PESCARA-SPEZIA 1-2: I 99 MINUTI!
19/10/2019
L’8a giornata, fino al sabato
19/10/2019

LE INTERVISTE DEL DOPO PESCARA-SPEZIA

Daniele Sebastiani, Presidente Pescara Calcio, dopo la sconfitta interna contro lo Spezia

Le chiacchiere se le porta il vento –

SEBASTIANI:
“Avevo detto in settimana che questa era la partita più difficile perché lo Spezia non meritava la posizione di classifica, ma rimane il fatto che noi abbiamo fatto la più brutta partita di campionato fino ad oggi. Se fosse possibile: ancora più brutta di quella con il Crotone. Quindi il demerito è nostro. Bisognerà che l’allenatore trovi i correttivi. Lo dovrà risolvere il Mister. Giochiamo molto la palla dietro e verticalizziamo poco: difficile creare problemi alla squadra avversaria. Brutta partita e non solo il secondo tempo. Se non ci fosse stato il tiro di MACHIN, il primo tempo finiva 0-0. Un passo indietro molto pesante rispetto ad Ascoli. Sono arrabbiato: non dobbiamo rinunciare a giocare; oltre a difenderci dobbiamo anche fare i gol. Ammetto che sono preoccupato: abbiamo preso gol da 2 errori difensivi troppo evidenti. È stata una partita dove abbiamo sbagliato l’impossibile. E questo al di là di quel che è successo con l’arbitro, che credo avesse il VAR incorporato perché solo lui poteva vedere…

Ma non dobbiamo assolutamente recriminare sull’arbitro.

Sono piu arrabbiato e deluso della partita in casa con il Crotone. Lo Spezia è una buona squadra, ma la partita la potevamo vincere tranquillamente. Ci siamo addormentati e cullati sull’1-0 pensando aver terminato la partita. Non voglio vedere gente che si adagia sul risultato e che molla dopo 45 minuti.

Si devono svegliare tutti compreso l’allenatore e non solo i giocatori.

Diversamente facciamo fatica. ZAURI non è in discussione ma sta a lui trovare le soluzioni. Con il Benevento spero che gli stimoli siano altri: se entriamo in campo con questo spirito è meglio stare a casa”.

ZAURI:
“Lo Spezia è una squadra forte e più completa di noi: e lo ha dimostrato. Noi abbiamo fatto male, veramente male. Io devo trovare le risposte e le soluzioni. Mi interrogo sulle cose che non sono andate: un primo tempo abbastanza ordinato ed un secondo tempo inspiegabile, come se non fossimo mai rientrati in campo, è assurdo. E’ assurdo per una squadra che deve cercare di salvarsi, perché il Pescara è una squadra fatta per salvarsi; dopo, se vengono fuori giocatori che sulla carta non erano previsti allora succede qualcos’altro: ma il Pescara è stato fatto per salvarsi! E una squadra fatta per salvarsi deve avere lo spirito per salvarsi. Non può entrare in campo nel secondo tempo e guardare: è una cosa inspiegabile; abbiamo cercato di portare a casa il risultato dell’1-0 con il minimo sforzo.

Il problema è mentale.

Io ho le mie responsabilità ma nel secondo tempo li avrei voluti levare tutti. Ho tolto dal campo BUSELLATO perché mi serviva un giocatore più fresco, che mi desse piu velocità nelle ripartenze: ho cercato di dare un po’ di gamba in mezzo al campo perché essendo ‘bassi’ cercavo qualcuno che mi garantisse un po’ di ripartenza. Daremo continuità a questo modulo; non è una questione di modulo ma di atteggiamento e di quello che si vuole fare in campo. Io mi auguro di ritrovare lo spirito di Ascoli”. BRUNORI? “L’attaccante vive di gol: se poi, quando lo fa, glielo annullano… Ma gli attaccanti vanno messi in condizione di fare gol e quindi non è colpa di BRUNORI, di MANIERO, di BORRELLI. Dobbiamo rimanere equilibrati e sereni e interpretare bene ciò che facciamo in allenamento. Il Presidente è il primo ad non essere contento: è dispiaciuto e arrabbiato”.

ITALIANO (allenatore dello Spezia):
“In altre partite meritavamo nettamente di vincere, invece andavamo a casa senza punti. È stato interpretato un secondo tempo diverso dal primo. Venivamo da diverse sconfitte e l’aspetto mentale non era dei migliori: eravamo contratti. Abbiamo mantenuto un possesso palla, ma dobbiamo imparare ad attaccare gli spazi altrimenti diventa inutile. Nel secondo tempo dovevamo essere più propositivi: abbiamo portato piu uomini dentro la loro metà campo e area di rigore; ed abbiamo accelerato. A questo aggiungiamo che alcuni ragazzi sono cresciuti in qualità nel secondo tempo ed abbiamo vinto la partita. Per una volta ho indovinato le sostituzioni: mi sembrava giusto premiare i ragazzi che si impegnano e allenano con costanza. Ci stava la presenza di GUDJOHNSEN in campo perché stavamo facendo forcing e lui ha un colpo di testa eccezionale. Se abbiamo paura di prendere il ‘cazzotto’, poi naturalmente lo prendi. E ci svegliamo: siamo rientrati in campo con un altro spirito; quindi, siamo stati bravi e la squadra ha dimostrato di avere un’anima. Ci prendiamo questi 3 punti e speriamo che sia un nuovo inizio. La differenza tra primo e secondo tempo è stata una questione mentale al 90% e tattica al 10%“.

