Highlights 38a giornata Serie BKT
02/08/2020
Qui caos Perugia: tifoseria, squalifica e cambio tecnico
03/08/2020

TE NE DEVI ANDARE, ANCHE MO… MA ANCHE NO

40mila.it, a differenza di altri siti e “muri” sul Pescara Calcio pilotati giornalisticamente (da redazioni in rapporti con la Delfino Pescara 1936 S.p.A.), è un sito libero e indipendente fatto solo di tifosi del Pescara per i tifosi biancazzurri. Anche in questi giorni drammatici per le sorti della “maglia dai colori più belli del mondo”, diamo voce – come sempre – ai pareri degli utenti-tifosi che, al di là dei loro numerosi commenti, ci hanno mandato alcuni loro contributi. Ne pubblichiamo uno qui di seguito:

A prescindere da come andrà a finire (e i sentori sono tutti negativi), la situazione ha chiaramente conclamato il totale fallimento tecnico, sportivo ed umano del “PROGETTO SEBASTIANI”. Non mi pronuncio sulla parte economico-finanziaria, anche se a fronte delle ottimistiche dichiarazioni sui “conti apposto”, i bilanci continuano a parlare di rilevanti partite debitorie e frequenti risultati annuali negativi [ved. le 5 analisi dettagliate di 40mila.it a riguardo].

La conclusione logica vorrebbe che il presidente – come dovrebbe fare qualsiasi manager che ha fallito nella sua gestione – rassegnasse immediatamente le dimissioni e si facesse da parte, vendendo le sue quote di partecipazione, anche a prezzo simbolico.
Tutti sappiamo però che così non è possibile:

sono troppi gli interessi economici in gioco.

E allora sono il primo a dire che non si può pretendere che molli “baracca e burattini” come se si disfacesse di una scarpa vecchia! A ben vedere, tuttavia, seppure fosse possibile vendere in maniera equa, non so se mi piacerebbe questa soluzione: se finiamo in serie C sarebbe troppo facile, scaricarci ora, mollando la patata bollente a qualcun altro, facendosi da parte dopo aver combinato il guaio.

Eh no, caro SEBASTIANI:

se TU ci stai portando in serie C, TU dovrai venirci con noi.

E TU devi muoverti da subito per trovare acquirenti (ad un prezzo congruo: nessuno vuole che TU ci rimetta, vendi “alla pari”); ma finché non trovi il modo di uscire finalmente di scena tocca a TE riportarci nella categoria che ci stai togliendo.

Con gli investimenti e con più rispetto per Pescara.

PEsempre

P.S.: nel ringraziare il tifoso PEsempre per averci inviato il suo contributo, cogliamo l’occasione per ricordare a tutti gli utenti che sono benvenute proposte di contenuti. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

Lascia un commento

67 Comments

  1. vitabiancazzurra ha detto:

    Buongiorno a tutti …meno che a uno

  2. draculone ha detto:

    E Chochev?

  3. pescarese1976 ha detto:

    Anzi facetic sape’ a nu e LI ZERBINISTI chi fin a fatt LU BULGARO

  4. pescarese1976 ha detto:

    Chisciccis ma almen na vot cia risciet a far li cazzacc avostr pippiacir iet a fatia’ chi almen facet caccos pi l’umanità sarcastic

  5. pescarese1976 ha detto:

    Ma sempr a fa li cund a li saccocc di altri stet? Ma vu la vrivugn mi tinet proprje laugh1

  6. biancazzurri ha detto:

    Nin vi scurdéte: quest’anno siamo stati insfortunat’ laugh

  7. draculone ha detto:

    Johnny a li milanis gli rispondi: “IL FATTURATO, TUTTA COLPA DEL FATTURATO”. laugh1

  8. draculone ha detto:

    SIETE UNA MASSA DI COMMERCIALISTI

  9. biancazzurro86 ha detto:

    Ma è vero che Sottil soffre di tic? Ahahahah! Pensate se si trova ad allenare Calaio… ahahahah cazz di robb… ahahah

  10. biancazzurro86 ha detto:

    Ancor a fa li cunt n’saccoccia a su cingion stet… 😄😄😄

  11. Max1967 ha detto:

    Infatti il problema è questo…con la massa debitoria a bilancio la C è improponibile.
    A meno che tu sia un ricco imprenditore che per la maglia mette i soldi di tasca sua. Ma cullù non ha soldi per investire quindi…

  12. UK_Dolphin ha detto:

    Una serie serie C modello Fano ( sponsorizzata da Parma o Bergamo, la juve gia’ ha la sua seconda squadra) a basso costo potrebbe pure essere fattibile. Resta il problema della liquidita’ per pagare i debiti rateizzati con il fisco, le banche e i bond e non credo che le consorelle siano disposte a coprire il culo di Cullu’. Quindi penso che lo scenario piu’ plausibile sia un anno orrendo di transizione con gli sciacalli ( da vedere se arriviamo a Natale) e poi finalmente si puo’ risorgere si spera.

  13. biancazzurri ha detto:

    Pescaré, è ora di cena. E fall’ magnà in santa pace

  14. pescarese1976 ha detto:

    Siccom lu giunalett LU DICINTRAT è molto obbiettivo sa dat pur la zapp sopr lu pet anzi scusetim mi sa di no 🤔la colp la dat a tutt quind ma a LI ZERBINISTI no dash2 Mi sa pur chi va addummannen chi fin a fatt DE PETTORALIS ADDOMINALIS VALERIS BOGINOVIS wacko vu sapet caccos chi fin a fatt LU BULGARO? laugh1

  15. pescarese1976 ha detto:

    Oh avet lett il giornaletto LU DECENTRAT? sarcastic i forum tutt ncazzat contro LU SPARAGNIN, ma sti forum chi sono? Mi sa ca set sol vu laugh1 ji ni è chi ni ved cacchedunatr o mi sbaje🤔

  16. vitabiancazzurra ha detto:

    Qualcosa mi fa pensare che questo campionato maledetto non finisce neanche dopo lo spareggio salvezza…Sia il Trapani o la Pescara calcio per mano del sommo presidente le proveranno tutte per far valere i diritti lesi (cosa da dimostrare)…infatti dopo la sentenza di Giovedi ci sono altre 2 strade teoriche ma percorribili ossia i ricorsi al Coni e al Tar ….cose già vissute in passato .

  17. galassiapescara ha detto:

    Esattamente che passo indietro dovremmo fare ? Dovremmo evitare di dire che il principale colpevole è lui ? Su questo hai ragione, infatti è la stampa connivente la principale colpevole. Per il resto : chi ha preso giocatori ormai in pensione ? Chi ha cambiato gli allenatori senza un minimo di criterio ? Chi ha fatto per tutto questo tempo l’arrogante ferguson dei colli ? Chi si vanta di avere i gondi apposcto però si è rifiutato di mostrare i bilanci a chi di dovere ?

  18. Ecco, Lapa mi ha gia anticipato.
    E no caro profeta, adesso il passo indietro lo devi fare tu e tanti altri come te

  19. caps ha detto:

    Siamo all’epilogo . Oggi Petto Abbottato mi fa “Tenerezza” si è reso conto che se non hai una Società Solida Ti si Mangiano . Le Amicizie in questi contesti valgono Zero ed è il Valore che gli hanno dato . Riconsegna l’hotel e poi Vai dal Sindaco e offri la proprietà della Società nella Stessa Situazione Economica in cui era dopo la vendita di Verrratti. Dimenticavo portati dietro i giornalai che ora ti hanno scaricato dicendo che la squadra era scarsa e Zauri aveva fotto bene dimenticando che nell’ultimo periodo di Zauri la squadra era in caduta libera. Vergognosi!

  20. lapa ha detto:

    Profe’ comincia tu a farlo un passo indietro attento pero’ ai tombini aperti

  21. profeta ha detto:

    Scusatemi se intervengo anche io, cerchiamo di essere tutti seri e non ragionare di pancia, qui è in gioco il futuro del nostro Pescara e prendersela solo con il Presidente mi sembra poco serio. Adesso tutti dobbiamo fare un passo indietro forse ne potremo uscire.

