PESCARA-LUCCHESE 0-0: ’99 minuti’ in 40mila!
28/11/2021
Arbitro, però hanno cominciato loro…
29/11/2021

Daniele SEBASTIANI (Presidente del Pescara):

“Manca il risultato positivo; da un po’ di tempo, non riusciamo più ad essere concreti come siamo stati a inizio stagione. Sicuramente qualcosa da rivedere c’è, non ultimo il clima surreale che si vive allo stadio Adriatico perché questa è una cosa veramente vergognosa!
Sicuramente continua la fiducia ad AUTERI anche perché da oggi non ‘muoverò’ più niente per il Pescara, visto che me ne devo andare via! Non ci metto più nulla, visto che devo andare via; ma aspetto che qualcuno ci metta le firme e la faccia. Quindi per me il Pescara va bene così com’è! Se me ne devo andare via mica posso fare operazioni di mercato!
Tutti quelli che contestano e che sono legittimati a contestare adesso devono trovare la persona che viene a Pescara: decidano loro chi viene, garantiscano loro per quelli che verranno! Io non lascio il Pescara in mano a gente strana e se domani succedesse qualcosa ne risponderanno loro che mi contestano!
Se uno deve giocare in casa una partita così importante, che bisogna cercare di vincere, io credo che prima di tutto bisogna tifare il Pescara. Dopodiché, se volete mandare all’altro paese SEBASTIANI fatelo pure; tanto lo state facendo da anni: quindi, non è un problema. Però la squadra va aiutata: così non si aiuta la squadra. Anzi, si crea un clima che sembra che ognuno possa venire a fare quel che vuole in campo: sembra che giochiamo fuori casa.
Non era facile giocare contro una squadra che stava con 11 giocatori nella propria metà campo; ma chi viene a Pescara viene a giocare così.
A vedere i ragazzi nostri, credo che la palla scotti dato che prima giocavano ‘palla in avanti’ mentre ora nessuno si prende la responsabilità di fare un passaggio un po’ più importante. Il momento è questo: deve passare anche questo momento.
Io non sono arrabbiato: l’ho sempre detto che a me interessa poco la contestazione perché io ho la coscienza a posto. So quello che ho fatto e quello che sto facendo per il Pescara. Il problema è un altro: quello che non capiscono queste persone è che se ci fosse qualcuno minimamente interessato a comprarsi il Pescara, o anche a regalarglielo il Pescara, se ha un minimo di giudizio quando vede queste scene qui chiaramente non verrà mai a Pescara. Quando da un lato si dice ‘SEBASTIANI VATTENE’, dall’altro così diventa impossibile trovare qualcuno che viene. Poi, ripeto, ed oggi lo dico ufficialmente: se queste persone che contestano si mettono in prima linea e portano una persona seria che si prende il Pescara, le mie quote sono a disposizione da questa sera. Acconsentirò ma l’importante è che le mie firme vengano sostituite da qualcun altro che vale come me!
Io credo che nella mia vita non ho mai fatto la ruota di scorta per nessuno e non credo che lo farò per il Pescara! Mi dicono ‘vai via’ ma qualcuno si deve prendere la responsabilità di dirmi a chi dare la Società perché se vado via, e poi non si pagano gli stipendi e si prendono le penalizzazioni, io non mi prendo la responsabilità nei confronti della città di lasciare i danni; perché SEBASTIANI i danni non li ha mai fatti! Trovassero un sostituto ma io non devo restare legato a qualcuno che voglia fare il calcio con le firme mie.
Dopo il fischio finale purtroppo il nervosismo porta anche a questo cose: FERRARI mi pare abbia preso una ginocchiata, se non vado errato. Dopo, con il nervosismo che c’è, qualcuno dei nostri ha esagerato: non sono cose da fare e le condanno.
Il mister è AUTERI e rimane AUTERI. Fintanto che sarò il presidente rimane AUTERI. Spero che torniamo ad essere brillanti, perché alla squadra non manca nulla per essere brillante: ma sicuramente c’è paura in questo momento e la palla scotta; ma sono giocatori professionisti e devono fare i professionisti”.

Gaetano AUTERI (allenatore del Pescara):