KASTRATI:
“Aspettavo da tanto di giocare; ero contento e non vedevo l’ora ma purtroppo sono dispiaciuto della sconfitta. Visto che non ho fatto nessuna parata significa che la squadra ha fatto bene. Per non subire i gol dovevamo essere più concentrati sulle palle inattive e nelle marcature. Sapevamo dall’inizio che sarebbe stata una partita difficile, anche se lo Spezia era ultimo in classifica: dovevano prendere punti. Come abbiamo preparato questa partita prepareremo anche la prossima, che sarà più difficile di questa: speriamo di portare punti a casa perché adesso servono”.

MACHIN:
“Oggi non siamo stati bravi a portare la vittoria a casa per fare il salto di qualità che ci voleva. Adesso pensiamo alla prossima. Nel secondo tempo, dall’inizio ci hanno schiacciati e non siamo riusciti a pressare più alto. In questo modo il gol prima o poi lo prendi. Dobbiamo cancellare questo atteggiamento in negativo: ci deve essere di lezione. Tutte le sconfitte ci devono preoccupare. Il campionato di B è così: nessuno si aspettava che vincessimo ad Ascoli, cosi come che perdessimo oggi; e, ancor di più, in vantaggio di un gol. Siamo una squadra in crescita e dobbiamo pensare al gruppo, non al singolo. Siamo una squadra giovane e cercherò di aiutare i miei compagni con la mia esperienza. Tutto lo staff deve essere bravo e capire come tirarsi fuori da questi momenti negativi. Ogni partita serve per crescere: non si può entrare in campo come oggi; abbiamo consentito allo Spezia di ribaltare il risultato. Il deferimento non mi mette paura: penso a giocare e basta; sono tranquillo non credo di aver fatto nulla di grave”.

BRUNORI:
“Il pallone l’ho messo dentro con il ginocchio e non con la mano: assolutamente regolare; dalle immagini si vede nettamente. Ai gol subiti abbiamo reagito da squadra. Sicuramente gli avversari sono rientrati in campo con lo spirito giusto ed ai 2 gol abbiamo accusato il colpo”.

Andrea

P.S.: nel ringraziare l’utente Andrea per averci inviato il suo contributo, cogliamo l’occasione per ricordare a tutti gli utenti che sono benvenute proposte di articoli. A tal fine, è possibile utilizzare la mail di contatto info@40mila.it (anche raggiungibile dal link nel menù principale in alto).

Lascia un commento

126 Comments

  1. Ladyhawke ha detto:

    Biancazzurra curtsey

  2. 433offensivo ha detto:

    Tuscoa latin lover

  3. Lady Hawke, con Si maschietti ci giochiamo a yo_yo. L’unico degno di nota è Tusciabruzzese

  4. Grazie 433 offensivo good

  5. Grandiiiii. A si maschietti ci vogliono due sane sberlette sul culetto, che a loro piace tanto rofl

  6. 433offensivo ha detto:

    Ho sentito Paolo71…vi saluta e mi ha detto che verrà a farci visita su questo muro.

  7. johnny blade ha detto:

    Cillóoo è colpa di cullú. Ij manness si scarsun a iucà nel campionato femminile che a cuscí se le portn ambress ste ddú troller..

  8. Max1967 ha detto:

    Cillò ma ti si mess’ a fa lu bull’ con le femmine? Che mojet ta menat’? rofl

  9. Uagliú datemi na mano

  10. Sci vabbò , mo mettitici pure tu ….

  11. Vabè scherziamo , peró rimane sempre il fatto che l’ommn fa l’ommn e la femmina da fa la femmina

  12. Cillon's sister ha detto:

    Non provocate e non vi lamentate se ci pijet li schiaffatun 🥳

  13. Ladyhawke ha detto:

    Cilló ha cucinat’ Lù cervello a tù!!! laugh

  14. Ma oggi che hai cucinato?

  15. Scusate se mi sono abbassata al vostro livello kiss

  16. Grazie ragazze. Questi “duri”, sono gli stessi che ci chiedono “in ginocchio” la nostra femminilità laugh

  17. Azz , allora ci siete , rispondete solo quando vi conviene

  18. Cillon's sister ha detto:

    Il caffè è pronto … al veleno però 🤪

  19. Ladyhawke ha detto:

    Io se fossi BIANCAZZURRA NEL CUORE, vi direi semplicemente jet’ a cojie la liv’ pikkè sol quess putet fà!!!! Non siete stati dei gran signori con Biancazzurra nel cuore! Complimenti Uaglió!

