AI TEMPI DEL CORONAVIRUS (16): CHE FINE FARA’ DILETTA LEOTTA?
29/03/2020
AI TEMPI DEL CORONAVIRUS (17): ABBONAMENTO STADIO-bis – IL VOUCHER!
31/03/2020

ACCADDE OGGI: 30 MARZO 1975. CHI C’ERA?

Il Pescara 1974/75

45 anni fa esatti, il 30 marzo 1975, il Pescara si apprestava ad affrontare il Novara nel turno casalingo della 26esima giornata del campionato di B. Fu la prima partita tra le due squadre giocata allo Stadio Adriatico dato che i due precedenti match in terra abruzzese risalivano agli anni della seconda guerra mondiale. Presidente di quel Pescara era Gianni CAPACCHIETTI, allenatore Tom ROSATI, Direttori generali Piero AGGRADI e Italo ALLODI.  Era l’anno dell’agognato ritorno in serie B, categoria che mancava ai biancazzurri dalla retrocessione in C dell’Associazione Sportiva Pescara a fine campionato 1948/49. Poi, 25 anni di inferno e purgatorio, compresa la discesa in Promozione, la serie D, tanti anni di anonimato in C e nuovamente la serie D. Due clamorose promozioni consecutive con Tom Rosati ci avevano restituito la serie B e un pubblico che era tornato a riempire l’Adriatico. Dal 1974, il Pescara era stato trasformato in Società per Azioni.
In quella stagione furono gettate le basi per la prima storica promozione in A, avvenuta due anni dopo.

Il 1975 …

Quell’anno, solo 4 giorni dopo il match Pescara-Novara, fu fondata la Microsoft (ad Albuquerque in New Mexico) e Bill Gates disse «nel futuro vedo un computer su ogni scrivania e uno in ogni casa». Precisamente un mese dopo cadde Saigon e terminò la guerra del Vietnam, dopo sanguinosi 19 anni (ma gli americani avevano abbandonato già al loro destino il Paese 2 anni prima: erano caduti 4 milioni di civili e un milione di soldati tra i vietnamiti, oltre 58.000 tra i soldati USA (e 165 miliardi di dollari alle casse a stelle e strisce). Il 19 luglio venne inaugurato Gardaland (il primo parco di divertimenti stabile in Italia) con un investimento da 200 milioni di lire (e biglietto d’ingresso a 1750 lire). Il 3 agosto, nascerà il primo videogioco domestico: il mitico Pong, simulatore di ping-pong sviluppato da Atari. In TV ci fu il primo episodio di un altro mito dei ragazzi dell’epoca: Goldrake! Fu l’anno in cui debuttò l’allegra brigata fiorentina di “Amici miei”. Venne assassinato Pasolini e il presidente della Repubblica era Giovanni Leone. Nella musica, esce “A Night at the Opera”, rivoluzionario quarto album dei Queen: il titolo richiama l’omonimo film dei fratelli Marx (alla cui geniale comicità Freddie Mercury e Co. volevano rendere omaggio) e l’album vincerà 3 dischi di platino con brani di punta come Love of my life e Bohemian Rhapsody (sublime fusione tra rock e musica classica, per il quale venne girato il primo videoclip musicale della storia).

Ma torniamo all’atmosfera dell’Adriatico…

Il Pescara, che sta disputando un bel campionato per essere una neo-promossa, è nel mucchio di centroclassifica, 11esimo con 24 punti (e un congruo vantaggio sulla zona retrocessione). NOBILI e SERATO hanno segnato 7 gol a testa: il momentaneo capocannoniere è Pruzzo (del Genoa) con 10. Il Novara è sesto ma con soli 2 punti di vantaggio rispetto a noi, tanto è corta (come da tradizione) la classifica di quella serie B. Quella domenica coincideva con la Pasqua cattolica: era una bellissima giornata primaverile; il cielo era sereno e avevamo una temperatura gradevole di 20 gradi.
La formazione del Pescara era la seguente:
Cimpiel; De Marchi; Santucci; Zucchini; Ciampoli; Facchinello; Pennati; Lopez; Serato Nobili; Ciardella.  A disposizione: Frattarelli, Bertuolo e Ballarin. In rosa anche: Cimpiel; Ventura; Franco Rosati; Palanca; Pirola; Prosperi; Marchesi.

