Ripresa Pescara Calcio: allenamento collettivo (ma senza Tumminello)
01/06/2020
AI TEMPI DEL CORONAVIRUS (46): CALENDARIO MISTER…IOSO
03/06/2020

AI TEMPI DEL CORONAVIRUS (45): CHE B…ARBA ST’ALGORITMO TUMMINELLO

Un LEGROTTAGLIE con la barba alle prese con l'algoritmo TUMMINELLO

Piano B per la serie B se si fermasse di nuovo? Classifica con algoritmo basato sul calcolo della media punti ponderata sulla base degli incontri in casa e in trasferta. Eccola come sarebbe oggi:
Serie A diretta: Benevento 93,25 punti; Crotone 66,50. Eventuali playoff: Frosinone 63,79 (direttamente in A se non si giocassero i playoff); Pordenone 61,07; Spezia 59,71; Cittadella 59, 14; Salernitana 58,66. A seguire: Chievo Verona 55,64; Empoli 53,59; Virtus Entella 51,57; Ascoli 48,13; Pisa 48,13; Perugia 47,94; Juve Stabia 47,55; Pescara 47,50. Eventuale playout: Venezia 43,43; Cremonese 42,70 (direttamente in Lega Pro se non si giocasse il playout). Retrocessioni dirette: Trapani 34,49; Cosenza 32,35; Livorno 24,94.

Gabriele Gravina (presidente FIGC): “L’algoritmo è un modo per mettere a disposizione del calcio uno strumento che metta tutti alle stesse condizioni. Gli inglesi lo stanno facendo. Non è una media secca, ma tiene conto di tanti correttivi (quali partite in casa e fuori casa, le gare da giocare, i gol fatti e subiti) che possano dare un principio di equità a una classifica che deve essere ponderata se ponderazione sarà richiesta”.
Sul ritorno del pubblico allo stadio: “è impensabile che in uno stadio di 40-60-80 mila spettatori non ci possa essere spazio per una percentuale minima di spettatori. Oggi è prematuro parlarne, ma mi auguro che possa arrivare un segnale di speranza con la ripartenza del campionato per ricompensare i sacrifici e le sofferenze fatti dagli appassionati del calcio italiano”.

Vincenzo FIORILLO: “Si riparte, ed è giusto così. L’annuncio ci ha dato una bellissima notizia”.

Nicola LEGROTTAGLIE: “Dopo tanto tempo di stop, chi ha giocatori brevilinei avrà maggiori opportunità di partire veloce; ma anche la resistenza farà la differenza. Chi riuscirà di più a tenere l’alta intensità, nell’arco dei 90 minuti, potrà vincere le partite. Magari molti proveranno a dare tutto per 30 minuti, un tempo, poi il calo sarà inevitabile”. “Ci alleneremo sempre la mattina e tutti i giocatori dovranno alzarsi presto, anche alle 7, perché alle 8 saremo tutti al Poggio e poi alle 9 lavoreremo sul campo a livello tattico e con il pallone”.
“Spero che si possa giocare non a porte chiuse, magari facendo tornare i tifosi con tutte le norme del caso da seguire. Così facendo possiamo dare un gran bella occasione al calcio, educando le nostre tifoserie. Potrebbero tornare allo stadio in maniera organizzata e distanziata, magari provando a lanciare un modello per il futuro”.
“Fino a quando non vinceremo la prima partita, non mi farò la barba…”.

Daniele SEBASTIANI: “Per il 20 giugno credo che saranno tutti a disposizione”. “Poi, per i prestiti e per quelli in scadenza credo che il Pescara non avrà grossi problemi per tenerli a giocare in questi ultimi due mesi, a meno che poi non ci sarà qualcuno che deciderà in completa autonomia di dire ‘non voglio restare per due mesi nella società nella quale sono in prestito’ piuttosto che ‘non voglio giocare qui se non mi allungano il contratto di ancora….’.”

Pescara Calcio: “Fermo Marco TUMMINELLO per esami strumentali a causa di una sospetta distrazione al collaterale”. A riguardo, ancora LEGROTTAGLIE: “Questa è l’unica brutta notizia. Prima di sabato era prontissimo per giocare senza alcun problema. Si è fatto male in maniera assurda: dopo aver stoppato la palla, ha messo il piede male e si è procurato una distorsione al ginocchio. Ora dovrà essere visitato a Roma e speriamo che non sia nulla di grave”.