  20. johnny blade ha detto:

    Moijm ha dett che sem cafon e na squadr di brocchi..
    Biancazzurranelcuore ij co la sambuc

  21. E dopo carrellata di amari laugh

  22. A me corto con poco zucchero

  23. johnny blade ha detto:

    Va a fa’lu caffè,va..

  24. Si sarà offesa …
    Mo se ne esce che siamo dei cafoni

  25. johnny blade ha detto:

    Biancazzurranelcuore si sparecchiat? laugh

  26. Seccia Impavida ha detto:

    Purtroppo non è colpa di campagnaro , lui va benissimo per fare da chioccia ai giovani mettendo a disposizione tutta la sua esperienza con tanto di cappello . Ma non ci puoi contare con la speranza di tirare a campare in base alla mentalità del capostazione

  27. tusciabruzzese ha detto:

    Su Campagnaro concordo con chi ha scritto che con lui la squadra si abbassa troppo. Lo dicono le statistiche: 95% dei casi in cui lui è in campo, gli avversari dominano come numero di azioni nella nostra meta campo. Non a caso Zeman non lo metteva. Questo non tocca la sua classe nell’episodio preso a sé stante

  28. Repoman ha detto:

    Biancazzu’, va a fa li palluttell pi lu brod rofl

  29. Biancazzurranelcuore , è già mezzogiorno , vai a badare al sugo sennó s’abbrusc smile

  30. 433offensivo , applausi👏👏👏👏👏👏

  31. 433offensivo ha detto:

    Biancazzurra, io credo di essere stato chiaro! Non ho espresso pareri in base a condizioni emotive, ma solo ed esclusivamente in base ad aspetti relativi lla gestione tecnico-finanziaria della società. Non condiamo o paragoniamo una società di calcio ad una azienda. Una società di calcio non è un azienda. Una società è un bene che riguarda una comunità, i cui sostenitori sono i tifosi. In un azienda tu produci e ottieni ricavi, in una società di calcio devi tener conto che dietro c’è una città, ci sono dei tifosi…e se è vero che lui investe tempo e ammettiamo denaro, tutto questo deve essere sempre fatto nel rispetto dei tifosi…e lui mi spiace, questo rispetto non lo ha mai manifestato.

  32. johnny blade ha detto:

    LE AZIENDE NON HANNO BISOGNO DI TIFOSI E I FATTI ANNO DOPO ANNO GLI DANNO RAGIONE. LA SUA RAGIONE. CORNUTO.

  33. Admin Supremo ha detto:

    Pubblicate le pagelle di Pescara-Spezia

  34. C’arvò la canzone del mitico robertino ….
    Ma v………ma quanto sei ignorante insensibile e arroganteeeeeee

  35. 433offensivo ha detto:

    Mi viene in mente quando ha detto che nessun presidente potrà fare meglio nei prossimi 80 anni…dietro questa affermazione c’è tutta l’arroganza e la presunzione di quest’uomo….capace poi di attribuire ai tifosi la colpa delle sconfitte.

  36. Qui non si parla di simpatie o antipatie, ” ma di mandare avanti una azienda”, e lui lo fa molto bene, I FATTI DICONO QUESTO

  37. 433offensivo ha detto:

    Non dimentichiamo ci di alcune affermazioni tipo: mai più operazioni alla Insigne, i tifosi sono clienti, centro sportivo, stadio nuovo…e tantissimi altri proclami, tutti risultati specchietto per le allodole.

  38. 433offensivo ha detto:

    Biancazzurra, lo so benissimo che questa società può tenere i conti in ordine solo attraverso plusvalenze. Io non ho mai contestato Sebastiani per questo, ma per il suo modo di porsi, sempre arrogante e presuntuoso. Detto questo, penso che negli ultimi 10 anni, a Pescara sono passati giocatori che hanno permesso di realizzare plusvalenze importanti. Si poteva gestire diversamente , nel senso di reinvestire meglio le risorse.

  39. Jet a coij l’aliv , nghi lu rastrell a mano rofl rofl rofl rofl rofl

  40. 433, con le disponibilità a disposizione, quello detto da te è l’ unico modo per tenere a posto i bilanci e soprattutto restare nel calcio che conta, piaccia o no. Certo è, che non fa piacere assistere a partite come quelle di ieri, ma li la dirigenza può far ben poco se l’ allenatore non riesce a dare un gioco alla squadra e se i giocatori sono con la testa altrove

  41. 433offensivo ha detto:

    Cillon, sotto la presidenza Sebastiani abbiamo cambiato allenatore quasi ogni anno, La Rosa non ha mai avuto un ossatura sulla quale dare continuità….e l’unico progetto evidente a tutti, è stato quello di portare qui dei giovani attorno ai quali monetizzare il più possibile.

