MODENA-PESCARA 1-0: ’99 minuti’ in 40mila!
28/02/2022
Giudice sportivo: DRUDI, un turno
02/03/2022

Gaetano AUTERI (Allenatore del Pescara):

“Stiamo giocando così da tanto tempo ma occorrerebbe un po’ di malizia, di attenzione in più; e di fortuna negli episodi. E gli arbitri più sereni, come nella prima ammonizione di DRUDI, che scivola solo. DRUDI non fa nulla per fare fallo: è l’avversario che inciampa! Ma anche la seconda ammonizione….
Chiaro poi che giocare 20 minuti con l’uomo in meno, con qualcuno che abbiamo dovuto cambiare…
L’errore è stato non concretizzare fra primo e inizio secondo tempo. Siamo arrivati anche in area piccola ma non abbiamo trovato la conclusione.
Intanto oggi abbiamo perso e c’è poco da essere allegri: siamo tanto arrabbiati. Che almeno ci serva da lezione: potevamo perdere un po’ di tempo nel recupero e non l’abbiamo mai fatto; ma non abbiamo questo nel DNA.
Sono magre consolazioni quelle di dominare le partite: mi auguro che dall’altra parte ci sia un po’ di sportività. Io avrei esultato poco al loro posto alla fine, soprattutto per rispetto degli avversari. L’arbitro è stato determinante.
Noi a Reggio abbiamo fatto una partita buona ma purtroppo abbiamo fatto lì un rigore subito per un errore importante.
Ci manca quel quid che altre squadre hanno: con un po’ più di mestiere…
Anche il pareggio è un risultato che ci va stretto.
CERNIGOI e PONTISSO sono arrivati da poco e noi giochiamo un calcio intenso e stiamo giocando ogni 3 giorni: erano calati.
FERRARI sarebbe entrato dopo, ma poi c’è stata l’espulsione di DRUDI: inizialmente era una scelta tecnica; e non stava neanche benissimo.
Noi siamo diventati più forti durante il campionato mentre queste squadre qui, come Modena e Reggiana hanno costruito organici da inizio campionato. Sono squadre poi più risolute nel fare gol. Poi, l’arbitro ci ha messo del suo.
MEMUSHAJ, CHIARELLA… quando i giocatori si fermano poi ci mettono tempo per riprendere. Non è che hanno la bacchetta magica che subito rientrano.
Ci siamo creati 6-7 opportunità importanti ma poi non siamo sati bravi a trovare lo spunto giusto. Loro invece sì”.

Luca MATTEASSI (D.S. del Pescara):

“C’era un rigore grosso come una casa, non so come arbitro e guardalinee abbiano fatto a non vederlo; anche l’espulsione di DRUDI consegue a una prima ammonizione ridicola. Si può anche perdere ma non così. Oggi i ragazzi meritavano di più: sono demoralizzati e arrabbiati; non meritavano di perdere.
Dopo Reggio Emilia, col nuovo modulo, abbiamo fatto tre partite ottime: complimenti ai ragazzi. Abbiamo trovato un assetto importante e sono veramente dispiaciuto per come è andata oggi.
Presto rientreranno MEMUSHAJ e DIAMBO. PONTISSO non si è allenato in settimana perché non stava benissimo e alla fine non ce la faceva più.
Sono d’accordo che avremmo necessitato un centrocampista in più, ma la lista purtroppo era di 24 e abbiamo avuto difficoltà a mandare via alcuni.
Da questa partita usciamo rafforzati a livello di gioco e di prestazione, ma c’è tanta rabbia”.

Carlo DE RISIO  (giocatore del Pescara):

“Ci dispiace, ci tenevamo a portare a casa un risultato positivo. Abbiamo fatto una prestazione di livello contro la prima: fino all’espulsione di DRUDI avevamo tenuto bene ed eravamo ripartiti spesso. Nel primo tempo li abbiamo messi sotto. Abbiamo dimostrato di esserci. Non sarà difficile resettare tutto: ciò che è successo oggi deve essere solo uno stimolo per le prossime.
Io sto meglio e posso fare anche di più”.

