Highlights 6a giornata di ritorno serie BKT
24/02/2020
BOJINOV ESPULSO DALLA PANCHINA! …CON LE SCUSE DI 40MILA.IT
24/02/2020

I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI

Le pagelle di Crotone-Pescara, di G. D’Intino –  

FIORILLO: 5
Questa volta non si salva nemmeno lui. Non tanto per i quattro gol incassati ma per gli interventi non impeccabili in occasione degli ultimi due. Di certo non viene aiutato dalla sua difesa.

BETTELLA: 4,5
Con il suo 4,5 è il migliore del pacchetto difensivo biancazzurro, il che la dice lunga sulla partita. Con un grande intervento sulla linea rimanda di poco il provvisorio 2-0 casalingo.

DRUDI: 4
Perde la marcatura di Simy nel gol che regala il vantaggio ai calabresi. In occasione del carnevale decide di travestirsi da Bianchi Arce e sbaglia tutto ciò che può sbagliare.

DEL GROSSO: 4
Errare è umano, perseverare è diabolico. Uno come Legrottaglie questo lo dovrebbe sapere bene (dal 46’ BORRELLI: 4,5 Si fa ammonire a trenta secondi dal suo ingresso in campo. Gli capitano almeno tre buone occasioni sui piedi ma non riesce a concretizzarle).

ZAPPA: 5
Il bomber dell’ultimo periodo in casa Pescara oggi non brilla. Viene limitato dal grande pressing del Crotone e dal modulo speculare dei ragazzi di Stroppa.

MELEGONI: 5
Fa fatica a costruire azioni pericolose. Viene messo “a giro” dal centrocampo molto tecnico del Crotone che finisce per neutralizzarlo.

PALMIERO: 5
Oggi si è rivisto qualche lampo di luce dal regista campano, d’altro canto non sono mancati gli ormai proverbiali errori. Troppo leggero in alcune occasioni perde la palla che porta al 2-0.

MEMUSHAJ: 5,5
Sul momentaneo 1-0 casalingo impensierisce Cordaz. Mette a referto l’ennesimo assist stagionale per il gol della bandiera biancazzurro (dal 76’ BUSELLATO: s.v.).

CRECCO: 5
Nel primo tempo gioca quinto a sinistra, nel secondo terzino sinistro. Fa piovere parecchi cross nell’area rossoblu ma i suoi compagni non riescono a sfruttarli.

GALANO: 5,5
Il gol non basta a raggiungere la sufficienza. In questo momento di grande difficoltà lui è uno di quelli che dovrebbe prendere in mano la squadra, ma al momento non è successo.

BOCIC: 6
Nel primo tempo è l’unico a salvarsi tra le fila pescaresi. Fa ammonire due giocatori, sfiora il gol con un destro a incrociare e viene steso in area senza però riuscire a portare a casa il rigore (dal 62’ CLEMENZA: 6,5 Grande ingresso in campo per l’ex Juve U23. In trenta minuti in campo colpisce due legni e tira almeno cinque volte verso la porta. Speriamo che la riscossa possa passare dai suoi piedi).

LEGROTTAGLIE: 4,5
La formazione iniziale non convince, ma purtroppo le risorse a disposizione sono queste. Al Pescara non manca la fase offensiva ma quella difensiva è da horror. Occorre cambiare registro perché l’aria comincia a farsi pesante.

G. D’Intino

P.S.: nel ringraziare l’utente D’Intino per averci inviato il suo contributo, cogliamo l’occasione per ricordare a tutti gli utenti che sono benvenute proposte di articoli. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

Lascia un commento

15 Comments

  1. biancazzurro86 ha detto:

    Capito, quindi pure chi non è antisebastiani a prescindere si trova meglio qua.
    L’ho sempre detto che “dillà” i problemi sono altri, anzi.un.altro.1936.
    Non è la linea del sito che, bene o male, lascia ad alcuni la “libertà” (giusta) mentre.ad.altri una certa anarchia nociva (….ma eravamo noi a non capire l’ironia eeeeh!!1!1!11)
    @johnnyblade tengo tutti e due i piedi qua, saldamente, vado là da lurker solo per curiosare… li guardo come si guarda un gatto spiaccicato per strada.

  2. lucapescarese2 ha detto:

    biancazzurro86 : dall’altra parte qualcuno si sara’ offeso che non seguivo la “linea” politica del sito e dicevo cosa pensavo…poi qualcuno avra’ detto che io “provocavo” e siccome si critica tanto la non trasparenza del Pescara Calcio in quel sito hanno pensato di non farmi accedere ( non mi hanno bannato) non mi permettendomi di rientrare . Ovviamente sto ancora aspettando una loro risposta alla mia mail di spiegazioni…ma diciamo che il dialogo non e’ il loro forte

  3. johnny blade ha detto:

    All’Aldila è l’atr monn.

  4. biancazzurri ha detto:

    Ottì, mi facete paura! Al di là? Sapete scrive all aldilà?

  5. johnny blade ha detto:

    Di qua e di là..
    Vu tenet du’pid in una scarp.

  6. biancazzurro86 ha detto:

    @lucapescarese2 permettimi una domanda, ho visto che scrivi qua ma non ti leggo più “dillà”, come mai?

  7. caps ha detto:

    È giusto con Don Nicola i giocatori si possono solo dare ai Voti……una vergogna…occorre un vero Allenatore e molta fortuna altrimenti…

  8. johnny blade ha detto:

    Ma che avrà mai detto Bugginov per farsi espellere?

    OT vairus
    https://www.google.com/amp/s/amp.tgcom24.mediaset.it/tgcom24/article/15270841

  9. biancazzurri ha detto:

    Ohhhhh, ca cià manch’ lu vote a Bujjinov! Ma cche non lo vedete?

  10. lucapescarese2 ha detto:

    DRUDI: 4 : Non discuto il voto ma e’ Simy che fa fallo a lui in occasione del 4 goal

  11. tusciabruzzese ha detto:

    sullealideibit ha detto:
    24/02/2020 alle 15:21
    Tuscia a parte qualche raro caso, vedi Capone. Mi spieghi perchè molti giocatori passati da PESCARA approdano poi in grandi club e riescono a fare carriera?
    Scusami se rispondo solo ora al tuo commento nell’altra news: la risposa è semplice. Maradona lo devi prendere a 23 anni, né a 13 né a 43. Noi li prendiamo quando, o perché troppo giovani o perché “vecchi”, sono inadeguati alla categoria. In sintesi, la risposta alla tua domanda sta nella stessa tua domanda dove hai scritto “poi”

  12. 433offensivo ha detto:

    Quando offri prestazioni d genere…. Dare voti é impossibile.
    Avrei messo SV a tutti…. Perché la squadra non é pratica. Ente scesa in campk

  13. Max1967 ha detto:

    Sebastiani voto 2

  14. draculone ha detto:

    Drudi ieri, mi ha ricordato tanto lo Scognamiglio dello spareggio di Verona cool

  15. alex74 ha detto:

    Concordo pienamente con le pagelle. Il meno peggio bocic. Il peggiore in assoluto drudi. Parlem di giovani e vecchietti. Ecco come è ridotto il nostro spogliatoio.