Non fu una partita bellissima. Tra i tifosi, soli 7mila presenti malgrado il soddisfacente primo campionato in B dopo tanti anni, serpeggiava un po’ di malumore, poiché i tanti pareggi ottenuti in quella stagione, 12, non soddisfacevano il palato di un pubblico che riteneva l’atteggiamento della squadra troppo prudente.
I piemontesi avevano in campo il portiere Pinotti, tra i giocatori più rappresentativi. Era assente Del Neri. L’allenatore piemontese era Seghedeoni.
Il primo tempo si concluse 0-0.
Nella ripresa il risultato si sbloccò immediatamente, al 4° minuto, grazie alla rete di LOPEZ.
Dopo il gol, come era solito fare, il Pescara si chiuse a difendere il risultato, giocando di rimessa. I tifosi avrebbero gradito una partita più coraggiosa e votata all’attacco. Eppure, con quella vittoria passammo all’ottavo posto in classifica.

Al termine della stagione la classifica fu la seguente:

1. PERUGIA   49 38 11 5 3 6 10 3 17 15 6 44 27
2. COMO   46 38 12 5 2 6 5 8 18 10 10 40 23
3. VERONA   45 38 10 6 3 6 7 6 16 13 9 39 30
4. CATANZARO   45 38 11 7 1 2 12 5 13 19 6 27 18
5. PALERMO   43 38 11 6 2 2 11 6 13 17 8 31 25
6. ATALANTA   39 38 13 4 2 1 7 11 14 11 13 37 36
7. GENOA   38 38 9 8 2 5 2 12 14 10 14 31 33
8. FOGGIA   38 38 10 9 0 0 9 10 10 18 10 31 35
9. BRESCIA   37 38 7 9 3 3 8 8 10 17 11 24 28
10. PESCARA   36 38 9 9 1 0 9 10 9 18 11 37 38
11. SAMBENEDETTESE   36 38 11 6 2 2 4 13 13 10 15 36 43
12. NOVARA   35 38 6 11 2 4 4 11 10 15 13 30 33
13. SPAL   35 38 9 7 3 4 2 13 13 9 16 38 42
14. BRINDISI   35 38 8 7 4 3 6 10 11 13 14 32 38
15. TARANTO   35 38 9 7 3 1 8 10 10 15 13 24 34
16. AVELLINO   34 38 10 3 6 1 9 9 11 12 15 33 29
17. REGGIANA   34 38 8 8 3 1 8 10 9 16 13 33 36
18. ALESSANDRIA   34 38 6 9 4 3 7 9 9 16 13 35 38
19. AREZZO   33 38 8 7 4 1 8 10 9 15 14 35 44
20. PARMA 30 38 8 9 2 1 6 12 9 15 14 30 37

Quella marcatori vide SERATO come miglior realizzatore pescarese:

MARCATORI
14 gol Bonci (Parma)
13 gol Bresciani (Foggia)
12 gol Bertuzzo (Brescia), Chimenti (Sambenedettese), Pruzzo (Genoa)
10 gol Simonato (Sambenedettese)
9 gol Cappellini (Como), Pellizzaro S. (Perugia), Pezzato (Spal), SERATO (Pescara), Zigoni (Verona)
8 gol Boccolini (Brindisi), Dalle Vedove (Alessandria), Ferrari G. (Avellino), Manueli (Alessandria), Marmo (Brindisi), NOBILI (Pescara), Paina (Spal), Scanziani (Como), Villa S. (Arezzo)

P.S.: il match del campionato di B 1974/75 fu il primo di 3 sfide in 3 stagioni consecutive tra le due squadre. Curiosità: le vincemmo tutte e 3 con lo stesso risultato!

Chi di voi era presente quel 30 marzo di 45 anni fa? 

E, soprattutto, chi ci sarà il 30 marzo tra 45 anni? unknw

 

40mila.it

Lascia un commento

58 Comments

  1. biancazzurro86 ha detto:

    SEBASTIANI VATTENE

  2. draculone ha detto:

    Mettetegli qualsiasi casacca a so punto, basta che non ci sia più Cullu’

  3. UK_Dolphin ha detto:

    No non c’ero. Iniziai ad andare allo stadio un paio d’anni dopo con Cade’. Le strisce sottili non mi piacciono e nemmeno i calzettoni azzurri, sono molto tradizionalista in questo senso.

  4. antateavanti ha detto:

    Di questa io nn la ricordo anche se vado allo stadio dal 69/70 circa però ricordo un paio di anni dopo un Pescara Novara con gol di Bortolo Mutti e ricordo bene la vidi in tribuna dove i ragazzi pagavano 1000 lire

  5. johnny blade ha detto:

    Sci Cillóoo. Quella lì contro Mancini.

  6. Quella con i laccetti Top👍

  7. Johnny come quella della foto di Ciarlantini su feisbucco per il compleanno?

  8. johnny blade ha detto:

    E quella coi laccetti al collo.

  9. johnny blade ha detto:

    A me piace ka maglia di nobili contro zucchini e quella dell’87 con calzoncini azzurri.

