I BILANCI DELFINO PESCARA CALCIO #4: RICAVI E PLUSVALENZE
28/04/2020
DOMENICO VIVE
01/05/2020

AI TEMPI DEL CORONAVIRUS (29): FALSA… RIPARTENZA

Luciano Zauri: “Mi pare che mancano 124 partite, considerati i recuperi delle gare rinviate. Un’enormità, in queste condizioni. E chi rischia di più non sono i calciatori, ma i magazzinieri che s’occupano degl’indumenti e i massaggiatori, a continuo contatto con le gambe dei ragazzi. Diciamo la verità: si vuol ricominciare a tutti i costi per tener in vita il business. Però perfino per i tifosi, secondo me, il calcio ora come ora è l’ultimo dei problemi. Si può riprendere solo con una formula che abbatta drasticamente le gare da disputare: playoff e playout. Playoff scudetto per le prime quattro [di A], per esempio”.

Damiano Tommasi (presidente Associazione Italiana Calciatori): “Al ministro Spadafora abbiamo chiesto che si possa valutare se ci sia la possibilità, anche per gli sport di squadra, di allenarsi individualmente. Il che non vuol dire tornare a fare allenamento da calciatore. Abbiamo chiesto di applicare i protocolli per gli sport individuali anche al calcio”.
“Il protocollo per il 18 maggio non è stato ancora validato e siamo anche preoccupati: se non è pronto è difficile immaginare tornare agli allenamenti di squadra. Se si trovasse un protocollo per il lavoro individuale anche per gli sport di squadra, si potrebbe partire già lunedì”.
“In Germania si stanno già allenando perché il rischio era sotto un certo livello; in Italia non c’è ancora questo. L’abbassamento ti consente di fare gradualmente delle cose. Il rischio zero ci viene detto che non ci sarà: qual è il rischio calcolato ripartendo non sta a noi dirlo, ma ci sarà la possibilità di valutarlo. Il rischio calcolato lo prende anche chi mette in campo i giocatori”.

Gabriele Gravina (presidente FIGC): “Lavoriamo incessantemente per definire le migliori condizioni per il completamento dei campionati sospesi, pianificando in modo responsabile tutti i passi da compiere. Ho convocato il Consiglio Federale per l’8 maggio proprio per delimitare il perimetro regolamentare nel quale operare. Siamo pronti ad integrare e a modificare il protocollo che la Commissione medico-scientifica della FIGC ha stilato già in modo molto rigoroso. Una volta migliorato, ci potranno essere tutti i presupposti per il via libera definitivo al 18 maggio”.

Ciro Immobile: “Non mi sembra giusto poter correre in un parco pubblico e non a Formello dove abbiamo un centro sportivo con 6 campi che ci permettono di allenarci da soli. Siamo tutti in attesa per tornare a fare quello che ci piace; anche i colleghi delle altre squadre sono favorevoli alla ripresa. Il calcio muove molti soldi, il tempo sta stringendo. Penso a tutte le categorie inferiori e alle persone che lavorano intorno al calcio: dovremmo ripartire anche per loro che non guadagnano quanto noi calciatori. Il lavoro intorno al calcio non riguarda solo calciatori e staff tecnico, ci sono anche giornalisti ed addetti ai lavori”.
“In questo periodo ho preferito stare in silenzio sui miei social, non amo fare polemica. A me non importa ripartire per la classifica e i gol, ma per tornare a fare quello che mi piace, a divertirmi sul campo. Non voglio tornare solo perché siamo secondi in classifica e sono in corsa per la scarpa d’oro. Ecco perché chiedo chiarezza, lo faccio come un cittadino lavoratore. Non voglio puntare il dito verso qualcuno, mi interessa solo sapere se e quando posso tornare ad allenarmi. Saremmo pronti a giocare anche con il caldo ogni tre giorni per distrarre le persone che non potranno andare in vacanza”.

