ULTIMISSIME: CONTESTAZIONE, 4-5 RISATE E OSTAGGIO!
17/12/2021
Info biglietti ANCONA MATELICA-PESCARA
19/12/2021

Tutto quello che NON avreste mai voluto sapere sulla settimana del Pescara Calcio (prima della gara fuori-casa contro l’Imolese) ma avrete comunque osato leggere! – 

Luca MATTEASSI (Direttore Sportivo Delfino Pescara 1936 SpA):

  • “Abbiamo creato aspettative importanti ma abbiamo sbagliato tutti, me compreso. Solo sentendo il nome Pescara ti viene da dire che bisogna vincere il campionato: ma non è facile. Abbiamo fatto tanti sacrifici, un mercato difficile. Alcuni hanno reso, altri non hanno dimostrato le loro qualità e ci siamo ritrovati in un momento difficile. Adesso abbiamo ritrovato la strada giusta: bisogna continuare così, fare un ritorno importante e toglierci le soddisfazioni ai playoff.
  • L’Imolese è una squadra importante, con giocatori esperti e giovani di prospettiva: sulla carta sembrerebbe una partita semplice ma l’avversario sta bene ed è organizzato”.

Daniele SEBASTIANI (Presidente Delfino Pescara 1936 SpA):

  • “‘Delfino Pescara per un Abruzzo senza confini’ è un progetto messo in piedi dai miei, una specie di ‘Erasmus del calcio’, che andrà oltre i confini regionali e nazionali. Si spera che verranno ragazzi da ogni parte del mondo, ai quali offriremo dei servizi per cercare di scoprire nuovi campioni.
  • Quanto alla cessione, non ho sentito nessuno se non un amico di vecchia data, Marco Mattioli, al quale ho dato la disponibilità a trattare con eventuali imprenditori: ma ad ora non c’è nulla. L’unica cosa di cui parlare ora è la partita con l’Imolese: non è in un buon periodo ma in passato ha fatto bene. Mi auguro noi si possa fare meglio”.
  • Faccio gli auguri a tutta la piazza, ma quale piazza? Se intendiamo la città di Pescara, io ho un ottimo rapporto. Se intendiamo quella parte di tifosi che mi contesta, non ho buoni rapporti ma, come ho sempre detto, bisogna sostenere la squadra, non SEBASTIANI” (fonte).

Michael DE MARCHI (attaccante del Pescara, ex dell’Imolese):

  • “Io sto bene qui e non penso di andar via a gennaio. Pescara è una grande opportunità e adesso voglio tornare ad essere quello di inizio stagione: ho iniziato anche bene; poi però ho avuto un calo ma ora sono pronto a ripartire. Sto benissimo, ma è che mi sono solo lasciato con la mia fidanzata.
  • A Imola facevo una delle due punte, qui giochiamo a tre e mi trovo meglio come riferimento centrale; però, mi adatto a fare tutto quello che mi chiede AUTERI” (fonte).

Franco FERRARI, detto “El Loco” (prima punta del Pescara):

  • “Rispetto agli anni passati sento di avere una forza fisica e mentale superiore; devo ringraziare l’allenatore, i preparatori, i fisioterapisti Francesco, Rocco e Marco, e lo staff medico, che svolgono un ottimo lavoro.
  • Spero di arrivare a quota 20 gol: sarebbe bellissimo.
  • Di certo abbiamo commesso errori ma, nonostante tutto, non abbiamo smesso di credere nella promozione.
  • Devo tutto ai miei genitori: mi hanno insegnato ad essere umile e gentile; e che il lavoro dà sempre i suoi frutti. Però, Giada [la fidanzata – ndr] è quella che mi ha messo la testa a posto: ero una mina vagante, nel senso che non pensavo al futuro e reagivo senza badare alle conseguenze” (fonte).

