BILANCIO 2021 PESCARA CALCIO: PLUSVALENZE e VALORIZZAZIONI
19/01/2022
Lega Pro: nuove disposizioni per l’emergenza COVID
21/01/2022

Daniele SEBASTIANI (Presidente Delfino Pescara 1936 s.p.a.): “RIZZO  e GALANO non rientrano più nei nostri piani; per entrambi nessun incentivo all’esodo. Il sacrificio lo abbiamo fatto solo per VALDIFIORI. Diverso il discorso su MARILUNGO. Dobbiamo procedere con queste tre uscite.
Invece, BOCIC non è una priorità. Se c’è la possibilità di migliorare l’attacco non ci tireremo indietro, altrimenti resteremo così.
Con la partenza di RIZZO non necessariamente arriverà un altro centrocampista. Vedremo…” (fonte).

Luca MATTEASSI (DS del Pescara): “Siamo esclusivamente impegnati con le uscite. Ci sono dei giocatori che non rientrano nel progetto del mister e per il bene di tutti vogliamo trovare la soluzione giusta. Credo che qualcosa in entrata la faremo solo negli ultimi giorni, non prima.
Con DE RISIO abbiamo messo a posto il centrocampo e siamo molto contenti della rosa che abbiamo.
Di Murano riparleremo: oggi pensiamo alle uscite ma, di certo, Murano piace molto” (fonte).

Eugenio D’URSI (giocatore del Pescara): “Si torna in campo con l’obiettivo di arrivare più in alto possibile e provare a conquistare la promozione. Il primo posto è lontano, ma abbiamo le qualità per vincere i play off. Di sicuro potevamo fare di più, però le difficoltà incontrate finora non mi hanno sorpreso.
Il girone B della Serie C quest’anno è durissimo, ci sono squadre molto forti e in grado di vincere il campionato: su tutte Modena e Reggiana, ma anche il Cesena ha dimostrato di avere grandi qualità. C’è grande equilibrio e anche battere le cosiddette ‘piccole’ non è affatto semplice.
Ha ragione AUTERI quando dice che non devo pensare al gol ma concentrarmi sulla prestazione: sono completamente d’accordo con lui. Purtroppo, non sono riuscito a dimostrare le mie qualità, ma sono sereno. I gol arriveranno; li ho sempre fatti e sono convinto di poter tornare a esprimermi su buoni livelli. Mi auguro di segnare tante reti e aiutare la squadra a raggiungere l’obiettivo.
Mi piacciono tanti calciatori e sarebbe scontato dire che mi ispiro o che siano i miei idoli Leo Messi o Cristiano Ronaldo. Se proprio devo fare un nome dico Alexis Sanchez dell’Inter. E qualche anno fa ammiravo tantissimo Totò Di Natale.
Spero di vincere qui in modo da diventare un giocatore di proprietà del Pescara; in caso contrario resterei volentieri in maglia biancazzurra per provare a tornare in B l’anno prossimo: l’ho già detto al presidente SEBASTIANI. Io e la mia famiglia siamo felici, qui si vive bene, la città ci piace tanto e i tifosi sono il nostro dodicesimo uomo in campo. Meritano un bel regalo a fine stagione: speriamo di renderli orgogliosi di noi.
Dico solo che nel 2022 il Pescara sarà protagonista; nel girone di ritorno non perderà per strada tanti punti com’è successo nel girone di andata. Ne sono certo” (fonte).

Carlo DE RISIO (neo-giocatore del Pescara): “Sono contento di essere qui, Pescara rappresenta una grandissima Società e una grandissima piazza e mi sono anche riavvicinato a casa.
Il mister l’ho avuto per quattro anni, non cambia mai: ha le sue idee e propone un gioco molto aggressivo; mi trovo bene con lui. Ritrovo anche D’URSI: sono convinto che nel girone di ritorno farà benissimo perché so come si allena e quanto ci tiene.
Le mie caratteristiche sono di un giocatore che dà tutto quello che ha per la squadra, cercando di aiutare in fase di non possesso e di proporre in fase di possesso.
Non sono arrivato in estate per diverse dinamiche ma ora voglio recuperare tutto il tempo perso nel girone d’andata: non vedo l’ora di cominciare a giocare.
Il gruppo è bello, fatto di ragazzi giovani che lavorano bene. Speriamo di fare il meglio possibile” (fonte).

 

40mila.it

4082 GIORNI di PRESIDENZA SEBASTIANI

 

Condividi su:

Lascia un commento

21 Comments

  1. alex74 ha detto:

    Sanogo sarebbe stato fondamentale ma purtroppo è stato fischiato e ha dovuto fare le valigie. Chietini che non siete altro

  2. draculone ha detto:

    Il FERGUSON dei colli aveva visto lungo ma a Pescara come aveva detto ” NON SI HA PAZIENZA AD ATTENDERE I TALENTI E AL PRIMO SBAGLIO VIENE FISCHIATO”. Do’ nuovamente ragione al grande Italo, e all’ormai fu’Scarapell, e vi chiedo, non sarebbe stato Sanogo per sabato visto l’emergenza a centrocampo causa squalifiche e risentimenti? Per fortuna che il DS ci ha messo una pezza con De Risio

  3. johnny blade ha detto:

    Tra i tanti buoni giocatori lasciati andare penso spesso a Romagnoli. Uno di quelli sul quale si sarebbe potuto costruire un’altra realtà. .
    Invece..

  4. biancazzurri ha detto:

    Sci, mapperò, a ess’ s’à vennùte? mosking

  5. Max1967 ha detto:

    Si, ma ha venduto?

