Palmiero squalificato
05/02/2020
I Pescara Rangers e i presidenti Pescara Calcio – Chiacchierata con “Gabi”
06/02/2020

LA GOCCIA, LA CONTESTAZIONE E IL “DITO”

Un lunedì sera, una Pescara diversa, un’atmosfera diversa. Un’ora prima della gara c’è fermento e lo si vede dalla tanta gente già nelle vicinanze dello stadio. Ma facciamo un passo indietro: a cosa è dovuto tutto questo? Sicuramente al solito “mercato d’indebolimento”, che ha visto l’uscita di una decina di giocatori, tra cui quella clamorosa di Machin al Monza: probabilmente il giocatore più qualitativo a centrocampo. La “prima punta”, di cui si ha bisogno dall’infortunio di TUMMINELLO, non è arrivata, nonostante il gran numero di nomi circolati. La difesa è stata ridotta all’osso.

A tutto questo si sono aggiunte un paio d’interviste al presidente in cui quest’ultimo si è mostrato per l’ennesima volta a dir poco irriverente verso una piazza come quella biancazzurra, inclusa quella parte che fa sacrifici e chilometri per non far mai mancare il suo apporto e il suo calore alla squadra.

Si è così arrivati alla classica goccia che ha fatto traboccare il vaso. Lunedì sera, ormai stufi, i tifosi  sono venuti a dimostrarlo con forza. Non a caso la presenza in curva era più numerosa del solito. I Rangers, prima con l’esposizione di uno striscione sotto la Nord e poi con un comunicato, hanno detto “basta” a questa dirigenza.

La logica conseguenza di tutto questo non poteva che essere: contestazione al presidente e supporto a giocatori e mister.

A finire di riscaldare gli animi, c’è stato il gestaccio – il dito inquadrato da tante TV – del presidente onorario MARINELLI verso la Nord: la risposta, alla prossima contestazione.

Oramai non si vuole più questa compagine societaria e questo presidente. La frattura appare insanabile:

“se ne devono andare!”

                            *********

Ho notato, diversamente dalle volte precedenti, maggiore presenza di pubblico già fuori dallo stadio.

Mentre ci facevamo una birra si sentiva l’umore della gente che era molto motivata dalla novità della contestazione: si parlava solo di quello, il risultato sembrava non avere tanta importanza.

Dentro lo stadio (anello inferiore curva nord, zona centrale), stessi discorsi. La contestazione era partita molto bene ma poi, quando i cori sono diminuiti, specialmente nel secondo tempo, ho visto persone molto contrariate e incazzate perchè avevano voglia, me compreso, di sfogare la rabbia verso ”cullù”, e comunque si diceva che non si era più in linea con il comunicato.

In tanti siamo rimasti abbastanza delusi, tanta è la voglia di mandarlo via.

                              *********

Queste le voci dirette di due tifosi della Nord,

alle quali abbiamo voluto dare spazio e rispetto alle quali riteniamo vi sia poco da aggiungere: disattese dalla presidenza tutte le aspettative espresse dalla tifoseria organizzata nel comunicato precedente la chiusura del mercato, la stessa ha dato coerentemente seguito – perlomeno in questa prima occasione di confronto all’Adriatico – alla presa di posizione, avviando nei confronti della società e della persona del presidente una contestazione che – nelle dichiarate intenzioni – dovrebbe protrarsi ad oltranza.

In questo clima non era facile giocare, ma la Nord si è compattata attorno alla squadra incitandola e tenendola al riparo dalla contestazione rivolta al presidente. A ciò si aggiunge, inoltre, il bel colpo d’occhio dato dai tifosi che, schierati a difesa dei colori biancazzurri, si sono uniti alla protesta. E proprio su quest’ultimo aspetto è utile far notare che, seppur con una presenza non troppo massiccia, una curva così compatta non si rivedeva da molto tempo all’Adriatico.

Un’ultima considerazione riguarda il ruolo avuto dagli altri spazi che ormai rappresentano un sicuro riferimento per i tifosi. Anche sui social e sulla web community, infatti, i tifosi del Pescara si sono ritrovati con commenti e prese di posizione circa l’operato della società biancazzurra. Gli stessi Pescara Rangers hanno affidato il loro comunicato al web e, con il consueto tam tam social, tutti hanno potuto vivere da vicino quanto è successo in città, con la circolazione delle foto degli striscioni con i quali i gruppi del tifo organizzato hanno tappezzato la città.