Alessandro SORRENTINO  (portiere del Pescara):

“Già venivamo da una buona partita fatta contro il Pesaro e abbiamo fatto un’altra grande partita contro una buona squadra. Dispiace per il gol preso a fine partita.
Abbiamo concesso poco, forse qualche calcio d’angolo.
Alla fine, noi non sapevamo che fosse passato il tempo del recupero: prendere gol allo scadere, dopo che l’arbitro ha dato un po’ di recupero ancora in più, dispiace.”

Attilio Tesser  (Allenatore del Modena):

“Sinceramente rimango stupito di AUTERI. Nella mia carriera non ho mai parlato di un collega ma non capisco perché una squadra non possa esultare quando vince una partita. L’esultanza è una cosa bella. Io sono rimasto in panchina ma se i ragazzi vanno ad esultare sotto la curva mi pare la cosa più bella del calcio. Me lo ha detto AUTERI anche in campo: mi sono girato imbarazzato per lui. Sono nel calcio da tanti anni e non ho mai parlato di un allenatore ma a volte bisogna rimettere i puntini suIle ‘i’.
Il Pescara ha fatto meglio di noi nel primo tempo: l’avevamo preparata un po’ diversa e non ci aspettavamo che giocassero con quel 4-3-3 diverso dalle altre volte. Abbiamo sofferto ed eravamo tanto tesi. Nel secondo tempo abbiamo giocato nella metà campo loro; e non solo negli ultimi 10 minuti quando erano in 10 ma negli ultimi 20-25 minuti.
C’era un calcio di rigore per il Pescara: c’era, lo dico io e siamo stati fortunati che l’arbitro abbia visto male; ma sono convinto che anche il Pescara avrà avuto qualche regalo durante l’anno, come capita a tutti.
Ci sono i 21 punti di differenza perché lo dice la classifica: noi abbiamo grande cuore, grande carattere, e grande temperamento. Tre nostri giocatori si sono buttati a corpo morto su D’Ursi sul suo tiro. E’ li che abbiamo vinto la partita.
A Pescara abbiamo vinto dominando. Noi partite al 90° ne abbiamo vinte così solo un’altra e basta. Ci siamo sempre stati in tutto il campionato e portiamo a casa dei punti straordinari. Abbiamo un cuore grande che batte, qui a Modena”.

 

40mila.it

1115 GIORNI di SERIE C, 4563 di PRESIDENZA SEBASTIANI

 

Condividi su:

Lascia un commento

53 Comments

  1. draculone ha detto:

    JET A FA LU BIJIETT

  2. johnny blade ha detto:

    Lode a’pettonudo:
    Il petto nudo e il petto vestito, la rostella e la cozz sono scelte su cui si sono costruite le diverse culture.

    Suonino le trombette.

  3. draculone ha detto:

    Appettonudo, matu alle 3,43 sti pinsa’ ai termosifoni, ai cavalli e alle docce fredde collettive (:dash2:) SEBASTIA’, GUARDA COME HAI RIDOTTO IL POPOLO BIANCAZZURRO 😀

  4. apettonudo ha detto:

    SRADICATE i TERMOSIFONI. LANCIATELI VIA dai PIANI ALTI con FORNI e FORNELLI. NO ALLA SCHIAVITU’ ENERGETICA. CIBO COTTO SOTTO la SELLA dei CAVALLI al GALOPPO. PARTITE GIOCATE SOLO al BUIO. A FINE PARTITA SPOGLIATOI APERTI e DOCCE FREDDE COLLETTIVE all’ADRIATICO. GRATIS per TUTTO il POPOLO

  5. caps ha detto:

    Personalmente abbiamo perso di intensità e copertura del campo con l’uscita di Pontisso perché non avevamo cambi a centrocampo.. Non parlo di Drudi , sarà sfortunato .. sarà quello che volete ma ci ha fatto perdere più punti di Frascatore . Su Nzita è il classico giocatore Africano .. se non gli dai compiti di contenimento va bene altrimenti gioca x la squadra avversaria . Stavolta però la differenza l’ha fatta l’arbitro e dite quello che volete Sebastiani ormai x la lega calcio ha un cerchio con la croce addosso . Se faremo (con molti se ) i play off ci butteranno fuori a Malo modo .