“Secondo me la squadra ha datto tutto quello che poteva dare. Chiaramente c’è un po’ di nervosismo, un po’ di nevrosi, un po’ di tensione, ma la squadra ha dato tutto dal punto di vista dell’intensità e della qualità dell’alzare i ritmi. Abbiamo trovato qualche spunto importante, qualcosa abbiamo costruito ma poi abbiamo sbagliato negli ultimi metri: ma abbiamo fatto una grande pressione senza rischiare nulla, di fronte a una Lucchese che nel secondo tempo si è chiusa a riccio. Non ho niente da rimproverare alla squadra: la squadra è cresciuta durante la gara. Quattro o cinque occasioni importanti in cui avremmo potuto sbloccare la partita le abbiamo create, come con FERRARI e D’URSI, ma è che maldestramente abbiamo sbagliato le scelte e non siamo riusciti ad incidere ancora di più sulla gara. Non ho nulla da dire contro la squadra, da rimproverare nessuno.
I tifosi vengono, pagano il biglietto e hanno ragione. Gli applausi non ce li siamo meritati: è normale ci sia dissenso e delusione; e reazione da parte dei tifosi. Noi lo dobbiamo tenere a mente ma anche mantenere la lucidità. Oggi la squadra ha dato tutto, ache in chi è subentrato.
RIZZO ha sbagliato ma al fischio finale c’è stata una gomitata da parte loro che nessuno ha visto! Certo che RIZZO non deve farsi prendere dalla nevrosi ma è stato un gesto più plateale che materiale: una lunga rincorsa ma per una spinta. Anche chi arbitra deve avere equilibrio. Non mi aspetto 3 giornate di squalifica a RIZZO. Una reazione materiale è invece quanto fatto a FERRARI: ma in quattro nessuno ha visto?!
Per i ragazzi c’era tensione oggi, vista la situazione. La squadra ci ha provato fino alla fine. Siamo rimasti ordinati.
L’arbitro aveva concesso calcio di rigore. E’ il ‘quarto uomo’ che ha detto all’arbitro ‘non è rigore’, da metà campo! Questo è anomalo: e ci capita anche questa!
Siamo tornati al 3-4-3 ma non abbiamo sbloccato la partita: quando trovi queste squadre chiuse non è facile. Certo, non siamo stati bravi a sbloccarla ed è chiaro che dobbiamo migliorare dal punto di vista della qualità.
Ho tolto RAUTI, perché è rientrato negli spogliatoi con un fastidio, procuratosi già nel riscaldamento, agli adduttori; aveva dei problemi e quindi l’ho sostituito.
Le scelte iniziali sono state figlie della settimana di lavoro. FERRARI avrei voluto schierarlo ma non aveva i 90 minuti; ma della partita fatta da CHIARELLA, VEROLI, RAUTI, D’URSI sono contento, come di tutti quelli che sono entrati: è chiaro che dobbiamo migliorare e dobbiamo anche essere un po’ più lucidi. Faccio l’esempio di POMPETTI: grande volontà, grande motivazione e grande voglia, ma poi aveva paura a fare la giocata. Ha fatto un primo tempo poco lucido perché ci teneva cosi tanto che la tensione era sfociata in ansia. Ci vuole anche un po’ di abitudine a vivere questi momenti. Gli ho dovuto parlare nell’intervallo e poi ha fatto un secondo tempo migliore, in cui ha giocato più sereno, perché è comunque un ragazzo che ha qualità. Qui i ragazzi più giovani sono abbastanza ‘sfrontati’: cioè, hanno personalità.
Le settimane di lavoro mi orientano: DE MARCHI non schierato all’inizio perché è in un momento in cui non sta benissimo, non era in grado di fare i 90 minuti neanche lui e sta risentendo a livello di testa della situazione. Oggi ho messo RAUTI, che era entrato anche bene a Pontedera. FERRARI non era un giocatore in grado di fare 90-95 minuti. Gliel’ho detto stamattina: ‘gli altri avranno prima la possibilità di stancare la difesa e tu potrai entrare nelle migliori condizioni’. Voi non seguite gli allenamenti sennò tante cose le capireste: ci sono giocatori che non sono al meglio della condizione.
In campo sbagliamo le scelte negli ultimi 20 metri e facciamo filtrare poco la palla in mezzo: manchiamo nelle ultime scelte. E’ un fatto legato alla mancanza di tranquillità che abbiamo. E’ vero che non abbiamo creato tanto ma la squadra ha giocato restando sempre ordinata; ma se non le sblocchi queste partite poi cambiano”.

Davide ZAPPELLA (giocatore del Pescara):

“Purtroppo non stiamo vivendo un buon momento. Noi siamo consapevoli che, lavorando, sicuramente torneremo quelli di prima; e ce la metteremo tutta per tornare quelli di inizio campionato.
Giocare con questo clima non è facile, però è giusto dire che abbiamo contribuito anche a noi a crearlo.
Sulle questioni tecnico-tattiche preferisco non parlare.
Sul rosso a RIZZO penso che sia stato esagerato perché provocato da un giocatore della Lucchese”.

Marco INGROSSO (giocatore del Pescara):

“Purtroppo questo pareggio è l’ennesima conferma di un momento ‘no’. In questo momento la squadra sta facendo fatica. La gente è probabilmente stufa di sentirci dire sempre le stesse cose. Capiamo che la piazza di Pescara ha altri obiettivi ma la veritá è che in questo momento penso sia inutile continuare a guardare i vari Modena o Reggiana… Abbiamo fatto fatica ed è stata una partita da zero a zero.
Oltre il lavoro non so quale sia la chiave per uscirne. Abbiamo cambiato moduli, ma forse dovremmo solo cambiare atteggiamento.
Noi conosciamo il nostro valore, ma oggi la verità è che dobbiamo individuare un altro obiettivo…
Capiamo il malcontento generale: per primi io e i miei compagni siamo stati tifosi di una squadra. Però, vorrei ricordare che ci sono squadre che in serie C prima di ritornare dove meritano ci hanno messo 10 anni: con questo non voglio dire che ci dobbiamo mettere 10 anni, ma in questo momento dovremmo essere supportati. Vogliamo raggiungere l’obiettivo dei playoff e ci piacerebbe tanto avere il pubblico dalla nostra. Il Covid ci ha fatto ancor più capire l’importanza del pubblico per noi giocatori. Capiamo, ma ci piacerebbe non essere soli in campo.
Quelle cose a fine partita non dovrebbero succedere ma siamo noi i primi nervosi e non contenti. Vorremmo dare a questa Società e a questi tifosi quello che meritano.
Quando ho scelto Pescara, l’ho fatto per la piazza, per la sua passione; quindi, capisco i tifosi; ma questo è il momento di aiutarci”.

