COSENZA – PESCARA 1-2: I 99 MINUTI
15/09/2019
Carretta e Masciangelo
Il Pescara supera il Cosenza
15/09/2019

LE PAGELLE

Le pagelle di Cosenza-Pescara di G. D’Intino – 

FIORILLO: 6

Attento e sicuro nelle situazioni pericolose può solo stare a guardare sul bolide di Sciaudone.

VITTURINI: 6,5

Al suo esordio stagionale in campionato tiene a bada l’ex di turno Baez. Ordinato e preciso in marcatura.

CAMPAGNARO: 6

Non viene impegnato troppo nel primo tempo. Abbandona il campo nei minuti finali dello stesso per un problema muscolare. (Dal 46’ DRUDI: 6 Viene gettato nella mischia a freddo ma trova una buona intesa con Scognamiglio).

SCOGNAMIGLIO: 6,5

Non soffre praticamente mai ne contro il giovane e scattante Pierini ne contro il più esperto Riviere.

MASCIANGELO: 6

Buona prova per lui condita da molti anticipi sugli attaccanti calabresi. Il giallo a fine primo tempo lo condiziona su alcuni interventi nella ripresa.

MEMUSHAJ: 6,5

Prova di spessore e sacrificio per l’albanese che si vede poco in attacco ma da una grande mano in difesa.

PALMIERO: 6,5

Nonostante la grande emozione per il ritorno su un campo dove ha vissuto grandi momenti da ordine e geometrie al centrocampo biancazzurro. (Dal 75’ KASTANOS: 6,5 Il suo assist per Galano è da giocatore di un’altra categoria, è cresciuto molto e troverà lo spazio che merita).

MACHIN: 5,5

Non una grande prestazione per il centrocampista in prestito dal Parma. Sbaglia tanto nel primo tempo, in ripresa nella seconda frazione.

GALANO: 7

Partita sufficiente prima di grandi spunti tranne uno che vale i tre punti. Gran controllo e freddezza da bomber per il gol vittoria al 88’ minuto.

TUMMINELLO: 6,5

Il ragazzo continua a segnare, anche se questa volta su rigore. Esce al 40’ in lacrime per un dolore al ginocchio. Speriamo che non sia nulla di grave per un giocatore che è già stato molto sfortunato. (Dal 41’ MANIERO: 5 Dopo il suo ingresso le avanzate del Pescara sono praticamente nulle, non riesce minimamente ad incidere contro la sua ex squadra).

DI GRAZIA: 6,5

Grazie alla sua astuzia e alla sua velocità si procura il rigore che sblocca una partita difficile. Cala nel secondo tempo visti i tanti ripiegamenti difensivi.

ZAURI: 6

Lancia dal primo Vitturini e la mossa si rivela azzeccata. Qualche dubbio in più sull’ingresso di Maniero al posto di Brunori. Le ultime due partite cancellano dalla memoria dei tifosi il terribile esordio di Salerno.

Lascia un commento

82 Comments

  1. Repoman ha detto:

    A me piacerebbe il 4-2-3-1 proposto da Tuscia. Galano attualmente, è imprescindibile, perché anche se non è costante nei 90 minuti, ti svolta la partita con un’azione. Zauri, purtroppo, come prevedevo, non ci sta capendo granché, non so se per scelte obbligate o per colpa sua, o anche per tutte e due

  2. 1936 ha detto:

    Guerriero a me della società e dei giocatori non me ne frega niente….la cosa più bella è tifare per la proria maglia.

  3. guerriero ha detto:

    ti ragion 1936, sabato la curv da scuppià e da sci for un solo grido la la la la la la vogliamo vincere

  4. johnny blade ha detto:

    Per me Galano è stato fondamentale (non solo lui). Tante volte è ripartito dalla nostra area. Ha corso tantissimo. È stata per molti una partita più di quantità che qualità.