  10. alex74 ha detto:

    Vado controcorrente ma a me le strisce piccole nin mi piac pinnind.

  11. draculone ha detto:

    D’accordissimo, la maglia più bella è quella a striscie piccole, ma per tutte le squadre

  12. caps ha detto:

    Magliette a striscie piccole e la Vera maglia. Ricordo la castagna che aveva Facchinello e il doppio libero con Rosati e Lopez che il Bari aveva buttato…Amarcord…

  13. pescarese1976 ha detto:

    LU SPARAGNIN e chi sinno’ rispondevo alla tuo post precedente che avrebbe la fortuna di salvarsi.

  14. Max1967 ha detto:

    pescarese76 non ho capito chi starebbe facendo quadrato

  15. pescarese1976 ha detto:

    Max non credo che sia così semplice. Pare che stia chiamando a sé i suoi “colonnelli”, in gergo dicasi FACCIAMO QUADRATO.

  16. biancazzurro86 ha detto:

    SEBASTIANI VATTENE!!

  17. Max1967 ha detto:

    A cullù gli va di lusso sta situazione…i campionati saranno annullati e lui, con i contributi che riceverà, riuscirà farsi almeno un altro campionato di B.
    Diversamente la C era alle porte con la sua quasi certa dipartita.

  18. pescarese1976 ha detto:

    Ha ragione draculetto76 vediamo in positivo ed allegeriamo le giornate con il nostro Pescara yes

  19. pescarese1976 ha detto:

    Milton a LU SPARAGNIN E LU FARMACIST credo che stavot sr non andranno in soccorso sa chius li rubbinit laugh la mia paura? Che dietro di lui lascerà solo macerie. Sono giorni cruciali per il calcio, come per la nostra vita. Per noi PESCARESI potrebbe essere un nuovo inizio.

  20. draculone ha detto:

    Dai pensiamo positivo, abbiamo fatto l’abbonamento per aiutare la società. C’è chi ha sottoscritto i Bond e chi ha fatto l’abbonamento, risultato identico

  21. Milton Tita ha detto:

    niente abbonamento per me… ci vo serieta’ nella vita, io ti do i soldi e tu, se nn usufruisco dell’abbonamento per cause a me nn imputabili, mi dai fuffa dello sctor

  22. Milton Tita ha detto:

    ho notato anch’io Alex..

  23. pescarese1976 ha detto:

    Milton se non prenoti l’abbonamento per il prossimo anno niente INPS te raggion Alex anzi pass pur a Sant’Andreje e dopu’ San Ciatte’ e si ti ve tempo pur a la Madonn di li sett Dulur laugh1

  24. alex74 ha detto:

    Milton solo pe endra’ sul sito dell’inps ci vo la raccomandazione allu SPARAGNIN E a S.CITTE’

  25. pescarese1976 ha detto:

    Pinzem a LU SPARAGNIN, LU FARMACIST E GLI ZERBINISTI se ci mettiamo a pensare a queste cose ci jittem for da li finestr dash2

  26. Milton Tita ha detto:

    nn credo che questo paese possa permettersi altri 30 gg di chiusura totale, la salute e’ al primo posto ma, obiettivamente penso che i prossimi mesi saranno cazzi nostri, credo poco nell’aiuto dello stato(che di fatto non esiste)…

  27. johnny blade ha detto:

    Anche confindustria vuole riaprire le industrie perché, dice,abbiamo perso tempo rispetto all’estero.

    Intanto nella provincia di Milano aumentano i contagi.

  28. pescara ha detto:

    Grande risposta di Albertini a Inzaghi: “L’ignoranza sceglie sempre le parole sbagliate”.

  29. johnny blade ha detto:

    Grazie ilfigliodel36.
    Aspettavo con ansia. mosking
    Torno a dormire..

  30. ilfigliodel36 ha detto:

    Oggi sulla Gazzetta dello Sport:
    Maxi Lopez contro Wanda Nara, atto… ennesimo. L’attacco dell’argentino dopo che l’ex moglie si è spostata da Parigi alla villa della famiglia Icardi sul lago di Como: “Cosa ti passa per la testa? Sei la madre di cinque creature, se non l’hai notato”. “Hai portato i nostri figli da Parigi all’epicentro del contagio”. Il 35enne attaccante argentino, tornato quest’anno in Italia al Crotone, in Serie B, dopo una stagione al Vasco da Gama, difende i figli attaccando sui social l’ex moglie, oggi sposata con l’ex compagno di Maxi alla Samp, Mauro Icardi, ex Inter oggi al Psg. Wanda Nara ha postato sul proprio profilo nelle ultime ore le foto dei cinque figli dalla villa della famiglia Icardi sul lago di Como: i primi tre (Valentino Gastòn del 2009, Constantino del 2010 e Benedicto del 2012) sono nati dalla relazione con Maxi Lopez.
    “Vorrei sapere in base a quali criteri rompi la quarantena di una pandemia globale, in cui a tutti viene chiesto di non uscire, ed esponi i nostri figli a un viaggio da un paese all’altro, ti trasferisci e vai all’epicentro del contagio (Lombardia) in Italia senza importarsene di qualsiasi tipo di conseguenza”, ha scritto Maxi Lopez in un post.

