Insulti razzisti a Machin
29/12/2019
Benevento record: più di Juve e Sassuolo ma ne ha presi 4 dal Pescara!
30/12/2019

Pari senza reti tra Chievo e Pescara

Pescara e ChievoVerona chiudono il 2019 con uno 0-0. Quarto pareggio consecutivo tra le mura amiche per i biancazzurri mentre la squadra di Marcolini torna a fare punti dopo la sconfitta interna con il Benevento.

La gara nel primo tempo vive di fiammate. Il Chievo, orfano di Meggiorini, affida l’attacco all’estro di Vignato e all’esperienza del duo Djordjevic-Pucciarelli. Sono i clivensi a sbilanciarsi per la prima volta e lo fanno con una conclusione di Pucciarelli che sibila di poco alla destra del rientrante Fiorillo. Il Pescara risponde qualche minuto piu’ tardi con Maniero, senza pero’ impensierire Nardi. Terminata la fase di studio, sono i pescaresi a divorarsi clamorosamente il vantaggio con Machin. L’ex Roma, dopo aver vinto un rimpallo a centrocampo, si invola a tu per tu con Nardi, concludendo con uno scavetto che sorvola di poco la traversa.

Nella ripresa l’incontro e’ molto meno interessante, con poche occasioni nitide e tanto gioco spezzettato. L’unico sussulto lo fa registrare il Pescara, quando Di Grazia nel recupero calcia di poco fuori un calcio di punizione dal limite dell’area di rigore.

Vai alla notizia originale

 

Lascia un commento