 

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

128 Comments

  1. johnny blade ha detto:

    Oddo se rifiutasse la chiamata perderebbe lo stipendio.

  2. alex74 ha detto:

    Sicuramente continua la fiducia ad AUTERI anche perché da oggi non ‘muoverò’ più niente per il Pescara, visto che me ne devo andare via! laugh1 laugh1

  3. Max1967 ha detto:

    Secondo il Centro Oddo ha dato la sua disponibilità a tornare sulla panchina.
    Eventuale cambio previsto dopo Grosseto.

  4. biancazzurro86 ha detto:

    Dai che a breve avremo una nuova società… sto periodo si ammazzano i maiali… ahahah (per gli “amici” della Digos: è una battuta).

  5. johnny blade ha detto:

    Sebastiàaa domani inizia dicembre. Più che filotto è un infilotto.

  6. biancazzurro86 ha detto:

    Alex lo sappiamo che vai sempre allo stadio, per la precisione l’Angelini. xD

  7. johnny blade ha detto:

    Mateassi va preso co le molle.

  8. alex74 ha detto:

    Matteazzo serviva per dire le stesse minchiate che diceva cullu’. Ormai non serve più perché è tornato l’ originale.

  9. Max1967 ha detto:

    Qualcuno sa che fine abbia fatto Matteassi?

  10. draculone ha detto:

    Un plauso oltre che agli organizzatori a Marcell Bucchin, in grande spolvero

  11. draculone ha detto:

    Biancazzurro, io prima al ritrovo e poi alla sfilata, ma dop so duvut ji a la Nord ca mojim a sbajia a fa li bijitt

  12. alex74 ha detto:

    bincazzurro86 ssa domanda valla a fare in altri siti. Qua’ dendr non mi sembra il caso. Chi non è potuto venire avrà avuto i suoi cazzi immagino. Questo sito ha sempre dimostrato di seguire una certa linea.

  13. pescarese1976 ha detto:

    Iamm su nu rumpet li pall ma sembr da lamintarv tinet laugh mo facem LU FILOTT e dapu’ vinet tutt sopr a lu carr rofl…ridet ridet A DICEMBRE VEDETE DOVE CI TROVIAMO IN CLASSIFICA dash2

  14. biancazzurro86 ha detto:

    Sarebbe una cosa da fare ogni volta che giochiamo in casa, corteo dalla piazza allo stadio, stile gilet gialli.

  15. nico956 ha detto:

    Presente proprio affianco al gruppo..e ma sn sfogato …caro ragioniere..la cascetta e brutta ehhh??tu pensa a come stiamo noi. !!

  16. biancazzurri ha detto:

    Ji ci so ìte

  17. lapa ha detto:

    Anche io fino a un certo punto poi sono dovuto andare via

  18. biancazzurro86 ha detto:

    E caro Max mi sa che siamo gli unici, poi non lamentiamoci se ci chiamano tastieristi.

  19. Max1967 ha detto:

    Io sono andato

  20. biancazzurro86 ha detto:

    Comunque ripeto la domanda che ho fatto ieri: chi di voi che critica Bastiano stava alla contestazione di ieri?

  21. biancazzurri ha detto:

    Cullù, SI NA CARTA FATTA! sarcastic

  22. biancazzurro86 ha detto:

    Sebastiani lo sappiamo tutti che non cacci Auteri perché aspetti che finisca il merGaDo di gennaio senza avere rotture di scatole, altro che “non faggio niende breghè me ne vado”, ma a chi vu pijà pi cul… ti conosciamo da 10 anni ormai.

  23. pescaraforever ha detto:

    Praticamente Drudi sullo 0-0 da ultimo uomo, invece di spazzare, ha pensato bene di cercare di fare il sombrero all’attaccante lucchese rischiando il gol e trovando una sacrosanta espulsione…rientra nel progetto dei palleggi di tacco! 😬

  24. ilfigliodel36 ha detto:

    pixx, Drudi ha fatto un fallo da ultimo uomo placcando come si fa a rugby quello della Lucchese che gli era partito solo verso la nostra porta fool

  25. pixx ha detto:

    Chiedo scusa se è già stato chiarito. Ieri, dagli spalti, non sono riuscito a capire il perchè del rosso diretto a Drudi. Qualcuno sa illuminarmi?

  26. pescaraforever ha detto:

    Grazie Tusciabruzzese. 😉

  27. johnny blade ha detto:

    Mettere a posto uno stadio vuoto..a che serve.
    Questa è la realtà.
    L’ha creata lui.

  28. tusciabruzzese ha detto:

    Ho anch’io avuto una vaga impressione che se gli rilevano le fidejussioni, per cui lui si libera della massa debitoria, potrebbe anche andarsene. Però, poi ci rifletto e mi dico che invece vorrà anche dei soldi cash …
    bad

  29. caps ha detto:

    X me Non c’è prezzo ma solo copertura dei 22 milioni di Euro di passivo messo a bilancio ( se non è cambiato) cioè detto in modo semplice ..uscirne pulito con le tasche piene . Sbaglierò…

  30. nico956 ha detto:

    Altra cosa sa che ho notato tornando ai distinti..dopo una vita…malo stadio in generale..ed i distinti in particolare e in uno stato di assoluto abbandono..nella parte di sotto nn ci sn più sedili …solo i supporti in metallo ..uno spettacolo desolante..o amministrazione comunale ..e degna di pinokkio..invece di continuare a fare e disfare rondo’..agli incroci di Pescara..che sta diventando peggio di un cruciverba in cinese capire dove passare..una rimessa a posto allo stadio ..no??che aspettano che ci caschi addosso….!!