40mila.it

Lascia un commento

69 Comments

  1. pescarese1976 ha detto:

    premetto, per la fretta non ho riletto il mio post, quindi mi scusa di alcuni errori! laugh

  2. pescarese1976 ha detto:

    Per mia sfortuna conosco la PNL meglio di tanti fenomeni ZERBINISTI, premesso ciò, esistono tecniche comunicative quando si desidera spostare un argomento/discorso (qualsivoglia dire) in modo che si passi da una situazione di stallo e/o difficoltà ad una condizione di vantaggio. In polemica su aspetti RICONOSCIUTE e CERTIFICATE, non desidero entrarci. Lo stato dei fatti è documentato con articoli scritti non da me, quindi con questo post, per me l’argomento è chiuso. LU SPARAGNIN, LU FARMACIST e GLI ZERBINISTI sono il male di Pescara sportiva. Non è vero affatto che in Italia siamo considerati tra i migliori allevatori di polli, è esattamente il contrario. Basta vedere come cii hanno tirato un bel tranello, dixit dixit BENEVENTO, PARMA e PERUGIA. Morale ci hanno fergato altri ragazzi allevati nel pollaio e nhi lu cazz (mi scusasti del francesismo) ci hanno dato all’ultimo uno dei due attaccanti dei cioccolatini.

  3. tusciabruzzese ha detto:

    “Dolo” o meno, rimane un dato di fatto: già l’esito del mercato è stato “discutibile” (sto usando un eufemismo delicato e spero rispettabile di ogni pozione pardon 9 se si conteggia Pucciarelli tra i “pronti” e quale “punta di diamante” del mercato stesso … Ora, come vogliamo valutare un mercato in cui abbiamo perso una decina di giocatori fra quelli convocati in prima squadra durante il girone d’andata ma, in cambio, ci abbiamo guadagnato … Clemenza!!!
    Cioè, Clemenza per Machin-Ciofani-Vitturini-Brunori (e me mi fermo qui per non infierire)!
    E il primo che mi ricaccia Dumbravanu ed Elizalde allora infierisco con Celli, Cisco, Ingelsson, Palmucci e compagnia bella!
    Sebastiani aveva risposto alle critiche vantando che “abbiamo portato a Pescara un giocatore come Pucciarelli, un giocatore che ha fatto più di 100 partite di serie A e che ha un’età al meglio della maturità” (copio e incollo da una sua intervista).
    C’è adesso un reggimocrofono che chieda a Sebastiani:
    “Supremo presidente della galassia calcistica, mi scusi se umilmente striscio ai suoi piedi – e potrà sempre usarmi come zerbino – ma oserei permettermi, mi consenta, di reggerle il microfono mentre Lei (“L” maiuscola) magna-magnanimente ci illumina: visto che si è dato un 6 striminzito – perché Lei è un Essere fin troppo modesto – contando Pucciarelli, adesso vorrà considerare, senza disturbo e come mera ipotesi accademica, di rivedere tale voto e variarlo almeno a 6 meno”?
    rofl

  4. lucapescarese2 ha detto:

    pescarese1976 : per quanto mi riguarda io non ridicolizzo nessuno…mi sembra un controsenso il fatto che riaccattiamo giocatori e poi li riusciamo a guarire…ovvero e’ una cosa buona ma non capisco il nesso logico. Ricordo ( perche’ ero con lui) che Sforzini ando’ a farsi curare in Germania ed aveva un problema alla pianta del piede o da quelle parti per uno scontro di gioco contro il Bologna al suo esordio ed ando’ da uno dei “luminari” …se non erro poi rimase fermo non solo quando era con noi ma anche dopo . Discorso similare per Gilardino che era ancora integro…per Venuti non saprei proprio . Questo e’ quello che sapevo io in quel periodo

  5. pescarese1976 ha detto:

    La storia di Lorenzo Venuti non è fantascienza è cosa vera. La sua vita calcistica è stata raccontata da lui e non da fantomatici ZERBINISTI. Se qualcuno ha da obiettare o piace solo ridicolizzare non posso che rispondere con air_kiss

  6. lucapescarese2 ha detto:

    pescarese1976 : mi so’ pers’ qualche cosa…cioe’ tu mi stai dicendo che a noi ci mandano giocatori rotti per renderli di nuovo operativi e che abbiamo un centro di riabilitazione top ?? search E va a finire che ci pagano per tenerli belli al “caldo” …
    Comunque se continuano cosi’ i bollettini di Pucciarelli tra una settimana sada’ amputa’ la coss… laugh

  7. johnny blade ha detto:

    Come bomber avrei preso Lemmy Kilmister.