  5. germanodacuneo ha detto:

    Pillola di ah!…m’arcord. Stralcio di quello che ho scritto sull’antica rivalità tra il Pescara e il Chieti.
    Nel campionato 1954-55 avvenne un fatto strano e mai successo prima che tenne col fiato sospeso i tifosi pescaresi, prima di un derby da giocare con i “cugini” teatini.
    Un giornalista RAI del Gazzettino dell’Abruzzo e Molise delle ore 12,10 comunicò questa notizia: “Nella mattinata il giocatore Mario Tontodonati, capitano del Pescara è scomparso e non si hanno sue notizie dalla tarda serata di ieri sera. Il giocatore Mario Tontodonati rischia di non scendere in campo per disputare il derby con il Chieti che si giocherà domenica prossima al campo Rampigna.
    Il Pescara era sceso in campo con solo dieci giocatori e, prima del fischio d’inizio della partita da parte dell’arbitro, si vide spuntare dagli spogliatoi del Rampigna le due delegazioni degli universitari formate da 4-5 persone ciascuno.
    In quella di Chieti s’intravedeva capitan Mario Tontodonati (detto Testina d’oro per la sua specialità nei colpi di testa), già in divisa da calciatore, e tra quella di Pescara si notava l’aquila reale nella gabbia metallica, frastornata dal clamore del pubblico.
    La gabbia era preceduta da Presilaquilateatina (l’eroe delle due province) e portata a spalla, agganciata a un tubo di ferro, da due studenti pescaresi.
    A centrocampo avvenne lo scambio dei due ostaggi con reciproca soddisfazione.
    Dopo lo scambio dei gagliardetti e i saluti, con un lungo applauso del pubblico, l’aquila, più reale del solito, fu portata ai bordi del campo e la partita, tra biancazzurri e neroverdi, poté avere inizio. Senza ombra di dubbio e per la prima volta un’aquila poté assistere a una partita di calcio da bordo campo, senza pagare il biglietto.
    La partita ebbe inizio con la benedizione (getto del sale dietro le porte) della “Garibaldi”. Il Pescara al termine della contesa, dopo un’accanita gara si aggiudicò l’intera posta vincendo per 1 a 0 proprio con un forte tiro di capitan Mario Tontodonati, “il sequestrato”, fortunatamente deviato nella propria rete dal mediano Frati un giocatore del Chieti.

  6. 1936 ha detto:

    Sabato riempiamo la curva! Solo per la maglia.

  7. tusciabruzzese ha detto:

    Che di Galano guardiamo il gol è OK: decisivo. Però, se per un’ora la squadra non è riuscita a ripartire è stato perché lui stesso, Maniero e Machin non tenevano un solo pallone. Li perdevano tutti. In questo, Galano ieri ha giocato davvero male, condizionando anche lui la prestazione della squadra

  8. pescara ha detto:

    Oggi è un bel lunedì: guardo la classifica e già non mi ricordo più se abbiamo giocato male o bene sarcastic

  9. Seccia Impavida ha detto:

    Certo max 1967 , concordo con quello che dice zeman sulla prestazione .
    Solo che mi sembra esagerato dire che la partita è stata un furto , poi si sà per noi tifosi passionali anche quando magari è vero che è stata rubata per noi invece è sempre strameritata ,picchè nu sem nu drinks

  10. pescarese1976 ha detto:

    I soliti giornalai locali che vedono il bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto, abbiate la forza di dire che non c’è una parvenza di gioco. Invece di stendere il solito tappeto rosso al sultano, abbiate la forza di tirar fuori la giusta CRITICITÀ costruttiva in modo libero e senza lacci o avete paura di cosa? Qui si parla di calcio giocato e non di FINANZA.

  11. Accadeva come ha accennato UK , che qualcuno si addormentava e poi quando si sarebbe svegliato cominciava a dire na freka di cazzate cool

  12. AppressAluPscar ha detto:

    Come dice UK, spettacolo non esaltante ma squadra cinica che è riuscita a concretizzare il massimo. Mi chiedo però cosa succederà in futuro: intendiamoci, per me una vittoria è spettacolo in sè, e in ogni caso non pretendo il calcio champagne. Ma qualche idea in più è lecito aspettarsela. Zauri?!?!?

  13. pescarese1976 ha detto:

    Sono 3 mesi che allena l’80% della rosa, almeno una parvenza di gioco si deve vedere eh che cavolo. Sono durissimo con lui e lo rimarco, ma se fosse successo a Pillon cosa accadeva?

  14. Aternum ha detto:

    In effetti Zauri non ancora trova la quadra. Non so fino a che punto è colpa sua.