Associazione Italiana Calciatori (AIC – comunicato 30 maggio 2020): “Tra i rappresentanti delle squadre di Serie B … la condivisa soddisfazione di poter tornare in campo si scontra con le molte perplessità riguardanti alcuni aspetti che potrebbero seriamente compromettere la regolarità di questo finale di stagione. Il protocollo attualmente vigente, come già sottolineato per le altre categorie professionistiche, necessita al più presto di un ente terzo che, insieme alla Procura Federale già attiva, vigili sul comune rispetto delle condizioni di sicurezza, sulle tempistiche e sulla regolarità di effettuazione dei test medici, oltre che sulle condizioni di sicurezza nei luoghi di lavoro.
È forte, inoltre, la preoccupazione per l’esistenza di molteplici posizioni contrattuali in scadenza al 30/06/2020; la diversa gestione di tali contratti potrebbe alterare sostanzialmente la competitività di alcune squadre e la regolarità del campionato. La mancanza di una linea comune e condivisa sulle continuazione dei contratti in scadenza – o dei prestiti in essere – potrebbe determinare un netto divario competitivo tra le squadre che dovranno riprendere la stagione, sia sul piano tecnico, sia sul piano economico.
È stata ribadita la necessità di programmare le partite in orari consoni al periodo estivo e al prevedibile restringimento dei giorni di recupero tra un match e l’altro.
Da ultimo … appare incomprensibile e contraddittoria la condotta adottata dalla FIGC la quale, da un lato, denuncia giustamente la scorrettezza di quei Club che premono per chiudere la stagione anzitempo e non pagare i tesserati, mentre dall’altro avalla di fatto la situazione di morosità, posticipando i controlli e concedendo alle società la possibilità di aprire contenziosi strumentali e finalizzati a ritardare ulteriormente i pagamenti.
L’auspicio da parte di tutti è quello di poter … evitare distorsioni competitive che falsino definitivamente un campionato davvero particolare”.

Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC): sono state pubblicate le “Indicazioni generali per la pianificazione, organizzazione e gestione delle gare di calcio professionistico in modalità ‘a porte chiuse’, finalizzate al contenimento dell’emergenza epidemiologia da COVID-19″.

40mila.it

Lascia un commento

57 Comments

  1. lapa ha detto:

    Una farsa senza precedenti…che ipocriti poveretti. Leggo lo schema riportato da voi per il riscaldamento pre gara e l’ingresso in campo differenziato per inizio incontro…qualcosa che manco il teatro dell’assurdo In partita quindi viene tutto resettato oppure prima dei contrasti bisogna fare una autocertificazione al quarto uomo…Non ci sono aggettivi

  2. tusciabruzzese ha detto:

    Seriamente parlando, attribuirei a “squadra in stato Di Grazia” di caps e “e fogne danno il colpo Di Grazia” al Poggio le 2 bamboline premio di oggi di 40mila.it
    laugh good bravo bravo bravo bravo bravo bravo bravo bravo bravo

  3. johnny blade ha detto:

    La fossa se la sono scavata da soli.
    Non esiste una società sana senza debiti. Hanno goduto dei privilegi per anni.

  4. johnny blade ha detto:

    Oggi ho guardato alcuni notiziari sportivi.
    Non hanno più niente da dire..minuti di chiacchiere inutili..tante cazzate..Solo guffaws.
    Il covid gli ha dato la mazzata finale e un po’ ci godo.
    Già mi faceva schifo. Ora che è morto manco mi viene da piangere.
    Un poco se lo meritavano.
    Non c’è più gusto a persistere da seguace.

  5. antateavanti ha detto:

    Caps la tua disamina seppur tenebrosa….è piena di luce veritiera 🤭

  6. caps ha detto:

    Pare che si torni a giocare senza l’elemento che ha reso il calcio lo sport piu’ popolare : il pubblico o meglio ancora il tifoso . Finalmente Sebastiani e’ riuscito ad ottenere il risultato che voleva fin dall’inizio , sugli spalti lui e la sua famiglia ed un genero in panca piu’ in la tocchera’ ai futuri nipoti in la da venire ma gia opzionati dalle grandi squadre. I tifosi solo e rigorosamente davanti allo schermo con rigoroso ritardo di connessione. Per il momento le notizie dicono che non avremo il centravanti , la mezza punta neppure… insomma una squadra in Stato Di Grazia. Tutto per i soldi e se poi dovessero portare la B a 40 squadre il livello raggiungera’ una bassezza che la C1 di 20 anni sarebbe la A.

  7. draculone ha detto:

    Alex, si, chi lo ha sentito, dice che è stato come il boato che si sente prima del terremoto

  8. draculone ha detto:

    È risaputo, è risaputo, ma le fogne gli hanno dato il colpo DI GRAZIA. Ma non è che per questo motivo è fuori dal gruppo laugh1

  9. vitabiancazzurra ha detto:

    Nooo….colpa di Zeman e delle sue ripetute sui Gradoni …Cullu già’ gli ha fatto un w.app dove gli ha chiesto di contribuire alla rata del leasing 😄

  10. johnny blade ha detto:

    Diciamo che la frana esiste dal 2012 e che coincide con l’avvento di cullú. Incredibile.