  31. tusciabruzzese ha detto:

    @pescaraforever: perfetto!

  32. pescaraforever ha detto:

    La cascetta di ieri era palese, segno che la contestazione qualche effetto lo ha avuto. Ora se fosse vero quello che dice che è disposto a cedere, dovrebbe indicare anche quello che secondo lui, in base allo stato reale dei conti potrebbe essere il prezzo di vendita, lasciando al mercato la risposta che potrebbe anche essere una sonora pernacchia… Se chiedo 50000 euro per una FIAT Duna del 1986 non mi posso lamentare che non trovo potenziali acquirenti… 😬

  33. Max1967 ha detto:

    Galassia, lui è un clone di se stesso praticamente da 10 anni.
    Le interviste si ripetono ciclicamente.

  34. johnny blade ha detto:

    Nmi piace lu vin brulé..
    Max a te t port nu torron mbrond.

  35. draculone ha detto:

    Johnny purtc lu vin brule’

  36. galassiapescara ha detto:

    Avete fatto caso che la cascetta è ESATTAMENTE IDENTICA a quella post lazio ? Sembra che si clona da solo, dice esattamente le stesse cose . E’ talmente prevedibile che comincia a diventare noioso .

  37. Max1967 ha detto:

    johnny purtec’ il panetun laugh

  38. Max1967 ha detto:

    Ma Matteassi?

  39. johnny blade ha detto:

    Tanto tra poco usciranno fuori tutti gli intrallazzi delle plusvalenze fatte, comprese soprattutto quelle con la juve..

  40. Milton Tita ha detto:

    10 milioni a lui? E per cosa? Cari amici quando ti appresti a vendere un club di sicuro nn puoi valutare i tuoi giocatori come hai fatto per le plusvalenze…Giocatori che nn hanno mai visto il campo,valutati milioni…. Chi si siede a trattare caccia i soldi quelli veri e nn si accontenta di chiacchiere.. e valutazioni farlocche… Altrimenti vendesse i gioielli di famiglia e ripianasse i debiti….qualcosa mi dice che i debiti sono reali e i crediti presunti

  41. johnny blade ha detto:

    Sebastiàaa, prima che tu arrivi a gesti estremi vattene. Sei ancora in tempo per una vita…serena.

    Uagliú tra alcuni giorni me ne arcal a Pescara..
    Dú rustell ce le facem?

  42. nico956 ha detto:

    Ormai le sue interviste sn sempre le stesse…nn mi volete travate chi compra….ma come si fa a comprare una squadra di C..che ha 20 o 24 milioni di debito….poi lui ne vuole una decina più dv rifare la squadra mettine altre 10 chi è quel pazzo..che pur avendone butta 45milioni di euro per una squadra di C….sarebbe da ricovero urgente a Villa Serena..nn scherziamo e impensabile..questa è una situazione senza uscita..!!!

  43. alex74 ha detto:

    Ci so po scriv nu libbrr laugh

  44. tusciabruzzese ha detto:

    Sono d’accordo con Milton. Le parole di Sebastiani dimostrano che ora, dopo aver incassato tutto il possibile, vorrebbe lucrare gli ultimi milioni vendendo.
    Il più bello, altra frase da tramandare ai posteri, è la narrativa che non trova acquirenti per colpa dei tifosi! rofl
    “Quando da un lato si dice ‘SEBASTIANI VATTENE’, dall’altro così diventa impossibile trovare qualcuno che viene”!
    laugh rofl dash2 laugh1 dash2

  45. Milton Tita ha detto:

    il tizio vuole che troviamo qualche acquirente che gli tolga le castsgne dal fuoco… qui, purtroppo, non sono d’accordo con chi dice che deve andarsene.. no, deve rimanere e nn dormire la notte altrochè godersi la buonuscita. Trovasse lui il modo per tirarsi fuori dal pantano della C… sta in cascetta un po per le contestazioni e un po perche sa che nn risalire quest’anno significa trovare disponibilità liquide per sostenere il club… e nessuno glieli dà….

  46. draculone ha detto:

    Un tiro in porta per tempo, nel primo Chiarelli, nel secondo Memushaj. Ma ndo’ ci prisintem

  47. tusciabruzzese ha detto:

    Ho notato che alla prima partita in cui Ingrosso non ha fatto svarioni lo hanno subito mandato davanti ai microfoni, sapendo che è una situazione che potrebbe non ricapitare più!
    laugh

  48. tusciabruzzese ha detto:

    Cioè, la linea manipolatrice uguale tra presidente e Rangers è: “prima torniamo in B e solo DOPO contestate”! Oppure “non contestare durante la partita, ma dopo”!

  49. tusciabruzzese ha detto:

    Pazzesca la ormai costante coincidenza tra il modo di ragionare dei Rangers e quello del Presidente. Stesse parole, stessi concetti, il tutto, guarda caso, per non contestare Sebastiani: “Se uno deve giocare in casa una partita così importante, che bisogna cercare di vincere, io credo che prima di tutto bisogna tifare il Pescara. …la squadra va aiutata: così non si aiuta la squadra”.
    Stesso “consulente” della comunicazione?

