SOTTIL…MENTE: PRE PESCARA-FROSINONE
16/07/2020
PESCARA-FROSINONE 1-1: I 99 MINUTI CON I … 40MILA!
17/07/2020

SE UN RITORNO CONTASSE DA SE’… ED ALTRE INFO: SUL PULLMAN PER L’ADRIATICO

SI giocherà sotto la pioggia?

Non è il titolo di una poesia… né tanto meno un commento all’Odissea. Il tifoso biancazzurro non sta passando un momento d’innamoramento poetico… Un’odissea forse sì… quella di un girone di ritorno da troiano che scopre un cavallo di legno lasciatogli davanti le mura … “Se un ritorno contasse da sé…” è allora semplicemente la classifica del girone di ritorno, sulle 15 giornate sinora giocate (e quali sarebbero le conseguenze, se contasse solo il ritorno): 

  • Benevento 31; Crotone 30 (A diretta);
  • Spezia 29; Empoli, Frosinone 25; Salernitana 24; Cittadella, Pisa 23 (play-off);
  • Cremonese, Trapani 22; ChievoVerona, Pordenone 21; Venezia 19;
  • Ascoli, Pescara, Virtus Entella 15 (una ai play-out);
  • Cosenza, Juve Stabia, Perugia 14 (una ai play-out, due retrocesse direttamente);
  • Livorno 9 (retrocessa).

Curiosità post pausa Covid-19 – Cremonese e Trapani sono le vere e proprie rivelazioni della Lega B 2019/20 post-ripresa: incluso il recupero di Ascoli, prima partita del finale di stagione poiché da recuperare, la Cremonese sarebbe in testa alla Serie BKT con 13 punti nel carniere, seguita a 12 dai siciliani, Spezia e Crotone. Sei punti in sei partite per il Pescara. Peggio il Frosinone: cinque! E con l’avvento dei 5 cambi, c’è stato l’incremento dei gol con subentranti nelle 6 giornate disputate dalla ripartenza della Serie BKT 2019/20: 24 reti segnate da giocatori entrati a partita in corso in 61 partite, alla media di una rete ogni 2,54 incontri. Prima della pausa forzosa da subentranti erano arrivati 70 gol in 279 partite, uno ogni 3,98 match (dati Footballdata).

Stasera al Pescara mancheranno i soliti MARAFINI, CAMPAGNARO, CHOCHEV, TUMMINELLO, DI GRAZIA, oltre allo squalificato GALANO e ancora… BOJINOV!

Da Frosinone, mister Alessandro Nesta:

  • “Anche al Pescara servono punti. Le partite sono sempre di meno e i punti pesano sempre di più. Ma anche noi dobbiamo avere la forza di andare a prenderli perché ultimamente abbiamo raccolto poco. Diciamo che in questo periodo tutte le squadre fanno fatica a mantenere un organico equilibrato a causa degli infortuni. Noi ne abbiamo persi pochi ma ultimamente gli infortuni si sono concentrati sul centrocampo. E per questo siamo un po’ in difficoltà. Speriamo di recuperare tutti perché le gare ravvicinate comportano la necessità di avere un organico il più possibile al completo”.
  • “Abbiamo fatto di tutto per portare la squadra ad un certo livello di condizione ma tutti sapevamo che sarebbe stato un campionato diverso. E che le gerarchie potevano cambiare perché magari una squadra giovane riparte subito in quel frangente. E poi quando le cose vanno male, si comincia a fare il classico ‘mercato del pesce’ e si dice che questo o quel giocatore non è più buono. Ricordo che prima di questo stop eravamo la seconda miglior difesa, abbiamo fatto 6 partite senza prendere gol. Poi si tende a dimenticare tutto. Io dico che si può fare meglio. Ma analizziamo i gol presi finora: un bel po’ di rigori, qualche calcio piazzato e qualche svarione che comunque capita. Però non vedo che la difesa stia facendo male o che il Frosinone ‘in solido’ stia facendo male. Abbiamo preso qualche gol per distrazione…”.
  • “Col presidente parlo tutti i giorni. La Società fa giustamente le sue considerazioni. Se vinci ti tengono, se perdi ti mandano a casa. Ma non è un problema che mi pongo. Noi lavoriamo tutti i giorni, possiamo fare meglio o peggio ma sappiamo dove dobbiamo migliorare, dobbiamo far crescere qualcuno sotto il profilo individuale. Però il nostro lavoro è questo. Io leggo tutto, leggo le critiche ma questo mi scivola addosso: ho avuto tanto dalla vita, non posso abbattermi per queste cose”.
  • “Io credo che la squadra debba ritrovarsi sotto il profilo individuale. Ad Empoli abbiamo tirato 18 volte senza fare gol. Crescere sotto il profilo individuale significa la crescita anche di condizione, in modo tale da essere più lucidi sotto porta. Non parlo di consapevolezza. A me non piace vendere fumo: quando gioco male lo dico e quando la squadra fa bene lo sottolineo”.