  8. draculone ha detto:

    Pescarese, “sdai zereno”.

  9. johnny blade ha detto:

    Bojinov ha detto che viene pure in ginocchio da padre nicola col quale erano compagni di stanza nel convento dei gobbi.

  10. johnny blade ha detto:

    PEPE

    Sculli

    Fantomas

  11. ………………… Gilardino ……………………. VATTENE VIA DAL PESCARA

  12. Fafinho la differenza è che le coppie che hai nominato favevano e fanno ridere , quiss inveve fann pena

  13. lapescara ha detto:

    @UK hai dimenticato Bruno e D’Agostino….pure loro arrivati a gennaio già pronti per il caminetto air_kiss

  14. fdcpescara ha detto:

    Da veri tifosi dobbiamo sostenere l’allenatore e la squadra, invece cosa facciamo? Giornalismo d’assalto. FORZA PESCARA

  15. pescarese1976 ha detto:

    ECCOVI SERVITO! https://www.redbull.com/it-it/calcio-prospetti-lorenzo-venuti non c’è altro da aggiungere, il resto solo chiacchiere chiacchiere e solo chiacchiere!

  16. L'(im)prenditore della sanità abruzzese ……………. lo dice l’ANSA …………..

  17. pescarese1976 ha detto:

    UKD vatti a vedere la storia di Lorenzo Venuti! La storia la conosco molto ma molto bene, per motivi di privacy cerco di tenere il profilo basso. Nessuno ne parlò mai, aveva la carriera finita a poco più di 19 anni. In prima squadra lo vedemmo poche volte, successivamente la Fiorentina lo diete al Benevento e non saltò una partita. Domandate a Falco quanti tipi di infiltrazioni dovette sottoporsi e successivamente a quante ore di riabilitazione dovette sottostare. Secondo te perché era cosi gonfio? Non era affatto grasso, erano le infiltrazioni. Finito questo step, si ristabilì definitivamente, ma non è ancora del tutto recuperabile, ma quanto meno riesce a giocare. ANDATE VIA DA PESCARA

  18. Fafinho ha detto:

    Franco e Ciccio. Cochi e Renato. Gaspare e Zuzzurro. Greggio e Iacchetti. Ficarra e Picone.
    CAPOSTAZIONE E NONNETTO.

  19. johnny blade ha detto:

    Di pucciarelli già ieri avevo letto che FORSE rientra in aprile.

  20. pescarese1976 ha detto:

    guarda caso noi qui sopra al portale avevamo anticipato le problematiche fisiche di questo povero ragazzo. ma secondo voi un giocatore in piena ascesa sportiva l’Empoli lo avrebbe dato al chievo? anche lo corso anno ebbe gli stessi problemi. alcuni operatori di mercato davano Pucciareli insieme Manuel Lazzari (attuale lazie) davano questi ragazzi futuri astri del calcio italiano. lazzari si è confermato, ma Pucciarelli per problemi fisici ha interrotto la salita ad un grosso club. ripeto, oramai vedono il nostro delfino come la DISCARICA sportiva dei campionati di B ed A. io dovrei essere orgoglioso di questa nomea? a Bergamo si è sparsa la voce che oltre a portare sfiga siamo il centro recuperi infortunati. alcuni anni fa raccontai la storia di Falco (lecce), venni perculato a dx e manca. ECCOVI SERVITO, il nuovo problema. Ma vogliamo parlare di Lorenzo Venuti? giovane promessa della Fiorentina? andatevi a vedere la storia. Ristabilito e restituito alla base. + una vera vergogna. mi volete far credere che in queste operazioni non ci sia sotto qualcosa o la mano di LU SPARAGNIN e LU FARMACIST? iamm su Gesù non è mica morto di freddo?