  42. Anche con zeman ( a parte che stava scosso con i problemi del figlio ) se cullù avesse saputo farci poteva mettere su un bel progetto con i giovani , che poi zeman è anche uno aziendalista , riesce a fare delle scelte anche in base ai costi .
    Ma purtroppo qui sono subentrati guardacaso l’orgoglio ed i valori della curva prendendo a brutte parole zeman che era andato a Roma .

    Strano che gli stessi valori e orgoglio adesso si sono fatti andare a benedire rendendo una curva sempre più triste e lasciando fare e dire a cullù tutto ció che caxxo vuole , Che Schifo.

  43. 433offensivo ha detto:

    Draculoneeeee non essere volgare laugh laugh blum

  44. Max1967 ha detto:

    Comunque se sabato non mettiamo tutto il parcheggio della TUA davanti alla porta il Benevento ci asfalta….

  45. draculone ha detto:

    So io dove gli metterei il tappo

  46. 433offensivo ha detto:

    Pillon stra meritava la conferma! Ha sfiorato la serie A con una rosa nettamente inferiore ad altre squadre. Solo l’arroganza e la presunzione di cullù…ha impedito al mister una conferma che sarebbe stata scontata, visti i risultati ottenuti

  47. draculone ha detto:

    Cillo’, con Pillon e questa squadra, staremmo a parlare di ben altro, ma i due CAPISCIONI DI SEBASTIANI E MARINELLI, volevano il ” calcio champagne di Zauri”

  48. johnny blade ha detto:

    Cillóoo li vid ca stem a ecc a di sembr le stess cos. Chill tenn li tapp nelle recchie.

  49. L’allenatore gia c’era , Pillon

  50. Buongiorno
    Pescara scusa ma che cavolo vai dicendo ? L’allenatore

  51. draculone ha detto:

    Quindi da come ha affermato Bocchetti, ” quando veniamo toccati nell’ orgoglio, reagiamo alla grande”. Tradotto, sabato con il Benevento si vince dash. Una domanda, ma REPETTO È MARINELLI ( ricordate quando contesto’ apertamente Pillon a Verona per aver levato una punta e messo Campagnaro?) CHE FINE HAN O FATTO?

  52. Max1967 ha detto:

    Draculone come ho già scritto in un altro post ieri cia piat più parole la curva che la squadra

  53. johnny blade ha detto:

    Lo so draculóooo…meglio l’oratorio.

    Ma Germano che fine ha fatt? Ha scumbarit. mda

  54. johnny blade ha detto:

    M’armast su na cassett solo Antonello Venditti con “buona fomenica”.

  55. draculone ha detto:

    Johnny è brutto dirlo, ma mentre tutto lo stadio infieriva, la parte centrale della curva applaudiva. Va bene incitare, ma quando ci vogliono i fischi, SI FISCHIA E SI CONTESTA. Poi anche ieri non c’e ‘ stato ” un coro di numero” verso la dirigenza

  56. johnny blade ha detto:

    “Buona domenica” un cxxxo.

  57. 433offensivo ha detto:

    Aspettatevi che nelle prossime dichiarazioni, il sig. Sebastiani darà la colpa ai tifosi assenti…che la società è virtuosa perchè tiene i conti in ordine ecc. ecc. ecc.

  58. Max1967 ha detto:

    Ieri quando abbiamo segnato la gente quasi non ha esultato….questa la dice lunga sulla depressione che serpeggia anche tra i pochi che vengono ancora allo stadio.

  59. Repoman ha detto:

    Zauri te la colpa di essersi fatto bruciare. Il problema è a monte, capit Pescar? SEBASTIANI VATTENE

  60. johnny blade ha detto:

    Dopo aver visto il video mi auguro che se ne vadano tutti all’Antistadio la prossima volta. Che pena. L’Adriatico è troppo grande e non merita più di essere ancora profanato da cullú in primis e poi a scalare. Compreso li tifus. A pretat dovevano uscire altro che cori.

  61. draculone ha detto:

    IET A COJI LA LIV, NGHI LU RASTRELL A MAN. Ma il top è la voce che si sente dopo, MO’ CI STA’ L’ABBACCHIATOR rofl.