40mila.it

Lascia un commento

17 Comments

  1. biancazzurri ha detto:

    chieti? ma ni era nu sit’ di calcio que? sarcastic

  2. Max1967 ha detto:

    ilfigliodel36 sei sicuro che sia tuo padre e non tuo nonno?

  3. ilfigliodel36 ha detto:

    zaccagnin ha detto:
    17/07/2020 alle 16:14
    ma l’ avet mai battut lu chiet????

    zaccagnin, mi dice mio padre, a memoria, che lo abbiamo battuto nel 1940/41 per 3-0, nel 1953/54 per 5-1, poi anche nel 1954/55, 1956/57, 1957/58, 1959/60 per 4-0, nel 1960/61 per 5-1, ogni anno poi dal 1962/63 al 1967/68,. Anche dal 1970/71 al 1973/74 . Negli ultimi 50 anni avete vinto solo una volta nel 2001. Ma da 20 anni poi siete scomparsi dal calcio, perciò io non vi ricordo ne neanche so se ce l’avete una squadra di calcio

  4. hugobiancazzurro ha detto:

    Pulmann bagnato, pulmann fortunato. Peccato che Kastanos, Pucciarelli, Clemenza sono più giocatori da asciutto che da campo bagnato. Ci aiuterà Maniero.

  5. VATTENE COL PULMAN…………… MA BASTA CHE TE NE VAI VIA DAL PESCARA !!!!!!!

  6. draculone ha detto:

    San Capriel facc la grazji

  7. Max1967 ha detto:

    solo Giovanni Galeone ci può salvare

  8. tusciabruzzese ha detto:

    Pullman venduto: all’acquirente in regalo Pillon come accessorio
    cry

  9. antateavanti ha detto:

    Ma quel bel pulmann?? Ah sì larvinnute pure quell… air_kiss la solita plusvalenza

  10. tusciabruzzese ha detto:

    @ esiliatopes-pe
    bravo hi

  11. esiliatopes-pe ha detto:

    Un piccolo regalo a noi malcapitati esiliati e tutti contenti. Dai Pescara non arrenderti, un saluto a tutti i pescaresi che soffrono come noi esiliati

  12. profeta ha detto:

    Stasera vinciamo i se ed i ma non servono a nulla. FORZA MAGICO DELFINO

  13. johnny blade ha detto:

    In Torino genoa i tifosi del toro si sono trovati fuori allo stadio. Qui è un mortorio..

  14. Ecco mo abbijem, il fine settimana s’arruvinat.
    Ma vedendo quello che è successo a Palermo nu stem mezz a na pezz di furmagg.
    Povera gente

  15. biancazzurro86 ha detto:

    Chissà che fine ha fatto quel Bus…

  16. draculone ha detto:

    È venerdì, stasera rrustell a tutta forza, mica poteva stare a giocare laugh però per ringraziare il presidente e il dito onorario, gli ha promesso di lasciargli gli stecchini. Che ci faranno? cool

  17. tusciabruzzese ha detto:

    Bojinov tenuto a riposo … sarà per il turnover …
    dash2 help dash