27/02/2021, POST PESCARA-LECCE: CHIACCHIERE AL VENTO
27/02/2021
PAREGGIO INUTILE: PROSEGUE L’AGONIA DELLA SEBASTIANESE
28/02/2021

Le pagelle di Pescara-Lecce, di G. D’Intino –  

TOP…ONE! (7 in sù): 

nessuno.

TOP…less (da 6 a 6,5): 

GUTH: 6,5
Anche contro i salentini, il brasiliano conferma quanto già fatto vedere di buono. Garantisce la velocità che manca ai suoi compagni difensivi.
DRUDI: 6,5
Il suo rientro dopo l’infortunio è stato molto importante per il Pescara. La difesa appare più solida e concentrata.
SCOGNAMIGLIO: 6,5
La difesa regge bene l’impatto contro il secondo miglior attacco del campionato. Anche per lui prova importante contro lo spagnolo Rodriguez.
BUSELLATO: 6,5
La classica prestazione di Busellato, fatta di grinta, tenacia e tanti palloni recuperati. Bravo e fortunato in occasione del gol del pari.
GIANNETTI: 6,5
Il suo ingresso cambia completamente gli equilibri della partita. Si rende fin da subito pericoloso e costringe il Lecce ad abbassare il baricentro.
FIORILLO: 6
Il Lecce non lo impensierisce più di tanto. Qualche uscita in presa alta e qualche parata non particolarmente difficile.
BELLANOVA: 6
Bella partita per il ragazzo scuola Milan. Molte azioni del Pescara nascono dalle sue accelerazioni sulla fascia, anche se alcune volte manca di lucidità e precisione.
DESSENA: 6
Partita senza infamia e senza lode per l’ex Brescia. Si fa vedere sia in difesa che in avanti.
MEMUSHAJ: 6
Qualche buona sventagliata ma niente di più. Partita sufficiente al rientro in campo dopo lo stop forzato.
MAISTRO: 6
Da molta più verve ad un centrocampo un po’ piatto. Da lui partono molte giocate pericolose dei suoi.
GRASSADONIA (allenatore): 6
Non sono arrivati i tre punti ma la prestazione è stata comunque confortante. Il gol subito nasce come sempre da una dormita difensiva. Nel primo tempo la sua squadra non crea nulla. Nel secondo, come già successo a Frosinone, cresce ed impensierisce il Lecce. Delle cose buone si sono viste, ma potrebbero non bastare.

TOP…pato! (da 5 a 5,5): 

MASCIANGELO: 5,5
Non una grande partita macchiata anche da un giallo evitabile. Spinge meno di Bellanova e sbaglia di più.
ODGAARD: 5,5
Si trova come sempre a combattere da solo contro la difesa avversaria. Sbaglia tanto ma va anche vicinissimo al gol con una bella giocata, ma Gabriel si supera e gli chiude la porta.
VOKIC: 5,5
Non entra bene in campo. Non viene coinvolto quasi mai nelle azioni offensive, ad eccezione dei calci piazzati.
MACHIN: 5,5
Tante belle giocate ma tutte fini a se stesse, oltre a vari palloni persi. Suo il brutto tiro che diventa assist per Busellato.
CAPONE: 5
Ennesima bocciatura per lui. Non riesce ad incidere e commette errori veramente banali. Non chiara la scelta di farlo partire dall’inizio.

sTòP…pati! (da 4,5 in giù): 

nessuno.

TOP secret (senza voto): 

nessuno.

G. D’Intino

P.S.: nel ringraziare l’utente G. D’Intino per averci inviato il suo contributo, cogliamo l’occasione per ricordare a tutti gli utenti che sono benvenute proposte di contenuti. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

 

Condividi su:

Lascia un commento

28 Comments

  1. johnny blade ha detto:

    Eh già..
    Al trapani diedero 2pt di penalità giusto l’anno scorso per glibstipendi in ritardo (una mensilità forse due..).
    Senza dimenticare che il consiglio federale della fgci sempre l’anno scorso aveva dato un ultimatum alle squadre di B e C..
    Dai sú, non prendiamoci in giro.
    È un insulto alle piccole società.

  2. UK_Dolphin ha detto:

    Credo che l’ UEFA abbia concesso una dilatazione nei pagamenti causa la pandemia. Poi l’ Inter e’ una delle quattro/cinque squadre che tengono in piedi tutto il sistema calcio professsionistico odierno in Italia, si puo’ permettere questo e altro.

  3. tusciabruzzese ha detto:

    johnny, in aggiunta alla risposta di Max1967, c’è da dire che, a quanto si legge in giro, l’Inter ha ottenuto una deroga dalla scadenza FIGC del 16 febbraio, per il pagamento delle mensilità di novembre e dicembre, grazie ad accordi individuali con i calciatori. Però, premetto che non me ne intendo per niente …

  4. Max1967 ha detto:

    Gli stipendi in ritardo sono una cosa e l’Irpef non pagata un’altra.

  5. UK_Dolphin ha detto:

    Una delle partite di calcio piu’ brutte che abbia mai visto…in attesa della prossima.

  6. johnny blade ha detto:

    QUALCUNO mi può spiegare perché l’inter non paga gli stipendi da dicembre e tutto va avanti mentre in B se solo salti un mese anche solo con l’IRPEF danno pt di penalizzazione?