  31. pescarese1976 ha detto:

    si dess vinì don nicola qua ci scomuica tutt quind l’unic che salva è LU PRINCIP DELLA TRANSILVANIA detto anche draculetto rofl

  32. pescarese1976 ha detto:

    chi cazz di storie stim tutt esauriti nzi chiù salv nisciun sarcastic

  33. alex74 ha detto:

    Se tu si lu principe pignatelli j so’ nu signor laugh1

  34. pescarese1976 ha detto:

    cia mang maxmillenovecentosessantasette e dop lu missil po pur partì laugh lu start li da cillon69 rofl

  35. pescarese1976 ha detto:

    ma pippiacir tu e lu cines arificchit dentr e statt zitt laugh draculetto se alexsettantaquattro e nu signor io so lu princip Pignatelli rofl

  36. draculone ha detto:

    Biancazzurro rofl per fortuna che Alex è un signore laugh

  37. alex74 ha detto:

    Biancazzurro in questi casi qualcuno non proprio educato t avess arspost ADDUMMANN A SORETE ma fortuna tu sono una persona educata

  38. Repoman ha detto:

    Patrm , ai tempi, iev spruzzenn a destr e manc. crazy

  39. biancazzurro86 ha detto:

    Alex ti chiamano il cinese perché certe tue “dimensioni” erano note? Ahahah

  40. alex74 ha detto:

    Sting arfrega’ a tuttologo76.

  41. johnny blade ha detto:

    Vado a dormire.

  42. johnny blade ha detto:

    Ca su dett?😟

  43. alex74 ha detto:

    Gionni lu milanes fa poc lu spavald. Mo t abbend capomilla76

  44. alex74 ha detto:

    No ma addaver mi chiamevn lu cines. Non sto a scherza’

  45. draculone ha detto:

    ALEX LU CINESE TOP dance

  46. johnny blade ha detto:

    Bell’articolo.

    Per quanto mi riguarda nell’apice delle violenze politiche a Milano nel 1975, uscì uno dei miei dischi più belli dei Black Sabbath : sabotage.

    In internet c’è pure una mia recensione se vi interessa yes

  47. 433offensivo ha detto:

    Alex ahahah giuro mi fai ridere e lo scrivo in senso positivo. In questo momento di merda, gente che sdrammatizzare é una manna…
    Te lo scrivo sinceramente….

  48. alex74 ha detto:

    Ricordo tutto come se fosse ieri. Avevo un anno ma già ero conosciuto nell ambiente come il cinese. Crani aperti come se non ci fosse un domani. Che tempi

  49. pescarese1976 ha detto:

    Pure io ero nu citil e quell’anno mi so nnamurat di questa bellissima maglia. Con mio padre che mi raccontava tutto del Pescara. Mamma mia che cazzo di squadre e di giocatori erano in B. Quando vedevo Lopez mi stropicciavo gli occhi che gran giocatore. Con Nobili e Zucchini e Lopez era un bel vedersi

  50. tusciabruzzese ha detto:

    Sarò vecchio ma mi sono emozionato a leggere cosa successe nel 1975: mi ricordo la caduta di Saigon, chiaramente il mitico Pong, Goldrake (che non mi ha mai entusiasmato), la notizia della morte di Pasolini (di cui a quel tempo non mi fregava nulla). L’album intero dei Queen lo sentii 3 anni più tardi
    heart

  51. biancazzurro86 ha detto:

    Avevo -11 anni. Ricordo tutto come se fosse ieri, prima di reincarnarmi nel corpo attuale ero un grandissimo capo ultras, le mazzate che so dat a li chitin combà…

  52. Io avevo 3 anni e mezzo ma sicuramente sentivo parlare da mio padre di Nobili e Zucchini.
    Draculooooò ma dentr a su bibberon chi ci stei? Montepilcuano D’abbruzz? sarcastic

  53. 433offensivo ha detto:

    Avevo 6 anni… Non c’ero la mia prima all’Adriatoco avvenne due anni dopo…

  54. draculone ha detto:

    Io stavo bevendo al biberon

  55. tusciabruzzese ha detto:

    C’ero! E fra 45 anni ci ri-sarò!
    laugh