  15. pescarese1976 ha detto:

    Oggi abbiamo visto poca qualità tecnica,discrete individualità ed una partita che nemmeno nei campi UISP si vede. Adesso speriamo che gli infortunati si riprendano ed aspettiamo i referti medici.

  16. pescarese1976 ha detto:

    Un vero tifoso che ami la propria squadra,non deve mai accontentarsi. Noi veri tifosi dobbiamo aggregarci e non litigare l’uno contro l’altro e per di più perculare chi non la pensa co.e noi. Ben vengano le contrapposizioni sia tecnici che societari, ma su contenuti e non con il semplice gusto di farlo a mo di circo equestre

  17. Max1967 ha detto:

    Seccia Impavida il buon Zeman dice sempre che il risultato è casuale ma la prestazione mai….

  18. Max1967 ha detto:

    UK_Dolphin qualche bullo di periferia si è risentito perché hai scritto qui….forse perché è più interessato a litigare e meno ai contenuti. Cmq è sempre un piacere leggerti.

  19. UK_Dolphin ha detto:

    Che mazzata per Rastelli!

  20. UK_Dolphin ha detto:

    Partita brutta, poche idee. Pero’ abbiamo concesso poco e massimizzato le poche occasioni create, perlopiu’ con giocate individuali. Bene cosi’ per il momento, almeno se non si hanno idee si prova a portare punti a casa limitando i rischi e sfruttando le qualita’ individuali acute . Spero solo che qualcuno non sia assopito nel vederci giocare con il bullman parcheggiato davanti alla porta…

  21. germanodacuneo ha detto:

    x nemicissim0 – quelli di tante pagine li mando alla redazione per e-mail per non occupare troppo spazio, mentre i sunti li pubblico direttamente. Grazie per il consiglio che però mi hanno già spiegato.

  22. OccasionaleOmaggio ha detto:

    @ladyhawke, se certe sfumature le capisci, bene…altrimenti non tocca a me spiegartele. Se non ti piace quello che scrivo, non mi leggere e risolvi il tuo problema.

  23. Seccia Impavida ha detto:

    Max 1967 , non sono d’accordo , dal nick non mi sembri giovanissimo ,allora saprai quante volte abbiamo giocato alla grande , fatto una prestazione super e poi abbiamo visto scipparci il risultato? Quante volte gli arbitri ci hanno fatto dei furti?

  24. Max1967 ha detto:

    Johnny è ovvio che siamo contenti….

  25. johnny blade ha detto:

    Max dai, avolte si perde per sfiga e a volte si vince di culo. Così è anche il calcio. Lo sappiamo tutti. Io sono contento. Fa morale ai giocatori e a me.

  26. Max1967 ha detto:

    Cerchiamo di essere realisti…..siamo tutti contenti per la vittoria così la salvezza è più vicina. Ma oggi abbiamo compiuto un furto clamoroso….vittoria immeritata che non fa ben sperare per il futuro.

  27. Ladyhawke ha detto:

    No scusa , a me sinceramente non mi interessa come entri , ma siccome vedo che in tanti ci mettono tanta passione e fanno anche i sacrifici per andare allo stadio ( perchè conosco tante persone che vivono questa passione ) non mi sembra per nulla carino sbandierare e farsi vanto di entrare gratis , scusami senza offesa ma non ti rendi conto cha fai la figura del cafone .
    Ti auguro una buona serata

  28. OccasionaleOmaggio ha detto:

    @ ladyhawke, ma che te ne frega di come entro io allo stadio? Gradasso di che? Sappi che io non devo certo ringraziare Sebastiani, se è questo che intendi.

  29. nemicissim0 ha detto:

    Germà, vedi che gli amministratori del sito consentono agli utenti di inviare i propri scritti per vederli pubblicati come articoli. Io stesso ne ho inviati due per la rubrica “pescaresità” che puoi vedere in fondo alla pagina. Sono sicuro che i tuoi ah m’arcord potrebbero trovare spazio. good

  30. Ladyhawke ha detto:

    Occasionà , scusa se mi permetto , fai troppo il gradasso con la storia dei biglietti gratis …
    Avete rotto
    CULLÙ VATTENE

  31. Ladyhawke ha detto:

    Buonasera a tutti , complimenti per la vittoria del pescara good

  32. OccasionaleOmaggio ha detto:

    Germano, nel sito no, sono entrato fra i primi. Allo stadio invece entro prevalentemente con i biglietti gratis! pardon

  33. johnny blade ha detto:

    Per fortuna Tumminello non si è fatto male allo stesso ginocchio.