Ledjan MEMUSHAJ: “Troppi nel calcio parlano per interessi propri e non per il bene comune. La FIGC si muove per far ripartire a tutti i costi la serie A, ma della serie B non si parla. La A è il motore più grande, quello che fa andare avanti tutto il movimento. La B potrebbe farcela a seguire il protocollo se ne facessero uno più leggero e alla portata dei nostri club, altrimenti meglio aspettare e riprendere un po’ più tardi. La pandemia è stata una cosa inaspettata e nella confusione, qualcuno si è comportato bene e qualcun altro no [Higuain]. Per quanto riguarda il taglio degli stipendi bisogna ricordarsi che non tutti i giocatori militano in A ed hanno stipendi milionari. Mi dispiace ma dovremmo abituarci all’idea di terminare la stagione senza pubblico”.
“Quando si ricomincerà avremo tutta la rosa a disposizione e sarà un bel vantaggio visto che nelle ultime 2-3 gare era diventato impossibile fare la formazione. Nel nostro spogliatoio c’era qualcosa che non andava: ogni giorno ne capitava una e tante assenze sono dipese da questo. Ho pensato che se non ho preso il coronavirus stando con la squadra, o sono ‘immune’ o asintomatico”.
“Il mio sogno è quello di rigiocare in A con il Pescara e rivivere le emozioni di quella B vinta nel 2016: un periodo magico e un entusiasmo incredibile”.

Lega Serie B (Consiglio direttivo: presidente Mauro Balata, vice presidente Marco Mezzaroma, consiglieri Giuseppe Corrado, Paolo Rossi, Massimiliano Santopadre, Daniele Sebastiani, Oreste Vigorito, Carlo Grippo e Mauro Pizzigati): “All’unanimità si è deliberato la necessità, per concludere l’attuale stagione sportiva … di almeno tre mesi dal nulla osta governativo sulla ripresa degli allenamenti”.

Daniele SEBASTIANI: “La volontà espressa dalla Lega B è comune: continuare il campionato e ottenere i risultati sul campo. In questo modo non si darà adito a nessun tipo di polemica, ricorso o cose di questo genere. Vogliamo concludere i campionati”.
“La preparazione atletica è importantissima e noi, come Lega Serie B, abbiamo dato l’ok al protocollo FIGC. Ci siamo anche dati dei tempi e la Uefa, almeno fino a ieri, aveva stabilito la deadline dei campionati al 2 agosto, per poi far giocare le Coppe europee. E visto che alla B non interessano queste Coppe, avremmo utilizzato la loro data di fine Coppe come nostra deadline. Poi, se saremo bravi a finire prima, sarà ancora meglio. Ora aspettiamo che vengano approvati i protocolli per sapere cosa possiamo e non possiamo fare, ma noi siamo già pronti a ripartire”.
“Dobbiamo ragionare da sistema se veramente vogliamo ripartire senza ricorrere ai tribunali. Se però la ripresa del campionato dovesse slittare di un mese o due, neanche morirebbe nessuno”.

Medici serie A (salvo Juventus, Lazio e Genoa): “Nel caso in cui un membro del gruppo squadra risultasse positivo non è chiaro se le attività di squadra possono riprendere regolarmente per gli atleti che risultassero negativi agli accertamenti previsti. La criticità tamponi: è molto complicato richiederli ad un qualsiasi laboratorio”. Sampdoria: “no deciso alla ripresa il 4 maggio”. Roma: “come gestiamo la positività di un giocatore alla vigilia di una partita? Partita rinviata, di quanto? Il ritiro permanente è legalmente possibile?”. Parma: “abbiamo personale over 65, che dobbiamo fare?”. Napoli: “chiarire bene l’aspetto medico-legale delle responsabilità”. Milan: “una volta ci fosse un positivo, possibilità di contagiare tutti come in Rsa. La data del 4 maggio è troppo precoce”. Bologna (ma idemper il Lecce): “il punto cardine è il reperimento dei tamponi”. Brescia: “riteniamo il protocollo non sufficiente a tutelare la salute di staff e giocatori”. Fiorentina: “spostamenti, trasferte, hotel, eccetera?”. Cagliari: “i magazzinieri non sono di competenza del medico sociale”. Sassuolo: “il ritiro permanente è ingiustificato”. Spal: “il distanziamento sociale appare difficile se non impossibile”.

Vincenzo SPADAFORA (ministro dello sport): “Io vedo il sentiero della ripresa del campionato sempre più stretto. Io penserei a organizzarmi per riprendere in sicurezza il nuovo campionato che dovrà partire a fine agosto”.