Dulcis in fundo, la conferenza stampa del tecnico biancazzurro Gaetano AUTERI nel pre-partita Pescara-Pistoiese:

  • “Dai convocati mancano GALANO, RIZZO e RADAELLI. Daremo continuità a quanto schierato nell’ultimo periodo ma, nell’ottica delle due gare consecutive, qualcosa cambieremo, soprattutto nella seconda partita. MEMUSHAJ è tornato disponibile a pieno regime. DRUDI ha lavorato da martedì senza problemi.
  • ZAPPELLA e CANCELLOTTI si alterneranno nelle due partite: stanno bene entrambi.
  • L’Imolese ha avuto solo una flessione di risultati ma gioca un buon calcio ed è organizzata. Fontana dà criteri alle proprie squadre: tengono bene il confronto e giocano a calcio. E’ un test impegnativo e di conferma per noi.
  • In alcuni momenti ho sbagliato a non tener conto di quel che vedevo durante gli allenamenti, cosa che invece avevo sempre fatto in carriera: chi è stato scelto, non sempre è stato in grado di ‘dare’; e questo ha creato discontinuità, mentre noi dobbiamo trovare le continuità individuali. Non sempre ci è capitato di fare prestazioni individuali importanti.
  • NZITA è un po’ più indietro: lui deve capire nel suo cervello che deve avere qualche germoglio da coltivare, cosa che non ha in questo momento. Deve acquisire una cultura del lavoro: per me, lui è una grande delusione. E glielo dico. Si deve allenare con più determinazione. Quando lo capirà sarà sempre tardi; ma in allenamento si deve soffrire.
  • Al ritorno sarà abbastanza semplice fare più punti dell’andata, visto che non ne abbiamo fatti molti!
  • Ultimamente, abbiamo solo fatto meno errori individuali difensivi, cosa che ci è invece capitato nel passato. Tutte cazzate che possa invece c’entrare il numero dei centrocampisti o la difesa ‘a 3’: erano stati fatti errori individuali, uniti ad alcuni pacchiani della terna arbitrale. Questo ci ha allontanato dall’obiettivo, anche perché altre squadre andavano contemporaneamente come missili.
  • RIZZO ha preso 4 giornate: quando finirà la squalifica farà parte della rosa.
  • Faccio i complimenti a IACOBUCCI per la professionalità con la quale si sta allenando. Può essere una possibilità nell’arco delle due partite”.

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

35 Comments

  1. Max1967 ha detto:

    tuscia sembrerebbe di si ma sono solo ipotesi.
    Ovvero tampone per tutti gli eventi pubblici cinema, teatro, concerti ecc.

  2. draculone ha detto:

    Damboniamo gio’ ghe è dambonabile

  3. biancazzurri ha detto:

    Sò vist le photo di Giada! curtsey Opperlamajella! cool ok

  4. nemicissim0 ha detto:

    Gho organizzato un gendro damboni ber i nosctri difosi allo sctore. Bodranno fruire di damboni anali a brezzo aggevolado se gombrano bure un gadged MMXVIDDLXI

  5. tusciabruzzese ha detto:

    Ho letto bene che ci potrebbe volere il tampone per i vaccinati per entrare allo stadio?

  6. ilfigliodel36 ha detto:

    Mio padre mi ha detto “Sei adulto e vaccinato”. Però non parlava del covid. Boohh

  7. draculone ha detto:

    Oggi è domenica, SOLO PER LA MAGLIA

  8. alex74 ha detto:

    Magari 3/11. Quess è 3/25

  9. tusciabruzzese ha detto:

    L’obiettivo era la B diretta. E quanti giocatori da B diretta abbiamo scoperto di avere? Forse il portiere, forse Pompetti, forse il centravanti. Punto.
    Congratulazioni a Sebastiani: 3/11, manco tirandoli a sorte si poteva fare peggio
    bad

  10. lapa ha detto:

    Quello che afferma De Marchi non si sente neanche nei film di Checco Zalone ….in balia dei bimbi minkia non solo quelli di curva

  11. caps ha detto:

    Bella conferenza “Stramba” di Aut..Eri.. dopo 16 partite in cui dicevamo che Nzita scacazza in campo ora Anche Lui lo ammette..peccato che quanto meno ci ha fatto perdere 5 o 6 punti . Orrori questo Sopravvalutato ne ha fatti a quintali , fra poco preso x i paesi bassi farà rigiocare Memushaj e si ricomincerà d’accapo. Nulla contro Memu ma se non corri e contrasti Non puoi giocare !! Insomma tutto come prima.. ma Sentire Politici e Giornalai difendere il Presidente fa pensare e molto… Siamo in C xchè non Meritavamo come Società la B e di certo Non Siamo una Squadra di Veri giocatori Oggi.. Sentire Poi De Marchi che sta male xchè il pisellino ha perso la pricoca Nin Zi Po’ Sint… Giocatori rofl