  50. nico956 ha detto:

    Veramente voglio fare i complimenti al gruppo del Settore..io ero lì sopra di loro ..con una mossa hanno fatto scacco matto….hanno mandato in bestia pinokkio e hanno messo di fronte ai loro errori la curva nord…..c era più gente ai distinti che in curva..o quasi….bravissimi..!!

  51. ilfigliodel36 ha detto:

    Ieri eravamo in tutto solo 2300 allo stadio. Sebastiani e il tifo organizzato della curva nord sono i chiari responsabili bad

  52. Max1967 ha detto:

    I veri sconfitti di ieri sono i Rangers

  53. draculone ha detto:

    Esattamente Alex, la manifestazione della Gradinata ha fatto si’ che altri non si potevano più nascondere ed hanno dovuto contestare anche loro. Risultato, sputtanato in telecronaca e allo stadio e conseguente CASCETTA TOTALE

  54. alex74 ha detto:

    Mi ci so impegnato tantissimo laugh1

  55. nemicissim0 ha detto:

    Alex, disamina perfetta, complimenti.

  56. alex74 ha detto:

    Auteri mi sta a fa quasi pena. Mi sembra un pugile alle corde che ci sta a pia’ na valanga di cazzutt e che non aspetta altro che qualcuno getti la spugna per lui. Chi dovrebbe gettare la spugna sta a scascetta’ per una contestazione che negli anni 90 sarebbe stata considerata innoqua. Poi ci sta chi è indeciso se scendere dalla barca che affonda o aspettare ancora un po per raschiare quel poco che c’è rimasto dal barile. Infine ci sono i tifosi, o presunti tali, che sono stati smascherati da altri tifosi, stavolta con la T maiuscola, e che invece di applaudire una manifestazione fatta con il cuore e con le palle rispondono come all’ asilo rivendicando cose che a loro non appartengono minimamente. Quess è la situazione a pescara

  57. alex74 ha detto:

    BUONGIORNO CASCETTARO

  58. nico956 ha detto:

    Bn nn ..ivisto che la contestazione dentro le stadio ha effetto..ne è bastata una ..che pinokkio era sull orlo di una crisi nervi…un altro paio di giornate così..e potrebbe veramente pensare di cedere ….a proposito qualcuno sa che lavoro fa??perché ha detto che lui un lavoro c e l’ ha..!!bha..

  59. Milton Tita ha detto:

    Nemicissimo… La fidejussione in favore della lega è una condicio sine qua non per partecipare al campionato… Insomma riguarda ciò che DOVREBBE essere il core business della società ossia partecipare ai campionati…cmq ampiamente coperto dal bel paracadute dalla B alla C ….ci mancherebbe che per fare partecipare ad un campionato ,debba pagare qualcun’altro

  60. draculone ha detto:

    Quando va in Cascetta da il meglio di se, un vero “mattatore” rofl

  61. tusciabruzzese ha detto:

    Dalla Greatest Hits di tutti i tempi: “non mi prendo la responsabilità nei confronti della città di lasciare i danni; perché SEBASTIANI i danni non li ha mai fatti!”
    laugh rofl laugh rofl laugh rofl

  62. nemicissim0 ha detto:

    Milton, a proposito delle fideiussioni, nel calcio non è proprio come dici tu. La fideiussione (mi pare di 350mila euro) è obbligatoria proprio per l’iscrizione al campionato. Quindi, deve esistere anche prima e/o a prescindere dall’insorgere del debito. (Non c’è dubbio che Sebastiani abbia altri debiti e abbia dovuto fornire altre fideiussioni, ma sicuramente ci sono anche fideiussioni che prescindono dall’esistenza attuale del debito)

  63. alex74 ha detto:

    Ci rialzeremo solo quando cullu’ se ne sarà andato…con o senza acquirenti

  64. nafettadicitrone ha detto:

    Una situazione bruttissima che nessuno poteva prospettare così amara e dura .Nessuna componente ha da guadagnare da queste negatività in primis la società Ben vengano potenziali acquirenti (ma come ribattere a Sebastiani sul fatto che nessuno si fa avanti ….mettiamo pure che non dice la verità ma in questo la controparte esce allo scoperto dice il contrario???) intanto cerchiamo di ridare dignità a un campionato che sta prendendo una piega davvero pericolosa ….non ci vuole nulla a rimanere invischiati in una spirale senza uscita e ritrovarci nei bassifondi …..dal 1970 il Pescara non si ritrova in questa condizione .Ma sono sicuro che è solo un ciclo come della vita così nello sport . Ci rialzeremo e il Delfino tornerà a sorridere .

