io voglio vedere il bicchiere mezzo pieno…se andiamo in C c’è qualche speranza che cullù molla l’osso. Comunque vada sarà un successo.

  5. johnny blade ha detto:

    Ci siamo rovinati a furia di cazzate perché ngia armast nind da fa e da di’. Vuoto totale. 😢

  6. pescarese1976 ha detto:

    Oh ma come si fa a ruvina’ nu campion come Bogginovis a vinut qua chi tinev nu fisic da fa paura e dop ca success? Ann litigat pur Fra ZERBINISTI dash2 A chi li prisintev prim tra fotografie e atr rofl DE PETTORALIS ADDOMINALIS VALERIS BOGINOVIS

  7. pescarese1976 ha detto:

    Secondo me stem a fa schiatta’ d’invidia e di raje cacchedun laugh1 🤔

  8. johnny blade ha detto:

    Bugginov non trova spszio perché è troppo largo.

  9. alex74 ha detto:

    ci vuole tempo laugh1 laugh1 laugh1 cuss veramente vive nel mondo delle meraviglie.

  10. tusciabruzzese ha detto:

    “Ora dobbiamo lavorare sugli ultimi metri … ma lì ci vuole tempo”???? Con calma, semmai fra 5-6 partite ci siamo … per inizio serie C!
    dash2

  11. draculone ha detto:

    Senza parole. Solo un fallimento ci può salvare però non sarebbe giusto perchè qualcuno scapperebbe con il malloppo e poi direbbe “avete visto? Avevate il miglior presidente della storia della Pescara calcio, ma non l’avete saputo apprezzare. INDEGNI NULLAFACENTI”

  12. tusciabruzzese ha detto:

    Palmiero non gioca per scelta tecnica perché davanti a sé ha centrocampisti più forti. In difesa siamo migliorati molto. Bojinov non trova spazio perché davanti ha gente del calibro di Maniero e Borrelli. Legrottaglie, fra te e Sarri avete in pratica gli stessi problemi …

  13. pescarese1976 ha detto:

    chamape66 ting na raje ncorp chi facess nu macell dash2 basterebbe da fare solo una cosa “lasciarlo solo” ma pi fa quest ci vo la LIBERTÀ friends

  14. chamape66 ha detto:

    almeno sta sconfitta è servita a qualcosa : siamo tutti noi del sito convinti della stessa cosa: s’appes!! stavolta DAVVERO..vorrei col CUORE sperare che questa stagione finisca presto e bene, ma ho l’incubo che la prossima sia simile a alle ultime, cioè, emozioni ZERO, PASSIONE ZERO E CULLU ‘ uguale a SEMPRE..mi verrebbe da dire: X FAVORE, STACCATE LA SPINA

  15. pescarese1976 ha detto:

    gionnilumilanes76 cia sand mi sa ca ti proprje ragion Fra Hughetto scapp ca sti ncor temp

  16. tusciabruzzese ha detto:

    Bell’analisi tecnica presidente. Bravo. Ora, coerentemente … esonerati
    bad

  17. pescarese1976 ha detto:

    Fra Nicol e Fra Daniele nziem a lu Frat prior Mingenz rofl

  18. johnny blade ha detto:

    Campagnaro,fai ‘na cosa : scappa!

  19. johnny blade ha detto:

    Ma nel caso della serie C quale sarà la trasferta più a nord?

  20. johnny blade ha detto:

    È proprio un *****
    Mo romb lu cazz a l’utm arrivat.
    SE SOLITE DINAMICHE.
    METTETELO IN UN OSPEDALE PSICHIATRICO per favore.

  21. Max1967 ha detto:

    infatti è iniziata la fase di critica all’allenatore…propedeutica ad un eventuale esonero se le cose si mettono male

  22. draculone ha detto:

    È partito l’attacco alla vittima sacrificale di turno da parte di cullu’ e dei giornalai a lui vicino. Cosa vista e rivista. VERGOGNATEVI TUTTI. Queste sono le persone che hanno ridotto un club, una città e una passione così.