  6. nemicissim0 ha detto:

    Come siete impazienti e disfattisti… mancano ancora 10 giorni e – come noto – il SJMS si accende nelle ultime 48 ore! VENGHINO SIORI VENGHINO AL SEBASTIANI’S JANUARY MARKET SHOW!

  7. biancazzurri ha detto:

    S’ariòch’ tra 2 jùrn e dopo 17 jùrn di mercato lu solo rinforzo à stàte la cessione SanoNò ca diventàte SanoGo-away laugh

  8. draculone ha detto:

    Sto’ rimpiange do GUUUL, e ho detto tutto. Mi sa che ha ragione Italo, un giorno rimpiangero’ anche Sebastiani

  9. antateavanti ha detto:

    E lo intervistano pure a questo D’Ursi . Manco la dignità di stare zitto e testa bassa dopo un girone di andata pietoso Zero Dribbling riusciti Zero tiri nello specchio della porta Prestazioni da 3 in pagella . Stai a bene a Pescara? e ti credo rustell pesce e relax E poi sta già a pensare al prossimo campionato manco di facciata pensa chissà faremo i play off e proveremo a salire Che professionisti del nulla assoluto . Chi somiglia si piglia vero bastia’ ?

  10. tusciabruzzese ha detto:

    Per il combinato disposto tra quello che hanno detto Sebastiani e Matteassi risulta che “siamo impegnati esclusivamente nelle uscite però Rizzo, Galano, Marilungo e Bocic non se li prende nessuno”. State sereni!
    help

  11. madelib ha detto:

    Questo, però, il seguito del pensiero di chi tiene a cuore le sorti del Pescara: dopo il fallimento RISORGEREMO CON DIGNITÀ, NOI!!!!

  12. madelib ha detto:

    Finalmente, il Signor Italo ha scritto cose condivisibili (purché siano lette senza sarcasmo e senza ironia)!

  13. Italo Cicconetti ha detto:

    Questi sono i commenti dei veri tifosi del Pescara! Complimenti a tutti: Tanto il Pescara fallirà e Sebastiani finirà in miseria, i tifosi saranno soddisfatti e contenti. Noi andremo a vedere qualche partita di calcio a Spoltore, a Chieti, a Pineto. Lanciano no sta a 50 km. è un po’ lontano.Queste sono le soddisfazioni della vita!!!!

  14. Max1967 ha detto:

    Delle quattro interviste non so quale sia la più ridicola.
    Ma Matteassi è sicuramente il super favorito…

  15. alex74 ha detto:

    Ha schiattat?

  16. tusciabruzzese ha detto:

    Ho sentito l’intervista originale e completato, TRADUCENDO dal vastese, quello che ha detto De Risio: “Sono contento di essere qui, VICINO VASTO. Pescara rappresenta una grandissima opportunità DI RIAVVICINARMI a casa a Vasto.
    Il mister l’ho avuto per quattro anni, non cambia mai E QUINDI MI FARA’ GIOCARE PER FORZA PERCHE’ LA SOCIETA’ GLIELO IMPONE AVENDOLO PROMESSO AL BARI.
    Ritrovo anche D’URSI: PURTROPPO…
    Le mie caratteristiche sono di un giocatore che SE STA BENE dà tutto quello che ha per la squadra, MA NON SO COME STO PERCHE’ NON GIOCO DA UNA VITA.
    Non sono arrivato in estate perCHE’ PREFERIVO BARI, OVVIO!
    Il gruppo è bello, fatto di ragazzi giovani che lavorano bene. Speriamo di fare il meglio possibile MA CHISSENEFREGA: TRA QUALCHE MESE CHISSA’ DOVE GIOCHERO’!”

  17. ilfigliodel36 ha detto:

    Potete informare voi Matteassi? Mentre lui dice che di Murano ne riparleremo perché ci piace molto, intanto il Perugia ha trovato l’accordo per darlo all’Avellino. Oppure potete chiedere all’Avellino di aspettare l’ultimo minuto dell’ultimo giorno di mercato? Perché prima è scorretto se prendono Murano. Siccome noi invece aspettiamo sempre prima gli altri anche gli altri dovrebbero aspettare noi wacko dash

  18. caps ha detto:

    Il centrocampo distintosi x scarsezza di apporto dato alla Squadra resterà così con un innesto che non gioca da agosto . Pompetti sta facendo discretamente ma complessivamente il centrocampo non svolge in modo continuo ed efficace le fasi difensive di circolazione e di attacco . Inutile dire che l’attacco non va e la difesa non regge . Questo qui ha già dimenticato i 16 punti dalla prima e i difetti strutturali . Il Sig. Matteassi è una Nullità decisionale in quanto non ha possibilità di Spesa . Quindi questo è , ma basta con le Bugie , il mercato servira solo x vendere i ragazzi e dismettere se ci riescono x ridurre le spese di gestione e null’altro . Mi auguro che questo calvario finisca presto .

  19. draculone ha detto:

    D’URSI ghe il brofilo giusdo ber guesda biazza. Adesso gongendriamogi alle CESSIONI ghe boi, se gi sarà l’obbordunida’, brenderemo un addaggande di beso. Non in sovrabbeso, brima ghe ingomingiade, di beso

  20. tusciabruzzese ha detto:

    Praticamente D’Ursi sta qui in vacanza con la famiglia a godersi la città?
    fool

  21. alex74 ha detto:

    Dursi lu prubblema tu’ è che ti’ li pit quadrat. Ngendr nind la prestazione