  7. tusciabruzzese ha detto:

    Sette tredicesimi di voto in meno a tutti
    sarcastic

  8. Max1967 ha detto:

    Anche per me i voti sono un po’ troppo alti
    Abbiamo pareggiato grazie a l’ennesima svista arbitrale favorevole che ci ha graziato.

  9. draculone ha detto:

    Allora tira a fare quart’ultimo cool

  10. lufijedigin ha detto:

    Memu 6 nin zi po’ legg.. E almeno Machin quando è entrato ha portato qualcosa di piu’. È vero che il calcio ognuno lo vede a modo suo.

  11. dolphin ha detto:

    Altro che voti….a sa gente solo zampate….esultano come se hanno vinto un campionato dash2

  12. guerriero ha detto:

    SOLO CONTESTAZIONE FINO ALLA FINE

  13. biancazzurri ha detto:

    Ma cullù, nin zi putess’ fa visità la coccia aggratis da lu staff mediche de lu Pescara? sarcastic

  14. caps ha detto:

    Giusto x la cronaca degli eventi . La difesa ha subito un gol xchè ha lasciato da solo un giocatore .. tutti più che sufficienti .. dash2 .. in partite tirate i particolari fanno la differenza.

  15. johnny blade ha detto:

    Probabilmente noi non siamo il Cosenza.

  16. nemicissim0 ha detto:

    Esatto, JB, queste sono le cifre dello scorso anno, non so per quest’anno come funziona. La realtà è che cullù NON VUOLE ASSOLUTAMENTE retrocedere, e in questo senso è giusto quello che diceva Tuscia qualche giorno fa: è uno schizofrenico, perché vuole fortemente salvarsi ma tenta di farlo senza cacciare soldi.

  17. johnny blade ha detto:

    Circa
    900mila euro alla quartultima, 800 mila alla terzultima, 700mila alla penultima e 600mila all’ultima classificata.

  18. nemicissim0 ha detto:

    Draculone, però quess è una fake news totale. Il paracadute spetta in proporzione maggiore alla quart’ultima e poi a scalare. E sono comunque cifre irrisorie. Retrocedere non conviene. Da ultime, meno che meno.

  19. draculone ha detto:

    Il perfido tira a fare ultimo, perché solo l’ultima in classifica prende i soldi dalla Lega in caso di retrocessione. Ma dopo 10 anni non avete ancora imparato a conoscerlo? dash2

  20. nemicissim0 ha detto:

    Come al solito, stiamo qui a dire che dobbiamo vincere col Cittadella, così come dovevamo vincere con la cremonese, la Reggina, il Lecce. Purtroppo, su quel cazzo di campetto da oratorio, dove dietro a una porta si vede il campanile di don Camillo, non abbiamo mai raccolto nulla. E temo che stavolta non sarà diverso. A quel punto, piuttosto che andare per il punticino del cazzo, al diavolo l’equilibrio: metti tutti i giocatori tecnici e te la giochi a vincere.

  21. profeta ha detto:

    Ci dobbiamo assolutamente credere se siamo veri tifosi della nostra gloriosa storia pescarese. Il Cosenza lo scorso campionato fece un qualcosa di strepitoso.

  22. warhua ha detto:

    È chiaro che più passano le partite, più si falliscono gli appuntamenti importanti, più si è costretti a fare un finale di campionato strepitoso per salvarsi. Ma, quando si è giocata Pescara-Reggina, la situazione non era così, perlomeno da un punto di vista matematico. Se il Pescara avesse vinto quell’importantissima partita, poi non avrebbe dovuto fare chissà quali imprese per salvarsi.
    Il problema è che a questa squadra riesce tutto difficile, al di là dei punti che servono per salvarsi.
    Ed è un peccato perché tra un po’ inizierà tutta una serie di “scontri diretti” che potrebbero (ancora) stravolgere la classifica.

  23. vitabiancazzurra ha detto:

    Come si fa a mettere a Cafone ??? 2 e mezzo è pure troppo! certo la colpa non è proprio sua ma di chi lo fa giocare. Tre palloni ha toccato una volta ha sbagliato lo stop una volta ha sbagliato il passaggio e un altra è scivolato…e poi l’insufficienza a Odgaaard nn la condivido …che deve sto ragazzo co sta banda di senza palle? Si danna da solo nel deserto …Fra qualche anno vedrete …purtroppo con un altra maglia. Noi li brendiamo solo agerbi o roddi guande volde ve lo devo sbiegare

  24. UK_Dolphin ha detto:

    Mezzo voto in meno a tutti. Abbiamo pareggiato al 91esimo su fuorigioco non rilevato. Una partita da vincere per tenere accese le speranze : risultato due tiri in porta.
    Basta per la sufficenza?

  25. tusciabruzzese ha detto:

    Memu si perde Maggio sul gol salentino, per distrazione o per mancanza di concentrazione o perché non aveva voglia. Per me, basta questo per bocciare un calciatore, perché basta questo per perdere una partita

  26. draculone ha detto:

    Come ha detto qualcuno in precedenza, Grassadonia è stato preso perché facesse un calcio propositivo, ma lui sta pensando a non fare figure di m… a e non compromettere ulteriormente il futuro, visti i suoi precedenti

  27. pescarese1976 ha detto:

    Alex ma lasc perd a lu massimo pu tira for lu bigatin laugh

  28. filibusta ha detto:

    Più che i voti occorre un miracolo. Bisogna giocare per vincere e non per non perdere. Così non si va lontano se non in C.