  21. UK_Dolphin ha detto:

    Certo che il primo allenamento al Poggio in Febbraio deve essere un rito iniziatorio tribale piuttosto cruento per i nuovi arrivati. Ricapitoliamo: Sforzini frattura del piede, Samassa strappo quadricipite, Bovo caviglia distrutta, Gilardino ginocchio a pezzi, Falco?? e per ultimo Pucciarelli lesione al tendine. Max dieci minuti e CRACK! S’ha rott…Oppure qualcuno ha interesse a prendere gente non propriamente bronda?…SEBASTIANI VATTENE!

  22. tusciabruzzese ha detto:

    nemicissim0, ci sta pure una variante di successo della serie TV: “Lu uagliunette (Dumbravanu), lu fracich’ (Pucciarelli) e lu panzone (prossimamente sui vostri schermi)”
    help

  23. nemicissim0 ha detto:

    Sebastiani sulle orme di Sergio leone. Il buono, il brutto, il cattivo? Il sudamericano (elizalde), il fracico (Pucciarelli) e il panzone (prossimo svincolato). Telegatto alla carriera.

  24. alex74 ha detto:

    Ennesimo bandone che si infortuna salendo le scale di casa.

  25. Fafinho ha detto:

    Sarà pronDo per la finale PLEI OFF

  26. Max1967 ha detto:

    zolo giogadori brondi

  27. 40mila.it ha detto:

    AGGIORNAMENTO NEWS –
    Si ipotizzano 2 mesi di stop per PUCCIARELLI!

  28. germanodacuneo ha detto:

    Secondo i miei calcoli il Pescara non perderà a Chiavari: sarà pareggio.

  29. Repoman ha detto:

    I facess na statua a tutte e du a piazza Salott dash2

  30. pescarese1976 ha detto:

    mo ve ne dico un’altra: ma putem ji avant quando ci sono giornalisti, capi di una testata on line va a magnà la pizz insieme a un noto giocatore del pescara molto vicino a LU SPARAGNIN? la vrivugn non ha proprio limiti bravo possono poi fare una critica costruttiva affinché ne benefici in primis la squadra e poi i tifosi? questa è l’ultima delle azioni che un vero PORTATORE di verità dovrebbe fare. mi auguro per QUESTO PERSONAGGIO, che la pizza non si ribalti, lo farò nero nero nero. VERGOGNATEVI, vi state vendendo ”pi nu tozz di pan” dash

  31. pescarese1976 ha detto:

    gnorimà li si capit o no ca si frantumat li cujun? pippiacir ndravvattin, anzi portqti dietro tutti GLI ZERBINISTI e LU FARMACIST big_boss

  32. Lo dice anche Sanso il sindaco che ………….. alla fine i tifosi sono sempre stati vicini alla squadra, poi ci sono momenti in cui si contesta, vale per la società e per la squadra…………………. Chi paga il biglietto ha il diritto di esprimere quello che sente, l’importante è tutelare i ragazzi che vanno in campo, poi la società fa il proprio lavoro, che puo’ essere o no condiviso …………………………….. SANSO PRESIDENTE ………… CULLU’ VATTENE VIA DAL PESCARA

  33. alex74 ha detto:

    VERGOGNATI. SEI CONTESTATO DAL 99% DEI TIFOSI E ANCORA TE NE VAI?

  34. nemicissim0 ha detto:

    Lu CUNIJ e LU CAPPELLAIO MATTO addò li videt? Il vaticano ha fatto affari pure coi nazisti, figuriamoci se non li fa con Preziosi.

  35. esiliatofc ha detto:

    Come si diceva per strada ai miei tempi:” Ndundí truv’ na scus’ e vatt’n!”