  22. guerriero ha detto:

    V A I V I A D A P E S C A R A N O N T I V O G L I A M O P I U’ I N Q U E S T A S O C I È T A’

  23. tusciabruzzese ha detto:

    … e dimenticavo, se si va in C, e plusvalenze su Galano, Fiorillo e Busellato … È che Galano proprio non mi entra in testa che sia nostro … Chissà perché? secret

  24. biancazzurro86 ha detto:

    Associazione Calcio Pescara 1936.

  25. tusciabruzzese ha detto:

    Mah, non penso sia fattibile la transumanza ad altra società locale. Non conosco i dati ma: quanti tifosi dell’Hellas sono passati al Chievo negli anni dell’Hellas in C? Temo che non funzioni… E ribadisco una mia idea: con le plusvalenze “amichevoli” per Bocic, Zappa, Kanoutè, pulcini vari, etc., il bilancio prossimo è sistemato comunque. Certo, altra cosa è la liquidità, dato che spesso a seguire tali plusvalenze “concordate” non circola denaro vero… Ma se mamma torinese e sorella emiliana – e il resto della famiglia lombarda – ci ritengono ancora utili per loro sovrabbondanza di pollame appena uscito dall’uovo o per “consolidamenti” reciproci di bilancio, allora un modo si troverà anche per la liquidità… purtroppo.
    THE SHOW MUST GO ON, temo.
    help

  26. johnny blade ha detto:

    Voglio essere risarcito.

  27. johnny blade ha detto:

    Se fallisce devo buttare la tuta la polo il costume e altre due o tre cazzate..
    Mica pozz’scí per Milano con i simboli di una fallita..
    “Ué aluura! Come va il Pescara?!”
    Cazz gli arspon?

  28. Fafinho ha detto:

    @ Elio ciao! Ovviamente non è facile nulla in questo momento. Tuttavia bisogna ipotizzare tutti gli scenari plausibili. Realisticamente solo un pazzo può acquistare una società di serie C con tale esposizione debitoria. Pertanto la permanenza del despota ,che tirerà la corda al ribasso , è molto concreta. Se vendesse in corso d’opera ad una società fantasma la società attuale farebbe cmq una brutta fine. La Pescara calcio 1936 morì nel fallimento del 2009 dove fu rilevata in tribunale . Vero è che convenzionalmente tutti noi la consideriamo Pescara calcio ” autentica” ma, dato che ,attualmente, rappresenta solo un’ azienda scollegata dallo spirito di appartenenza alla sua comunità, nulla vieterebbe la ricostruzione di un ” nuovo” e ” legittimo” Pescara erede della 1936. In caso contrario , senza alternative, il calcio professionistico a Pescara finirà.
    Si accettano proposte.

  29. elioelst ha detto:

    Ciao Fafinho. Non è così facile convincere la gente a ricominciare a tifare una squadra che non sia il Pescara calcio (nonostante le passate vicissitudini societarie, la considero ancora la continuazione di quella nata nel 1936)
    Se dovesse finire tutto, preferisco mollare ogni interesse per il calcio. Cominciare a tifare “per forza” un’altra squadra cittadina non fa per me e, credimi, per il 99% di tutti gli altri. Nessuno seguirebbe una squadra in eccellenza, né i giovani che pensano solo alle strisciate, tantomeno i vecchietti come me (ho 57 anni) che hanno vissuto ben altre glorie.
    Questo è un mio pensiero

  30. 433offensivo ha detto:

    Il discorso é proprio questo: com’é possibile che una società che incassa milioni di euro in plusvalenze, reinvestendo 1/100 di quanto incassato, che può usufruire di contributi lega, sky ecc… Abbia contratto diversi milioni di euro di debiti…. È non mi si venga a dire che tra le spese ci sono i settori giovanili, perché per alcuni settori, vedi i pulcini, la società incassa 500 euro l’anno (se non di più) a famiglia… È se considerate i numeri di bambini (qualcuno pochi giorni fa mi parlava di 2-3 mila bambini nel triennio) capiamo che anche nel settore giovanile, c’é qualche ricavo.
    Dove dono i soldi?
    Possibile che nessuno possa fare questa semplice domanda?
    Dove sono i soldi?