  62. draculone ha detto:

    Intendo il video postato su Facebook

  63. draculone ha detto:

    Buongiorno a tutti. Analizzando a freddo ( ma nghj nu circhion a la coccji Mondial) SI RACCOGLIE QUELLO CHE SI SEMINA. Amministratori, BELLISSIMO IL VOSTRO VIDEO DI FINE PARTITA dice tutto rofl

  64. pescara ha detto:

    Buongiorno a tutti e spero che oggi, dopo aver riposato, vediamo tutti le cose con un po’ più di distacco. In fin dei conti è solo calcio. Allora, il Presidente fa quel che può con quei pochi soldi che ci sono. Gli tocca mettere su una rosa di serie B con prestiti e svincolati perché sennò la prossima iscrizione ce la sogniamo. E ogni anno ci riesce abbastanza bene. Il problema poi sta nel fatto che alcuni giocatori fanno quello che gli pare, tanto ormai il contratto in tasca ce l’hanno almeno per tutto l’anno. Capitolo allenatore: i “nomi”, quelli importanti, non ti ci vengono perché vogliono garanzie di spesa e libertà di scelta, il che quasi nessuno può ormai permettersi in B. Allora ti ritrovi con giovani, non solo noi, che sembrano bravi ma poi invece commettono errori. Tutto qua. Zauri deve trovare la soluzione. Oppure dimettersi per evitare di farci caricare un altro stipendio addosso

  65. pescarese1976 ha detto:

    Vi certifico con estrema sicurezza che da ieri sera dopo le ore 21 sono iniziate le giornate dei lunghi coltelli e della tirata degli ZERBINISTI alla cacciata di quel poveraccio di Zauri unico agnello sacrificale. VERGOGNATEVI. Vi aspetto tutti a giustificare le vostre scelte fatte. Vi set vinnut pi nu cafè, ma la facc li tinet sci o no? Vorrei come un riccio nel vedervi commentare CUPELLO-PESCARA. Scrivere queste cose mi viene una rabbia senza confini. dash

  66. pescarese1976 ha detto:

    Lo stadio è veramente una desolazione, è palpabile che c’è un distacco abissale tra la città e questa dirigenza. Gli ZERBINISTI sono i maggiori colpevoli di questa situazione, si sono venduti per un fantomatico TOZZO DI PANE. Sono proprio curioso di vedere il loro volta faccia che faranno e comevgiustificheranno il loro silenzio. Con tutta sincerità già immagino cosa diranno. Sono talmente poveri di mente, di idee e di intelligenza che riescono ad essere prevedibili. Gran parte di questa forma di ZERBINISMO lo ha prodotto il FRANCAVILLA CALCIO. dash

  67. pescarese1976 ha detto:

    Buongiorno a tutti e buona domenica. Ho letto gli ultimi post, tutte parole sacrosante che condivido pienamente.

  68. 433offensivo ha detto:

    L’errore è stato fatto a monte. Non puoi non confermare Pillon e prendere un esordiente. Sempre il solito errore…allenatori esordienti a cui si affidano scommesse.

  69. 433offensivo ha detto:

    Non puoi ogni anno scommettere su giovani e sperare che ti vada sempre bene. Questa la sfiga, vedi infortunio tumminiello, ci sta mettendo del suo, ma nella vita non puoi andare avanti scommettebdo….devi avere certezze

  70. 433offensivo ha detto:

    Buona domenica a tutti

  71. antateavanti ha detto:

    State ben sicuri che Sebastiani lotterà con tutte le sue forze per mantenere la B e il settore giovanile….struttura che gli permette di portare avanti le sue ambizioni economiche non certo sportive e tecniche

  72. alessandro ha detto:

    Il livello generale, dirigenza, squadra, tifoseria e basso, bassissimi, da troppi anni, un’atmosfera desolante a 360 gradi. Riprendersi da cotanta aria depressa è difficile, la piazza ormai non risponde, la dirigenza è immersa nei suoi giochi di potere e denari, la squadra spaccata e senza guida all’altezza. Prevedo tempi cupi, e vedere la nostra piazza così mal ridotta mette angoscia

  73. pescarese1976 ha detto:

    Signetiv sti 2 cos: (1) è iniziato la caccia alle streghe e Zauri è lu mbabit da colpire, le indicazioni di LU BICICLITTAR sono chiare. (2) lo spogliatoio è spaccato e le incazzature in campo sono evidenti. Ci trascinem sto siparietto da diversi anni, chissà se non siamo giunti al capolinea. pardon

  74. fdcpescara ha detto:

    Cioè allenatore e chi lo difende, a scanso di equivoci é meglio specificare, onde evitare equivoci a chi non è in grado di capire la sottile ironia del caso

  75. fdcpescara ha detto:

    antateavanti non c’è una misura di chi è peggio, sono entrambi uno peggio dell’altro

  76. antateavanti ha detto:

    Ma è peggio Il Bresidende o la corte che lo sostiene ?Se ci ritroviamo con uno stadio semideserto e una curva passiva poniamoci un paio di domande ….