  36. draculone ha detto:

    SEBASTIANI VATTENE, come dice l’articolo, la FRATTURA E’ INSANABILE

  37. tusciabruzzese ha detto:

    dalla La Gazzetta dello sport: Dopo 21 anni si chiude l’avventura di Aldo Spinelli alla guida del Livorno. Negli uffici di Genova il proprietario del Livorno ha incontrato Majd Yousif presidente e CEO della Sharengo Free Mobility, società olandese che produce minicar elettriche prodotte dalla Xindayang Corporation che fa capo a Geely Motor, gruppo cinese proprietario del marchio Volvo. Yousif e Spinelli hanno trovato l’accordo per la cessione del 100% della società amaranto. Il regista della operazione è stato il sindaco di Livorno, Luca Salvetti: “È con grande soddisfazione – ha commentato Salvetti – che ho assistito alla conclusione dell’accordo che salvaguarda prima di ogni altra cosa il futuro del titolo sportivo di una squadra che è patrimonio della città di Livorno”.
    Che ne dite? Con il Livorno ormai in C, questi sarebbero autorizzati a prendersi anche una squadra di B!
    Mo gli mando una mail
    mail

  38. johnny blade ha detto:

    biancazzurri infatti visto che na vot l’Abruzzo facev parte dello Stato Pontificio. secret

  39. Fafinho ha detto:

    Contestazione ad oltranza al Capostazione e ai suoi lacche ‘. Forza Pescara libera

  40. biancazzurri ha detto:

    Nzi potesse chiede a lu Pàpe d’accattarse lu Pescara come investimento del vaticano? nu presidente cattolico, lu mister protestante e Bogginov ortodosso e seme fatte l’ecumenismo calcistico. Ci’amamnchesse solo nu rabbine. Ah già no…… già sta qqua cusse laugh

  41. tusciabruzzese ha detto:

    johnny … il denaro del Vaticano deve, come tutti i depositi, essere gestito in modo da non perdere valore. i “gestori” sono professionisti della finanza che non guardano alla moralità del titoalre ma a quell dell’impresa, che è una cosa diversa: a quanto mi risulta, l’impresa rispetta tutte le norme giuridiche ed etiche. Non mi fraintenere: non me ne può importare di meno dei vari soggetti citati. Te lo dico solo perché ho avuto fonti dirette a riguardo …
    secret
    Se poi vogliamo chiederci se potrebbero esserci “filtri” ancora più stringenti … Si, certo, sempre!

  42. draculone ha detto:

    Tuscia, non ti sto dietro, lavagnetta e gessetto laugh . E’ verissimo quello che ha detto Alex, l’ho pensato e notato anch’io

  43. AppressAluPscar ha detto:

    Ai tempi della contestazione a Delli Carri, che non fu nulla di particolarmente esplosivo ma era costante, il risultato fu almeno quello di fargli mantenere un basso profilo, anche se il suo allontanamento non credo fu dovuto a quello. Anche se cullù non mollerà certo per la contestazione ma eventualmente per altri motivi, è bene continuare a fargli fischiare le recchie: tenerlo sotto pressione lo farà scascettare, e già questo è un buon risultato. Deve capire che è ormai sotto tiro per qualsiasi cosa.

  44. johnny blade ha detto:

    Ho saputo che il Vaticano ha il 2,1% delle azioni della GiochiPreziosim

  45. alex74 ha detto:

    Se qualche tifoso è tornato in curva lunedi è solo grazie alla contestazione. Quindi ben venga anche se come dice il dipendente di cullu’ non serve a farlo lasciare.

  46. tusciabruzzese ha detto:

    Anche se non penso neanch’io che si avrà successo, comunque la contestazione continuativa gli rovina i piani di “figura politica salvatrice del calcio in città”.
    Quindi per me vale quello che m’insegnarono da adolescente e che ha guidato tutta la mia vita: “Non occorre sperare per intraprendere, né riuscire per perseverare” (Guglielmo il Conquistatore)
    yess

  47. draculone ha detto:

    Ilavori, come le contestazioni, non si lasciano a meta’, quando si iniziano , si portano a termine, srnza se e senza ma

  48. nemicissim0 ha detto:

    Complimenti a Vitabiancazzurra per aver coniato il termine “nonnetto scostumato”, che credo avrà notevole successo. sarcastic

  49. Fafinho ha detto:

    Evviva i nostri salvatori! Il Capostazione illuminato e il Nonnetto scostumato!
    Senza di voi saremmo avvolti dall’oscurità. Grazie benefattori!

  50. biancazzurro86 ha detto:

    @amministratore: è disponibile il nick “biancazzurro”, se si posso usarlo? Tnx

  51. biancazzurro86 ha detto:

    Io non so se sia vero che quel “signore” da avere ZERO (o una finanziaria fallita?) si sta comprando stabilimenti, ristoranti ecc., ripeto, non so se è vero, ma SE è vero, da tifoso del Pescara, inizierei a farmi qualche domanda… specie quando cullù dice che “non ha un euro e ci rimette”.