  12. ilfigliodel36 ha detto:

    Oggi la Primavera ha preso gol dopo 25 secondi. E’ già retrocessa da settimane. Però ha giocato Sanogo. Aveva una fionda in mano

  13. 40mila.it ha detto:

    Sul banner scorrevole è stato inserito il link ai convocati per Imola
    Oltre ai noti DI GENNARO e RIZZO, non sono convocati RADAELLI, GALANO, MARILUNGO e SANOGO.

  14. nemicissim0 ha detto:

    Tuscia, ma che sti a di? Io sono interessatissimo all’annuale SJMS (Sebastiani’s January Market Show), che è una performance coordinata tra la sctamba logale che spara nomi a cazzo per distrarre e il lider maximo che lavora sottobanco coi ben noti criteri. Forse le quattro risate che ci doveva far fare si riferivano proprio all’imminente SJMS.

  15. tusciabruzzese ha detto:

    Avviso gratuito ai “giornalisti societari” –
    Siccome vivete nella realtà parallela della Sebastianese, potreste non esservi accorti che nessun lettore è ormai interessato al calciomercato di gennaio.
    Quindi, che continuiate a riempire pagine con liste di nomi sconosciuti (siamo in C e manco trattiamo i migliori ma solo gli scarti!), o che insistiate a fare domande a Sebastiani-Matteassi-Auteri sul prossimo mercato, dimostra solo la vostra mancanza di creatività e l’incapacità nel comprendere i vostri stessi clienti
    dash2

  16. draculone ha detto:

    “l’Erasmus de noi altri”

  17. Max1967 ha detto:

    Milton la vida di un galgiadore ghe moldo sctressande.

  18. Milton Tita ha detto:

    Mi so lassate nghe la ualliona….. Lunedì a fatiná nn gi vato. Anzi. Mango mardedí. Dopo videm se gi vato mergoledì…. Mi sembra di vivere in una vita parallela…. Solo sul mio boscdo di lavoro ti abbottano la coccia se nn dai Il 100% di te stesso?

  19. tusciabruzzese ha detto:

    Max, ci sono altre 3 possibilità:
    – che solo i cessi s’impegnino,
    – che i non cessi non s’impegnino,
    – che siano cessi E non s’impegnino!
    sarcastic

  20. Max1967 ha detto:

    Eh Tuscia non siamo d’accordo di nuovo. smile
    O i giocatori sono cessi o non si impegnano.
    Più che dire le cose come stanno, mi pare che Auteri pari il sedere al bresidende o ammetta ingenuamente di capire una mazza di calcio.

  21. alex74 ha detto:

    qualcuno lo prendera’ per razzista visto che sono neri. Non mi meraviglierebbe. 3 4 3 suppone 3 attaccanti. Noi abbiamo un solo attaccante che fa pure da sponda, da boa e da nassa. gli altri due fanno solo movimento e fatto pure male. D’irsi davanti alla porta spara in curva e de marchi dribla pure i cartelloni pubblicitari. Putem ving la guerr con le fionte?

  22. tusciabruzzese ha detto:

    E mi pare pure importante quello che rimetteva davanti max (parentesi: una volta ogni tanto andiamo d’accordo, come quell’orologio rotto che segna l’ora giusta due volte al giorno! :-D), cioè, il fatto che qui a Pescara si assiste da un decennio a giocatori che sanno che possono non impegnarsi!!! Gli ultimi casi denunciati da Auteri (che piano piano, un pezzettino alla volta, la verità la sta dicendo tutta e chiara come mai nessuno prima), cioè Diambo e Nzita, sono allucinanti per dei giovani che dovrebbero schiumare sangue per non giocarsi la carriera!
    E invece è evidente che dominano, in casa Sebastiani, logiche di mercato indipendenti dalla prestazione …
    bad

  23. tusciabruzzese ha detto:

    Va aggiunto quel che dice caps sulla lentezza dei giocatori, e secondo me soprattutto sullo scatto breve. Infatti, la quantità di volte che i nostri difensori tentano anticipi fallendoli, e quindi lasciando poi spazi vuoti dietro di sé, credo sia da record statistico