  6. Max1967 ha detto:

    D’Ursi è un giocatore voluto fortemente da Arteria,
    Quindi…

  7. tusciabruzzese ha detto:

    Ora che ci ripenso! … Nzita era in campo e ci ha fatto perdere a Cesena, Reggio e Modena. Aggiungiamo il fatto che Auteri continua a sottolineare l’errore di Nzita a Reggio … Ho quasi la convinzione che il mister venga obbilgato da Sebastiani a mettere in mostra certi giocatori nelle partite di cartello …

  8. tusciabruzzese ha detto:

    La squadra era arretrata ben prima dei cambi.
    Dopodiché, mentre Auteri ha accettato tale arretramento pensando solo alle ripartenze veloci (e per questo può aver senso mettere D’Ursi e Nzita), io rimango dell’idea che D’Ursi e Nzita sono buoni solo a ripartirsene rapidamente da Pescara! … E pertanto che dovesse mettere subito Ferrari per cercare di riportare più alta la squadra.
    Ha sbagliato e continua a sbagliare nel contare su gente che non vale la serie C.
    Poi, certo che non è colpa sua se si ritrova questa gente in panchina, ma metterla dentro e preferirla a gente come Ferrari e Ierardi è senza dubbio un suo errore macroscopico.
    Chiaroo, poi verrà fuori che la verità è che trattandosi di una partita di cartello aveva l'”obbligo presidenziale” di mettere in vetrina D’Ursi e Nzita! Ci sta pure che la verità sia in realtà questa …

  9. caps ha detto:

    Di Tesser ho detto ciò che è . In A fallito , in B 1 campionato vinto e poi in altre squadre 1 campionato buono e poi esonero più volte . In C sa Vincere . Su Tesser ho già perso troppo tempo .

  10. alex74 ha detto:

    Specifica: NO ALL’ ESULTANZA DEGLI ALTRI, SI ALLE CRUEI E SPUTAZZE SUGLI SPALTI

  11. draculone ha detto:

    A nome di appettonudo, NO ALL’ESULTANZA

  12. lufijedigin ha detto:

    ah già, la perla finale: come si sono permessi ad esultare per un gol a tempo scaduto che praticamente mette in cassaforte il loro primo posto con relativa promozione.
    ma cussu’ è scemo o ci fa?

  13. lufijedigin ha detto:

    caps , fammi capire che ti ha fatto o cosa ha detto di male Tesser: a me sembra un buon allenatore con un ottimo palma res, lu fenomeno che abbiamo noi fa uscire Cernigoi e fa entrare Nzita (!!!) e l’altro fenomeno di D’Ursi e lascia Ferrari in panca, con il risultato che arretriamo di 20 metri . La solita cazzata di Drudi, che ha giocato benissimo, ma se non fa i soliti falli stupidi ed inutili non sta bene, e l’altrettanto solita cazzata finale dove a tempo scaduto lasci 2 uomini liberi in area e siamo ad un’altra partita persa.
    Mi rimarrà sempre la curiosità di sapere cosa avrebbe potuto fare questa squadra senza Serena.

  14. caps ha detto:

    Vero , ma non ha retto in A e poi in B fa bene il 1 Anno e poi Toppa.. In C Sa Vincere !

  15. johnny blade ha detto:

    caps veramente Tesser ha portato il novara dalla C alla A in due anni.

