Nicola prega per noi
25/02/2021
PESCARA-LECCE 1-1: i 99 minuti live con i … 40mila!
27/02/2021

Gianluca GRASSADONIA (allenatore Pescara Calcio): –

  1. CETER è ancora fermo. Cercheremo di capire domenica, quando ci ri-alleneremo, se è un calciatore che può tornare a giocare stabilmente con il gruppo”.
  2. “Abbiamo avuto una settimana in più per dare dei concetti diversi: cercheremo di mettere in campo una formazione che possa avere prima di tutto equilibrio e anche fare qualcosina di più in fase di possesso palla”.
  3. “Bisogna tenere bene in mente quella che è la posizione di classifica e quello che bisogna fare: è chiaro che bisogna avere degli atteggiamenti giusti. ma la squadra sta lavorando bene e cercando di capire prima possibile il da farsi. E bisogna cercare di formare un gruppo compatto. Fino al momento sono stati tutti bravi”.
  4. “Per MACHIN nulla di particolare ma, per tutti, nel momento in cui ci sono situazioni che escono fuori binario, deve essere bravo il calciatore a capire che il bene primario è il Pescara e che bisogna esere granitici”.
  5. “Per essere più offensivi si deve lavorare bene durante la settimana e cercare di giocare le partite con il divertimento di farlo”.
  6. “Domani affrontiamo una squadra con ‘transizioni’ importanti ma dobbiamo anche essere bravi quando abbiamo la palla, a impensierirli e cercare di vincere le partite”.
  7. “Chi non  giocherà domani deve farsi trovare pronto perché dopo c’è un’altra battaglia”.
  8. “Bisogna tocccare tutti i tasti: prima di tutto quello della testa, della consapevolezza. La squadra ha qualità e deve cercare di entrare nella mentalità di giocarsi le partite“.
  9. BALZANO lo abbiamo recuperato. BOCCHETTI vedremo domani. TABANELLI si è fermato stamani per un problema ed è ‘out’, per un crampo al quadricipite: lo abbiamo fermato in maniera preventiva; preferiamo non rischiare. Indisponibili CETER, RIGONI, RICCARDI e SORENSEN: sono tanti ma noi siamo comunque in tanti”.
  10. “Il Lecce è un avversario da tenere in grande considerazione: ha una rosa importante. Bisogna che noi cresciamo in autostima e convinzione. Domani ci sarà da battagliare”.
  11. “La serie B è un campionato che non finisce mai: domani dobbiamo trovare la ‘prestazione’; fare una grande partita dal punto di vista caratteriale e alzare i giri in fase di possesso palla“.
  12. “Bisogna osare con tutti, anche se con tanto equilibrio; entrare in campo con la convinzione di soffrire ma di ‘fare gara’ e avere sempre la testa alta”.
  13. “Voglio una squadra che sia forte mentalmente“.

  14. “Abbiamo preparato la partita su varie zone di campo e dobbiamo essere bravi a saper leggere diverse situazioni”.
  15. “Il Lecce è squadra costruita per vincere, che ha ricominciato a correre”.
  16. MEMUSHAJ sta bene: nonostante il Covid si è allenato e sta bene. Lo vedo anche con la giusta tensione nervosa. E’ un’opzione in più che abbiamo”.

Eugenio Corini (allenatore del Lecce):

“Durante la rifinitura di oggi abbiamo dovuto valutare le condizioni di alcuni ragazzi e vi annuncio che domani, oltre ai soliti indisponibili, mancheranno Nikolov, Piacane e Vigorito, per il resto sono tutti a disposizione. Siamo un po’ corti a centrocampo, ma ho già dato la formazione ai calciatori e non ve la dico per evitare di dare vantaggi agli avversari. Mancosu è pienamente recuperato, così come Tachtsidis.
Penso che il presupposto mentale sia fondamentale in qualsiasi sport. La capacità di un allenatore, poi, deve essere quello di far capire il momento, fare uscire da una difficoltà o cavalcare un istante importante. Se si vince una partita, poi, ci si deve preparare per vincere l’altra. Penso sia scattata una scintilla, soprattutto dal punto di vista della coesione, che può portarci a fare buone cose.
Il Pescara ha una rosa di qualità”.