  34. germanodacuneo ha detto:

    x pescarese1976 – Germano tu chiedi, che se non lo pubblicano li facciamo neri quelli della redazione big_boss…NON MI RIFERIVO ALLA REDAZIONE, MA A QUALCHE TIFOSO CHE SCRIVE SUL FORUM ED E’ DISINTERESSATO AI MIEI RICORDI.

  35. pescarese1976 ha detto:

    Complimenti chi era a Cosenza.

  36. pescarese1976 ha detto:

    La prossima tutti allo stadio

  37. johnny blade ha detto:

    Germano che dici? È impossibile non appassionarsi dei tuoi racconti. Ti vedo a sbandierare la nostra bandiera per fermare i treni. Fantastico. Cose di una volta come i film in bianco e nero.

  38. Aternum ha detto:

    Avevo scritto in settimana che la curiosità su Zauri è tanta. Vorrei capire il prima possibile che cosa può dare l’allenatore a questi ragazzi. La classifica si sta mettendo per il meglio ma siamo agli inizi. Alla lunga verranno fuori le idee insieme al tasso tecnico; sinceramente la squadra non mi pare malvagia, ma la guida tecnica, al momento non pienamente sufficiente, è ancora un’incognita.

  39. germanodacuneo ha detto:

    x OccasionaleOmaggio – Germano, nelle tue funzioni di capostazione, hai mai conosciuto il collega di Alanno? LO CONOSCO DI FAMA, MA NON DI PERSONA… PERO’ E’ UN BELVEDERE. SEI UN NUOVO ENTRATO’ CIAO

  40. germanodacuneo ha detto:

    Rispetto all’anno scorso dopo tre partite il Pescara ha 1 punto in più 6 con due vittorie e lo scorso anno 5 con 2 pareggi e 1 vittoria….buon proseguimento.

  41. lapescara ha detto:

    Non ricordo chi si chiedeva ieri se avremmo visto un Pescara più manovriero o votato alla verticalizzazione a scapito del fraseggio…cazz l’avet accis a Zauri.

  42. Si anche io sono d’accordo con madelib , brutta partita…
    Peró sinceramente io speravo di riportare almeno 1 punto da un campo sempre difficile come cosenza .
    Oggi sono stati decisivi gli episodi , speriamo che da sabato si cominci a vedere anche un minimo di gioco

  43. OccasionaleOmaggio ha detto:

    Germano, nelle tue funzioni di capostazione, hai mai conosciuto il collega di Alanno? laugh

  44. nemicissim0 ha detto:

    Madelib un po’ impietoso sul rigore. Finora ho visto gli highlights solo sul cellulare e non ci ho capito molto, ma a me pareva ci fosse. Piuttosto ce ne stava uno abbastanza netto per un fallo di Campagnaro. Per il resto sono d’accordo: mi riservo di rivedere la partita in tv, ma a giudicare dalle sintesi abbiamo fatto poco e male.

  45. Germà a me queste storie invece mi interessano , sei un grande good

  46. tusciabruzzese ha detto:

    Madelib, finora Zauri non mi era dispiaciuto, ma oggi in effetti la squadra era impresentabile: sono quindi d’accordo con te e per la prima volta non esento certo Zauri da colpe per questo.
    Intanto, perché mi risulta difficile preferire Machin a Busellato o Kastanos: il che già dice che le alternative ci sono.
    Lasciamo perdere Maniero per Brunori: una mazzata!
    E continuo a pensare che con Vitturini e Masciangelo si perda molto in fase di spinta rispetto ai vechietti, che avranno altri difetti ma sono di un tasso tecnico troppo superiore. Quidi, le alternative Zauri le aveva (salvo Balzano). Ne consegue che ha fatto le sue scelte ma le ha sbagliate: stavolta mi risulta difficile incolpare carenze nella rosa messagli in mano

  47. pescarese1976 ha detto:

    Germano tu chiedi, che se non lo pubblicano li facciamo neri quelli della redazione big_boss

  48. Max1967 ha detto:

    Un plauso per il post di madelib!