  77. draculone ha detto:

    Mi scuso con l’ onevorevolissimo “Marcello” ma quando scrivo Bocchstfi, il t9, mi da Bocchin laugh

  78. draculone ha detto:

    Basta vedere che nessun sito a differenza del vostro a pubblicato le interviste di Cullu’ e Bocchin, perché sapevano in partenza che ci potevano essere contestazioni. Questa è MALAFEDE e soprattutto non libera informazione. Infatti invece di pubblicare le MINCHIATE di questi due, hanno risaltano l’ allontanamento dello pseudo ticoso

  79. Max1967 ha detto:

    Draculone hai omesso la curva….che oggi ha toccato uno dei punti più bassi degli ultimi tempi. La gente gli urlava “venduti”….non so come fate a metterci ancore piede….

  80. draculone ha detto:

    Sebastiani, le persone di cui ti circondi, sono degne di te. Pensi che quelli che adesso ti adorano, lo facciano perché sei capace o perché opportunisti? Fallimento Francavilla calcio docet.

  81. draculone ha detto:

    SEBASTIANI MALE ASSOLUTO. Ti sei fatto una ” teca di cristallo” composta da siti, giornalisti, TV, tutte compiacenti ed allineate. Sappi che il cristallo è resistentissimo, ma al tempo stesso “fragilissimo”, se toccato nel suo punto debole. I tuoi “difensori ad oltranza”, saranno ituoi “aguzzini”

  82. johnny blade ha detto:

    Sono anni che le dinamiche sono le stesse. Che rottura di coglioni. Ha rotto il cazzo.

  83. Johnny, parole santissime

  84. johnny blade ha detto:

    Ma se la colpa è di Zauri mica ce l’ho messo io. È da agosto che ci cachiamo sotto. Paghiamo la presunzione di cullú che decide. Che da le colpe ogni anno a chi di turno. Se una azienda chiude sarà mica colpa dei dipendenti che sino stati assunti. Se Zauri sta li ed è scarso qualcun altro è scemo..e pure stronzo.

  85. Bravo repoman , povera curva dash

  86. La squadra la fa lu sparm m’bett , ancora non lo capite ?

  87. Repoman ha detto:

    Sebastia’ VIRGUGNIT, mai più il Pescara a li piscaris come te. E soprattutto, Vergognatevi voi che avete venduto la NOSTRA GRANDE CURVA a un essere così ignobile.

  88. Max1967 ha detto:

    Che la squadra giochi male è evidente….che l’allenatore non ci stia capendo una mazza lo è altrettanto. Ma siamo sicuri che sia la squadra che lui voleva? E che un’altro allenatore possa fare meglio?

  89. fdcpescara ha detto:

    La colpa se di colpe si deve parlare è di Zauri, i giocatori ci sono.

  90. Sfp ha detto:

    Concordo con” Pescara” ,Pillon avrebbe fatto carte false pur di avere una rosa come questa. Zauri non ha idee, non ha carisma, non ha grinta, non ha personalità. È una costruzione architettonica fatta a risparmio.

  91. pescara ha detto:

    Non sono d’accordo con tanti di voi: Zauri allenatore sarà inesperto. Ma Zauri appartiene a questo mondo. Non è un ingenuo: sotto sotto sta mettendo tutti contro la Società solo per pararselo. Deve dare la colpa alla rosa, che invece è buona, per non prendersela lui

  92. Seccia Impavida ha detto:

    Io mi aspetto l’esonero di cullù

  93. Sfp ha detto:

    E poi basta con” è stata la peggiore partita giocata fin’ora”, hanno fatto cagare da inizio campionato e non cambierà nulla se non ci sarà l’esonero di Zauri il prima possibile!

  94. Sfp ha detto:

    Squadra costruita per salvarsi? Se dovesse uscirne fuori qualcosa di diverso sarà solo per culo? Ma che cavolo di dichiarazioni sono? Ma come si aspettano che la gente lì segua con questa mediocrità assoluta!

  95. tusciabruzzese ha detto:

    Vita, quoto tutto, salvo che non penso che Zauri di dimetterà mai. Motivo? Non può mica decidere nulla lui. Altrimenti lo fanno fuori dal giro di procuratori-Società-etc. che conta e per lui è finita

  96. Delfinocurioso74 ha detto:

    Voi pensate che con il Benevento possa cambiare qualcosa? Io me lo auguro come voi tutti, ma con una squadra che non ha idee di gioco dove vogliamo andare Zauri cosa dirà abbiamo incontrato una squadra che gioca per la promozione diretta?Pultroppo dobbiamo ammettere che i giocatori a disposizione sono quelli che sono ma Zauri non è all altezza di poter fare un campionato di serie B stiamo rivedendo Epifani 2 il ritorno. (Stato esonerato anche dal Pineto)infatti tutto so fenomeno non era.Lo stesso è per attuale allenatore.