Pescara, 26 febbraio 2021

40mila.it

 

Condividi su:

Lascia un commento

53 Comments

  1. nemicissim0 ha detto:

    Italo, siccome hai concluso il tuo post con un augurio di diarrea a chi sai tu, senza difenderlo in alcun modo, ho pensato che qualcuno ti aveva rubato la password e avesse scritto al posto tuo (hackerato)… rofl

  2. Buongiorno a tutti e Auguri a tutti i Capriel
    Oggi è San Gabriele💙

  3. johnny blade ha detto:

    nemicissim0 pur a me ha sembrat laugh

  4. I so fatt le scuole alte
    A Montesilvan coll

  5. Italo Cicconetti ha detto:

    Scusa nemicissimo, io vengo dalla campagna ma la parola “hackerato” che vuol dire? Sai Io ho fatto le scuole “basse”…

  6. nemicissim0 ha detto:

    Qualcuno ha hackerato l’account di Italo.

  7. Italo Cicconetti ha detto:

    Come avevo detto qualche settimana fa anche oggi non vedrò la partita del Pescara. E’ troppo pericoloso per le mie coronarie. Detto questo mi auguro come sempre una buona partita del Delfino e soprattutto di ottenere una vittoria. Buona giornata a tutti. P.S. Sebastia’ ti venisse una diarrea galoppante!!!!

  8. nemicissim0 ha detto:

    Le parole a torreira me le ricordo solo una volta, ma per un puro errore di gioco estemporaneo. Mi pare un intervento in eccesso di scioltezza che invece causò un rigore. Ma che ha mai preso le parole in quanto giocatore o perché è andato via, non mi risulta proprio.

  9. johnny blade ha detto:

    Draculóooo ma infatti per me sono tutti uguali. Non sono mai state 3 bandiere.

  10. draculone ha detto:

    Solo sani insulti

  11. alex74 ha detto:

    Nn avet capit che lo fanno apposta? Voi gli rispondete pure. Bisogna solo insultarli e prenderli per il culo.

  12. draculone ha detto:

    Johnny per me conta che quando indossano la nostra maglia diano tutto, poi sono professionisti

  13. johnny blade ha detto:

    No intendo io che si sapeva che andavano via. Ma quali male parole

  14. Max1967 ha detto:

    Le parole a Insigne, Immobile e Torreira?
    Ma veramente ci fate o ci siete?

  15. SOLO PER I SOLDI ……………………… TU E A TE VENDUTISI………………… TUTTI VIA DAL PESCARA !!!!!!!

  16. johnny blade ha detto:

    Insigne
    Immobile
    Si sapeva..

    Verratti in 4e4tto no…
    Ma oramai cussú mang s’arcord addov ha nat.

  17. johnny blade ha detto:

    Torreira a male parole non me lo ricordo…ma addavver?

  18. lufijedigin ha detto:

    alex, sta calmo, oggi di ndunditi facciamo il pieno….

  19. lufijedigin ha detto:

    la prima cosa per lui è il guadagno personale, quindi quello che a noi sembra folle evidentemente per lui non lo è, magari becca soldi per prendersi il Ceter o l’ Antei di turno.
    La storia di Asencio / Odgard per noi è folle sotto tutti i punti di vista, per lui sicuramente deve essere stato un affarone.
    Vediamo se con la retrocessione fallisce e scappa o prova a tenere almeno un anno.

  20. tusciabruzzese ha detto:

    Mi sono svegliato con un dubbio amletico: come si autodissocia e di cosa soffre la testa da Giano bifronte di uno che non vuole retrocedere in C, anche se a gennaio è ultimo o quasi, ma pretende di continuare a fare il presidente in serie B, nel calcio di oggi, non spendendo neanche 2-300 mila euro per una punta (come un Dionisi, o un Montalto) che segni ogni tanto, e quando il principale problema della squadra è quello da oltre 400 giorni effettivi di gioco? E per giunta lascia anche andare via l’unico centravanti, Asencio, che negli ultimi 12 mesi aveva dimostrato (a Cosenza) di poter fare un girone di ritorno a suon di gol? E che infatti gioca anche titolare ora in una candidata alla A! Invece tiene Ceter dichiaratamente rotto e che in B non ha praticamente mai sfondato o prende gente ferma da almeno 4-5 mesi?
    Nella migliore letteratura medica brasiliana, quella su cui pubblica il nostro grande staff di mantenimento perenne dei problemi muscolari altrove risolvibili, si chiama “sindorme mentale degenerativa avanzata della botte piena e della moglie ubriaca”! Arraffare tutto, fino all’ultimo centesimo … e fin qui capiremmo pure, ma poi non voler retrocedere!!! Perché la verità è che non vuole retrocedere manco lui!+
    Cussù ha gravissimi problemi a fare pace con la coccia, ma problemi molto ma molto seri ….
    punish negative dash2

  21. draculone ha detto:

    Nafettadicitrone qua nessuno è dispiaciuto per la carriera di Marco e Ciro, bensì per le prestazioni umilianti dei vari Crisante o del terzino attualmente alla Fiorentina e in nazionale che non mi viene il nome, tanto per fare due nomi

  22. warhua ha detto:

    A parte che mi piacerebbe sapere cosa c’entra Zidane con Pelè e Maradona. Ma devo ancora trovarne uno che non abbia esaltato, e giustamente, quanto fatto da Insigne e Immobile sul campo.