  49. pescarese1976 ha detto:

    Se poi devo dire, abbiamo vinto il resto non conta nulla, ci dobbiamo solo salvare, tutte i miei pensieri espressi se ne vanno a far fottere e dico, ok l’importante sono i 3 punti. Adesso vorrei vedere cosa ne pensano i detrattori di Pillon. Il calcio non è come pensate voi e cioè butti in mezzo al campo chi sa giocare e poi vediamo, ci vuole quantomeno una idea di ciò che desideri trasmettere. Pillon, le sapeva eccome, Zauri? Deve cresce e tanto, intendo calcisticamente parlando

  50. germanodacuneo ha detto:

    Aggiungo una pillola di ah!…m’arcord dopo la prima promozione del Pescara in serie A. Dopo qualche giorno della promozione son tornato a Cuneo portando, oltre le cose buone d’Abruzzo (Parrozzo, salsicce, formaggio pecorino, vino, ecc.), anche una bandiera del Pescara (cm 150×100) e un gagliardetto della promozione che tuttora conservo con cura.
    Tornato al lavoro, sono stato mandato per qualche giorno in un’altra stazione limitrofa, dove, per fermare i treni si esponeva anche una bandiera rossa.
    Per quasi una settimana la bandiera rossa è stata sostituita con la bandiera del Pescara fra lo stupore dei viaggiatori. Qualche viaggiatore curioso mi domandava il perché di quel cambiamento, e ottenuta la risposta: “Per il Pescara in serie A!” mi guardava perplesso e proseguiva per la sua strada scuotendo la testa. Mi consideravano un pazzo, ed effettivamente avevano ragione perché ero impazzito di gioia per i suoi colori bianchi e azzurri e per quell’insperata promozione. La bandiera biancazzurra aveva fermato anche i treni, come il Pescara aveva fermato, durante il campionato, tante squadre per raggiungere l’ambito traguardo della promozione.
    Questo fatto è servito a far conoscere non solo meglio la città di Pescara, ma anche la sua squadra di calcio. Chiedo scusa se questi ah!… m’arcord non interessa a qualcuno chiudo la pubblicazione.

  51. pescarese1976 ha detto:

    TUSCIA, Machin non è male deve solo capire cosa vuole fare da grande, giocare a calcetto o a pallone in un campo da 105 metri? Crede di essere un campione. Questo aspetto lo porterà alla morte calcistica. Il non gioco? È talmente palese che non ci sono scusanti, è colpa di Zauri. In 3 partite non chiedo di vedere che in 3 al massimo 4 passaggi di arrivare in porta, ma quantomeno vedere un minimo accenno di pressing o una verticalizzazione degna di nota. NEMMENO UNA, QUESTO È UN DATO DI FATTO.

  52. madelib ha detto:

    Zauri fa dichiarazioni di circostanza. La squadra non esprime gioco né denuncia schemi o capacità di proporre gioco od imbastire ripartenze, soprattutto al cospetto di una squadra mediocre come il Cosenza… Il rigore per noi non c’era: Di Grazia si è buttato ed è riuscito ad ingannare l’arbitro grazie alla quasi contiguità dell’avversario… Dunque, il pareggio (anche per quanto NON si è visto in campo) sarebbe stato onestamente più giusto, essendo il risultato frutto soltanto di episodi. Il Pescara (al pari del Cosenza) è una squadra attualmebnte senza idee, con reparti scollati e centrocampo lezioso… Machin crede di essere un fenomeno ed ha sbagliato palloni pericolosi a centrocampo (soprattutto nel primo tempo). Brutta partita.

  53. tusciabruzzese ha detto:

    Comunque sono d’accordo con biancazzurri che metterebbe 2 a Machin. Mi si aggira il dubbio che Machin debba giocare per forza?
    Per Zauri, sono preoccupato del non gioco di oggi: per me partita peggiore anche di Salerno. Sulla scelta di Maniero, ho già detto prima che la “coerenza” di Zauri nell’usarlo esterno non mi piace proprio. Sono sostenitore di Zauri, ma oggi il match è stato un disastro.
    Galano per me ha giocato maluccio: chiaro che se continua a buttare dentro una occasione su 2 … ce lo teniamo molto volentieri così friends

  54. pescarese1976 ha detto:

    Dimenticavo Galano, la sufficienza è d’obbligo

  55. germanodacuneo ha detto:

    nemicissim0 più volte l’hai detto… speriamo che sia la volta buona.