  16. caps ha detto:

    Ben Venuto Nella Realtà Cicconetti . Tesser è un “Filibustiere” Navigato , Non è Mai Riuscito a Fare il Salto di Qualità in B , x Vincere Deve Allenare Nel Campionato di Appartenenza la C !!! Pillon sa Vincere Anche In B ed ha fatto bene in A è un Vero Signore . La Qualità è Notevole.

  17. alex74 ha detto:

    Italo è quello che dicem da 2 anni e puntualmente ci rumb li cuiun. Mo è tardi

  18. tusciabruzzese ha detto:

    Italo, d’accordo ma non ci scordiamo un altro motivo: siamo in C perché Sebastiani e i suoi compadri si sono “bevuti” decine di milioni di contributi, diritti tv e plusvalenze reali (non parlo di eventuali fittizie), mai reinvestendo nella prima squadra! Hanno spremuto il limone fino al limite per lucratoria estrema. Legalmente la cupidigia totale è inattaccabile, ma “tifosamente” è un reato morale immortale e da condanna eterna E con tale peccato etico passerà alla Storia biancazzurra

  19. lufijedigin ha detto:

    Tesser è un signore come lo è Pillon, oltre ad essere un Signor Allenatore.
    Ha detto tutto quello che c’era da dire con semplicità ed educazione .
    Che il nostro fenomeno in panchina si specchiasse un po’…ed imparasse qualcosina da chi è meglio di lui.

  20. Italo Cicconetti ha detto:

    Perchè siamo a 24 punti dalla prima? Semplice: Matteassi non ha preso a giugno i giocatori giusti, ma lo ha fatto a gennaio. Perchè Auteri non ci ha capito niente. Adesso va un po’ meglio, ma la frittata è oramai fatta. Sebastiani continua a sbagliare dopo Pillon non ne ha indovinata una e per ciò siamo in serie C e non so fino a quando ci restemo se prima non saremo cancellati dal mondo del calcio. Quess è.

  21. Milton Tita ha detto:

    … se ci trovassimo a tre-4 paunti dalla prima e seconda, in piena lotta per il primo posto con 2 mesi di campionato da disputare, la “società” sarebbe esente da colpe e nn ci sarebbero nemmeno le critiche… ma nonostante qualche punto in meno che abbiamno , sono talmente distanti i primi due posti che ci vorrebbe un altro girone da disputare per cercare di accorcciarli…. ultima cosa… il noscdro manacer ragiona nel seguente modo: vediamo a dicembre dove gi troviamo e se serve facciamo qualcosa sulla squadra.. beh combà dicembre era gia tardi. la serie C nn piace a nessuno solo che tu vuoi la b perche pensi che ti spetti, gli altri fanno i fatti e se la giocano fino all’ultimo. abbiamo aspettato gennaio per 2 centrocampisti e 1 difensore decente… ti manca sempre 30 per fare 31 … nessuno dei tuoi te lo dice?

  22. johnny blade ha detto:

    Peccato per la maglia che è sempre bella.
    Non merita un presiperdente così.

  23. pier66 ha detto:

    Per una volta di ragione a Italo quando dice che c’è qualcuno che non ama il Pescara…. Anche per me è così, quel qualcuno ha un nome e un cognome: Daniele Sebastiani. Ora Italo una domanda la faccio a te….. Con i 3 punti rubati di cui parli che ci faremmo? Per salire in serie B bisogna fare primi e la prima ha 24 punti più di noi…… Poi come si dice: “li maccarun abbott la panz e li chiacchiere si li port lu vent….

  24. apettonudo ha detto:

    VIETARE gli ARBITRI nel CALCIO! INCONTRI AUTOGESTITI con le REGOLE dei CAMPETTI di PERIFERIA.
    STRAPPATE a MORSI L’ERBA dai CAMPI UFFICIALI! SOLO POLVERE, FANGO e CEMENTO

  25. draculone ha detto:

    Disamina perfetta di Milton

  26. nemicissim0 ha detto:

    Sci vabbó tesser Auteri l’arbitro, il rigore, drudi, nzita eccetera eccetera. Qua, le domande sono: perché siamo a 24 punti dalla prima e 19 dalla seconda? Perché siamo dietro entrambe le squadre retrocesse con noi l’anno scorso? Perché stiamo rischiando un pesante deferimento? Perché cullù dice che sta chiudendo le trattative con questo e quello e a distanza di molti mesi ancora non vende nulla? L’unica cosa decente, quest’anno, è stata paradossalmente il mercato di gennaio.