  23. alex74 ha detto:

    Ecc lu ndundit. Ci vulev stamatin

  24. nafettadicitrone ha detto:

    A Pescara na freca di scienziati come sempre…poi quando i giocatori fanno carriera li rimpiangete…figuriamoci qui hanno preso a male parole ad esempio fra i tanti e in modo ingiusto Torreira e addirittura Insigne e Immobile forse perché avendo la colpa di essere giovani fuori dal campo si divertivano a volte facendo le ore piccole …quello che facevano in campo non era sufficiente per il palato finissimo dei tifosi abituati a Pele Maradona e Zidane in biancazzurro

  25. tusciabruzzese ha detto:

    Sono d’accordo con draculone e antateavanti: Guth ottimo … per la serie C

  26. draculone ha detto:

    Biancazzurri, qua stiamo a parlare dei meno peggio. Ha ragione Anteavanti, Guth ci sta tutto

  27. biancazzurri ha detto:

    Se lu cchiù méje è Gutt’, allo’ putéme chiùde

  28. UK_Dolphin ha detto:

    Bocchetti che ha fatto? Si era presentato male, fuori forma e scazzato, poi pero’ e’ migliorato anche se resta lo sbiadito ricordo del giocatore che era. Concordo che Guth e’ il meglio che possiamo schierare. Drudi si e’ visto poco. Scognamiglio e Balzano non sono piu’ da B gia’ dallo scorso anno. Sorensen solito bandone di Gennaio. E ci meravigliamo dei 40 e passa gol subiti?

  29. antateavanti ha detto:

    A dirla tutta il giocatore più veloce che abbiamo nel reparto banda del buco (perché è la prima qualità che conta per un difensore oltre che l’intelligenza di saper leggere le azioni) è Ghut per quello che si è visto e tranne le prime prestazioni il suo lo ha sempre fatto discretamente diciamo che è il meno peggio la dietro ed è pur sempre un ragazzo ancora acerbo …ma vengono preferiti i senatori lenti e per niente lucidi . Sbagliatissimo . Infatti se Scognacamillo faceva bella figura spesso era perché Bettella anticipava prima lui e poi l’attaccante. Non che se gioca Ghut nn sbaglia e nn prendiamo gol ma a mio avviso con le punte veloci che ha il lecce almeno qualche volta la prende…

  30. draculone ha detto:

    UK, Bocchetti è da valutare, il polacco sta a Salerno e Sorensen indisponibile. Giochiamo a tre perché quattro non ne abbiamo laugh

  31. UK_Dolphin ha detto:

    Con la difesa attuale ( Balzano, Scognamiglio, Drudi, Bocchetti, il Polacco e poi Sorensen) giocare a 5 e stare bassi e’ un obbligo. L’ultimo giorno di mercato a Settembre pensavo che se non fossere arrivati un paio di centrali decenti ( e pure un terzino con il senno di poi, viste le prestazioni di Bellanova) saremmo finiti ultimi. Tant ha sctat…
    Poi capisco pure che , perso per perso, meglio rischiare. Male che vada accorciamo la sofferenza.

  32. tusciabruzzese ha detto:

    Corini: “Siamo un po’ corti a centrocampo” … Euge’, tranquillo, scegliti un paio dei nostri domani, che ci fai un favore

  33. Milton Tita ha detto:

    alex.. al posto di galano ci mettiamo machin.. cambia poco

  34. Italo Cicconetti ha detto:

    Io penso che la permanenza o meno del Pescara in serie B dipende da ciò che riusciremo a fare noi e da ciò che faranno le altre squadre comprese tra Reggina ed Entella. Mi domando tutte faranno 46-48 punti? Non credete possibile che qualcuna non ne farà nemmeno 40? Certo è vero che chi oggi ha 29 punti ha più vantaggi rispetto a noi, ciò non significa che non possiamo sperare, anzi ci DOBBIAMO credere. E’ dura lo so, ma nei momenti difficili che si vede chi ha le palle e chi no.