  24. caps ha detto:

    X come la vedo il sistema di gioco di Auteri verrà sempre bucato centralmente e ai lati con questi giocatori . È la logica risultante di come imposta Lui la Squadra . Il Real Madrid x permettersi 3 attaccanti veri a centrocampo ha dei giocatori con la palla incollata ai piedi e i laterali dei veri mastini . Giocando sempre in anticipo almeno una volta. Ma se hai giocatori lenti e poca corsa , con laterali senza aggressività e anticipo e poi con questo D’Ursi un autentico Cesso dove andiamo . Sulla difesa senza centrocampo e laterali forti e come sparare sulla Croce Rossa . Grazie Matteassi, Auteri …e Il miglior presidente di ogni tempo.

  25. alex74 ha detto:

    Si è vero tuscia. Il palo di testa dell’ attaccante della pistoiese è la riprova che la difesa ancora esce dal letargo. Faccio ammenda. Fatto sta, e come dici tu, non è assolutamente una squadra allestita per il 3 4 3…ma nemmeno lontanamente. Mettici pure che sso’ allenatore è nu ciucc e presuntuoso( l ha detto lui che si è accorto solo mo degli errori e quando lo facevamo notare facev lu superiore) alla fine abbiamo fin troppi punti.

  26. Max1967 ha detto:

    A me pare che Auteri abbia confermato che la rosa è da Oddo.
    Il problema sta nel fatto che alcuni giocatori non si sono allenati con impegno.
    Quindi è molto probabile che effettivamente cullù gli abbia garantito che non verrà esonerato.

  27. johnny blade ha detto:

    É un Pescara in fasce.

  28. tusciabruzzese ha detto:

    Sul fatto che in difesa abbiano smesso di fare quelle ridicole e incomprensibili cappellate, che a me hanno fatto più volte pensare a malafede, non ci giurerei mica. Nelle ultime partite ne sono state fatte meno ma comunque ci sono state: ci è solo andata bene. Io mi tengo il sospetto su parecchi difensori ….

  29. tusciabruzzese ha detto:

    Sulle fasce, come a te, mi ha deluso Zappella: era partito facendo sembrare chissà che; ma la verità è che è un onesto lavorante di C, nulla di più. E non mi aspetto miracoli da Rasi, purtroppo …

  30. tusciabruzzese ha detto:

    alex, quello che penso è che intanto, oggi come oggi le difese avversarie salgono un po’ tutte. Quindi, comunque un centravanti deve partire spesso perlomeno dalla tre quarti. Poi e soprattutto, almeno nel gioco di Auteri il centravanti deve venire incontro ai due portatori di palla del centrocampo, per fare da sponda che faccia salire la squadra e concentri temporaneamente il gioco al centro per aprire spazi sulle fasce. Tutto ciò dimostra ancora una volta che l’organico non è stato fatto per il gioco di Auteri ma, a parte che dovessero essere giocatori gratis, in base alle limitate conoscenze personali del DS e delle amicizie del presidente

  31. alex74 ha detto:

    Parlem mbo’ di pallon che mi so rott lu cazz di parla di cullu’. Ferrari non gli puoi far fare 3 ruoli. Cull deve stare in area o da quelle parti. Se gli arriv la pall è gol. Cusci come sta a gioca’ si spompa dopo 50 minuti. Sulle fasce facem rid. Li è il vero problema. Vediamo se si sveglia sto rasi. Zappella è abbastanza limitato. In difesa pare che non si vedono più cappelle clamorose. ed è gia un miracolo. Se diambo capisce che è un giocatore di calcio e no su suppellettile cuss po fa bbon ma come tutti i colored per capire certe cose ci vongli anni.

  32. Max1967 ha detto:

    Interviste a Sebastiani e Matteassi come sempre imbarazzanti.
    Per Auteri ho finito i veli pietosi da stendere.

  33. alex74 ha detto:

    Povera sctellina…l ha lasciat la bardasc. È da capire

  34. ilfigliodel36 ha detto:

    E quello che non ha giocato bene perché l’ha lasciato la fidanzata??? rofl

  35. ilfigliodel36 ha detto:

    L’Erasmus del calcio!! rofl