  27. Max1967 ha detto:

    Tesser prima di parlare dovrebbe chiedersi perchè allena in C.

  28. Milton Tita ha detto:

    il primo di marzo 2022 l’oggetto del contendere, da parte di chi nn si fa pijà ancora per il sedere da questi individui, dovrebbe essere per quale motivo ti sei presentato al braglia con 21 punti di differenza dal modena? Perchè c’è questo divario abbissale tra le prime due e tu che sei appena sceso in C ed hai potuto usufruire del paracadute e il modena No? Tutto il resto per me è un contorno che fa parte del gioco (errori arbitrali, rigori non dati ed espulsioni a cazz)…. se vincevi a modena avevi sempre 18 punti di differenza tra chi programma e chi vivacchia….. stessa storia con la reggiana (ci hanno suonato all’andata e ritorno). non date alibi a chi non ne ha

  29. johnny blade ha detto:

    Circospetti ma che fuorigioco..

  30. tusciabruzzese ha detto:

    Ciò detto sugli errori di Drudi, che ci hanno pregiudicato la partita, la metà delalcolpa rimane di Auteri che lo ha lasciato in campo mentre aveva Ierardi in panchina.
    Per il resto sono d’accordo con Nico: la nostra panchina è una schifezza all’80% dei suoi componenti. Frutto della solita politica a costo zero della Società:
    E sono d’accordo anche su Tesser: Auteri avrà sbroccato dalla cascetta, ma Tesser si ricordi di avere un mano una corazzata che ieri sera non sapeva dove raccapezzarsi tatticamente perché Tesser non ci ha capito niente di fronte alle sorprese di Auteri

  31. alex74 ha detto:

    Italo non fare come grappa autieri. Le ammonizioni ci stanno, il gol loro era regolarissimo. Il rigore per noi era netto. L’arbitro ha sbagliato ma quiando inizi ad inventare stronzate alle quali solo lui crede ti rendi ridicolo e anche le cose per le quali hai ragione vanno in secondo piano. Cuss sa fumat lu cirvell te lo dico io.

  32. tusciabruzzese ha detto:

    Una nota su Drudi. In tutto questo campionato ha sempre esagerato con i suoi tentativi di anticipi a 30-40 metri dalla nostra porta, spesso arrivando in ritardo e rischiando quindi falli da ammonizione o che, più spesso, la difesa restasse a quel punto con un uomo in meno (lui) sulle ripartenze avversarie. Mentre nei primi tempi ha ancora la lucidità fisica per non sbagliare, nei secondi tempi, vista l’età, lui cala e sbaglia la maggior parte degli anticipi. Ieri, malgrado ammonito, ha continuato con la presunzione di poter anticipare avversari troppo più rapidi, freschi e giovani di lui, finché non è arrivata, fin troppo prevedibile visti anche i crampi che aveva, la seconda ammonizione. Voglio dire che mentre ha indubbiamente fatto una partita mostruosa fino al 60° circa, poi era evidentisssimo che doveva fermarsi con i tentativi ripetuti di anticipi, perché mancava spesso la palla e rischiava di prendere l’uomo o comunque di farsi saltare. Non capisco come un esperto come lui ancora abbia la presunzione di giocare come quando aveva 10 anni in meno

  33. nico956 ha detto:

    Poi torniamo sempre allo stesso punto..nel momento in cui dovevo fare i cambi in panchina avevi..due attaccanti..di cui uno era d Ursi..aiuto..e sei terzini ..dovevi sostituire pontisso che nn ne aveva più..e di centrocampisti in panchina neanche l ombra.. .. chi doveva mettere..la divina provvidenza..??