Édouard PHILIPPE (ministro francese dello sport – comunicato del 28 aprile 2020): “La stagione 2019-2020 degli sport professionistici, in particolare quella del calcio, non potrà riprendere. Voglio chiarire che i principali eventi sportivi (…), tutti gli eventi che riuniscono più di 5.000 partecipanti e devono essere organizzati con largo anticipo, non potranno essere tenuti prima di settembre”.

Vincenzo FIORILLO: “Una parte di me vorrebbe riprendere, un’altra non vorrebbe riprendere perché giocare d’estate, senza pubblico, a porte chiuse, non è poi così affascinante. Capisco che si debba terminare la stagione… vediamo un po’. In questa incertezza che non ci consente nemmeno di programmare nulla, senza date, neanche a a lunga durata, è difficile organizzare il lavoro. Si sta facendo una rincorsa verso qualcosa che non si sa quando inizia. Senza poter programmare almeno gli allenamenti, è difficile sperare di riprendere. Però spero di riprendere, perché ci sono ancora 10 partite; la squadra ha voglia di terminare il campionato in una posizione migliore di quella attuale: dimostrare che il Pescara vale di più di questa posizione di classifica”.
“Io non conosco bene la situazione delle altre squadra, ma sapevo che la nostra era in una situazione poco chiara per via dei tanti giocatori influenzati, sia da parte del Benevento che da parte nostra. Guariva un giocatore e si ammalavano altri due. Non sappiamo se era Covid, ma abbiamo perso tanti giocatori in pochissimi giorni. Abbiamo avuto il dubbio che qualcuno potesse avere il Covid, perché avevano sintomi che ci facevano pensare questo”.

 

40mila.it

Lascia un commento

73 Comments

  1. vitabiancazzurra ha detto:

    Agip Sint 2000 con la S sibilante di Lauda…. mitica pubblicità

  2. johnny blade ha detto:

    Regazzoni Arnoux villeneuve e pironi

  3. antateavanti ha detto:

    Mi so spost da solo …nisciune mi sa cagate😁….😅

  4. johnny blade ha detto:

    io ho amato Prost

  5. antateavanti ha detto:

    Ciao Antateavanti…dopo Nicky Lauda, Ayrton era l’unico che mi teneva incollato allo schermo durante le sue imprese

  6. johnny blade ha detto:

    Stavo a pensa’ ntant che si fann li piparul: ma un giorno di festa per i disoccupati ancora n l’gann fatt..
    Nel 2020.
    Incredibile.

  7. caps ha detto:

    Che dire , uno x amore del Delfino vorrebbe essere ottimista, poi leggi quello che dice uno dei difensori più scarsi ed oggi Ds e ti fa capire che al peggio non ce limite. Auguro a Fiorillo di andare in A e poi di giocarsela e a noi una Società diversa con uomini corretti altrimenti
    Non vedo un futuro. Buon 1 maggio

  8. pescarese1976 ha detto:

    Quest è nu zoo atr chi ha community di tifus di lu piscar laugh1 maxmillenovecentosessantasette/76 a te ti trit com lu sal fin ma si po sape’ chi cazz vi truvenn punish

  9. johnny blade ha detto:

    Memu se vuoi ritornare in A digli di cattare un Allenatore tanto per iniziare.

  10. tusciabruzzese ha detto:

    Non ho capito se quando Memu dice che “Troppi nel calcio parlano per interessi propri e non per il bene comune” sta facendo un discorso sulla chat della società
    mosking

  11. antateavanti ha detto:

    Il primo maggio del 94 morì uno dei piu grandi della F1.Non solo lo strepitoso campione ma anche una perdita enorme dal punto di vista delle sue qualità umane .
    Nel periodo galeoniano per via dell’amicizia con Gino Pilota ricordo le sue venute a Pescara e le partitelle a pallone da buon brasiliano

  12. johnny blade ha detto:

    Ngulo cillóoo arveng nghi li ginucc conzumat

  13. Max1967 ha detto:

    Covid76 a te ti può adottare qualche pigro al ferro di cavallo laugh

  14. Johnny appena finsce sto casino se Dio vuome che puoi scendere ci jem a fa na bella magant🍻🍻

  15. Draculoooooò sarcastic senza capill e nghi
    La panz sembro addaver io, però dai, la pancia non è proprio così, mi difendo bene🍻

  16. pescarese1976 ha detto:

    Ji sting senza chi mi adotta? Prumett chi magn poc e bev sol acqua laugh1

  17. draculone ha detto:

    Fosse una sola laugh qua ci sta gente che ha inseminato l’Europa intera cool

  18. alex74 ha detto:

    Ma nni’ tinet na famije?