  35. alex74 ha detto:

    Non avendo ceter li davanti che ti acchiappa tutti i palloni gettati avanti a cazz di cane non possiamo prescindere da machin che è quello che è però è l unico a poter inventare la giocata decisiva. Decisiva poi per chi è un altro dilemma. Galano per me si po sta in panchiina vita natural durante.

  36. Milton Tita ha detto:

    corti , coperti e pronti a fare male… vedremo

  37. Milton Tita ha detto:

    sono sempre piu convinto che il pescara dovrebbe giocare in modo piu semplice possibile (442 oppure 4231,4321) e tornare con la difesa a 4…con due mastini davanti alla difesa,tre a centrocampo e davati una punta…
    (4231)FIORILLO, BALZANO DRUDI BOCCHETTI MASCIANGELO, MEMU E BUSELLATO DAVANTI ALLA DIFESA… GALANO VALDIFIORI DESSENA .. DI PUNTA ODGAARD,

    (442) FIORILLO BALZANO DRUDI BOCCHETTI MASCIANGELO, DESSENA MEMU VALDIFIORI BUSELLATO GALANO ODGAARD..

  38. Max1967 ha detto:

    Perso per perso io spero che l’Entella batta il Brescia

  39. esiliatofc ha detto:

    E jamm su grassadó per l’amor de la madonn… Giocate corto in verticale, spingete su sti cazz di esterni!!!

  40. nemicissim0 ha detto:

    La mia sensazione differisce da quella del padre del 36: il brescia secondo me non avrà vita facile a chiavari, mentre posso concordare che il cosenza possa anche battere il chievo. L’ascoli a pordenone non va oltre il pari. Se i risultati fossero questi, una vittoria ci riporterebbe sotto. Ma far affidamento sui risultati altrui significa retrocedere.

  41. draculone ha detto:

    Ma rileggete I le dichiarazioni di Bocchetti(lu DS) di sabato e vedrete che cambiano gli interpreti, ma non le cazzate dette per altro con arroganza

  42. ilfigliodel36 ha detto:

    Il Brescia può vincere a Chiavari e il Cosenza può non perdere in casa mentre se noi perdiamo il distacco aumenta. Mio padre dice che è la cosa più probabile

  43. pesciarolo ha detto:

    LECCESE SPIA

  44. nemicissim0 ha detto:

    Sanciattè, Sancapriele, sandirocc, orate pro nobis. Domani sera potrebbe essere già finita.

  45. 40mila.it ha detto:

    AGGIORNAMENTO
    Sono state aggiunte le dichiarazioni dell’allenatore del Lecce.

  46. johnny blade ha detto:

    cambiano i personaggi ma la saga è sempre le stessa. si dovrebbe cambiare il regista.

  47. Max1967 ha detto:

    Cussù è il prete che è venuto a dare l’estrema unzione.

  48. tusciabruzzese ha detto:

    Rigoni, Sorensen, Tabanelli indisponibili. E Giannetti non ha i 90 minuti nelle gambe di sicuro: il grande mercato di gennaio del solito incapace a portarci giocatori pronti. Ah già, rimane lo sbarbatello Odgaard con zero gol finora e il vecchiotto e sempre fuori tempo Dessena, che prende un’ammonizione a partita perché arriva sempre in ritardo sull’avversario e alla prossima già verrò squalificato!
    bravo

  49. johnny blade ha detto:

    Ceter, Fracibeck..

  50. UK_Dolphin ha detto:

    E vabbo cazz da dic’ ” …Ci affidiamo a san capriele…”.
    Grinta, gruppo, testa, equilibrio, transizioni, importante… shout

  51. draculone ha detto:

    ZOLO GIOGADORI BRONDI

  52. alex74 ha detto:

    Grassondonio tu si natru ddu di copp. l equilibrio, il posseso palla, lu cazz che vi freg. Co ssa flemma duman il lecce vi fa nu cul come porto san giorgio e ci ting pur piacir. Ceter ha finit a iuca’ a pallon. Squadra di finti giocatori di calcio. Virgignetv a rrubba’ li sold cchiuttost

  53. vitabiancazzurra ha detto:

    Pure Cussu’ mi sembra il Baroni prima maniera sempre co so xxazzo di Equilibrio…Ma gli hanno detto che se non vai in campo con un grinta bavosa e non tiri in porta le partite non le vinci manco a scopa ?? Lo sa che domani perdendo ma anche pareggiando a mio avviso sei in C al 100%…fateci passare un altro sabato di EMME m’arcumann