-2 … TUMMINELLO E PALMIERO
18/06/2020
NICOLA, BASTA LA PAROLA: CONFERENZA PRE PESCARA-JUVE STABIA
19/06/2020

-1 … IO CE L’HO DIVERSO! (a.k.a. “CalciOViD-20”)

-1 giorno ai 90 minuti ufficiali e la scoperta scientifica è clamorosa:

c’è chi ce l’ha diverso! 

E’ ufficiale: la conferma arriva dal Governo. C’è chi ce l’ha soft (morbido). E, dunque, per contrasto, ci sarà chi “ce l’ha … duro”, no? E se non ci credete, sia il Ministero della Salute che quello dello Sport hanno dato il via libera all’atto amministrativo che conferma quel che stiamo scrivendo.

Casomai ci fossero equivoci, precisiamo che stiamo parlando del Covid-19, anzi della sua recentissima mutazione – forse per l’appunto soft – in quel che un tifoso ha già battezzato come “CalcioViD-20“. Perché a quanto pare c’è ora un virus speciale che prende i soli calciatori: infatti, questo tipo di contagio determina – solo per loro e diversamente da tutti i comuni mortali – una “quarantena soft”! Perché non sarà infettivo come il Covid-19: difatti, in caso di positività da parte di un membro del gruppo, solo il contagiato sarà isolato e non tutta la squadra, malgrado quest’ultima sia stata a contatto costante con il positivo… Al di là di restare in ritiro per 2 settimane, la squadra continuerà a disputare regolarmente il campionato e, a tal fine, i giocatori che scenderanno in campo faranno un tampone di verifica poche ore prima del match.

Esattamente, la circolare firmata da Gianni Rezza, Direttore della Direzione Generale Prevenzione sanitaria al Ministero della Salute, che a sua volta fa proprio il parere scientifico della Protezione civile, fissa così le due prescrizioni: (1) “esecuzione del test, con oneri a carico delle società sportive, per la ricerca dell’RNA virale, il giorno della gara programmata, successiva all’accertamento del caso confermato di soggetto Covid-19 positivo, in modo da ottenere i risultati dell’ultimo tampone entro 4 ore e consentire l’accesso allo stadio e la disputa della gara solo ai soggetti risultati negativi al test molecolare”; (2) “al termine della gara, i componenti del ‘gruppo squadra’ devono riprendere il periodo di quarantena fino al termine previsto, sotto sorveglianza attiva quotidiana da parte dell’operatore di sanità pubblica del Dipartimento di Prevenzione”.

A riguardo di questa nuova scoperta della virologia, Gabriele Gravina (presidente della FIGC) ha dichiarato: “la [nuova] circolare che regola la quarantena per le squadre professionistiche, così come da indicazioni del Cts, è un ulteriore passo avanti per il completamento della stagione sportiva. Auspico adesso con grande senso di responsabilità, a partire dai tifosi che alimentano ogni giorno la passione per il calcio, che si adottino comportamenti che non vanifichino gli sforzi fatti”…

… il tutto sperando che la dimostrazione scientifica dei falsi negativi sia, appunto, solo scienza … che, si sa, si applica ovunque ma non ai diritti televisivi del calcio.

Lascia un commento

19 Comments

  1. pescarese1976 ha detto:

    Ncatinet sa banda di pazzi ma pippiacir mittetic li camic di forza stile anni 60. dash2 quess è l’Italia ngia riman che arrenderci laugh1

  2. chamape66 ha detto:

    Hugo..beat a ttte..nu suffrem a vederli calc e lu pescar ardott accusci’..tu sarai il solito tifoso da tribuna gratis e da poltrona..a noi manca il calcio con bbirre ed amici..pii x me il risultato è quasi un optional Johnny: mo.lo convinco io ad Alex..ci videm a Zanni

  3. hugobiancazzurro ha detto:

    solozemanegaleone hai ragione. Il calcio è cambiato. Chi non lo accetta facesse come fa Johnny invece di ripetere sempre lo stesso. Non lo ha ordinato il medico di stare appresso al Pescara.

  4. johnny blade ha detto:

    Scine..a cuscí ni ding a vedé li parind..

  5. Max1967 ha detto:

    johnny si purtat’ lu virus da Milan?? laugh1

  6. solozemanegaleone ha detto:

    Fino a poco tempo fa ero contrarissimo al calcio
    Ora essere contrari è solo una posizione preconcetta
    Vero che l’assenza di pubblico si fa sentire
    Spero ancora x poco

  7. johnny blade ha detto:

    Anzio. .so arvat mercoledì..
    Sting già abbottato a la panz. .

  8. johnny blade ha detto:

    chamape66 cussú ni te voije..

    Cmq Sto a PE da ieri sera..Se na sera volete fare caccos a ecc sto.
    .

  9. antateavanti ha detto:

    Lecchini di cullu : ANDATEVENE da Pescara e abbonatevi alla Real Teate

  10. chamape66 ha detto:

    Johnny blade: quando ti vedi con Alex, chiamatemi. mi faccio volentieri 1 bbirra con voi

  11. johnny blade ha detto:

    Domani sera sarò a cenare a Pianello. No calcio.

    [corna]

  12. johnny blade ha detto:

    Non saremo mai tutti uguali. Manco il covid cia riuscit.
    Ietvn a fangul tutti quind .

  13. chamape66 ha detto:

    Draculone: ti appoggio in pieno..propongo un sondaggio: chi vedrà la partita in tv domani?io non credo..l’ ascoltero’ in radio con Enrico Rocchi..anche se ho Dazn..ma x me questo non é calcio..almeno il calcio che piace a me

  14. Milton Tita ha detto:

    se nn riuscite a mantenervi da soli (capitali propri), io vi farei schiattare tutti. Purtroppo, tale regola economica vale solo per l’uomo comune ossia colui il quale, se volesse farsi un tampone, nn saprebbe nemmeno come cazzo fare. Tand dove volete andare? è solo un rimandare

  15. draculone ha detto:

    Sono riusciti in tutti i modi a rovinare quel po che c’era rimasto di buono nel calcio

  16. tusciabruzzese ha detto:

    E sennò come saremmo sopravvissuti senza un Pordenone-Venezia?
    bad

  17. 433offensivo ha detto:

    Quindi mo c’é chi ce l’ha morbido e chi duro… Ma que contagia di più il morbido o. Duro? Bhé sicuramente in questo caso, ci sà soddisfazione a dire io ce l’ho mkrbido

  18. draculone ha detto:

    Cose dell’altro mondo