  23. alex74 ha detto:

    Qualcuno faccia notare a cullu’ che i tiri sono stati più o meno equi. No perché quando dice che la cremonese ha vind con un tiro in porta sembra che nu ce l avem trivellat di tiri e non è vero. tiri in porta 2 cremonese 1 noi. tiri totale 8 noi 7 cremonese. Tanto per fargli capire che tenem na squadra senza ne capo ne coda. Poi a possesso palla siamo il barcellona e non si tosce ma col possesso palla ci facem lu brod

  24. Milton Tita ha detto:

    da notare come il pisa,definito da molti addetti ghe esberdi in maderia , ma anghe da scdamba logale, una squadra inferiore alla nostr, in tre partite ci ha dato 7 punti.. do cazz vulet ji? se si scende in C, anche voi sarete nella categoria che vi compete’.

  25. johnny blade ha detto:

    Anni tutti uguali. Hai ragione Alex.
    Solo le ciammariche nse naccorgono.

  26. draculone ha detto:

    Vue’ s’è sbloccato il banner rosso scorrevole laugh

  27. Milton Tita ha detto:

    Caro bresidende,dopo la sconfitta fossi in te obbligherei i giocatori a venire a lavorare con te,così apprendono il senso della fatica e del sacrificio

  28. alex74 ha detto:

    I mister di turno stanno avendo tutti lo stesso iter. Entrano da umili e inesperti, iniziano a fare formazioni improponibili (non per colpa loro nella maggior parte dei casi), se la prendono con gli infortuni, il caso, la sfortuna e gli arbitraggi. Poi diventano i guri incompresi, vedendo partite che le persone normali non vendono. Finiscono poi per diventare indisponenti. Ma il vero responsabile come sempre abbott lu pett sicuro che nessuno gli mette i bastoni fra le ruote. Quess ha divendat lu pallon. Allora, al netto che ogni cazzo di partita spero che il mio pescara vince e ci rimango di merda quando non lo fa, ma ne vale la pena? Per il bene dei nostri colori sarebbe davvero meglio un reset e forse una retrocessione, in questo senso, è un toccasana. Lo so è brutto a dirlo e manco lo penso ma purtroppo e’ cosi.

  29. draculone ha detto:

    Alex è verissimo quello che dici, ma la cosa bella è che gli ex segnano solo e sempre contro di noi, in tutto che il mister dice che la fase difensiva è impeccabile

  30. draculone ha detto:

    Migliore prestazione

  31. biancazzurri ha detto:

    la serie Bi tè 20 scuadre fatte solo nghe li ex de lu Pescara bad
    IETE ARMETT’ LU CONTATORE! a no aspé già l’avéte arméss’! bravo

  32. draculone ha detto:

    È vero che due nitide occasioni da goal le abbiamo avute, ma da li a dire che è stata la migliore occasione, ce ne passa. Sulle affermazioni del SUGGESTIONATORE-ALLENATORE-PARCHEGGIATORE non mi esprimo

  33. alex74 ha detto:

    Poi c’e’ chi si meraviglia pure dei gol dell’ex. Ma se facciamo girare 300 giocatori a stagione è ovvio che gli avversari saranno quasi tutti degli ex

  34. alex74 ha detto:

    Quiss mi sembr come il film il giorno della marmotta. sempre le stesse cose e stesse affermazioni. come le ruote dei criceti.

  35. johnny blade ha detto:

    Sebastiano e lecozzaglie ietvn a f…. *****

  36. insertcoin ha detto:

    Presidente la differenza tra noi e le altre che corrono è molto semplice, loro hanno cercato di allestire una squadra di calcio con i giocatori giusti al posto giusto, se mancava una punta l’hanno presa. Noi abbiamo giocato un intero campionato senza punta con giocatori rotti ed a gennaio l’ennesimo capolavoro per indebolire la squadra. Fai il saputello su tattiche e ti lamenti degli allenatori ma io prendi zauri e le grottaglie che ti aspetti? Allenatori e centravanti costano ma tu sei più bravo degli altri e puoi farne a meno. Adesso se retrocessione sarà la colpa è solamente tua, speriamo almeno che questa volta andrai via davvero

  37. chamape66 ha detto:

    Abbiamo un bresidente allenatore!! Risparmiati lo stipendio del prete, fai tu la formazione, magari ti esce qualche gelato in piu’ allo sctabilimendo balneare!!..siccome sei ance ciuccio e presuntuoso, non ammetterai mai che hai fatto una grande cacata a non riconfermare Pillon, cosi’ come non dirai mai che a gennaio ci serviva SOLO 1 punta che, non dico segnava, ma almeno giocava e hai preso il bulgaro in sovrappeso, adesso stiamo li a penare fino alla fine, sperando che ci vada bene!!!