  52. biancazzurro86 ha detto:

    La vittoria col Cosenza ha dato la scusa ai Rangers per non contestare ed ha calmato lo sportivo medio pescarese; oltre che aver dato una nuova linfa a chi sostiene cullù (sia quelli pagati che quelli in buona fede…).
    Col Cosenza era meglio perdere, tanto non ci cambiano niente si 3 punti… o pensate che potremmo disputare i playoff per vincerli?

  53. antateavanti ha detto:

    Il Calcio è diventato un circo che si regge sulle bugie le porcate delle plusvalenze e i giochi di prestigio dei procuratori con i presidenti furbetti….A parte il fatto che i giornali sparano cazzate a quintali ….come la stronzata di Borrelli che vale o valeva 5 milioni…ma mi chiedo forse alcune testate giornalistiche e le società hanno lo stesso contabile gommergialista??? Ora Zappa e Bocic già hanno il cartellino stratosferico….lo abbiamo capito da un pezzo una cosa è il valore tecnico e reale di mercato e l’altra è la cifra creata ad hoc da mettere a bilancio ….che vergogna . Sono convinto che di quelle che circolano dal Real Madrid alla prima categoria sono numeri gonfiati e manovrati….Una presa per il kulo al tifoso pagante .

  54. pescara ha detto:

    Immaginerete che io non condivida i motivi della contestazione. Però non è di questo che voglio parlare. Voglio invece dire che secondo me, oggi come oggi, un presidente e dei soci non lasciano a causa di una contestazione. Non succede più. Quindi, penso che non ha senso continuare perché non otterrà niente. E buongiorno a tutti.

  55. johnny blade ha detto:

    Mo la juve punta al cartellino di bocic.

    Come cambia la vita con un gol..

  56. lucapescarese2 ha detto:

    Asta per Zappa tra Inter e Juve …attuale valutazione 5 milioni…qui’ si arriva facile a 10 big_boss

  57. johnny blade ha detto:

    Per fortuna ca ci stann li ricc e povr a uni li tifus. A che or attaccn masser?

  58. Max1967 ha detto:

    La partita di lunedì è stata la dimostrazione che i tifosi non vanno più allo stadio per colpa di cullù…senza di lui ci sarebbe il doppio di spettatori.
    SEBASTIANI VATTENE!

  59. AppressAluPscar , condivido in pieno il discorso dei risultati , vincere , pareggiare o perdere , non devono assolutamente condizionare la contestazione che , deve essere portata avanti con convinzione , un tot di cori nel primo tempo ed un tot nel secondo , senza mai far mancare il giusto appoggio alla squadra , e intanto la cascetta sale sale sale

  60. Il nonnetto scostumato sarcastic
    Aggiungerei anche dallo schlero facile

  61. vitabiancazzurra ha detto:

    Da qui alla fine potrà benissimo succedere che tra squalificati e infortunati li dietro in difesa nella stessa giornata di campionato saremo in un mare di EMME grazie allo schettino dei colli …e poi voglio ridere…anzi ci sarà da piangere .Che senso hanno avuto le cessioni combinate di Ciofani ( che non sarà un campione però il suo lo faceva…) e di Vitturini….senza poi rimpiazzarli? …e poi trovi ancora gente che lo difende a cullu’…loro sono la vera rovina più del capostazione stesso ! affiancato dal nonnetto scostumato

  62. La calata al secondo tempo non è stata proprio bella per niente ……………. VATTENE VIA DAL PESCARA !!!!!!!

  63. johnny blade ha detto:

    Grazie alex.

  64. alex74 ha detto:

    5800 circa. Ma stavolta c erano tutti

  65. johnny blade ha detto:

    Quanti erano ieri sera gli spettatori?

  66. AppressAluPscar ha detto:

    Il secondo tifoso sembra aver considerato poco incisiva la contestazione, e riporta la delusione di altri. Speriamo si continui con decisione e la cosa non si spenga, specie se arrivano i risultati. I risultati non c’entrano nulla, negativi o positivi che siano.

  67. UK_Dolphin ha detto:

    Alla prossima in casa ancora di piu’ per cacciare Cullu’. PESCARA LIBERA!