AUGURI A CHI COMPIE 43 ANNI!
18/11/2019
“TIFOSI PESCARA” CERCASI! PIU’ TIFOSI BIANCAZZURRI O… TRASFERIAMO LA SQUADRA!
19/11/2019

Oggi assemblea Lega sul VAR in Serie B!

Assemblea Lega B convocata per le h. 12,30 di oggi martedì 19 novembre 2019 a Milano.

All’ordine del giorno, fra gli altri punti, la discussione sul Var, sul budget e sulle iniziative di marketing.

Leggi l’Ordine del giorno e Vai alla notizia 

 

Lascia un commento

20 Comments

  1. Pescara ma che ragionamento è ?
    Cioè a te ti interessa che stiamo solo scritti in classifica e di chi ci rappresenta no?

  2. Repoman ha detto:

    Lapescar, ” ji ti l’appoggji”, parole sante rofl

  3. lapescara ha detto:

    Si alla fregna no alla varra

  4. Max1967 ha detto:

    Pescara sono diverse le cose che non capisci

  5. alex74 ha detto:

    pescara se vuoi ti lascio il mio numero di telefono cosi ogni giormno mi fai sapere cosa devo pensare e cosa no.

  6. pescara ha detto:

    Questa cosa io non la capisco. E’ possibile che un presidente di una squadra di calcio deve pure starvi simpatico? Non solo mantiene la squadra facendo ottimi campionati. Vogliamo pagargli un corso di comunicazione e buone maniere? A me non m’importa se è indisponente come voi dite. M’importa che quando guardo la classifica noi ci stiamo. Epure nella parte alta. Che deve fare di più?

  7. tusciabruzzese ha detto:

    Ci mancherebbe che il bilancio non debba finire con un utile: che ci piaccia o meno, è pur sempre un’impresa privata. Su chi e come poi ricapitalizza, ci sarebbe troppo da dire e da scavare per capire da dove arrivano ogni anno all’improvviso quei soldi, visto che non certo sono coperti dagli utili distribuiti ai soci.
    Ma penseme a fa li tifuse va
    cool

  8. alex74 ha detto:

    Infatti poi si vedono società fallire. Non mi sembra un reato finire un bilancio in attivo. Poi quando ci sta da ricapitolizzare non ci presentiamo ne io ne tu. Poi sono del parere che un presidente ci deve guadagnare perché nisciun sta a cagna’ l aria in questo mondo. Se vogliamo poi parlare dei suoi modi con cui interagisce con la pescara sportiva allora sono molto piu critico di voi messi insieme.

  9. tusciabruzzese ha detto:

    Alex, assolutamente giusto, ma le spese ce le hanno quasi tutti a livelli molto simili in B (le nostre non è che siano eccezionali rispetto alla media): quelle plusvalenze le hanno avute invece in pochissimi (sempre in B). E spesso si trattava solo di un giocatore in più su cui spendere: ad es. il sostituto di Birkir, o la punta in A con Oddo, o l’attaccante a gennaio scorso per Pillon. Però, poi, in quella A con Oddo uscirono 1,5 milioni di euro per Muntari, Gilardino, Aquilani …
    Però capisco chi guarda, come te, soprattutto all’atteggiamento: è davvero indisponente. I tifosi sono solo clienti per lui. Non ci arriva a capire che gestire la squadra della città ha anche un impatto sociale.
    Io faccio invece parte della razza: OK, sei così? Va bene. Però almeno riportami in A. Insomma, indisponente e senza A non va bene: almeno una delle due “va cambiato”!
    laugh

  10. draculone ha detto:

    Se sono in malafede, non la utilizzano, dicendo ” ho visto io” cool

  11. alex74 ha detto:

    Tuscia maneggiare non vuol dire intascare. In un bilancio ci sono anche le spese che non necessariamente coincidono col comprare il campione di turno. Chi ha una qualsiasi attività sa a cosa mi riferisco. Con questo non ho nessuna voglia di difendere cullu perché mi sta sopr lu cazz, però ci vuole equilibrio nella vita.

  12. Buongiorno
    Il var è ottimo facendone buon uso e adottando tutti lo stesso criterio .
    Io non ci credo perchè alla fine gli arbitri fanno come gli pare e alla fine sempr li casin ci esc 🤘

  13. tusciabruzzese ha detto:

    Alex, non ti scordare la salvezza alla penultima con Cosmi e quella all’ultima con Pillon: non mi pare che faccia “ogni anno” squadre competitive. Dipende da come gli riesce la ciambella.
    E in rapporto a tutti soldi che ha maneggiato, arrivare solo ad essere competitivi in B (fra l’altro con una sola serie A conquistata da lui) non mi pare questo risultato eccezionale. Ciò detto, è vero che se l’obiettivo è solo fare dei buoni campionati in B, per ora se l’è cavata in 3 anni su 5 (Baroni-Oddo, Oddo, Pillon).
    Chiariamo, io all’inizio gli avevo giustificato la prima serie A disastrosa (per comprensibile impreparazione). Dopodiché, plusvalenze uniche rispetto alla concorrenza, ha pensato più ad ingozzarsi che ai risultati. Poteva fare molto di più.
    E comunque, sono d’accordo con te: se almeno fosse chiaro e rispettoso… A me starebbe bene addirittura anche un: “mi spiace, ma stiamo qui prima di tutto a far soldi. Il resto come viene viene …”. Un po’ di sincerità e meno prese per il sedere

  14. tusciabruzzese ha detto:

    Il calcio è uno degli sport più ricchi del mondo ma la tecnologia “non conviene” … E certo, dopo le “maole” come si fanno?

  15. Max1967 ha detto:

    Meno male che almeno riesce a rifare la squadra ogni anno…altrimenti sarebbe un disastro totale su tutti i fronti.

  16. alex74 ha detto:

    Sarà come dite voi ma io non ho mai visto un presidente, apparte quello del cittadella, smantellare ogni anno la squadra e ogni anno rifarne una competitiva. Senti i sermoni del calcio che per fare una squdra buona ci vogliono almeno 3 anni di amalgama. Sci bbonanott. Il mio giudizio negativo per quella persona rimane per come si pone non per come lavora.

  17. antateavanti ha detto:

    Intanto Il Seba gongola ..Borrrelli segna in Under 20 e la sua quotazione lievita …menomale cosi reinveste i soldi in entrata…e mo nn fate commenti spiritosi anche perché al massimo ci paga le trasferte….malelingue che nn siete altro boredom

  18. alex74 ha detto:

    Mang avessr a mett nu reattore nucleare. Nu cumbiuter e nu monitor che salvano le partite.

  19. draculone ha detto:

    Sarebbe ora di mettere il VAR anche in serie B