  65. draculone ha detto:

    CONTESTAZIONE AD OLTRANZA “DENTRO LO STADIO E SOTTO I RIFLETTORI”, ALTRO CHE DISERZIONE

  66. Milton Tita ha detto:

    Per chiudere.. io ho una mia attività.. non ho debiti con l’erario… E non ho debiti con le banche…. compro materie prime e pago a 60 giorni ,E soprattutto ,no ho rilasciato fidejussioni a nessuno ..
    Combá al microfono rapportati con chi capisce in materia E ti rifá faccia e non con chi non conosce la differenza tra debiti e crediti e MEZZi PROPRI…. E dopo crede che sei anche un benefattore…

  67. alex74 ha detto:

    BUONA NOTTE CASCETTAROOOOO laugh1

  68. Milton Tita ha detto:

    Di solito se firmi una fidejussione è perché hai chiesto qualcosa (soldi) a qualcuno.. in prestito….. quindi hai un DEBITO verso questo qualcuno …. Oppure hai già un DEBITO verso qualcuno e gli hai chiesto una dilazione di pagamento (di solito lo stato per imposte dirette e indirette)..oppure un OBBLIGAZIONE verso un ente (iscrizione al campionato)….Sempre DEBITi e/o OBBLIGHI sono… Quindi dite al caro cullu che i DEBITI (garantiti da fidejussioni) e/o OBBLIGHi sono stati creati da coloro che detengono la società… Vedesse lui che ci ha fatto perché,non mi sembra che questa società abbia un parco giocatori e/o patrimonio immobiliare tali da richiedere DEBITI

  69. Max1967 ha detto:

    Certo che avere come sponsor un marchio fallito nel 2019 con 36 milioni di debiti è un po’ come dire … chi si somiglia si piglia rofl

  70. biancazzurri ha detto:

    Sci Sci 45 anni fa la storia, lu presente di chiaccchiere

  71. 433offensivo ha detto:

    Oggi nell’intervista, Sebastiani ha affermato che darebbe la società anche gratis….
    Ora o mai piú!

  72. nico956 ha detto:

    Ah detto che si trova qualcuno lui e del sposto a regalare le quote..ahhhhh ma quanto è bravo..e i debiti che ha fatto chi li dovrebbe pagare…meglio nn dirlo se no mi arrestano…pallone gonfiato..!!

  73. 1936 ha detto:

    45 anni di storia … il resto solo chiacchere

  74. tusciabruzzese ha detto:

    “Non ci metto più nulla”! Giusto, basta rimetterci i tuoi soldi per il Pescara!
    laugh1

  75. antateavanti ha detto:

    Se solo Cullu’ applicasse il motto latino Quod fugit ipse sequor c’è lo saremmo tolto di mezzo già da tanto….

  76. UK_Dolphin ha detto:

    A qualcuno e’ sfuggito il nuovo sponsor sulle maglie di gara, Seleco, ultimamente proprietario del Pro Piacenza poi fallito. Un nuovo Pavanati in vista?

  77. Max1967 ha detto:

    Matteassi intravisto sul Ponte del Mare.

  78. tusciabruzzese ha detto:

    “Se me ne devo andare via mica posso fare operazioni di mercato” .. a parte la solita trentina a gennaio
    rofl

  79. tusciabruzzese ha detto:

    Il ritiro costa. La minaccia vera sarà: “tutti all’EKK!” laugh

  80. Max1967 ha detto:

    Solo una cosa non è mai stata fatta.
    Non ha minacciato la squadra di andare in ritiro.
    Questa cosa è sfuggita un po’ a tutti però è strana.

  81. nico956 ha detto:

    Quello che sostengo da tre quattro anni..le contestazioni all interno dello stadio lo mandano in bestia..questo almeno ce lo Siam meritati…..e tutte le domeniche dv essere così…almeno gli roviniamo la domenica..a noi ci rovina tutti i giorni della settimana..!!oggi grandi quelli del settore..io ero proprio lì….!!

  82. caps ha detto:

    NON FARÒ PIÙ NULLA , Venderò solo i ragazzi di proprietà e quelli che riescono a “Correre” delle giovanili . Dopo di che Non Rinforzerò più la Squadra con gli Invalidi di Nome e gli Anziani in Pre Pensionamento Così Imparate !!!! Vai Cicconetti con le Fideiussioni !!!! dash2

  83. UK_Dolphin ha detto:

    Non fara’ piu’ operazioni di mercato? … fool
    Stasera ricevera’ una telefonata da Ponticelli: ” Uaglio’ chi sfaccimme vai dicenne?”… popcorm

  84. lufijedigin ha detto:

    io dico solo : ‘ngulo se è andato in cascetta…..

  85. alex74 ha detto:

    da oggi non ‘muoverò’ più niente per il Pescara, visto che me ne devo andare via! Non ci metto più nulla, visto che devo andare via;… NGUE’ NGUE’ laugh

  86. biancazzurri ha detto:

    Sci ma quann cullù à dett’ ca il clima che si vive allo stadio Adriatico è una cosa veramente vergognosa, che stéve a parlà de lu cambiament climatiche? laugh1 Pescara come Glasgouv! shock

  87. biancazzurri ha detto:

    SOLO PER LE FIDEJUSTIONI! yess

  88. biancazzurri ha detto:

    Oh ma tutt’ li Ranciders c’anne piante ogni vòte ca “èh ma dopo, lu daspo”? allora oggi quiss de li distinti c’anne pijàte tutt lu daspo? rofl Freechete le bugie com’a tenghene le gambe corte! rofl

  89. UK_Dolphin ha detto:

    Lui e’ il patrone, lui gomanda. Chi cazze vi cuntescdete?

  90. vitabiancazzurra ha detto:

    Devo mordermi la lingua anzi le dita per nn scrivere cose pesanti su quel tizio .Ne offese ne insulti non dubitate. Perle rare che molti a Pescara conoscono ma per vari motivi è meglio tapparsi il naso.