  97. Max1967 ha detto:

    Sebastiani ha sempre trattato a pesci in faccia tutti gli allenatori. Quindi il problema non è l’inesperenzia del mister se la squadra è stata costruita ad minchiam….solo che per la pagnotta sono sempre stati tutti zitti.

  98. UK_Dolphin ha detto:

    Con Zauri ed eventualmente Legrottaglie ci dema tira’ avanti fino a Febbraio. Questo e’ il piano. Se poi ci dovesse essere il rischio della C si scegliera’ un allenatore di categoria, ma solo dopo il mercato.

  99. galassiapescara ha detto:

    “Pescara è una squadra fatta per salvarsi. Dopo, se vengono fuori giocatori che sulla carta non erano previsti allora succede qualcos’altro” . Non so se vi rendete conto che queste sono dichirarazioni GRAVISSIME. Significa che l’emisfero destro non sa quello che fa il sinistro, significa che la dirigenza concepisce in un modo la squadra, l’allenatore in un’altra .

  100. pescarese1976 ha detto:

    Vedere 11 delle nostre maglie essere umiliate in questo modo dovrebbe iniziare a far riflettere proprio TUTTI. Per arrivare a commentare questo disastro anche i famosi ZERBINISTI, significa che il poveraccio di Zauri ha le giornate contate. VERGOGNATEVI, VOI SIETE I PRIMI COLPEVOLI DI QUESTA VERGOGNA. Non parlo di altri colpevoli perché dovrei sputare in un piatto tanto caro ai miei passati giovanili sorry

  101. 433offensivo ha detto:

    Caro Jhonny….giusto! Sacrificio nostro

  102. johnny blade ha detto:

    il SACRIFICIO è solo il NOSTRO.

    Punto.

  103. 433offensivo ha detto:

    È chiaro che bisognerebbe vedere, magari con un cambio alla guida tecnica, se il problema è l’allenatore o una rosa meno competitiva di quanto si pensasse. Su Sebastiani…trovo stucchevole che nelle sue dichiarazioni colpevolizza tutti…escludendo se stesso da qualsiasi responsabilità….ma oramai lo conosciamo tutti, quindi non mi stupusco di nulla.

  104. 433offensivo ha detto:

    Credo che Zauri sia pienamente consapevole che ad oggi, il suo lavoro non puo essere valutato positivamente.

  105. nemicissim0 ha detto:

    Vita, concordo pienamente. È una specie di Stroppa-bis.

  106. vitabiancazzurra ha detto:

    Oltre che dalla panchina dove lo vedo smarrito e muto Zauri l’ho visto molto in imbarazzò davanti ai signori giornalisti intervistatori . Forse gli stiamo dando troppo addosso, la colpa non è sua,nel senso che gli è stata offerta una panchina di B…e non di una squadra qualunque e lui non ha rifiutato ovviamene…è come quel figlio di papà neopatentato che ottiene le chiavi del bolide di famiglia dal genitore ma alla prima curva si schianta, C’è da capirlo, chi avrebbe rifiutato una panchina così prestigiosa almeno per la cadetteria? Il fatto di non avere “potere contrattuale “ gli si è ritorto subito contro a partire dai primi giorni mercato estivo…..voi cosa avreste fatto al posto suo ? Ve ne sareste andati a fine mercato ? Sebastiani questo lo sa e questo vuole, per manipolare a piacimento l’allenatore di turno ( meglio se esordiente o senza curriculum) con i suoi giochi di mercato . Voglio vedere nel caso probabile le cose andassero sempre peggio, se stavolta aspetta Febbraio per un cambio allenatore come fece con Oddo in A (anzi li era Marzo) Facile capire perché….per gennaio un nuovo allenatore chiederebbe certezze sugli innesti scombussolando i suoi piani economici …Detto ciò per vedere un undici senza anima che gioca così male bisogna scendere ai campi amatoriali e questo deve far riflettere molto il nostro allenatore….Faccio una previsione, a mio avviso se perdiamo e sopratutto giochiamo da schifo come oggicontro il Benevento,Zauri si dimetterà…è una mia sensazione

  107. draculone ha detto:

    Tuscia, ” l’ano scorso”, me lo hai rubato. Mo’ ti chiedo i diritti di autore laugh

  108. Max1967 ha detto:

    La vittoria di Ascoli è stata la classica partita che è servita solo a prolungare l’agonia.

  109. Delfinocurioso74 ha detto:

    Se a gennaio non arriva una vera punta e non salta lo Zauri di turno e non arriva un allenatore con la A maiuscola sarà un annata molto dura altro che play off ……le recriminazione che sento sull arbitro non devono avere credito nel primo tempo un tiro e un gol è quel mezzo tiro di Busellato il Resto NIENTE.

  110. Seccia Impavida ha detto:

    Che tristezza…la curva continua a far finta di niente , mha

  111. AppressAluPscar ha detto:

    Aspettate un attimo. Ma l’allenatore è ancora Zauri? Ah già, abbiamo vinto ad Ascoli, quindi è confermatissimo. Mannaggia mo se ne va quel porco. ESONERO SUBITO.