  34. nico956 ha detto:

    Guardate auteri sicuramente ieri sera era molto ma molto nervoso….e magari avrà parlato troppo..ma Tesser con me persona nn vale niente..la sua intervista e stata ..veramente disgustosa..si e gratificato e osannato da solo..dopo aver vinto una partita ..che già se la pareggiava gli andava di lusso..rimarcare che all andata ha dato una lezione di gioco..al Pescara che tutti noi abbiamo ammesso..ma è stato veramente poco elegante..mentre nn ha riconosciuto ke lo stesso aveva fatto il Pescara fino all’ espulsione di drudi….perché fino a quel momento c era stata una sola squadra in campo ..per di più senza un tiro in porta..con in più un arbitraggio ..assolutamente favorevole..perche se andate a vedere la prima ammonizione di drudi c e p attancante di colore che senza guardare il pallone travolge drudi che poi scivola..e quello e un fallimento netto..quindi nn solo il rigore ma anche l espulsione e stata falsata..quindi caro Tesser..bisogna saper perdere..ma bisogna imparare anche a saper vincere….un po’ di modestia ..nn te farebbe male anche perché sei un signor nessuno..!!

  35. tusciabruzzese ha detto:

    Rimango comunque ancora più schifato dall’ambiente societario quando constato che i giocatori ieri sera si sono impegnati in un modo diverso da quanto fanno normalmente. Salvo in occasione di queste vetrine, è chiaro che per il resto vivono qui un ambiente che permette loro di “vaccheggiare”.
    Magari, ci avessero sempre messo l’intensità di ieri sera …

  36. Italo Cicconetti ha detto:

    Raccontala come vi pare ma a me sembra che quei fallti incopetenti presuntuosi incapaci di arbitri ci hanno tolto ben 3 punti regolarissimi: 2 a Fermo annullando il gol di Ferrari, e 1 ieri sera prima non dandoci un rigore che solo lui non ha visto, ma si è superato nella sua imbecillità cacciando Drudi, e non ho rivisto il gol del Modena segnato a tempo scaduto e, forse, in fuori gioco. Qualcuno non ci ama. E noi continuiamo ad inveire contro Sebastiani che in questi episodi non centra un cazzo. Sebastiani si deve vergognare per dove ci ha portato daccordo, ma di questa categoria di sottosviluppati di arbitri ne vogliamo parlare?
    P.S. Ho letto ‘sta mattina di un comunicato ufficiale emanato dall’associazione prostiute italiane che afferma:
    “L’ASSOCIAZIONE PROSTITUTE ITALIANE DICHIARA CHE NON TUTTI GLI ARBITRI DI CALCIO SONO FIGLI NOSTRI”

  37. ilfigliodel36 ha detto:

    Dice mio padre che nel primo tempo Auteri ha dato una lezione tattica a Tesser. Lo ha ammesso anche Tesser. Nel secondo tempo le panchine hanno fatto la differenza (:thank_you:)

  38. draculone ha detto:

    Anch’io ho notato il disappunto di PONTISSO al cambio

  39. nemicissim0 ha detto:

    Ci sono ancora trenta punti e bisogna farli tutti, quantomeno per chiudere dignitosamente un campionato dilettantistico.

  40. tusciabruzzese ha detto:

    Per una volta mi pare indiscutibile che la partita sia stata vinta meritatamente … dall’arbitro! Con un rigore e un’espulsione dettata da una prima ammonizione inesistente …
    Poi, la nostra panchina ha rispettosamente collaborato: Auteri, Nzita, D’Ursi, Cancellotti, Frascatore

  41. Milton Tita ha detto:

    24 punti di differenza con il modena..ma il problema è l’esultanza. Nn meritavamo di perdere ieri … Ma siamo stati presi a sardelle anche dalla viterbese all ‘andata oppure avete memoria corta? Squadra squilibrata frutto dall’improvvisazione .