  19. pescarese1976 ha detto:

    Freeeght Cillo si miss ha panz chi fa paur rofl

  20. draculone ha detto:

    Cillo’, non mi denunciare, ma ho caricato una tua foto rofl

  21. vitabiancazzurra ha detto:

    Lavoratoriii : PPRRRRR👅

  22. draculone ha detto:

    Io stasera arrosticini, 10 di fecato solo per me

  23. pescarese1976 ha detto:

    Pi cillon76 niente invidia ma sana panza laugh1

  24. johnny blade ha detto:

    Mi si fatt del male.

  25. johnny blade ha detto:

    Cillóoo beat a te.
    Già sent l’addor..
    Madó com ti invidio.

  26. johnny blade ha detto:

    Come cazzo piangono. Più hanno soldi e chiú frignano. Ciro ma che cazz ce ne frega a nu.

  27. Bravo Max vid coma li si, già so mess a marinare l’agnell pi masser🍻🍻

  28. alex74 ha detto:

    Ha da’ paga’ la rata del muto della mega villa in costa smeradla e nza’ cum ha da fa’ lu cillett

  29. biancazzurri ha detto:

    Ciruzzo a papà, tu vulisse sapé solo se e quando posso tornare ad allenarmi? e quanta ne vulesse sapé ji di cose! rilassati. fatte na tisana Ciro, sint’a me

  30. Max1967 ha detto:

    Per Cillon oggi è giornata di magnate e genziana

  31. pescarese1976 ha detto:

    Auguri al presidente lavoratore e benefattore della nostra squadra è città 🏋️‍♂️🛌📈

  32. johnny blade ha detto:

    Auguri al presidente lavoratore.

  33. antateavanti ha detto:

    E oggi i sindacalisti in lutto….mannaggia

  34. draculone ha detto:

    Un grosso augurio al nostro presidente benefattore, che anche oggi lavora per farci vedere lo spettacolo della serie B

  35. pescarese1976 ha detto:

    draculetto76 a ti spezz l’ussicell di li man e ci ioc a sciangai laugh1

  36. pescarese1976 ha detto:

    Buongiorno alla “mandria di 40mila.it” ogg sol di Cillone76 po ess la festa lu rest? Ietiv a fa nu bagn a lu fium rofl BUON 1°MAGGIO

  37. draculone ha detto:

    Sbaglia dosaggio rofl SI CAGN O PESC è lu top

  38. johnny blade ha detto:

    no lascia sta’ scaip vita.
    Chiuttost arfacem nel 2021

  39. pescarese1976 ha detto:

    Cillone76 nmezz a sta mandria di cafun si lu chiu’ mij li so sempr dett air_kiss

  40. Ti sbij sempr a scriv, o ti emozioni quando parli con noi o ti sfasci di genziane e fi find di nind.
    Secondo me ti emozioni💙

  41. pescarese1976 ha detto:

    Tu alexsettantaquattro76 sto attend a tutt eh chi cazz mi mi poss sbaia’ manc a scriv? dash2 vulev scriv carn o pesc cry

  42. pescarese1976 ha detto:

    Mo v’ammucchje a tutt quind laugh1 si po sape’ chi cazz iet truvenn laugh1 sto mbapit

  43. vitabiancazzurra ha detto:

    Jonnhy male che va ci beviamo una birra …via skype🤪

  44. alex74 ha detto:

    Si cagn o pesc? Cuma cazz scriv cuss?

  45. johnny blade ha detto:

    Ma che stai a di’analcolico76.
    Vita,digli che buona birra sem aite a be’a Milano..
    Tutto offerto dal buon sig. Vita eh..