  11. johnny blade ha detto:

    Che esiste la frana è risaputo.

  12. alex74 ha detto:

    So sindit nu tonfo verso le 11.23. Era lui?

  13. draculone ha detto:

    Oggi si è mosso di 20 cm più del solito. Quando è entrato in campo DE ADDOMINALIS, con il peso dei suoi muscoli, si è sentito il rumore da sotto talmente forte, che gli altri giocatori sono scappati nel punto più alto della collinetta

  14. alex74 ha detto:

    Comunque mo seriamente parlando sta cosa della frana mi sembr na cazzat perche’ se cosi fosse non si potrebbero manco avvicinare al campo. Che stet a pazzia’? Facet li pirson serij

  15. tusciabruzzese ha detto:

    Tra la frana di Città S. Angelo da sopra e il terreno che gli frana da sotto i piedi, il cambierei campo d’allenamento e andrei a Via Senna a Montesilvano

  16. Fafinho ha detto:

    I nostri poveri citili si allenano in spregio al pericolo che possa aprirsi la voragine delle fogne sotto i loro piedi…..che eroi… hi

  17. pescarese1976 ha detto:

    Se si iuches a rustell Cillon76 a punteggio pieno laugh1

  18. biancazzurri ha detto:

    Mèje a Sdazz’ che a Mazz’ e Cuzz’ yu

  19. johnny blade ha detto:

    Al posto di TIM potrebbero mettere COVID così si poteva giocare senza problemi. Anche la uefa. Un torneo covid ship al posto della gembion. Avremmo perso meno tempo.

  20. pescarese1976 ha detto:

    Picche’ mai li iochin a mazz e cuzz o meji ancor nghi ma bella partit a scop laugh1

  21. alex74 ha detto:

    Cull gravin ha dett che se una giocatrice risulta positivo( a nzi sa cos..po ess pure l hiv o la scabbia) automaticamente si ferma tutta la squadra pe ddu’ settiman. E voi pensate che sso mini torneo volgerà al termine? Mi ci ve da rid laugh1

  22. pescarese1976 ha detto:

    Pippiacir ni li facet allina’ sinno’ quiss si fann mal tutt quind laugh1

  23. pescarese1976 ha detto:

    LU SPARAGNIN par che utilizzi le parabole di RDG laugh1 per collegarsi onlain

  24. johnny blade ha detto:

    Potevano farli allenare e giocare alle 3 di notte.
    Così si abituavano pure al silenzio.

  25. hugobiancazzurro ha detto:

    Mi sa che è giusto farli allenare solo presto la mattina o tardi la sera perché partite si giocheranno negli orari più freschi. Così possono abbituarsi al clima delle partite

  26. draculone ha detto:

    Che poi non hanno rispetto, falli svegliare presto per allenarsi, manco se non ci fosse tempo nell’arco della giornata

  27. Max1967 ha detto:

    Cullù come si collega?

  28. 40mila.it ha detto:

    AGGIORNAMENTO NEWS –
    Oggi, alle h. 10:00 è previsto un Direttivo della Lega Serie B per la proposta sulle date dei turni di campionato. A seguire, alle h. 12:00 si terrà l’Assemblea con tutte le Società di B collegate per valutare la proposta del Direttivo.

  29. draculone ha detto:

    Si stanno allenando dalle otto rischiando che si apra una voragine sotto di loro SOLO PER LA MAGLIA

  30. alex74 ha detto:

    Se cosi fosse non ci si potrebbe neanche allenare il pescara? Pecche’ ci si allena?

  31. draculone ha detto:

    L’ho sentita anch’io la notizia che il Poggio ha aumentato il movimento franante. Dalle indagini si è appurato che la rete fognaria non a norma lo stia corrodendo sotto e accellerando lo smottamento. Zio forbicione voleva mollare una sola alla Pescara calcio, ma Sebastiani, attento ad analizzare le varie concessioni ha scoperto il tutto

  32. pescarese1976 ha detto:

    Mo si ni croll pur la cullin di lu Pogg laugh1 pare che nu rabdomante ha truvat nu fium sott li spogliatoi laugh1 laugh1

  33. vitabiancazzurra ha detto:

    Però Samassa e Pogba fratello sarebbero serviti in questo rusce finale…che peccato .