  31. Prima ricominciamo e prima risorgeremo.
    Cullú vattene

  32. biancazzurro86 ha detto:

    Sto ascoltando passivamente la replica della domenica sportiva RAI, quanti giocatori passati dal Pescara… cullù deve finire il sale da mettere sul gomito PD.

  33. Fafinho ha detto:

    Senza fallimento nessuno potrà acquistare la società. Quale imprenditore sano di mente potrebbe rilevare una serie C con oltre 18 milioni di debiti? Rinnovo la mia idea. Ripartire con la Delfino Porto in eccellenza. Altrimenti stiamo freschi ad attendere…nel mentre Cullù spolpera ‘ osso fino al midollo…per poi cessione stile Eurocat ….significherebbe attendere altri 2 anni minimo…per ritrovarci cmq nei dilettanti…

  34. draculone ha detto:

    Entrerà, se entrerà, solo dopo un sano fallimento. JET A MAGNA’ LI RRUSTELL

  35. 433offensivo ha detto:

    Ciao Elio, che bello leggerti dopo tanto

  36. elioelst ha detto:

    Ricambio i saluti a tutti. Oggettivamente la situazione è particolare. In serie B Sebastiani non mollerebbe tanto facilmente l’osso, tantomeno Oliveri penserebbe di entrare il società con lui (gli unici che lo fanno servono solo per i soliti giochini). In serie C sarebbe il solito bagno di sangue e onestamente, dopo di come è stato trattato anni fa, non so se basterebbe la sola passione a farlo rientrare. Ricordiamoci che comunque rimangono imprenditori e che il momento non è certo dei più felici

  37. VECCHIA GUARDIA ha detto:

    TE NE DEVI ANDARE VIA!

  38. Oliveri è molto pentito di aver lasciato il Pescara, lo riprenderebbe subito e da solo.
    È chiaro che poi bisognerà vedere in quale situazione cullù ( ammesso che abbandoni) lascerà il nostro povero Delfino

  39. 433offensivo ha detto:

    Domanda: Foste nei panni di Antonio Oliver tornerete?

  40. soloilpescara ha detto:

    Elio sottoscrivo tutto il tuo pensiero, aggiungo qui la situazione che si è generata non è di facile soluzione. Mi sforzo di essere ottimista

  41. Seccia Impavida ha detto:

    Salve a tutti, è da tempo che non scrivevo.
    Penso che deve andare via immediatamente, ha distrutto e azzerato una tifoseria intera, e la nostra era una tifoseria gloriosa, cazzuta e temuta. Questo personaggio è riuscito ad annullarla, come ha fatto non lo so, ma ci è riuscito alla grande senza essere minimamente disturbato.
    VIA SUBITO

  42. draculone ha detto:

    Elioelst, un piacere sentirti

  43. tusciabruzzese ha detto:

    Ciao elioelst, ben riletto a una grande penna dei colori biancazzurri!
    hi
    Mi risulta quel che dici di Olivieri ma sento anche dire che lui e altri aspetterebbero il fallimento. Se è così, secondo me stiamo freschi …
    … anche ad agosto
    dash2

  44. Max1967 ha detto:

    Oliveri forse sarebbe l’unico.
    Ma con quella montagna di debiti sta società in C è invendibile.

  45. johnny blade ha detto:

    O al poggio? Così almeno forse si riempie.
    Anche perché bisogna vedere se ce la fa a pagare la gestione dell’Adriatico.

  46. johnny blade ha detto:

    L’anno prossimo giochiamo all’antistadio?

  47. alex74 ha detto:

    Sebastiani forse non ha capito o fa finta che la gente non lo odia per questa probabile retrocessione. Lo odia a prescindere e lo stadio vuoto di questi ultimi anni ne sono la prova. Quindi te na da j e bast

  48. biancazzurro86 ha detto:

    Per carità non dategli l’alibi per restare, Serie B, C, A, Z… se na da ji.