  46. Max1967 ha detto:

    Covid76 ci vuless nu vaccino contro i tuoi post

  47. pescarese1976 ha detto:

    Vita76 attend ca gionnilumilanes76 t’avvilen laugh1

  48. pescarese1976 ha detto:

    Hughino ma tu da ndo si scit laugh Sono giorni che ti leggo e ding ancora capì se si cagn o pesc sarcastic gnorima’ sting a schirza’ mica ti la cod di paja? rofl

  49. hugobiancazzurro ha detto:

    Mica possono essere le società a suicidarsi e dire che no si gioca più. Una cosa è certa e è che il governo si deve decidere e pure presto

  50. johnny blade ha detto:

    Quando verrò giù offriró a tutti i presenti. Il problema è quando. Vita.

  51. draculone ha detto:

    Johnny se mi levi pure la risata, siamo alla frutta cry

  52. vitabiancazzurra ha detto:

    Johnny quando me la offri una bella Birra Rossa ambrata 😊…😉

  53. johnny blade ha detto:

    Ma grazie di che👍
    Tu si nu siggnor..
    Pur draculóooone,anche se sta sempr a a rid laugh

  54. Grazie johnny🍻 anche per me ultimamente le emozioni sono state quelle di fare due risate e due tazze con gli amici. Caxx ti vu emozionà alla partita, quiss ni sann che robba è a fare emozionare i tifosi

  55. draculone ha detto:

    Cruciani l’altra sera, alla Zanzara, ha detto che ha fatto il tampone ad una clinica privata con sole 70€. Sarà vero?

  56. johnny blade ha detto:

    QUESTO calcio è un malato cronico da decenni.
    sarà la volta buona che muore,SPERO.

  57. tusciabruzzese ha detto:

    Ci vogliono almeno 3 mesi per riprendere da quando il governo autorizza, dicono i geni della serie B? Quindi siamo a fine agosto. Stappost’
    dash2

  58. johnny blade ha detto:

    ma che cazzo draculòò,ma tu ci capisc?
    Mo qua riparte l’italia e voglio vedere chi ha fatto il tampone.
    Qui di noi sicuro nessuno. nel mio palazzo nessuno,nel mio quartiere pare nessuno..
    Mi sa che il tampone c’arriv arret.

  59. draculone ha detto:

    Io mi domando, ma possibile che spendano fior fiori di soldi per macchinoni e tutto il resto e non cacciano i soldi per farsi i tamponi privatamente se non te li fa la società?

  60. antateavanti ha detto:

    Se se nonnm tinev du rote a lu post delle 🥎🥎…..ci vuole una rifondazione tabula rasa navete capite??? Dalla curva alla società e viceversa È uguale serie A o Torneo uisp over 40 . Via per sempre i mercanti dal Tempio Biancazzurro 🐬

  61. esiliatopes-pe ha detto:

    Sebastiani se fosse stato in misura minore superbo possiederebbe una squadra tipo “Crotone”, se fosse stato meno arrogante avrebbe espulso Zauri alla 6 giornata, se Zauri fosse stato in minor quantità superbo si sarebbe dimesso dopo alcune figuracce, se la maggioranza della piazza pescarese fosse stata meno superba avrebbe reclamato le testa di Zauri istantaneamente per cui avrebbe compreso che il suo schema di calcio era inopportuno. Percepisco che tuttora c’è chi non ha inteso l’insegnamento

  62. johnny blade ha detto:

    Poi magari lo fanno e non sappiamo niente..

  63. johnny blade ha detto:

    10.000 euro al mese e non riescono tutti a cacciare al mese a testa 200 euro per magazzinieri custodi stewart ecc.? a chiacchiere siamo tutti bravi.

  64. lecote ha detto:

    Tutte questi intervistati dal primo all’ultimo guadagnano minimo 10000 euro al mese a dire poco.Io farei ricominciare in qualche maniera il calcio solo per chi non si sogna minimamente queste cifre e cioè magazzinieri,custodi,cameramen,baristi degli stadi,stewart ecc.ecc.

  65. johnny blade ha detto:

    bravo max. preciso.

  66. alex74 ha detto:

    Bravo max

  67. Max1967 ha detto:

    Rassegnatevi perché tanto la gente non le guarderebbe neanche in tv le partite…sarebbe solo la messa in scena di un farsa.

  68. johnny blade ha detto:

    Bravo Zauri. Quasi ti facess arturnà a lu post di su samaritan

  69. tusciabruzzese ha detto:

    Sono d’accordo con Zauri: al tifoso basterebbero play-off e play-out. Riprendere regolarmente è più un interesse (talora comprensibile) di certe società che del tifoso