  34. tusciabruzzese ha detto:

    Ma Chochev non viene più nominato tra gli indisponibili perché è pronto? O aspettiamo un altro annetto? O sta facendo allenamento sulla spiaggia di Barcellona? Come preparazione al Belvedere, intendo …
    beach

  35. alex74 ha detto:

    Devo fa la dieta. Da domani rucola e pomodorini a votamazza

  36. alex74 ha detto:

    Tuscia ma pecche’ ti pensavi che la squadra era al completo laugh1 Quess dobbiamo sperare di avere qualche giocatore da schierare insieme all primavera. La serie C è dietro le porte. Non ci sono tamponi che tengono.

  37. tusciabruzzese ha detto:

    Pucciarelli differenziato?!!? Di Grazia non ancora in gruppo? bad
    Che anno èèèèè, che giorno èèèè? Siamo rimasti a marzo?
    help

  38. 40mila.it ha detto:

    AGGIORNAMENTO NEWS –
    Oggi lavoro differenziato per SCOGNAMIGLIO e PUCCIARELLI. Non ancora in gruppo DI GRAZIA.

  39. johnny blade ha detto:

    Io metterei la regola di 1pt a squadra per ogni tampone positivo.

  40. Max1967 ha detto:

    Ma tanto sta regola l’hanno messa proprio per fermare il campionato…

  41. hugobiancazzurro ha detto:

    tanto con la storia che se se lo piglia uno poi si deve fermare tutta la squadra per 2 settimane il campionato non si finisce. Devono cambiare questa regola.

  42. Morta a 37 anni la sorella di Gattuso

  43. pescarese1976 ha detto:

    …ops a corezione: NA SPALL E L’INGUINE

  44. pescarese1976 ha detto:

    Gnorima’ la storia di li iucatur nfortunat li vaji dicenn da circa 3 anni, arret a sa storji ci sta nu gir che nemmeno immagini. Torno a ripetersi, se nu iucatur che ioc a Lecce (!?) si fermes a fa le infiltrazioni duman, cussu’ smettiss di iuca’ yes e ti dic di chiu’ a Piscar a truvat nu staff di medici e fisioterapisti di ottima levatura e un di quiss ma rimess a post ma spall e l’unione. Mo ci pu acred o no ma quess è la verità. GLI ZERBINISTI pi chiud l’argomento sapevano tutto e come al solito ann nascost e sempr pi du nucell di lu cazz

  45. pescarese1976 ha detto:

    Alexsettantaquattro76 da sta pur attend picche’ si fi na curje li send pur li jucatur ncamp rofl

  46. alex74 ha detto:

    Si ugo per entrare co vo 2 ore, dentro tutti seduti distanti e zitti sennò le sputazze vanno volando, per uscire ciarvo’ ddu or. Tifosi ospiti ovviamente assenti. Bello calcio di merda. Meglio a porte chiuse

  47. hugobiancazzurro ha detto:

    è importante quello che si è detto di potere riportare presto la gente allo stadio. Non si capisce in fatti perchè non si dovcrebbero far entrare almeno gli abbonati all’adriatico, tenendoli a distanza. Almeno ai distinti e in tribuna funziona facile. Forse è più difficile fare rispettare le distanze in curva Mazza.

  48. Max1967 ha detto:

    Chi si fa male così deve anche avere problemi nel muoversi…un po’ scordinato

  49. alex74 ha detto:

    Non vorrei dire ma giocatori che si fanno male in questa maniera più di una volta non possono essere una casualità. Basta co ssa scusa della sfortuna. Quiss è rott punto e basta. Mo tenn i campi perfetti, i palloni perfetti, gli indumenti perfetti e si fann male con uno stop. I giocatori seri giocano quasi tutte le partite a ritmi altissimi con zampatoni e vangatoni e nzi fann mai male.

  50. biancazzurri ha detto:

    Ah mò le so capìte la foto pardon Lu mister a agosto senza vince na partita rofl . ma agosto 2022 sarcastic mosking

  51. biancazzurri ha detto:

    Già ciammanchève lu ritmo dance , mò figurat’ tu st’algoritmo dash2 help mda fool cry

  52. pescarese1976 ha detto:

    Puzza scuppia’ tutt li pallun di lu monn….il calcio è oramai all’ammazza caffè atr chi a la frutt laugh1

  53. pescarese1976 ha detto:

    Oh faccio una proposta: facem nu bell campionato nghi li algoritmi, compreso i tifosi sugli spalti tipo AVATAR chi fann fint di piars a cazzutt a zambat dash2 laugh1 laugh1 laugh1

  54. pescarese1976 ha detto:

    Ma LU SPARAGNIN te ncor lu curagg di parla’ ma che si vrivugnes e che rimanesse in silenzio.