  56. pescarese1976 ha detto:

    Io è meglio che non giudico queste pagelle altrimenti mi bannate. Dico solo chi ha meritato la sufficienza e cioè: MEMU, DI GRAZIA, TUTTA LA DIFESA. Il restante? Ma adesso sta giocando la strisciata rossonera? search

  57. tusciabruzzese ha detto:

    Germano, con la tua idea si potrebbe fare un 4-2-3-1 con il trio Di Grazia (esterno sinistro), Galano (trequartista) e Cisco (esterno destro) dietro a Brunori. Palmiero e Memushaj i 2 della mediana . Non è irrealistico, e in più ci liberiamo di Machin acute bravo

  58. lapescara ha detto:

    Galano non è un esterno…..è stato lui a dichiarare che quando gioca gli piace svariare sul fronte d’attacco

  59. pescara ha detto:

    Comunque, bella classifica no? big_boss

  60. germanodacuneo ha detto:

    Per me l’attacco ideale e più pericoloso è formato da Cisco, Brunori e Di Grazia… Galano potrebbe fare il “coordinatore” arretrato.

  61. lapescara ha detto:

    Ciao Germano…buona serata!!!!

  62. nemicissim0 ha detto:

    Grande Germano! Come ti dicevo nell’altra news, ricorderai che anch’io sono di viale Kennedy, e anch’io vengo almeno 3/4 volte l’anno a Cuneo. Alla prima occasione, ti contatto per un caffè da Arione.

  63. biancazzurri ha detto:

    Germa’, buona serata a te buba

  64. biancazzurri ha detto:

    Auà, cullù lu nere, coma si chiame, la màchine, manghe 2, atre che 5 e mezze. Sci, 5 sardelle e mezze ji dess punish Ti voje bene, però sint’a me, arvatteneba magnà lu prosciutte in serie A a Parma, qua si sprecate

  65. AppressAluPscar ha detto:

    Certo che se uno credesse al malocchio, con tutta la gente che nei giorni scorsi era curiosa di vedere brunori al centro, diciamo che al povero Tumminello, come diceva mia nonna, “j’accóte”.
    Speriamo non sia nulla di serio: si sa qualcosa?

  66. germanodacuneo ha detto:

    Metto una pillola di ah!…m’arcord per i tifosi esiliati. Sono un tifoso particolare perché abito molto lontano dalla mia città, Pescara, in poche parole un “esiliato” in patria.
    Da quasi cinquant’anni abito, per lavoro nel nord-ovest dell’Italia, ma il mio cuore è rimasto biancazzurro.
    Non ho cambiato colore, né granata e nemmeno bianconero.
    Di tifosi come me, sparsi per tutta l’Italia, ce ne sono a migliaia e ognuno di noi quando gioca il Pescara, per seguire la partita si comporta come meglio crede e in svariati modi.
    Grazie ai tifosi che sono allo stadio Adriatico o che seguono la partita davanti alla TV siamo sempre aggiornati leggendo i loro commenti e le variazioni dei risultati.
    Per i tifosi “esiliati” manca l’atmosfera del pre-partita, i rumori degli strumenti musicali (trombe e tamburi), non vediamo e non sentiamo i clamori della gente che si reca allo stadio, che si saluta e che grida augurandosi la vittoria della squadra del cuore, cioè il Pescara.
    In caso di gol si superano tutte le barriere, (il ceto sociale, le condizioni economiche) perché il professionista affermato (medico, avvocato) abbraccia l’operaio che gli sta vicino e socializza con lui, anche se per la sola durata della partita. Buona serata e sempre forza Pescara.

  67. lapescara ha detto:

    @vitabiancazzurra ho scritto anche oggi che già dalla partita di Salerno si era capito che bisogna dare spazio ai giovani. Comunque è già tanto che per due partite non abbiamo visto Bruno in campo.