  49. elioelst ha detto:

    Buongiorno a tutti. Se serie C dovrà essere, non vedo purtroppo in Sebastiani e nel suo entourage una dirigenza capace di risalire molto presto. E neanche, e questa è la cosa peggiore, persone che vogliono sostituirlo. I’unico nome potrebbe essere quello.di Oliveri, ma davvero siamo sicuri.che lui voglia ricominciare dall’inferno della serie C? no

  50. draculone ha detto:

    Un appello a chi fa carta igienica, fate rotoli con la faccia di cullu’, UN SUCCESSO ASSICURATO

  51. johnny blade ha detto:

    Npozz vedé chiú sa facc..ijamm su. Avasct.

  52. biancazzurri ha detto:

    Noneeee, te na da li! bomb

  53. 433offensivo ha detto:

    Anche io sono d’accordo… SEBASTIANI ORA DEVE RESTARE E RIPORTARE IL Pescara in B

  54. soloilpescara ha detto:

    Stiamo attenti si rischia di sprofondare nell’anonimato e rischiamo di mangiare la polvere dei campetti di periferia. In tutta sincerità a me non va. Evitiamo di essere ipocriti e voler essere a tutti i costi forti e puri. profeta sta solo sottolineando quello che potrebbero accadere. Io voglio il mio Pescara in B

  55. Milton Tita ha detto:

    Resta con noi… mo ve lu bell pi te….forse potrai imparare dai TUOI errori

  56. solozemanegaleone ha detto:

    Pare che il Perugia esoneri oddo

  57. galassiapescara ha detto:

    da profeta : altri siti (che sono portatori dei veri colori di questa maglia) >>>>> Non sapevo che esistessero anche i falsi colori del Pescara…

  58. johnny blade ha detto:

    SÌ VATTENE!

  59. tusciabruzzese ha detto:

    L’avrei intitolato “ma anche NI”! mosking … perché godermi una simile comicità societaria anche in C mi tenta. Però alla fine propendo per un titolo più originale:
    SEBASTIANI VATTENE!
    laugh

  60. johnny blade ha detto:

    Profeta (di che poi..) secondo te sono i tufosi che distruggono con le loro parole vero? Non lui coi (non)fatti?! Ma vattva durmí.
    Ma sei l’inviato di chi? Ti pagano almeno? Spero di sì perché altrimenti sares…

  61. johnny blade ha detto:

    Uno che NON HA MAI avuto in vita sua 1minuto di autocritica è una persona che è meglio perdere. Lui come tante nella vita.

  62. johnny blade ha detto:

    Non sono d’accordo.
    Volete tenere uno che ha distrutto una realtà sportiva e conseguentemente sociale?
    Ma vi rendete conto che non esiste più fascino in città verso questa squadra e società?
    Per me se ne deve andare. Sono quasi 10 anni..È già abbastanza.
    Togli l’anno di ZZ il resto è stato una sofferenza.

  63. nemicissim0 ha detto:

    Sono d’accordo. Fermo restando che non se ne va, perché ci rimetterebbe troppo, sarebbe comunque troppo facile sparire dopo aver fatto la frittata. Caccia i soldi, allestisci una squadra tecnicamente credibile (nessuno pretende la vittoria matematica del campionato di serie C), e nel frattempo cerca un acquirente. Al limite, scorporando man mano i vari interessi economici (Poggio, ekk, interessi nella ristrutturazione dello stadio, convitto e ammennicoli vari) in modo da poter vendere solo “la squadra” ad un prezzo congruo. È chiaro che vendere in blocco comporterebbe una richiesta troppo alta per qualsiasi soggetto interessato. Ma intanto VIENI IN SERIE C CON NOI. Non scappare sul più bello. SEBASTIANI RESTA!

  64. johnny blade ha detto:

    Minchia come sei assurdo profeta.
    Sei incredibile.
    Buon Anno

  65. draculone ha detto:

    Condivido tutto meno il fatto che deva venire in C con noi, SEBASTIANI VATTENE

  66. antateavanti ha detto:

    Come non condividere l’articolo…anche solo leggendolo a qualcuno verrà il fuoco di sant’Antonio altro che orticaria.

  67. profeta ha detto:

    Chi ha scritto l’articolo come al solito denota faziosità e capacità distruttiva. Prima di parlare e menzionare altri siti (che sono portatori dei veri colori di questa maglia) un bel mea culpa dovreste forlo anche voi. Non credete? Buona domenica a tutti.