  112. mannaggiasanda ha detto:

    Biancazzurri , mannaggiasanda lo posso dire solo io , mannaggiasanda mo si ni và drinks

  113. tusciabruzzese ha detto:

    antateavanti, per me c’è un po’ di tutto come responsabilità. Si comincia SEMPRE da quello che tu hai detto: mercato ad minchiam pro procuratori e saccoccia propria. E da qui tutto si origina; non a caso, come dici bene: Zauri dà le stoccate alla società perché non gli ha preso i giocatori che voleva per il suo gioco. Poi, Zauri ci mette del suo: gioco troppo banale e scolastico. E questa è colpa sua. In più, nessun controllo sui giocatori più anziani, che fanno quel che gli pare (così come facevano con Pillon): ma questo è colpa di chi in Società non fa sentire la pressione sui giocatori, cioè Sebastiani, Repetto (quello che fa interviste solo quando si vince) e Bocchetti. E, infine, colpa dei giocatori più anziani: guarda caso, quando gioca Campagnaro, prima o poi si finisce per tirarsi indietro. E’ un grande, ma da tempo gioca bene solo se lo fa in pochi metri. E quindi costringe tutta la squadra a giocare bassissima, lasciando l’iniziativa agli avversari. Ma il bello sta nel finale: a chi frega tutto ciò? Di certo non a Sebastiani finché fa soldi lui e li fa fare al suo giro. Basta restare in B, anche dopo i play-ut, e per lui è tutto perfetto

  114. biancazzurri ha detto:

    Dope Pillon è arrivàto Zauri con lu carillon………Mannaggiasanda so fatte pure la rima . Sò diventate pure nu poet’! boast

  115. 40mila.it ha detto:

    News
    Dati ufficiali spettatori Pescara-Spezia:
    – biglietti n. 2.171, incasso € 12.968;
    – abbonati n. 3.514, rateo gara € 21.507;
    – totali: spettatori n. 5.685, ncasso € 34.475.
    Tifosi ospiti 54.

  116. Max1967 ha detto:

    Ormai dalla prima di campionato (anzi la coppa italia) questa squadra non ha gioco e carattere. Nulla è cambiato…..

  117. antateavanti ha detto:

    Si Tuscia …si vede e si sente che Zauri da le stoccate alla società perché non gli ha preso i giocatori che voleva per il suo gioco Ma questa è la serie B non la Primavera. La forbice di ragionamento tra una non squadra una confusione totale da farla sembrare a volte autogestione e un mercato ad minchiam pro procuratori e saccoccia propria, è troppo enorme …qui si vede che la squadra si assenta per lunghi tratti in partita e lui che fa in panchina ? Beve acqua di continuo dalle bottigliette …secondo me non lo ascoltano minimamente o i suoi concetti nn vengono recepiti ne in allenamento ne in partita …questo vuol dire esonero imminente, che darei per sentire un Pillon uno a caso rifiutare la panchina nel caso venisse chiamato …non succede altrimenti gli farei un applauso di 24 ore….Su rete 8 comunque L’ex Fabio Ferraresi ha dato frecciate piuttosto dure sia a Zauri che alla società….una voce così libera nelle tv private nn si sentiva da tantissimo….ma lui non è stato tromnato anni fa come tecnico delle giovanili o mi sbaglio?….quindi se fosse così parla solo per un po’ di rancore, chi mi aiuta a ricordare?

  118. lapescara ha detto:

    Dopo la vittoria di Ascoli non esaltante ma incoraggiante non mi aspettavo un così clamoroso passo indietro. L’ex-laziale per quanto mi riguarda può essere esonerato beee

  119. pescara ha detto:

    Zauri ha voluto far capire ai suoi giocatori che ci vuole sacrificio per ottenere i risultati

  120. Tu sei preoccupato? sarcastic se sapiss com stem preoccupat nu dash dash dash

  121. Sci ma io voglio sapere se ti sei addormentato come facevi con pillon

  122. tusciabruzzese ha detto:

    Attenzione: Zauri contro Sebastiani quando dice che il “Pescara è una squadra fatta per salvarsi. Dopo, se vengono fuori giocatori che sulla carta non erano previsti allora succede qualcos’altro”.
    In questa frase c’è tutto il concetto che in tanti andiamo ripetendo da tempo ed anche l’allenatore accusa la Società di fare solo scommesse, sperando nella salvezza … e nel culo per il di più. Uguale a quello che si diceva l’ano scorso: campionato a culo in maniera non pianificata ed imprevista. E infatti poi scientemente rovinato dalla Società a gennaio e quindi minando la squadra e l’allenatore

  123. Baka ha detto:

    Vergogna