Gli arbitri della 9a giornata di ritorno
05/03/2020
Ufficiale: Serie B a “porte chiuse” fino al 3 aprile
05/03/2020

I BIANCAZZURRI PRENDONO I VOTI

Le pagelle di Spezia-Pescara, di G. D’Intino – 

FIORILLO: 6
Tante buone parate ma anche qualche colpa, in particolare sulla mancata uscita che porta al vantaggio dei padroni di casa.

MASCIANGELO: 6
Viste le carenze dell’organico biancazzurro è costretto all’ultimo a giocare sulla fascia destra. Nonostante tutto porta la pagnotta a casa.

DRUDI: 5
Dopo venti minuti rimedia un giallo evitabilissimo che lo costringe a fare attenzione per tutta la partita. Fatica contro il frizzante attacco spezzino.

SCOGNAMIGLIO: 4,5
Il suo sfortunato tocco batte Fiorillo e regala il vantaggio agli uomini di Italiano. Soffre contro la fisicità di Galabinov.

CRECCO: 5
Sulla sua fascia si trova un cliente scomodo come Gyasi. Viene spesso superato nell’uno contro uno e non offre un grande apporto in fase offensiva.

MELEGONI: 5,5
Uno dei pochi a prendere iniziativa tra le fila biancazzurre. Ciò nonostante non riesce a fare la differenza, limitato dai grandi ritmi imposti dallo Spezia.

BRUNO: 5,5
Con lui in cabina di regia la manovra è ovviamente rallentata. I suoi passaggi sono quasi tutti all’indietro o in orizzontatale. Comunque buona la fase di copertura.

PALMIERO: 5,5
Spostato nel ruolo di mezzala non sfigura. Alcune volte le sue giocate sono troppo lente mentre in altre occasioni riesce a sventagliare bene per le ali (dal 61’ BOCIC: 6 Entra bene facendo ammonire subito un avversario. Il Pescara però aveva già gettato la spugna e anche lui si spegne lentamente).

GALANO: 5
Probabilmente il fantasista pugliese ha bisogno di un po’ di riposo. Le sue giocate sono lente e prevedibili. Spreca inoltre una buona occasione ad inizio gara (dal 79’ PAVONE: s.v.).

CLEMENZA: 5
Prima partita in cui delude anche l’ex Juve. Prova qualche giocata ma i difensori bianconeri ci mettono il fisico e il neo arrivato in casa Pescara perde il duello.

MANIERO: 4
Il suo voto corrisponde ai punti di sutura che ha rimediato nello scontro con Gravillon. L’impressione è di giocare in dieci poiché l’ex Cosenza non riesce a tenere nemmeno un pallone (dal 70’ BOJINOV: 6 In venti minuti crea più occasioni di Maniero. Qualche sponda per i compagni e una buona occasione per riaprire la partita, non facile da mettere in rete).

LEGROTTAGLIE: 5,5
Basta leggere i giocatori in panchina, ma anche quelli in campo, per capire che il tecnico di Gioia Del Colle poteva fare veramente poco. L’unica speranza ieri era quella di far finire la partita 0-0.

G. D’Intino

P.S.: nel ringraziare l’utente D’Intino per averci inviato il suo contributo, cogliamo l’occasione per ricordare a tutti gli utenti che sono benvenute proposte di articoli. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

Lascia un commento

20 Comments

  1. johnny blade ha detto:

    Sci pesca’ però io la ragione non glie la do.

  2. pescara ha detto:

    Draculone non l’ho pensata io ma c’è scritto qua https://www.40mila.it/2020/03/05/santopadre-governo-e-federazione-ci-stiano-vicini/ .

  3. draculone ha detto:

    Pescara, ma le pensi la notte? rofl

  4. antateavanti ha detto:

    Ma il film IL PREDATORE DEL DELFINO PERDUTO con l’attore protagonista Daniele Sebastiani quando finisce ?…è una telelenovela di una tristezza infinita

  5. alex74 ha detto:

    Gli imprenditori del calcio laugh1 laugh1 laugh1 laugh1 laugh1 laugh1

  6. johnny blade ha detto:

    Poi cullú mica è nu ‘prenditor..

  7. johnny blade ha detto:

    ahahahah
    Sci ma tu si lu zie di stammiasentire..
    I contributi..
    Mannaggiasand ahah

  8. pescara ha detto:

    Però ha ragione il.presidente del Perugia: adesso servono subito contributi straordinari agli imprenditori del calcio.

  9. Hooo mi sting a fa na freka di risate , mo la gente s’accort delle malefatte di cullù e di quanta gente collusa ci sia sarcastic capì , mo s’hann accort crazy crazy crazy

  10. pescarese1976 ha detto:

    Cillo fa poc lu spiritos big_boss

  11. Hooo , adesso non ci voleva delle partite a porte chius , proprio mo che quiss stavano contestando a vota mazz sarcastic

  12. Pescarè ma chi sti di , casomai sting a livell 🍻🍻 no a li lavill sarcastic

  13. pescarese1976 ha detto:

    Masser si batt la fiacc eh? Li moji vann miss a li lavill laugh1

  14. pescarese1976 ha detto:

    Il KGB a certi personaggi fa proprio una pippa laugh1 mo sti povir tifus verranno pure classificati in buoni e cattivi big_boss atr che serie C A Piscar mo sta tropp bbon pur la UISP

  15. pescarese1976 ha detto:

    Legrottaglie i voti li ha presi al seminario laugh1

  16. draculone ha detto:

    SEBASTIANI VATTENE, sarebbe il voto sv a Legrottaglie

  17. johnny blade ha detto:

    Fs sctrano Legrottaglie senza il voto….

  18. tusciabruzzese ha detto:

    Ormai a Legrottaglie metterei sempre s.v.

  19. Repoman ha detto:

    A lu president onorarji, come vot, lu dit medji come vot fool

  20. Max1967 ha detto:

    Manca il solito SEBASTIANI: 3