  91. alex74 ha detto:

    Cazzo italo non ci avevo pensato. Ritiro tutte le contestazioni a cullu’. Da domenica un unico coro ci unirà.. GRAZIE PER LE FIDEIUSSIONI..NON IMPORTA CHE CI PORTI IN SERIE D SENZA PASSARE DAL VIA

  92. UK_Dolphin ha detto:

    Auteri mister adatto per Cullu’. Solo chiacchiere. Pure oggi abbiamo giocato bene, siamo cresciuti, abbiamo messo pressione e cazzate varie. Ah poi l’arbitro, il rigore, le espulsioni, il clima ostile….Ma il nostro magnate che fa, si dimette da presidente oppure, come al solito, e’ solo uno sfogo da cascetta?

  93. Italo Cicconetti ha detto:

    Stiamo andando verso il baratro e molti non se ne sono accorti! Dal suo punto di vista, se non arriva qualche pazzo credibile finanziariamente lui non molla l’osso. Lo volete capire o no? E sempre dal suo punto di vista fa bene. perchè Le firme sulle fidejussioni sono le sue. Sapete cosa significa? Credo di no. Per ciè tirerà avanti così e noi a roderci il fegato.

  94. alex74 ha detto:

    Il top della comicità quando dice che chi lo contesta deve trovare un acquirente serio. laugh1 certo serio cone lui laugh1 tuscia dai, tu che hai conoscenze nel lazio trovace un acquirente serio visto che contesti

  95. alex74 ha detto:

    Si si da conservare minuziosamente laugh1 laugh1

  96. tusciabruzzese ha detto:

    Comunque questa intervista è una collezione di perle sebastianesche storiche! Da ricacciare per anni!
    mosking

  97. alex74 ha detto:

    Comunque auterio mi sembr nu voccapert di prima categoria. È palese che cullu’ non lo caccia perché a gennaio ha da fa i soliti magheggi ma cuss rimane imperterrito a dire le sue cazzate nel dopo partita. Auterio. Stroppa per molto meno ha dato le dimissioni in serie A. Datt na sviat che alla tua età i soldi non sono tutto.

  98. tusciabruzzese ha detto:

    Se ha scascettato per una sola contestazione fatta, immaginate cosa avrebbe fatto se i Rangers lo avessero contestato in tutte le partite degli ultimi 24 mesi (mica voglio dire di più) come hanno fatto oggi quelli della Gradinata Adriatica? Avrebbe dato di matto e sarebbe anche potuto crollare prima! Ecco, questa è la dimostrazione che sono i capi dei Rangers fra i principali colpevoli di avere ancora Sebastiani qui a Pescara!

  99. Max1967 ha detto:

    Cullù ha scascettato perché alla fine anche la nord ha dovuto inevitabilmente contestare.
    La dimostrazione che un fronte unito è l’unica arma.
    Ma forse come dice Alex forse è arrivato il momento di lasciare la Sebastianese al suo destino.
    Tanto noi siamo e rimarremo tifosi del Pescara.

  100. nemicissim0 ha detto:

    Ha a scascettato forte. Ci voleva tanto poco… adesso cosa fa il bambino cattivo? MINACCIA di non muovere più nulla. laugh Il che non è una minaccia ma un sollievo, visto che qualsiasi cosa abbia mosso negli ultimi anni ha solo peggiorato la situazione. AVANTI CON AUTERI, avanti con la mediocrità.

  101. soloilpescara ha detto:

    É inutile negarlo siamo alla deriva, regna confusione e pochezze di idee

  102. dolphin ha detto:

    FINTI GIORNALAI PRESTATI A UN MESTIERE ONOREVOLE E GLORIOSO. VI PORTATE SULLA COSCIENZA LE MALEFATTE DI 10 ANNI. VERGOGNATEVI TUTTI

  103. vitabiancazzurra ha detto:

    Ovviamente tempi contesti e situazioni sono molto diverse . Ma fu un errore che ha cambiato il corso della nostra storia…. Anche se dopo il fallsembrava avessimo trovato una stabilità societaria ma il ragioniere ha fatto il vuoto intorno a se….

  104. vitabiancazzurra ha detto:

    Tempo scaduto . Io non dimentico . Gli stessi anzi gli eredi di quelli che hanno massacrato per quasi due anni fuori e dentro lo stadio e pure fuori casa Oliveri che era il normale seguito societario dopo Scibilia oggi non ce la fanno manco a fare un coretto contro l’origine dei mali del Delfino . Come è strana la vita . Quando c’è il pane non ci sono i denti e viceversa….

  105. alex74 ha detto:

    Comunque complimenti al settore distinti per la contestazione che ha fatto scascettare l’ameba. Pena per quell’altro settore che ricordava anni di storia che non hanno nulla a che vedere con loro. Ora pero’, secondo me, sarebbe il caso di dare un ulteriore segnale. Altre contestazioni sarebbero a mio avviso inutili perche’ cullu’ sta cercando il pretesto, con la complicita’ dei giornalisti collusi, per scaricare le colpe sul mancato appoggio della tifoseria. Bene.. lasciamoli da soli. Contestiamo fuori ma non entriamo nello stadio. Vediamo cosa sanno fare

  106. Delfinocurioso74 ha detto:

    Antonio Oliveri è l’unico che ci possa togliere sto straccione ,gia quando apre bocca mi viene il vomito per le puttanate che dice…..Ardetic lu calcio a Pescara !!mittem nu striscione OLIVERI SALVACI TU DALLU STRACCIONE!!