  68. vitabiancazzurra ha detto:

    Nemicissimo caro,sempre attento e puntuale mi meraviglio di te…e non ti sto prendendo in giro. Rileggi meglio il mio ultimo commento ….condivido la tua risposta che è già contenuta nel mio intervento ….ho fatto un giro di parole per cercare io stesso di entrare nella testa dell’allenatore che col suo passato da calciatore conosce più di noi la psicologia dei giocatori e le dinamiche di un gruppo, ma questo vale a tutti i livelli fatte le proporzioni,chi ha giocato anche solo da dilettante lo sa bene.Con questo è solo un lettura personale che voglio dare e non e resto neutro per ora verso Zauri….se rientra Bettella e gioca come si deve per il resto deve solo capire con quale modulo e centrocampo giocare…..eh. ….hai detto niente, Lui non ha fatto gavetta che serve moltissimo, poi magari segue le gesta di Di Francesco e Oddo junior

  69. tusciabruzzese ha detto:

    … sono d’accordo con antateavanti che è d’accordo con … Tuscia che è d’accordo con Vitabiancazzurra drinks

  70. lapescara ha detto:

    Bene i 3 punti, ma tante cose da rivedere. Dei nostri Machin peggiore in campo.

  71. Seccia Impavida ha detto:

    La pagella in linea di massima è giusta , vetturini è stato bravo ma voglio sottolineare che aveva a che fare con baez , che da quanto a fatto vedere qui a pescara non mi sembra niente di chè.
    Cmq contentissimo per la vittoria e contento per i nostri tifosi che affrontano il viaggio di ritorno con tanta gioia drinks

  72. antateavanti ha detto:

    Non commento le pagelle….uno perché non ho visto la partita, due perché rischio di diventare anch’io commissario tecnico come i restanti 60 milioni di italiani…. sarcastic comunque voglio sottolineare le cose positive e cioè la conferma di Di Grazia e il buon esordio di Vitturini .Dei famosi esterni che dovevano arrivare si è chiacchierato a sproposito secondo me, io che non risparmio critiche a questa società ho sempre detto che Di Grazia e Cisco ci permettono soluzioni in quel ruolo e col 433 sopratutto ….e il primo conferma la mia impressione per ora ….Zauri ha tante buonissime individualità non sarà facile per lui trovare una formazione base di almeno 9/11 ….a centrocampo sono in tanti e tutti di livello …quali saranno i titolari “fissi” ? Credo Memu e Palmiero…..ma Kastanos lo vedo bene. Poi ci deve essere una gerarchia al netto degli squalificati e degli infortunati sennò si crea confusione in campo nei compiti . Infine sono d’accordo con Tuscia che condivide con Vita smile

  73. luscuppat ha detto:

    ciao draculoneeeee!!! bye scusa se ti risp così tardi, cmq non credo di conoscerti forse mi hai confuso con qualcun’altro unknw oggi vittoria soffertissima ma bellissimaaaaaaaaaaaaa bravo

  74. nemicissim0 ha detto:

    Il ragionamento fila. Però che significa, che se tumminello sta fuori due-tre partite o tutto il campionato, dobbiamo vedere maniero al centro solo perché Zauri vuole fare il coerente? Ditemi di no…

  75. tusciabruzzese ha detto:

    Vitabiancazzurra, quoto: Zauri con Maniero “fa un operazione di coerenza lasciando Brunori in panca come a voler dire ti sto provando sull’esterno….se ti inserisco da centravanti ….già credi poco e fai fatica nel ruolo facendoti giocare al centro sconfesso me stesso”. Vero, Zauri è stato coerente e sembra che stia “specializzando” i giocatori ognuno in un ruolo.
    Però rimango dell’idea che avrei preferito l’incoerenza laugh e vedere Brunori al posto di Maniero

  76. johnny blade ha detto:

    Peccato per l’infortunio a Tummy. Speriamo di no ma sembra molto serio. Oggi contavano solo i pt. Il bel gioco o il buon gioco verrà più avanti. Ne sono sicuro.

  77. germanodacuneo ha detto:

    Tre punti buoni per la salvezza…

  78. Max1967 ha detto:

    Tutto fieno in cascina per la salvezza.
    SEBASTIANI VATTENE!

  79. draculone ha detto:

    Oggi era fondamentale fare punti. Se a questo ci aggiungiamo in futuro il bel gioco, siamo apposto. Grande Galano

  80. Delfinocurioso74 ha detto:

    Grande PESCARA!! ma soprattutto un grande Galano oggi.

  81. Repoman ha detto:

    Tanti auguri a Tumminello. Machin subito da far sedere in panchina, così come Maniero

  82. 1936 ha detto:

    Machin ha ripreso la vecchia strada….