  42. Max1967 ha detto:

    Pontisso quando è uscito lo stava a mannà a fanculo ad Arteria. Altro che stanco.
    Ha sbagliato alcuni cambi, poi la ciliegina sulla torta è stata la critica ai modenesi che hanno esultato.
    Ma cussù da do arcalat’?

  43. draculone ha detto:

    E soprattutto Auteri non dimenticassi che questa è stata l’unica partita giocata bene dell’intero campionato

  44. alex74 ha detto:

    Comunque cuss veramente sta sfarfallato. O lo fa apposta o te seri probblemi. A mente fredda, al.netto di una ottima presta6, vorrei chiedergli che cazz gli ha fatt di male ferrari?

  45. caps ha detto:

    Finisco il mio pensiero . Auteri ha impiegato un girone e un’antacca x capire come disporre la squadra . Troppo tempo e punti buttati Via x fare si che il Cervello dell’Allenatore Capisse . Ma il DS altro Somaro Calcistico non è da meno. Squadra senza mezzeali Vere… Ma qui si entra nel discorso Societario di Cui Non Nutro Alcuna Fiducia . Siamo in C e , il livello è questo e chissà il prossimo Anno.

  46. alex74 ha detto:

    Gia me l’ immagino dopo un gol al 94isno tutti con le mani alzate a chiedere scusa. MA VAFFANGUL VA MBRIACO’

  47. draculone ha detto:

    Comunque Auteri sta fulminato ed è un grande cascettaro. Cioè, uno segna all’ultima azione e non esulta per rispetto degli avversari (:dash2:) 😀 NOI AL POSTO LORO AVREMMO SFASCIATO TUTTO

  48. caps ha detto:

    Perdere così fa male , ma indica pure nell’insieme che qualcosa manchi . Determinazione , concentrazione o il volere del Dio del pallone . Siamo in C e come tale vuol dire che gli Arbitri sono più scarsi di quelli di B così come i giocatori e Allenatori . Buona partita , ma il Risultato mi Sembra Indirizzato da Errori Arbitrali .

  49. vitabiancazzurra ha detto:

    A titolo di cronaca Il gol subito è colpa di tutto l’atteggiamento della difesa non solo di Frascatore in quanto lo stesso a ben rivedere le immagini ha davanti a se tre avversari mentre i compagni specie Ingrosso e Illanes sono troppo schiacciati e passivi accompagnati dal bradipo Cancellotti
    Sulla cosa di Auteri che dice che l’esultanza del Modena è antisportiva fa ridere le galline ma cussu da che pianeta viene …ha una cascetta tremenda Un allenatore professionista che si esprime così è infantile e ha sbagliato lavoro

  50. antateavanti ha detto:

    Fra cento commenti negativi sacrosanti dall’inizio di campionato, devo dire che mi farebbe piacere ci fossero apprezzamenti convinti e meritati per un nostro giocatore che mi meraviglia sempre di più …a quanto punto un predestinato Parlo del portiere Sorrentino. Comunque vada il lucratore lo ha già promesso dopo il primo tempo all’esordio e forse preso anche un accontino

  51. ilfigliodel36 ha detto:

    Auteri come fa a dire che non bisogna esultare al gol?

  52. tusciabruzzese ha detto:

    Fa piacere che adesso si ammetta finalmente ciò che doveva essere sotto gli occhi di tutti da ottobre: non c’era l’organico per fare meglio. Mercato estivo con carenze spaventose nei ruoli e parecchi che in difesa non possono giocare manco in serie C! Ora, con Pontisso, Cernigoi e De Risio è tutta un’altra storia. E anche con Ierardi, quando c’è

  53. antateavanti ha detto:

    Noi facciamo un calcio intenso ?? Voglio lo stessa dieta che fa Auteri magari mi illumino e mi sintonizzo sulla sua mente fine