  107. 40mila.it ha detto:

    Grazie madelib: abbiamo appena corretto. Possiamo chiamarlo lapsus freudiano?

  108. madelib ha detto:

    Chiedo alla Redazione se l’incipit della serie di dichiarazioni [Daniele SEBASTIANI (DS del Pescara)] sia voluto o sia un lapsus…

  109. vitabiancazzurra ha detto:

    Io ero all’ora dell’appuntamento della partenza del corteo poi sono dovuto andare via …mi sarei aspettato molte più presenze però le molte pezze sono state impattanti e vedo hanno sortito l’effetto di far scascettare il ragioniere . Ma lo sapete come la penso…..nn c’è strada migliore se non quella di DISERTARE LO STADIO Punto e Basta L’indifferenza uccide…..

  110. Max1967 ha detto:

    Le dichiarazioni di Sebastiani sono una comica.
    Passa con leggerezza dalla cascetta al piagnisteo per finire con le minacce.
    Un attore nato.

  111. draculone ha detto:

    Biancazzurro io c’ero e mi aspettavo più adesione. Na frec di chiacchiere sui social e pochi fatti nella realtà

  112. tusciabruzzese ha detto:

    Troppo per essere soportabile! Ma chi crede di manipolare con queste ipocrisie di frasi! Ma è ovvio che adesso hai paura che tutto stia crollando e vorresti vendere! Però, guarda caso continui a tacere a che prezzo assurdo vorresti vendere una squadra che non vale più niente!

  113. madelib ha detto:

    Sebastiani, le Sue parole non hanno per me valore… e, da dieci anni a questa parte, sempre meno valore per ogni giorno trascorso!…

    Dunque, nessuno deve preoccuparsi di “tappare” i Suoi errori, se non il fallimento!

    Se fosse coerente come Lei è stato da dieci anni (in negativo), non dovrebbe prendere alcuna decisione: pertanto, nemmeno Rizzo dovrebbe essere destinatario di decisioni (considerato che le altre sono figure…).

    Basta!

    Vada via così, senza tentare di vendere, perché nessuno è interessato ad acquistare i debiti societari!

    Semmai, qualcuno (come fece Lei quando rlevò il Delfino dal fallimento a “quattro soldi”) si farà vivo quando Lei SARÀ FUORI!!!

  114. filibusta ha detto:

    Che zizzita’ squadra e società.

  115. Milton Tita ha detto:

    non Ho meddo biù un zoldo. Nel besgara….mi sa che nn ci cacci biù un zoldo….ed è proprio ciò che molti si augurano da anni….ha finit la purchett combà e difficilmente esci da su prublem….rescda gon noi che ci allieti le giordane laugh

  116. biancazzurro86 ha detto:

    Qualcuno di voi era al corteo della gradinata?

  117. pescarese1976 ha detto:

    Sta a la frutt laugh

  118. draculone ha detto:

    CASCETTARO FUORI DA PESCARA

  119. pescarese1976 ha detto:

    Si du sann fatt na tazz chiu’ del previsto rofl

  120. johnny blade ha detto:

    Oltre alla rubentus nel mirino anche i club che hanno concluso affari con il club torinese considerati anomali, senza dimenticare che la Covisoc ha segnalato decine di operazioni anche di altre società…

  121. Milton Tita ha detto:

    Lascia il Pescara nella stessa situazione in cui l’hai avuta … ossia ZERO debito e togli il disturbo… se la vuoi lasciare nella situazione attuale …allora spero affondi in D e fallisci…perché se ci sono passività nn li hanno fatti i tifosi per retroceder e stare 15 in c

  122. johnny blade ha detto:

    Fallito: cambia disco. Straccione.

  123. caps ha detto:

    Ridicolo , pretende che qualcuno Garantisca i 22 milioni di Euro di passivo. Non ha capito Nulla fra poco anche la C sarà x Lui una categoria insostenibile ….. Su una cosa ha Ragione che Non farà più Nulla x il Pescara .. esattamente quello che fino ad oggi ha fatto.. cioè Nulla . Se sommiamo i soldi che percepisce dalla Lega da 11 anni sommato ai 22 milioni di passivo di Suo Quanto ci Ha Messo?

  124. Max1967 ha detto:

    Leggendo l’intervista di Auteri mi viene il sospetto che quello che si dice su di lui sia vero.

  125. johnny blade ha detto:

    Disertare e basta.
    Meglio fare altro mentre calano in D in perfetta media punti.

  126. alex74 ha detto:

    Tuscia me è ovvio che è così. Lo capirebbe pure nu sturdillit

  127. alex74 ha detto:

    VERGOGNOSO SEI TU VOCCAPE’

  128. tusciabruzzese ha detto:

    Io la penso così: ancora una volta la contestazione DENTRO LO STADIO lo ha fatto sbroccare. Peraltro, una contestazione riportata e sottolineata dal commentatore in diretta TV! BENISSIMO così! Bisogna continuare come ha fatto la Gradinata oggi.
    Fra l’altro, il fatto che è sbottato solo oggi, dimostra che i due coretti dei Rangers, spesso strategicamente fatti durante l’intervallo TV o dopo la fine della partita non lo toccano per niente. E qui ancora una volta viene il sospetto che i capi Rangers lo proteggano apposta, facendo apparire da anni una contestazione minima solo per pararsi, ma in realtà cercando di colpirlo il meno possibile!
    AVANTI COSI’, GRADINATA ADRIATICA!
    yess